Significato e Definizione di teoria

La teoria di parola è originale greco theorein ("Osservare"). Precedentemente, questo termine è stato usato nel contesto dell'osservazione di un gioco, che spiega perché, al giorno d'oggi, il concetto di teoria ci permette di designare qualcosa di temporaneo o non del tutto reale. In ogni caso, l'evoluzione storica del termine si ha fornito un senso piuttosto intellettuale mentre a partire da applicare alla capacità di percepire la realtà di là di esperienza, attraverso la comprensione di queste esperienze e la sua espressione attraverso il linguaggio.
Hui esasperato, una teoria è un sistema logico costituito da osservazioni, assiomi e postulati, il cui ruolo è quello di affermare in quali condizioni si svilupperanno determinati presupposti. Per effettuare questa operazione, è contesto una spiegazione del modo corretto di fare predizioni si svolgono. Da queste teorie, è possibile detrarre o avvocato altri fatti attraverso determinate regole e ragionamento.
Una teoria scientifica, d'altra parte, è l'istruzione di un sistema astratto controfattuale, in conformità di una descrizione scientifica di un insieme di osservazioni o esperienze. La teoria scientifica si basa su ipotesi o supposizioni verificati dagli scienziati.
Ci sono due categorie di idee che possono essere sviluppate fino a quando non conducono ad una teoria: congetture (asserzioni quale dimostrazione sconosciuto, in assenza di contro-esempi) e le ipotesi (proposte o spiegazioni nel dominio di possibili o probabili, da verificare). Queste idee possono rivelarsi false, ragione per cui essi si evolvono e non sono teorie.
DA altra parte, abbiamo scelto non deve confondere teoria con il teorema. Anche se la teoria è un modello di eventi fisici che non può essere dimostrato dal assiomi fondamentali, il teorema è una proposta di un fatto matematico logicamente seguendo un insieme di assiomi.