RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Significato e Definizione di > Scienze politiche… Scienze aeronautiche… Scienze biologiche…

ADS



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di scienze politiche
  2. Definizione delle scienze aeronautiche
  3. Definizione delle scienze biologiche
  4. Definizione di informatica
  5. Definizione di scienze naturali
  6. Definizione delle scienze sociali
  7. Definizione di taluni
  8. Definizione del sigaro
  9. Definizione del cilindro
  10. Definizione di top


1

Definizione di scienze politiche

Scienze politiche è una disciplina di tipo sociale che si concentra sullo studio teorico e pratico della politica, sistemi politici, come la monarchia, oligarchia, democrazia, tra gli altri e del comportamento politico.
Si noti che è una scienza che è in costante interazione con altre scienze quali: economia, storia, sociologia, tra gli altri.
Fondamentalmente ciò che rende la scienza politica è quello di osservare diversi fatti della realtà politica per poi emettere i principi generali dell'attività in questo senso.
Se dovessimo tornare alle sue origini, quindi, dovremmo noi situare noi stessi alla nascita stessa dell'uomo, dal momento che l'uomo stesso è un animale politico, fin dai primi tempi che possiamo trovare con riferimenti al tema, anche se non c'è nessuna chiara posteriore allora e come lo è oggi, come una scienza formale.
Mentre c'è una posizione unica che permette di indicare così concordato all'unanimità l'inizio della scienza, molti studiosi indicano il lavoro del filosofo e politico italiano Nicolás Maquiavelo, nel XV secolo, in pieno Rinascimento, come suo inizio formale.
Ulteriormente, suo trattato sulla politica, il Principe, ampiamente diffuso fin dal XV secolo e un'influenza significativa fino ad oggi, vengono descritti diversi modelli di stato secondo l'origine dell'autorità. Essa si concentra anche sulla definizione le qualità che sì o Sì un principe deve soddisfare per essere in grado di governare con autorità.
Machiavelli, porre la prima pietra della formalità della scienza, quindi poi con il passare dei secoli e decenni, scienza politica stava evolvendo come e grazie al contributo di diversi pensatori che hanno analizzato i cambiamenti fondamentali in quei tempi.
E oggi questa attività di scienza è principalmente mirata all'analisi dell'esercizio del potere, l'amministrazione e la gestione dei governi, il regime dei partiti politici e il processo elettorale.



2

Definizione delle scienze aeronautiche

Aeronautical Sciences è un'accademica proposta rivolta al mondo dell'aviazione. Questo professionista di disciplina può concentrare la loro attività in ruoli diversi: come pilota di linea, nella gestione dell'aeroporto, nella gestione di una linea commerciale o in sistemi aeroportuali.
Scienze aeronautiche hanno due campi d'azione: i militari e i civili. Nel primo caso, la conoscenza sono diretti alla difesa militare di una nazione e nel mondo civile, c'è un approccio multidisciplinare.

Nell'aeronautica civile

Gli studi accademici si concentrano su tre assi differenti. Da un lato, delle risorse umane, cioè, la professionalizzazione dei futuri lavoratori nel settore, che acquisire familiarità con aspetti quali il trasporto di merci, medicina aeronautica, sicurezza, controllo di aerei, simulazione di volo o diritto dei passeggeri, tra molte altre aree.
Il secondo asse di studio è legato alla tecnologia dell'aviazione (sistemi di cellula, struttura del velivolo, elettronica, sistemi di navigazione, radar...). L'ultimo asse è relativo all'infrastruttura, vale a dire, aeroporti, aeroporti nazionali e internazionali, eliporti, nonché conoscenza delle rotte commerciali e traffico # reo.
Staff tecnico aeronautico può essere un pilota, un controller dedicato alla gestione del volo, o l'aria essendo tutti questi compiti altamente tecnici. Questi tecnici devono interagire con altri professionisti del settore (ad esempio, personale dedicato alla meteorologia o costo aggiuntivo). Queste attività sono associate a un campo molto specifico, ricerca aeronautica e spazio.

Ricerca aeronautica

I progetti di ricerca sono essenziali per l'industria aeronautica. Le linee di ricerca possono essere orientate nei seguenti aspetti: nuovi materiali (nanomateriali o nanodispositivi), scala Nano, materiali inorganici o lo studio dei sistemi di navigazione satellitare. Allo stesso modo, c'è un'analisi permanente per migliorare la ricerca nelle azioni associate all'aviazione (ad es. in esami medici, sistemi di ispezione o la delimitazione delle responsabilità).

Il valore strategico delle scienze aeronautiche

Il mondo dell'aviazione nel suo complesso ha un valore strategico in molti modi e livelli. In realtà, ha collegamenti diretti con il turismo, con la mobilità in un territorio e altri settori industriali. Così, Aeronautical Sciences rappresentano le conoscenze di base per proiettare un'industria di navigazione che, a sua volta, è collegata con diversi settori economici in un paese.



3

Definizione delle scienze biologiche

Scienze biologiche, note anche semplicemente come biologia, è la disciplina che ha come punto di riferimento di organismi viventi studio e ciò che li rende come la loro origine, sviluppo, evoluzione e proprietà, tra cui: nutrizione, lo sviluppo di moduli, la riproduzione e la patogenesi o malattie che presentano.
Le cellule sono che compongono le forme di vita e hanno una biochimica comune, nella misura del possibile, che il materiale genetico di ogni organismo è che trasmette carattere ereditario. Il gene è l'unità di base che viene ereditato e si compone di un frammento di DNA di un cromosoma che codifica per una proteina.
Senza luogo a dubbi, la biologia è una di loro scienza che più campi di studi copre ed allora lo è anche possibile conoscere dettagli della vita nelle sue diverse fasi e livelli. Ad esempio, biologia molecolare e genetica biologia trattata abbastanza livello atomico e molecolare; Inoltre, biologia cellulare si occupa dello studio delle cellule, fra tanti altri.
Dovrebbe essere notato che anche le scienze biologiche sono interessate osservare e descrivere le interazioni che avvengono tra specie diverse viventi ed i loro ambienti. Quest'ultimo aspetto è molto importante conoscenza delle conseguenze che possono attivare tali- e - tale azione effettuata da un essere vivente, l'essere umano. Perché è già selezionata, desconsideradas di azioni contro l'ambiente e l'ambiente naturale, dal popolo, porterà a squilibrio ecologico e complicare seriamente la salute del pianeta.
Allora, dal vostro posto, scienze biologiche, dovrebbe mettere la sua attenzione su queste interazioni per impedire tali azioni nefaste. In questo caso particolare, sarà ecologia, ramo di queste scienze, che dovrebbe funzionare sulla base di prevenzione ed anche in alternative che servono a guarire quella parte dell'ecosistema danneggiato.
Inoltre, quando ci sono gli attacchi contro l'ambiente naturale, così come il pianeta, suolo, vegetazione, influenzerà fauna selvatica, come, in questo caso sarà il ramo della zoologia garantire la sopravvivenza delle specie minacciate.



4

Definizione di informatica

L'informatica è un insieme di discipline che si occupano delle nozioni di base è supportare computing: linguaggi di programmazione e i fondamenti di matematica e logica di questo ramo della conoscenza. Come un'area generale, l'informatica ha tutta una serie di diramazioni specifiche: intelligenza artificiale, computer grafica, bioinformatica o il campo dell'ubiquitous computing, tra le altre molte aree.

Il fenomeno della crittografia e della tecnologia applicata nella guerra

L'origine di questo ramo è molto vecchio e si connette con la necessità di decodificare alcuni messaggi nascosti attraverso sistemi di codici criptati, cos'è la crittografia. Questa esigenza è stata collegata la guerra e le attività di spionaggio militare, una circostanza che seconda guerra mondiale ha cambiato radicalmente da ll con nuovi strumenti di calcolo. Dal 1950 sono i primi dipartimenti universitari di informatica, che combina elementi di scienza, ingegneria e matematica.

Alcuni elementi della computer science

Gli algoritmi sperimentali sono strumenti fondamentali in programmazione. D'altra parte, essi devono interagire con ingegneria del software e analisi numerica. Si deve rammentare che il computer parte del paradigma generale dell'attività scientifica: creazione di ipotesi esplicative come modelli che sono in grado di predire eventi. Nel mondo dell'informatica questo paradigma è proiettato con riguardo al trattamento delle informazioni.

Applicazioni pratiche

L'informatica è un ramo della disciplina base che si applica ad altre aree della scienza. Modelli di computer possono essere adattati al campo della fisica attraverso simulazioni (per esempio nel campo della fisica delle particelle in fisica quantistica). Biologi anche usato modelli esplicativi per simulare la struttura del DNA e indagare su potenziali terapie geniche.
Esempi di fisica o biologia sono un piccolo campione della miriade di aree specifiche dove è possibile applicare l'informatica come scienza, dal momento che è presente nel settore cinematografico, il mercato azionario attività o discipline umanistiche.
Uno scienziato informatico dovrebbe a partire dalla definizione di un problema e quindi progettazione, descrivere e testare un programma per soddisfare un bisogno specifico. E tutto questo tenendo conto che un tale programma verrà utilizzato da un cliente e alcuni utenti dispongono di agire efficacemente.
In conclusione, l'informatica è un settore della scienza che cerca di fornire soluzioni in altri settori.



5

Definizione di scienze naturali

La scienza di parola si riferisce al raggruppamento di conoscenza su un argomento particolare che avviene ragionamento e sperimentazione applicata metodicamente e sistematicamente, basato sul metodo scientifico. In conformità con l'oggetto dello studio riceve vari tipi di classificazione.
Nel caso di scienza, è la branca della scienza che si occupa dello studio della natura con lo scopo di decifrare le teorie e le leggi con cui funziona il mondo naturale.
Al fine di organizzare meglio questa conoscenza che delle scienze naturali si dividono in quattro rami principali, che sono biologia, chimica, fisica e geologia, ognuno di loro ha anche divisioni che coprono gli aspetti più specifici.
Biologia
Esso è la scienza che studia gli esseri viventi, si è formata a sua volta da altre scienze che consentono di estendere questo studio, come è il caso di biochimica che è responsabile per lo studio dei meccanismi molecolari della vita e del metabolismo, l'istologia che avviene per l'esame al microscopio di tessuti e cellule, fisiologia che ci mostra come gli esseri umani e genetica è aspetti delle leggi che governano l'eredità di informazioni tra le diverse generazioni. Una grande classificazione della biologia è dato sulla base del Regno appartengono agli esseri umani, come è il caso di zoologia che studia gli esseri del Regno animale, botanica al Regno vegetale, studi di microbiologia gli esseri microscopici, ecologia che studia l'interrelazione con gli esseri viventi e il loro ambiente.
Chimica
È una scienza di base che si integri con molte altre scienze e il suo oggetto di studio è la questione, chimica ci insegna che si tratta, che è la loro struttura e composizione, i relativi tipi, come si comporta e quali sono le loro proprietà. Per la chimica ha due rami principali quali chimica organica che si occupa dello studio dei composti che sono costituiti da carbonio e chimica inorganica studia le molecole che non la contengono. Chimica si basa su altre discipline per essere in grado di specificare questo studio, derivazione di scienze quali la biochimica, chimica fisica, petrolchimica e astrochimica, tra gli altri.
Fisica
Una volta chimica spiega che si tratta e come si forma la materia, fisica ci insegna come questo interagisce con l'ambiente circostante, soprattutto la relazione tra materia, spazio, tempo ed energia, per essere in grado di comprendere i fenomeni che avvengono in natura e di descriverli e prevederle identificando le leggi che li governano per questo è strettamente legato alla matematica, che è la lingua della fisica. Fisica include parecchi rami tra cui la meccanica o la scienza delle forze e movimento, termodinamica, che si occupa dello studio dello scambio tra calore e potenza, nonché l'equilibrio tra i sistemi, elettromagnetismo spiega fenomeni quali l'elettricità e il magnetismo e l'interrelazione tra di loro, studi di astrofisica delle leggi che governano l'universo, relatività che descrive la relazione tra gravità e spazio-tempo nonché di fenomeni fisici che si verificano alle velocità vicino a la velocità della luce, fisica quantistica, spiegando l'interrelazione tra le particelle a livello atomico.
Geologia
È la scienza che ne è responsabile per lo studio della terra dalla sua origine fino ad oggi, si basa sullo studio degli aspetti relazionati con la composizione ed i diversi processi che si verificano nelle rocce, la crosta terrestre, l'atmosfera e l'interno della terra. Geologia si basa su altre scienze come fisica, chimica e biologia, così derivanti relativi rami principali includono geofisica, geochimica, Geobotanical, Zoogeologia e paleontologia.



6

Definizione delle scienze sociali

Si chiama scienze sociali a diversi corpi di conoscenza sistematicamente organizzata che obiettivo è lo studio dell'uomo nella società. Va notato che, in contrasto con le scienze naturali, scienze sociali hanno un obiettivo meno carattere; È per questo motivo che i primi sono chiamati scienze dure e quest'ultimo, morbido. Tuttavia, di là di questa precisazione, le scienze sociali stanno cercando di soddisfare i requisiti del metodo scientifico.
Sono esempi di scienze sociali: psicologia, che studia la mente umana; Sociologia, studiando il comportamento dei gruppi umani; Antropologia, concentrandosi sullo studio dell'uomo; legge, che studia le norme giuridiche che regolano le società; l'economia, che studia la domanda e offerta di beni e servizi; Linguistica, che studia la comunicazione verbale; Scienze politiche, studiando i sistemi dei governi e dei processi di costruzione di autorità; e infine, la geografia, studiando i mezzi per cui l'uomo si sviluppa.
Il problema con le scienze sociali è la difficoltà di stabilire leggi universali per spiegare i fenomeni studiati. Questo non è il caso con le cosiddette scienze dure. Infatti, in una disciplina come la fisica continuamente stabilito leggi che devono quindi essere in contrasto con evidenza empirica; in altre parole, la legge può essere corretto o scorretto, ma è necessaria avanzare questo campo di conoscenza. Nel settore delle discipline sociali, questa pratica è ostacolata in quanto ciò è studiato coinvolge la volontà e la libertà umana. Tuttavia, ancora è possibile per queste scienze un certo grado di completezza.
Nonostante quanto precede, le scienze sociali sono estremamente interessanti e sono necessarie per comprendere alcune circostanze ci ha presentate regolarmente. Di conseguenza, che mai ha cessato di prosperare.



7

Definizione di taluni

La parola che alcuni utilizzarlo quando vogliamo indicare che qualcosa o qualcuno è vero, cioè, quando siamo completamente sicuri della veridicità di qualcosa di solito esprimerlo in termini di vero.
La verità della parola ha diversi sinonimi, però, senza dubbio, il più ampiamente usato è il vero e proprio riferendosi l'autenticità e la veridicità che ha qualcosa o qualcuno. Al contrario, quando qualcosa non disponibile queste caratteristiche, cioè, è in contrasto con la verità, è fuorviante e infondata, dire che è qualcosa o qualcuno falsamente e proprio questo concetto che contrasta direttamente alla parola che ci interessa.
Quando siamo pienamente fiduciosi circa la verità di qualcosa, abbiamo quello che viene chiamato come certezza. Certezza è lo smaltimento assoluto della verità in relazione a qualcosa perché fondamentalmente è chiamato così perfetto e quindi, questo ci permette di discernere il vero o il falso.
Ora, ecco un altro concetto strettamente correlato alla verità che è la verità. La verità è nient'altro che conformità tra una cosa con il concetto che ha. Per caso, quando qualcosa non c'è molto da dire, lo vediamo, tocchiamo, che possiamo controllare direttamente, diciamo anche che è vero.
E d'altra parte, oltre alla possibilità di che ci permette di esprimere la verità su qualcuno o qualcosa, la verità della parola ha altri usi nel campo della grammatica.
Da un lato, quando utilizzati in relazione a un sostantivo riferirsi l'indeterminatezza della precisamente quel sostantivo che accompagna. In alcuni tipi di culture non è consentito mangiare carne il venerdì.
Nel frattempo, altri posti di lavoro in questo contesto è come avverbio per esprimere la nozione di uno scopo di qualcosa, cioè, si parla di qualcosa e detto che un'altra cosa perché è legata a ciò che viene detto. Domani è il matrimonio di tua sorella e certamente non hanno un vestito ancora.



8

Definizione del sigaro

Il sigaro è uno dei prodotti più diffusi e popolari del mondo quando si tratta di uso di tabacco, poiché consiste di una pianta di tabacco essiccato tritato che a sua volta è coperto da un sottile foglio di carta e in una delle sue estremità è disposto il filtro, quale missione è quello di filtrare di quelle particelle più tossiche derivanti dal fumo.
La presenza del filtro è certamente essenziale, poiché la maggior parte delle suddette particelle sono cancerogena e non filtrata, sarebbe seriamente dannosa per la salute del fumatore di sigaro.
Sigaro, una volta su, viene aspirata dal lato opposto al filtro, vale a dire uno in cui sono lasciati guardare tritato foglie di tabacco.
Secondo i risultati che ha generato lo studio della loro origine sono stati stabiliti che tabacco ha avuto la sua nascita negli altopiani andini e venuti per la zona dei Caraibi tra alcuni anni 2.000 o 3.000 che Cristo sarebbe farlo mediante il quale la sua presenza sul pianeta è molto antica.
Quando la scoperta dell'America ha avuto luogo nel XV secolo, i conquistadores rimasti sorpresi con il consumo del prodotto che era estremamente diffuso nel continente e comprendeva donne.
Nel decennio del XX secolo del XIX secolo verrà a sigari prime Spagna già con il rivestimento di carta tradizionale. Poi si estenderà dal Portogallo e il resto dell'Europa che dà modo all'emersione del wrapper di sigaretta.
Degno di nota è che la nicotina, uno dei composti nella pianta del tabacco, genera una dipendenza molto forte sulla sostanza che farà il consumatore bisogno di consumare quantità mai più grande di esso per soddisfare la sua dipendenza. Il tabacco è una delle sostanze che generano dipendenza più. D'altra parte, il loro consumo abituale e prolungato nel tempo provoca gravi problemi di salute in generale, tra cui spiccano: vari tipi di tumori, malattie respiratorie e disfunzioni negli organi riproduttivi.
Il sigaro di parola vanta una varietà di sinonimi, quindi è anche possibile che lo troviamo chiamato come: faso, sigaro, sigaretta, Magrissima, tra i più ricorrenti.



9

Definizione del cilindro

Il cilindro è un termine che supporta varie applicazioni nella nostra lingua, così, inizieremo indirizzamento che più esteso che è dato al campo delle istanze geometry; Qui, il cilindro, è una quadrica, che è costituito dallo spostamento lungo una linea retta (curva) e lungo una curva piatta, che può essere chiuso o può essere aperta, e che è conosciuto come una linea guida.
Va notato che la generatrice, come conseguenza del movimento che si propone, cede il passo alla figura geometrica; Può essere curvo o diritto, e questo dipende dalla forma che conterrà la figura. Se è diritto darà modo a una figura conica e cilindrica, d'altra parte, se è curvo si creerà sfere ed ellissi
Quando la linea guida è un cerchio e la curva è perpendicolare ad esso otterremo un cilindro circolare diritto, che è anche conosciuto come della rivoluzione, dalla rotazione di una curva piana intorno a una linea retta.
Ci sono vari tipi di cilindri: cilindro rettangolare (quando l'asse è perpendicolare alla base), cilindro obliquo (quando invece non è perpendicolare alla base) e cilindro di rivoluzione (quando limitato da una superficie che ruota a 360 °).
D'altra parte, motori macchine, cilindro, risulta per essere lo spazio in cui si muove il pistone. La forma cilindrica che presenta proprio questo spazio è che ha dato il nome.
In quei motori a combustione interna, come quelli utilizzati veicoli, è disposto in questi una particolare disposizione dei cilindri, più valvole, pistoni, anelli e altri tanti meccanismi che sono responsabili dell'esplosione del carburante, che sarà in definitiva consentendo il movimento del settore automobilistico.
In caso di lavoro esigente, cilindro è fatta solitamente da un metallo solido e robusto.
In informatica, il cilindro di termine è usato anche, ma a designare una serie di binari che sono disposti orizzontalmente su un disco rigido.
E in biologia l'asse del cilindro è un'estensione di un neurone che solitamente è ramificata e potrebbe fare contatto con altre cellule.



10

Definizione di top

Il vertice di parola è quella che si riferisce al punto più alto o più alta superficie di altitudine. Questo termine può essere utilizzato in diverse aree e gli aspetti, ma principalmente si riferisce con geografia quando usato per riferirsi a parti più alte della montagna o qualsiasi altri sollevamento. Tuttavia, può essere utilizzato per designare il superiore di altri elementi come ad esempio una scala o addirittura in modo metaforico per riferirsi a situazioni in cui la persona raggiunge il suo obiettivo finale.
Se ci si limita al campo della geografia, la parte superiore è quella parte di una superficie che ha la più alta elevazione o altitudine e che differisce dal resto della superficie che lo circonda. Questo è particolarmente visibile nel caso le montagne, e anche se il termine non è come comunemente usato con meno superfici portanti come colline e colline, l'idea della parte superiore applicato su di loro non sarebbe corretto. Ci sono altri termini geografici utilizzati per differenziare le diverse tipologie di piani, ad esempio nel caso di catene montuose che tipicamente includono diverse cime, quelli che si trovano sotto la cima principale può essere conosciuti come subcimas. Nel caso di fenomeni geografici raramente possono parlare picchi perfetti poiché l'irregolarità della superficie è sempre presente.
L'idea di un top può essere utilizzato anche in termini metaforici quando si fa riferimento per conseguire gli obiettivi che si possono avere e stabilire così l'idea di salire verso l'alto, verso il successo. Questo uso è molto comune nelle aree professionali che sempre imposta una chiara gerarchia tra i diversi lavori e la nozione di arrampicata verso una cresta più o meno lontana è anche presente.

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata