Significato e Definizione di processo

Il processo di parola viene dal latino pro e di processo. Dopo le Trésor de la Langue Française computerizzata (TLFi), il concetto si riferisce all'azione di movimento in avanti (forward), tutta le fasi successive di un fenomeno naturale o una transazione artificiale. Questo termine ha diverse varietà. In anatomia, ad esempio, un processo è una parte del corpo descritto come prominente. È un sollievo importante dell'osso che può essere palpabile e un inserto o un endpoint di tipo muscolare. Il terreno dello scheletro umano è formato da molti processi.
Per quanto riguarda la gestione, in particolare la gestione della qualità, un processo è un insieme di attività collegate o interattiva che trasformano gli elementi di input in output che possono essere oggetti fisici e/o informazioni.
Inoltre, in psicologia, questo termine si riferisce ai meccanismi fondamentali di funzionamento nello spirito o la psiche dell'individuo (il trattamento delle informazioni nel cervello). Seguendo approcci, si riferisce pertanto alle entità teoriche relativamente diverse.
Quindi, nel campo dell'informatica, un processo è un concetto in cui restituire operazione di sistemi, che consiste delle istruzioni di un programma deve essere eseguito dal microprocessore, il suo status di attuazione a un dato momento, la memoria di lavoro e altre informazioni.