Golfo… Modello Di Business… Prosa… Disturbo Di Personalità… Vertice… Definizione e Significato


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione del Golfo
  2. Definizione del modello di business
  3. Definizione di prosa
  4. Definizione del disturbo di personalità
  5. Definizione del vertice

Definizione del Golfo

Il termine Golfo deriva dal latino volgare colphus, che, a sua volta, deriva da una parola greca. È quella parte dell'oceano che entra la superficie della terra, che si trova tra due promontori. Il concetto può anche designare un'ampia estensione marittima abbastanza distanti della terra e su cui è ' NT nessun territorio dell'isola.
In altre parole, il Golfo è una grande porzione dell'oceano chiuso dalle estremità della terra (i tappi). Il concetto del Golfo è gemellato con Bay (una voce del mare che è circondata da terreno con l'eccezione di un'apertura). Grandi bacche sono considerate i Golfi, mentre le baie più strette sono conosciute come i fiordi.
D'altra parte, i golfi che dipendono da altre insenature o baie anche presero il nome di insenature, calette, acculs o detiene, tra le altre denominazioni.
I golfi hanno caratteristiche naturali ideali per installazione banchine o infrastrutture portuali, dato che possono proteggersi dalle onde (i flussi di onde).
Golfo Persico è uno dei più famosi nel mondo. La sua estensione copre i lati di Irak, l'Iran, Kuwait, Emirati Arabi Uniti (UAE) e Arabia Saudita, tra gli altri paesi. È questa regione che ha dato il nome alla guerra del Golfo (anche chiamato guerra del Kuwait), creato dopo l'invasione irachena del Kuwait nel 1990.
Allo stesso modo, non dimenticate di citare il famoso Golfo del Messico, che confina con gli Stati Uniti, Messico e Cuba. Uno degli eventi più tragici, conserveremo che della fuoriuscita di petrolio (una quantità significativa di fuoriuscita di petrolio) che ha avuto luogo nel 2010, dopo l'esplosione della piattaforma petrolifera "Deepwater Horizon" della ditta BP.
La fuoriuscita causata dall'esplosione della piattaforma ha detto rimarrà nella storia di essere il più grande tra le cadute che si sono verificato, tenendo conto della quantità di carburante che hanno devastato le acque del mare. Per quello che sembra, sono stati scaricati più di 5 milioni barili di petrolio.

Definizione del modello di business

Sta progettando un modello di business (chiamato anche modello di Business) è fatta da una società sui ricavi e profitti che essa si propone di ottenere. In un modello di business, esso stabilisce regole da seguire per attirare i clienti, offerte di prodotti definiti, e sviluppa strategie pubblicitarie, tra le molte altre questioni relazionati alla configurazione della risorsa dell'organizzazione.
Ci sono diversi tipi di modelli di business. Modello la più semplice e antico è il negozio di vendita al dettaglio, che è quello di stabilire un negozio in un luogo dove è possibile trovare potenziali clienti e quindi di includere un prodotto o un servizio.
Il modello l'esca ed il gancio (detto anche il rasoio e lame), apparso all'inizio del XX secolo, implichi la vendita di un prodotto di basso prezzo base, anche se abbiamo perso soldi (dove il nome di esca), per poi ricaricare abbastanza ingenti somme per l'acquisto di ricariche o prodotti/servizi correlati (il gancio). Questo modello di business è abbastanza comune nel caso di stampanti, ad esempio, il cui costo è piuttosto basso rispetto alle cartucce.
Innovazioni nei modelli di business stanno diventando sempre più comune nell'economia odierna, nella misura in cui tutti i settori diventano sempre più dinamici. Trovare che un modello di business adeguato può portare le imprese per i notevoli vantaggi competitivi.
In alcuni casi, le aziende hanno la passeggiata ben aria, ma in realtà, il loro modello di business non è molto chiaro. Tuttavia, non è definito con grande precisione come queste aziende guadagnare entrate ed essere redditizio. Questo è il caso di molti siti Internet che hanno milioni di visite e che sono molto popolari, ma manca il modello necessario che può garantire il loro successo finanziario.

Definizione di prosa

Prosa è una struttura che prende naturalmente la lingua per esprimere concetti. A differenza del versetto e poesia, prosa non rispettare le regole del ritmo e musicalità. È per questo motivo che il linguaggio prosaico si definisce invece il versetto.
Prosa si sviluppa in avanti mentre le forze di tornare per fare spazio a rime. Ad esempio: 'Master Lupin trasformato e sentito un grande dolore' è una frase che potrebbe essere parte di una prosa. "Master Lupin trasformato / immediatamente ha strofinato il naso" è uno che potrebbe essere parte di una poesia.
Prosa poetica significa tutto il lavoro con gli stessi elementi di una poesia (altoparlante lirico, atteggiamento lirico, soggetto e oggetto), fatta eccezione per gli elementi formali (rima, metrica).
Queste poesie vengono quindi scritti in prosa, ma sono diversi la storia o il racconto nella misura in cui lo scopo è di non raccontare i fatti, ma piuttosto di trasmettere sensazioni.
Le micro-narrazioni sono gli esempi più usuali di prosa poetica, poiché l'intenzione estetica predomina il desiderio di narrare. Antonin Artaud e Julio Cortázar sono alcuni degli autori che hanno contribuito allo sviluppo della prosa poetica.
Nel linguaggio colloquiale, utilizza la nozione di prosa sé per riferirsi a semplici parole, un documento scritto o lettera qualsiasi: "tua prosa non è affatto un mi ha convinto", è per parlare di come scrivere una persona o un mezzo "sembra che prosa amministrativa solo? '

Definizione del disturbo di personalità

Un disturbo di personalità è determinato da una serie di disturbi psichiatrici che alterano il normale svolgimento delle relazioni interpersonali. Anche se la causa non può essere determinata con precisione, gli esperti parlano dell'esistenza di molteplici fattori genetici ed ambientali, contribuendo al suo sviluppo.
La personalità è un modello complesso delle caratteristiche psicologiche che caratterizzano un individuo. A causa della sua personalità, una persona dà significato al suo ambiente, costruito la propria immagine e interagisce con il suo entourage. Quando viene visualizzata la finestra di disturbo di personalità, l'individuo è in grado di adattarsi alle diverse situazioni della vita quotidiana, dato che la sua personalità diventa inflessibile e funziona in modo distorto.
Temperamento (che è innato e non può essere cambiato ma piuttosto controllato) e il carattere (con esperienza) sono due dei principali componenti della personalità. Guasti a livello di sviluppo della persona hanno influenza sul temperamento e carattere e possono essere derivati in un disordine di personalità.
Ansia, depressione, l'elevato livello di stress e attacchi di panico possono essere sintomi di questo tipo di disturbo.
Tra i diversi tipi di disturbi di personalità, conserveremo disturbi antisociale, istrionico, ossessivo-compulsivo, inafferrabile, narcissistes, schizoids e paranoico.
Esperti di dividono questi disturbi in tre tipi principali: gruppo A, che comprende disturbi eccentrici; Gruppo B, che comprende disturbi drammatici, emotivi o irregolare; e gruppo C, per quanto riguarda l'ansia o disturbo di panico.
Trattamento dei disturbi di personalità è costituito da farmaci e psicoterapie. Farmaci da prescrizione dipendono dal tipo di disturbo e la reazione del paziente.

Definizione del vertice

Il concetto di vertice deriva dal termine latino summus e significa "il più alto". Dal punto di vista della geometria, il vertice è il nome che riceve il punto di intersezione dove si riuniscono due segmenti di linee che sono all'origine di un angolo; alla fine di almeno un bordo (nel caso di un poligono); almeno tre lati e tre spigoli che si intersecano (nel caso di un poliedro); o il punto di intersezione di tutti i generatori (nel caso di un cono o una piramide).
Nella teoria dei grafi, ogni vertice è considerato i grafici del componente di unità di base. Cosiddetti-orientato grafici sono composte di vertici e bordi (cioè, di coppie di vertici indipendenti), mentre orientato al cosiddetto grafici contengono i vertici e archi (coppie di vertici collegati).
Il concetto è utilizzato anche in cartografia e topografia per designare il punto più alto o il più alto di un luogo in cui altitudine è maggiore di quella di tutti gli altri punti che sono adiacenti. In questo senso, il termine è sinonimo di corona o Creta e indicato, ad esempio, alla cima di una montagna o collina.
In senso figurato, il vertice è il culmine di qualcosa. Ad esempio: "l'attrice è nella parte superiore della gloria. Quando diciamo che un libro è una delle vette della letteratura, ad esempio, ciò significa che il libro in questione è superiore nel suo genere.
Inoltre, il vertice rappresenta la testa di una gerarchia (nazione, stato o organizzazione) insieme a questi detentori del potere, quando si incontrano in conferenza. Ad esempio: "l'ultimo vertice Franco-tedesco è svolto nel mese di marzo." È quindi anche supremo livello superiore di una gerarchia.