Significato e Definizione di eterosessuali

Eterosessuale è ciò che appartiene o si riferisce all'eterosessualità. Questo termine si riferisce al rapporto tra gli individui del sesso opposto. Eterosessualità è pertanto l'opposto dell'omosessualità (rapporto tra individui dello stesso sesso) e si distingue dalla bisessualità (rapporto tra gli individui di entrambi i sessi). Eterosessualità è un orientamento sessuale caratterizzato dal desiderio e attrazione per persone del sesso opposto. Un maschio eterosessuale si sente attratto dalle donne, mentre una donna eterosessuale si sente attratta da uomini.
C'è un grande dibattito sullo stato dell'orientamento sessuale genetica o sociale. Alcune persone credono che le persone sono nato eterosessuale o omosessuale e che il desiderio di obbedire a un patrimonio genetico. DEGLI altri difendere inclinazione sessuale è il frutto della libera scelta dell'individuo e in piena libertà.
Nel caso umano degli esseri umani, la riproduzione è possibile attraverso i rapporti eterosessuali (al contrario di altre specie in cui gli individui sono ermafroditi). Sussistenza umana dipende dalla eterosessualità ed è l'argomento principale di quelli e quelle che hanno trovato che l'omosessualità è contorto. La logica indica che, se tutti gli esseri umani gli esseri umani sono omosessuali, rapporti sessuali necessari alla riproduzione della specie non avrebbe luogo.
Dai retta alleati significa che i soggetti che, anche se eterosessuale, difendere i diritti civili degli omosessuali e l'uguaglianza di genere.
Vale la pena ricordare che la nozione di eterosessuali confina anche con ciò che è considerato come un atto sessuale.