RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Significato e Definizione di > Congruenza… Conifera… Coniugazione… Coniugazione…

ADS


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano


Definizione, Concetto e Significato di:

  1. Definizione di congruenza
  2. Definizione di conifera
  3. Definizione di Coniugazione
  4. Definizione di Coniugazione
  5. Definizione di congiunzione
  6. Definizione della congiuntivite
  7. Definizione di set
  8. Definizione di commiserazione
  9. Definizione della commozione cerebrale
  10. Definizione di mossa


1

Definizione di congruenza

La congruenza di termine è usata per riferirsi al rapporto di somiglianza o di equilibrio che può esistere tra due o più elementi. Normalmente, la congruenza è un fenomeno che può verificarsi nelle scienze matematiche, sia in algebra e geometria. Tuttavia, la congruenza è anche un fenomeno che può verificarsi in vari settori della vita che rendono la giornata di una persona.
La congruenza capito geometrica livello si riferisce alla parità o equilibrio tra due numeri a livello algebrico. Questa congruenza può essere così concreta in due o più figure geometriche (ad esempio, un quadrato o un triangolo) che hanno i lati e angoli uguali tra loro. Ci sono molti modi in cui si può vedere la congruenza geometrica nelle figure. Nel campo dell'algebra, la congruenza è sempre un'equivalenza tra due elementi o strutture numeriche, che significa che, in definitiva, sono lo stesso di essere trasformati da un altro numero prendono uguale risultato.
Tuttavia, la coerenza non c' non è nessun livello scientifico o matematico solo. In questo senso, possiamo dire che la consistenza può anche essere un modo per esprimere se stessi. Quando un pensiero o un'idea è congruente con l'altro, che definisce la persona che l'express è coerenza e non genera alcun tipo di contraddizione tra una parte e l'altra. La congruenza può anche dare tra pensiero, idea o modo di esprimere una persona e un altro.
Un testo, una frase, una frase e altre forme scritte anche possono diventare consistente insieme se essi cercano e riescono a esprimere le stesse idee o sentimenti. Quando questa congruenza è a volte persa forme di espressione diventano ingombra, incomprensibile e contraddittoria poiché non seguire una linea o integrare il pensiero.



2

Definizione di conifera

Vuol dire conifere a tutti quegli alberi o piante che crescono a forma di cono e mantenere in questo modo nel corso della sua esistenza. Tra le conifere sono conosciuti come alberi di pino e avere questa forma di cui sopra. Le conifere sono solitamente piccoli arbusti o alberi cui strutture riproduttive sono chiamate coni (tra l'altro) e che sono anche noti come pigne. Resinosi appartengono alla divisione Pinophyta e la classe Pinopsida. Le conifere sono tipiche di climi freddi e zone di montagna normalmente coperti da foreste di pini abbondanti e altre specie di conifere.
Resinosi appartengono alla classe Pinopsida, all'interno del quale possiamo trovare quattro famiglie principali: entrambe le Cordaitales, della famiglia Voltziales e la famiglia di Vojnovskyales sono piante ormai estinti al giorno d'oggi. L'unica famiglia che ancora rimane è le piante Pinales. All'interno di esso è possibile trovare piante come il Pino (Pinaceae), cipressi (Cupressaceae), la Ginestra (Taxaceae), le araucarie (Araucariaceae) e altri più specifici.
La maggior parte delle conifere sono alberi con abbondanti tazze e la cui forma rappresenta un cono. Quasi tutte le specie di alberi e arbusti di questo tipo crescono da un tronco centrale che danno origine ai rami che si estendono verso i lati e formano alcune curvatura. Questo tipo di albero o arbusto è noto come monopodial. Le conifere sono alcuni degli alberi più alti che sono noti, causando loro di avere più di 100 metri di altezza. In alcune specie, la Coppa è solo situata nella parte superiore dell'albero e parted grande tronco è scoperto. Le famose sequoie (nella famiglia Cupressaceae) sono alberi alti e grandi del pianeta. Un altro fatto importante è che le conifere sono sempreverdi, il che significa che non perdono il loro fogliame nonostante il passare delle stagioni o il cambiamento climatico.



3

Definizione di Coniugazione

Uno dei casi più importanti di grammatica è la coniugazione dei verbi. Ci sono pertanto nella maggior parte delle regole lingue che ci dicono esattamente quello che dovrebbe essere questa azione particolare e importante che dirà e mostra molto della correzione che abbiamo di parlare o scrivere.
I verbi sempre espresso l'azione che è in via di sviluppo, realizzazione, una cosa o una persona, nel frattempo, ha in vari modi a seconda della persona, modalità, tempo, aspetto e numero. Quindi, coniugazione coinvolge l'insieme organizzato delle diverse forme che può assumere un verbo.
Quindi, la coniugazione è rilevante perché ci permette di svolgere in modo soddisfacente l'indicazione di tempo, modalità e l'aspetto che presenta un verbo, in relazione alla persona che colpisce.
Nel caso particolare dei nostri verbi della lingua corrisponde il soggetto della frase o frase nel numero e nella persona.
Quando si parla di distinzione della persona viene fatta tra: prima persona (I), seconda persona (tu) e in mancanza di singolare o plurale di terza persona (il): prima persona (noi / as), seconda persona (si / as) e terza persona (essi / as).
Per quanto riguarda il tempo e le modalità, le divisioni di base sono: presente, passato e futuro; indicativo, congiuntivo e imperativo, rispettivamente. Mentre l'aspetto del verbo può essere: sul contrario, passivo o attivo,.
Questo indica che la coniugazione, di svolgere un modo efficace e soddisfacente, sarà essere fattori vitali come la data in cui l'azione si svolge in questione, sapere se tale azione è stata già completata, o se è mai e persone, se è più di uno, coinvolti nello stesso.
Vi presentiamo un esempio della coniugazione di un verbo nelle sue varie forme per renderlo più chiaro... verbo fuori. Vado fuori, le vendite, la vendita / abbiamo lasciato, andate fuori, escono (presente); Ho lasciato, sinistra, sinistra / siamo venuti, sei uscito, sono venuti fuori (passato semplice); Vado fuori, il tuo congedo, le arriverà / partiamo, voi deve andare indietro, essi verranno (futuri).



4

Definizione di Coniugazione

Quando si parla, utilizziamo un particolare vocabolario. Usiamo le parole di tutti i tipi: nomi, aggettivi, verbi, articoli, avverbi, ecc. I verbi ci permettono di esprimere azioni facendo riferimento al passato, il presente o il futuro.
Un verbo (amore, conoscere o piombo) ha sempre una radice, che può essere regolare o irregolare e alcuni morfemi che possono comunicare le diverse varianti. La coniugazione di un verbo è l'insieme di tutti i modi possibili di esprimerlo.
Ci sono tre coniugazioni in lingua spagnola. Il primo è i verbi finiti in ar (camminare, nuotare o saltare), la seconda si riferisce alle finiture in er (portare, restituire o sapere) e terzi colpisce coloro che finiscono in andare (dire, venire o intuire).
Un verbo è coniugato presentarla insieme i pronomi personali in singolare e plurale (io, tu, egli, abbiamo, tu ed essi). Può essere fatto con tempi semplici, cioè con una singola forma verbale (ho mangiato, erano, lui sa...) o composti tempo (il verbo avere come ausiliare più il participio passato del verbo). Un altro aspetto da prendere in considerazione per coniugare un verbo è il modo. In spagnolo, ci sono quattro, e ognuno ha un senso proprio. L'indicativo è usato per esprimere azioni specifiche e obiettivo (ha portato i tasti). Il congiuntivo viene utilizzato per comunicare domande o una situazione ipotetica (se ha giocato, lei sarà felice). La modalità condizionale esprime possibilità (avrebbe fatto meglio se si esforzaras di più). L'imperativo è usato per dare ordini (Vedi qui).
Quando si studia una lingua, la propria lingua o come lingua straniera, la coniugazione verbale è una difficoltà per diversi motivi. Da un lato, dobbiamo distinguere la regolarità e irregolarità. Inoltre, è facile confondere alcune forme e prova di ciò è la confusione tra indicativo e il congiuntivo (non è lo stesso di dire vado o vado, ognuno ha il suo giusto contesto). Ci sono anche domande per parlare del passato (se si tratta di un passato recente e incompiuto, usiamo una forma composta e se ricordiamo un momento già completato ci deve girarsi verso una forma semplice).
In conclusione, la coniugazione di un verbo dipende dai seguenti fattori: suo completamento (ar-er-ir), che esegue l'azione (la persona), il numero (singolare o plurale), quando (tempo) e ci quel rapporto con la realtà (la modalità).



5

Definizione di congiunzione

In termini ampi e generali il sintagma interessato Unione, insieme. Nel frattempo, ha un uso preferenziale nei campi come astronomia, astrologia e grammatica.
Astrologia, la congiunzione è la comparsa di due stelle che occupa una posizione vicina nel cielo.
Al suo fianco, astronomia, per quanto riguarda la congiunzione, sostiene che è la situazione che interessa due o più pianeti o altri corpi celesti quando hanno la stessa lunghezza, vale a dire, quando da un certo punto di osservazione, due o più stelle sono allineate parlata di congiunzione. La congiunzione di termine è utilizzata anche, quando in questa stessa area si desidera fare riferimento alla comparsa di due stelle che occupano la stessa casa celeste.
Nel frattempo, è fattibile che troviamo la congiunzione superiore, che si verifica quando il sole è fra i pianeti interni e la terra; È in questa situazione quando pianeti raggiungere la sua massima distanza dalla terra; e al contrario, la congiunzione inferiore si verifica quando i pianeti interni al passo solo di orbita della terra tra esso e il sole, che cosa causa questi pianeti sono vicino al suolo e visualizzato il loro volto non illuminato.
In grammatica, la congiunzione è la parte invariabile di una frase che indica la relazione tra due parole, frasi o frasi, collegandoli sempre grammaticalmente, anche se a volte comporta la contrarietà o separazione del senso fra loro Così, nonostante ciò, a, da e a sono alcuni esempi delle congiunzioni in lingua spagnola. Nonostante il suo rifiuto di dirci cosa è successo, abbiamo finalmente imparato che ha pianto perché ha combattuto con il suo migliore amico.



6

Definizione della congiuntivite

La congiuntivite è un'infiammazione della congiuntiva, che è la membrana che copre la sclera o il bianco dell'occhio e l'interno delle palpebre. I bambini che possono verificarsi in forma di scoppio di parecchi casi possono colpire chiunque soprattutto. È molto frequente poiché questa membrana è direttamente a contatto con l'ambiente.
Questa membrana è solito traslucida, quando si infiamma adotta un caratteristico colore rossastro dalla dilatazione dei vasi sanguigni che è accompagnata da disagio come dolore, rossore, bruciore, prurito, lacrimazione e scarico, quest'ultimo può variare dall'emissione di un colore di cristalli liquidi per la presenza di pus che è in grado di rispettare le schede e di ostacolare l'apertura degli occhi. La congiuntivite può anche può essere accompagnata da sintomi come la cefalea e fotofobia, possono interessare uno o entrambi gli occhi.
La congiuntivite è spesso tendono ad essere infettive, da agenti quali virus o batteri che vengono acquisiti tramite il contatto diretto con secrezioni o oggetti contaminati. Si verificano anche come manifestazione di una reazione allergica a sostanze irritanti, polvere, prodotti cosmetici o allergeni ambientali come polline, profumi o prodotti per la pulizia. La congiuntivite allergica è più frequente in persone asmatiche o coloro che soffrono di rinite allergica o dermatite atopica.
La congiuntivite è solitamente benigne malattie che si incontrano dopo pochi giorni con trattamento basata pulizia dell'occhio e l'uso di rinfrescanti occhio gocce, gocce per gli occhi, costituito da antibiotici o allergia, secondo la loro origine. Nel caso di persone con disturbi del sistema immunitario o in diabetici che più attenzione deve essere esercitata in quanto aumenta il rischio di complicazioni come l'invasione dei tessuti più profondi dell'occhio di germi, in questo gruppo di pazienti, di che alcuni virus sono anche in grado influenzare la cornea causando che l'infiammazione è conosciuta come la cheratite.
Non tutto rosso occhio è a causa di congiuntivite, ci sono altre condizioni in grado di produrre questo stesso sintomo è importante eliminare. Tale è il caso di angolo stretto Glaucoma, questa è una condizione in cui il normale drenaggio del liquido nell'occhio è bloccato da ciò che è maturato e aumento della pressione intraoculare. Questa condizione provoca un dolore molto intenso ed è accompagnata da dilatazione della pupilla e affettazione o perdita della vista, questo disordine è un'emergenza oftalmologica che deve essere risolto nel più breve tempo possibile perché c'è il rischio di perdita permanente della visione.



7

Definizione di set

Un set è il gruppo, una classe o un insieme di oggetti, o in assenza di elementi che appartengono e rispondere alla stessa categoria o gruppo di cose, che loro possono essere raggruppati nello stesso set. Questa relazione di appartenenza tra oggetti o elementi è assoluto e possibilmente percepibile e osservabile da chiunque. Oggetti o elementi in grado di integrare o essere conforme un set includono cosiddette cose fisiche, come tavoli, sedie e libri, ma anche entità astratta come numeri o lettere.
I DataSet sono una questione di studio di matematica e probabilmente la maggior parte di coloro che stanno leggendo la recensione del termine hanno imparato ciò che sanno di loro nelle ore di matematica nella scuola.
Alcune considerazioni di base da tenere a mente quando insiemi è che può essere determinate in due modi: dall'estensione e dalla comprensione. Di estensione quando uno descrive una componenti di un insieme A, che contiene meno di 8 numeri naturali, ad esempio: A = {1,2,3,4,5,6,7}. E si dice che è determinata dalla comprensione quando elenca solo una caratteristica comune che mettono insieme tutti gli elementi che lo compongono. Ad esempio: un set è costituito da colore primario A = {red}. Può anche accadere che due insiemi sono uguali tra loro perché condividono tutti gli elementi che li compongono.
Tradizionalmente, per descrivere gli elementi che integrano un aperto chiavi set e se necessario, che è più di un elemento, li separa è attraverso l'uso di virgole.
Quando si tratta di rappresentare il set può essere che troviamo quanto segue: Unione, ovvero l'insieme di tutti gli elementi contenuti in almeno uno di essi; l'intersezione che implica incontro a una stessa serie di tutti quegli elementi che si ripetono o condividere un paio di set. Il primo è rappresentato da due assemblee insieme e verniciato dello stesso colore, marcatura che dell'Unione e nel secondo caso è dipinto come comune Unione di mezzo di questi due insiemi, che è dove si radunano gli stessi elementi.



8

Definizione di commiserazione

Il sentimento di simpatia è compassione interiore che sperimenta una persona che si sente tristezza per un motivo specifico. Essa mostra empatia dentro di lui chi simpatizza con il dolore degli altri, cioè, è una sensazione associata con misericordia. Una sensazione che Tomás Aquino definiti come la tristezza della schadenfreude.
Da questo punto di vista, l'essere umano ha la capacità di entrare in empatia con gli altri, senza esclusione sono nel proprio dolore, ma è anche in grado di mettere al posto di altro per capire il modo si sentono. Quando una persona si sente in questo modo, proietta la situazione esterna nella sua propria persona, immaginando come sarebbe sentire nel caso in cui questo misfortune era accaduto.

Compassione

Una persona non può solo sentire questa tristezza con la sfortuna che è accaduto ad un amico o familiare, ma può verificarsi anche solidarietà con persone sconosciute.
Questa compassione può essere impulso all'azione, come mostrato nel coinvolgimento sociale di così tante persone a partecipare a progetti di volontariato e sono coinvolta nella realizzazione di un'attività al fine di fare la differenza e costruire un mondo migliore.

Avere empatia con l'altro

Una persona che sperimenta questa sensazione viene illustrato l'umanesimo del cuore umano. Dal cuore dell'uomo, la sofferenza di un collega non è alieno.
Non ci sono segni della presenza di dolore. Ad esempio, quando una persona muore, l'ambiente sociale tende a mostrare la vostra simpatia familiari stretti del defunto (compassione). È un segno di rispetto per il dolore degli altri. È una sensazione positiva che rende le persone rispondere al tentativo di dare il meglio di se stessi alla situazione di difficoltà.
Ad esempio, quando una persona si sente pietà per qualcosa che è accaduto a lui è possibile mostrare a altro suo sostegno attraverso il suo aiuto disinteressato. Ma in più, questa capacità di guardare di là di uno stesso connettersi con ciò che accade anche per gli altri è essenziale per evitare l'estremo individualismo che finisce rinchiuso nel proprio sé ed è capace di trascendere la propria situazione personale per dare la priorità ai bisogni di un'altra persona. Ad esempio, l'ascolto attivo è anche un gesto di commiserazione di chi offre una consolazione a coloro che stanno soffrendo.



9

Definizione della commozione cerebrale

In termini generali, lo shock di parola si riferisce ad uno stato della mente che è caratterizzata dalla presenza di elementi quali disperazione, panico, ansia, disordine, nervosismo e stress. Lo shock può essere generato da cause diverse e può essere un fenomeno sia individuali e di gruppo, nel qual caso le conseguenze possono essere molto più gravi per generare panico e mancanza di controllo in una notevole quantità di persone.
Lo shock è sempre causato da situazioni o fenomeni che escono normale, che presentano un pericolo per coloro che vivono o che coinvolgono un possibile danno o stress. Così, il modo in cui una persona o un animale reagisce ad un'alterazione della situazione normale, è attraverso l'angoscia, panico, di paura, di disperazione, di disperazione, tutte sensazioni che possono verificarsi in un singolo singoli giunti allo stesso tempo. In generale, lo shock implica anche qualche incertezza per il futuro immediato di entrambi come il futuro a lungo termine e che provoca nella più grande disperazione di soggetto e trauma.
La scossa di parola fa anche riferimento a determinati tipi di lesioni fisiche che possono derivare da operazioni specifiche come colpi. Mentre un colpo in qualsiasi parte del corpo può provocare una commozione che diventa visibile attraverso un livido, frattura o sanguinamento, una delle più conosciute forme di shock è il cervello che si verifica quando la persona perde coscienza da un colpo o trauma e dovrebbe essere immediatamente assistita da medici professionisti. Commozione cerebrale può variare in gravità, ma assistenza immediata è necessaria per evitare le conseguenze o le tracce di tale situazione irreparabile. Alcuni sintomi quali vertigini, affaticamento, aumento della sensibilità alla luce e suono, l'estensione delle ore di sonno e gli altri sono sintomi di un possibile trauma cranico.



10

Definizione di mossa

La mossa di parola inoltre ammette due utilizzi di diffusione.
Da un lato, mescolare implica, attraverso qualche azione, comportamento, parola, gesto, tra le altre manifestazioni, ammorbidire o causare una sorta di emozione a chiunque. Mia sorella si tende a essere spostato facilmente quando raccontano storie emozionanti. Le buone maniere e gesti del vostro bambino muoversi sia, è adorabile!
L'eccitazione causata dell'umore di una persona può essere molto intenso o passato, carino o brutto e in alcuni casi anche tende ad essere accompagnato da qualsiasi rappresentazione del corpo. Di solito, quell'emozione provocata, può essere trasformato a seconda del caso in questione, in lacrime, risate, sorpresa, tra altre alternative.
D'altra parte, la mossa di parola solitamente è utilizzata anche per indicare il disturbo o la preoccupazione destata da qualcuno o qualcosa in un altro. Film horror tendono a mescolare fino a quando le urla. Laura è molto difficile da spostare, anche con quei cioccolatini, che otterrete la vostra attenzione.
Nel frattempo, l'agitazione o disturbo sofferto da qualcuno in vena tende a sviluppare alcuni sintomi fisici: sudorazione, piangere, urlare, nervoso risate, tra gli altri. Normalmente la causa di preoccupazione può venire a conoscenza di qualsiasi situazione inaspettata, causando enorme sorpresa nella persona che lo riceve. Quando ho sentito parlare dell'incidente da mio fratello ho scosso me così tanto che non poteva smettere di urlare.

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata