Significato e Definizione di famiglia

L'etimologia della parola famiglia è ancora impreciso. Alcuni sostengono che deriva dalla fames latino ("fame") mentre altre persone credono che si tratta dal famulus di parola («servo»). È per questo motivo che non c'è ragione di credere che, originariamente, il concetto di famiglia viene impiegato per indicare l'insieme degli schiavi e servi della gleba considerati "beni personali" appartenendo a un signore. Oggi, la famiglia è la principale struttura di organizzazione degli esseri umani umani. La famiglia è non solo un luogo di riproduzione sociale basato sui legami di parentela, ma anche il primo luogo di socializzazione dell'individuo. Ci sono due tipi di collegamenti, vale a dire: i link di affinità derivante da un collegamento riconosciuto socialmente (come il matrimonio o adozione) e i legami di consanguineità (filiazione tra genitori e figli, per esempio).
Una famiglia può essere definita secondo i legami di parentela (o struttura familiare) tra i suoi membri. La famiglia nucleare o il cerchio familiare corrisponde a una famiglia composta da due genitori sposati o non così come i loro figli, in un paio di bambino o un adulto e suoi figli, mentre la famiglia estesa può contare diverse generazioni: nonni, zii, cugini, ecc. C'è anche le famiglie ricostituite (o coppie ricomposte), che sono quelle dei genitori che avevano figli da una precedente Unione. Ricostituito in famiglie, in: fratellastri o sorellastre, bambino con cui abbiamo un padre in comune. matrigne o patrigni; per esempio o quasi-soeurs, bambino che non ha alcun sangue ma il collegamento con la quale cresce.
Secondo l'antropologo francese Claude Lévi-Strauss, la famiglia è un'istituzione sociale, giuridica ed economica che esiste in tutte le società umane. Suoi membri, vincolati da legale, legami economici e religiosi rispettare tutta una serie di divieti e privilegi sessuali e sono collegate da psicologici sentimenti come l'amore, affetto e rispetto.
Alcuni aspetti di questa definizione sono obsoleti poiché la tendenza è quella di estendere il termine famiglia presso il luogo dove le persone imparano a prendersi cura uno da altro oltre i legami di parentela.