Passa ai contenuti principali

Dibattito… Budget… Soluzione… Branding… Definizione e Significato


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione del dibattito
  2. Definizione del budget
  3. Definizione della soluzione
  4. Definizione di branding

Definizione del dibattito

Il dibattito di termine proviene dalla discussione del verbo (discutere o litigare per nulla) e si riferisce ad una polemica, una discussione o un conflitto. Ad esempio: "fermare questo dibattito e agire piuttosto", "Se si desidera un dibattito con me, hai bisogno già un argomento", "il moderatore ha concluso la discussione presso il periodo più caldo.
Il dibattito è considerato una tecnica o una modalità di comunicazione orale. Organizzato dibattiti hanno un moderatore e un pubblico che partecipa a conversazioni. Coloro che stanno lottando devono esporre le loro argomentazioni sul tema in questione.
La forma più usuale del dibattito è un'udienza con la presenza di un pubblico o in uno studio televisivo davanti alle telecamere (così la gente può seguire le loro azioni). Con lo sviluppo della tecnologia, è possibile organizzare dibattiti su Internet, sia per servizi di videoconferenza, chat o forum.
Quindi c'è un dibattito, ci devono essere due posizioni contrastanti. In caso contrario, se tutti i partecipanti sarebbero d'accordo tra di loro, il confronto (e anche polemica) non dovrebbe verificarsi.
Al giorno d'oggi, le discussioni più frequenti si riferiscono a politici che si presentano come candidati alle elezioni complete. Queste persone sono d'accordo per discutere alla presenza della stampa per difendere le loro proposte e sfidare gli argomenti dei loro avversari: 'seguito i sondaggi, il candidato in questione era il vincitore dell'ultima discussione "," il giovane non ha partecipato alla discussione perché non è d'accordo con le condizioni', ' il dibattito tra i candidati presidenziali ha battuto il record dell'udito.

Definizione del budget

Il concetto del bilancio è generalmente associato con il campo della finanza e dell'economia. Il bilancio è, in questo senso, la quantità di denaro che crede di essere tenuti a rispettare determinate spese.
Ad esempio: una famiglia calcola le sue entrate e le spese e ha concluso che dispone di una dotazione di 1.000 euro al mese. In altre parole, questa famiglia non può spendere più di quanto. Altrimenti, si rischia di andare in debito. Controllare il bilancio degli aiuti, in tutti i casi, per raggiungere obiettivi di risparmio. Oltre alla famiglia, aziende lavoro anche a seconda del loro budget, che deve essere periodicamente rivisto e aggiornato come appropriato.
Prendere per un altro esempio di un budget per i viaggi, dove i turisti viaggiano con un determinato importo e bisogno di sapere per gestire questo denaro per soddisfare le loro esigenze durante il loro soggiorno. Se un viaggiatore ha un budget di € 500 per un soggiorno di quattro giorni e che spende 400 euro niente che in due giorni, si renderà conto che ha lasciato pochi soldi mentre è ancora nella metà del soggiorno. Esso deve pertanto garantire per gestire correttamente le monetine che ha lasciato.
Inoltre, il bilancio riguarda la previsione dei costi necessari per qualcosa, vale a dire che prendere in considerazione per trascorrere con vile denaro disponibile, sia al lavoro, l'arrivo di un bambino, un matrimonio, ecc.: "Ho un progetto in mente e ho impostato un budget, devo assolutamente rispettare", "non abbiamo nessun bilancio per la nostra luna di miele perché i nostri cookies di nozze ci hanno fatto dono!»

Definizione della soluzione

La soluzione a termine, dalla solutĭo di Latino, comprende due usi principali. Da un lato, è l'azione e l'effetto di risoluzione di una difficoltà, una preoccupazione o dubbio. D'altra parte, la soluzione è l'azione e l'effetto di dissoluzione.
Per quanto riguarda il primo caso, la soluzione corrisponde alla soddisfazione della ragione in cui si sblocca un problema o preoccupazione. Nel contesto della letteratura, teatro o il cinema, la soluzione è il risultato o il completamento dell'argomento che rivela alcun mistero che lo spettatore può avere secondo il telaio.
Risolvere qualcosa è risolvere o indirizzo. Ad esempio: "mio perdite di casa: ho bisogno di trovare una soluzione prima che sia sommersa!», «non ti preoccupare, pensiamo insieme a una soluzione per i vostri problemi, ' non ho soldi e noi provvederemo a mettere il mio appartamento all'asta domani: ho bisogno di una soluzione urgente".
In matematica, la soluzione fornisce i valori possibili per le incognite di un'equazione. È anche la funzione che controlla un'equazione differenziale: "se 2 + x = 5, la soluzione dell'equazione è 3 perché 2 + 3 = 5.
In chimica, una soluzione (o dissoluzione) è una miscela omogenea di due o più sostanze. La sostanza in qualsiasi quantità e che si dissolve nella miscela prende il nome di soluto la sostanza in cui il soluto è dissolto è il solvente.
Il rapporto tra la quantità di soluto e la quantità di solvente riceve il nome di concentrazione della soluzione. Si noti che le proprietà chimiche dei componenti delle sostanze non subiscono alcuna alterazione in una soluzione. Tuttavia, le proprietà fisiche della soluzione differiscono dalle proprietà fisiche del solvente puro.

Definizione di branding

Branding è una parola di origine inglese nel campo del marketing. Anche se questo termine essere adottata in tutto il mondo, compresi i paesi francofoni, non veramente parte della maggior parte dei dizionari di francese-lingua.
Il concetto di branding per descrivere il processo di costruzione di un marchio (l'immagine in sé). Pertanto, è la strategia da seguire per gestire le attività associate, direttamente o indirettamente, una denominazione commerciale e l'immagine corrispondente (logo o simbolo).
Questi fattori influenzano il valore del marchio e il comportamento dei clienti. Una società con un grande valore, una forte identità aziendale e una buona posizione/reputazione sul mercato ha tutte le possibilità per essere una buona risorsa di reddito stabile e sicuro a lungo termine.
Il marchio aiuta a promuovere e rafforzare il potere di un marchio. Gli esperti sottolineano che marche hanno valori immateriali, quali l'unicità e la credibilità che è distinguibile da altro.
Lo scopo di branding è quello di sottolineare tali valori che il marchio passa al client e che costituiscono la sua fortezza. Così, è possibile che i consumatori associano mentalmente un valore di marca: ad esempio, l'innovazione. L'obiettivo del pubblicista è consumatore ricorda il marchio al momento di ottenere prodotti innovativi.
Colori, tipografia e il nome sono alcune delle questioni principali da discutere nel processo di branding, come essi saranno definitivi per il posizionamento del brand.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…