Passa ai contenuti principali

Significato e Definizione di > Concavo… Concepire… Concentrazione… Concezione…


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di Concavo
  2. Definizione di concepire
  3. Definizione di concentrazione
  4. Definizione di concezione
  5. Definizione del concetto di
  6. Definizione di concettualizzare
  7. Definizione di concessione
  8. Definizione di coscienza
  9. Definizione della coscienza morale
  10. Definizione di coscienza sociale


1

Definizione di Concavo

Il termine concavo è un termine che viene utilizzato sia in fisica e matematica (soprattutto geometria) per fare riferimento a un tipo di angolo che viene generato prima di una curva e che è il lato interno della stessa, cioè, dove genera cavità interna. Egli oppone il concavo è alla fine convessa, il lato esterno della curva. Entrambi i termini sono normalmente usati come aggettivi aggettivi e possono essere utilizzati per fare riferimento a diversi elementi o oggetti in cui si verifica questo fenomeno.
L'etimologia del controbattitore parola non è affatto chiaro che mentre che tiene che può venire dal termine latino cavus o cavità, si stima anche che il termine greco kutos sarebbe cavità. L'idea del concetto di concavo è, in definitiva e indipendentemente dalla loro provenienza, la presenza di una cavità che diventa visibile quando una linea retta è una curva che separa lo spazio in due elementi: uno esterno interno e altri per la curva.
Quando si parla di curva piana interna, ci riferiamo a quell'aereo che è quasi racchiusa dalla curva mentre l'esterno sarà rappresentato dall'esterno. Così, internamente si trasformerà in un piatto concavo perché a meno che la curva di una linea retta sarà risultato in uno squilibrio tra i due piani e uno di loro avrà una cavità, mentre l'altro rappresenterà la curvatura del lato opposto. A questo proposito, è importante sottolineare che la parola convessa deriva dal latino e significa prendere per piste da sci, da cui è significato che la parola rappresenta il lato che sembra essere piegata di due che possono generare una curva.
Sia teoriche sia astratti concetti sono applicabili alla realtà in un sacco di oggetti in cui osserviamo una curvatura e la generazione di questi due piani, ad esempio, la parte concava di una lente.



2

Definizione di concepire

Concepimento è un atto che conduce a qualcosa o qualcuno. Il termine è usato normalmente quando si parla di uno degli atti più importanti: dando vita ad un essere all'interno di uno, che cosa fare di tutte le femmine quando diventano incinte. Tuttavia, il concetto utilizzabile anche per descrivere il modo più astratto la concezione di idee, progetti, situazioni. Inoltre, esso è spesso soleva dire che significa qualcosa, ad esempio quando si dice "Posso immaginare questa situazione", cioè, che significa o capisce questa situazione di prendere posto.
Ogni volta che si parla che nulla è essere concepito, per concepire qualcosa o qualcuno, si fa riferimento alla fase più prima creazione. Così, quando egli è concepito un'idea, un progetto o una teoria sta segnalando la nascita di quell'elemento fin dal primo momento, fino a che idea, teoria o progetto essere effettuato alla fine. Nel caso la concezione di un bambino o un discendente, è dato anche a capire che la concezione è un'istanza precedente che è vita che nascendo infine ed è stabilita come tale nel mondo.
Quando si parla con la concezione di madre, cioè, di profondo atto d'amore che è concepito per essere vivo nel grembo materno, ci riferiamo a un processo che richiede tempo e che rappresenta sempre un sviluppo del feto per quello che è considerato completamente sviluppato vivere essendo a nascere. La concezione, qualunque sia il tipo di quel parlare, di essere vivente non è mai immediata e pertanto comporta un investimento di tempo (che, chiaramente, può variare da caso a caso).
Nel caso di concepire un figlio, un essere umano, parliamo di una delle più belle forme di concezione che noi sappiamo quanto stiamo parlando di esseri pensando che spesso scelgono questo disegno come una modalità di eternità e di permanenza attraverso il nuovo essere sulla terra. Concezione umana è uno dei più lunghi tra i mammiferi è sempre molto speciale, profonda cura e consapevoli che mirano a garantire il vostro futuro bambino l'arrivo migliore a questo mondo.



3

Definizione di concentrazione

La concentrazione di termine presuppone molteplici usi e applicazioni. In termini generali, utilizzati per designare la riunione intorno a un problema o un evento, una notevole quantità di persone. Ad esempio, quando una manifestazione popolare, avviene solitamente e secondo se la chiamata è stata molto positiva, discuterà la grande concentrazione di persone.
Ma d'altra parte, nel campo della chimica e istanze di ciò che è noto come soluzione chimica, la concentrazione sarà la proporzione che ci saranno nel soluto stesso, che è la sostanza che viene aggiunto e il solvente, considerando che la sostanza su cui il cast precedente. I più piccoli la percentuale di soluto sulla concentrazione di solvente, inferiore avrà la soluzione e la concentrazione maggiore, maggiore sarà il proprietario.

Ad esempio, alcool per uso medicinale o domestico che compriamo in farmacia, di solito è accompagnato da una leggenda che dice alcool al 70%, ciò significa che ha un 70% di alcol, che si rivelerà per essere il soluto in questo caso e il restante 30% corrisponde all'acqua, che è il solvente.
Nello sport, è anche comune sentire parlare di concentrazione, poiché questo è chiamato il periodo di detenzione e di internamento a cui una squadra di giocatori di calcio sono interessati e che può durare ore prima o i giorni prima di una festa, chiaro, secondo la metodologia che detiene e proporre l'allenatore stesso.
In questo processo i giocatori saranno essere lontano dal vostro ambiente privato e familiare, sarà soggiornare in un hotel e oltre al treno, praticare e ricevere le tattiche e le strategie da parte del direttore tecnico per soddisfare meglio l'avversario in questione, sono spesso sviluppano altre attività ricreative come la riproduzione di video giochi, carte o altri meno esigenti di sport per una piccola distrazione dal lettore.
E inoltre, concentrazione, si riferisce a quello stato d'animo che consentirà una persona a riflettere su qualsiasi questione senza prendersi cura di esso.



4

Definizione di concezione

Secondo l'uso che viene dato ad esso, la concezione di parola può riferirsi a vari problemi.

Azione di concepire

In senso ampio, concezione si riferisce all'azione e il risultato di concepire, mentre strettamente nel campo della biologia, concezione viene chiamato l'Unione di due cellule sessuali che avrà come risultato una cellula zigote, che contiene l'Unione del maschio e i cromosomi femminili, o in assenza di maschio e femmina. In questo uso del termine, il concetto di parola agisce come un sinonimo per il concetto di fecondazione.
L'Unione di queste due cellule, uovo e sperma, nel caso la donna e l'uomo, quindi, produce anche dichiarato lo zigote, allora questo si trasformerà in un embrione fino al giorno della sua nascita, nel caso di esseri umani, la gravidanza di processo, come viene chiamato, saranno nove mesi fino al momento della consegna, in cui la nascita dell'embrione sarà in contanti.

Concepimento di un bambino

Modo che un uomo e una donna possono concepire un bambino deve avere rapporti sessuali i giorni fertili delle donne regolarmente cominciando a metà strada attraverso il ciclo, il giorno 14, per essere più precisi e si estende circa due o tre giorni prima e dopo la data di detto. Perché è proprio in questi giorni che la donna si passerà attraverso il processo di ovulazione. Uovo della donna può essere fecondato in questi giorni fertili da sperma e, quindi, risultato in gravidanza. Il principale sintomo di gravidanza è l'assenza della regola, o mestruale del ciclo, quando previsto, regolarmente nel ciclo di 28 giorni.
Nei casi in cui si prevede di avere un figlio, la coppia deve prestare particolare attenzione a questa data di calendario e nel caso di non cercare il concepimento deve cercare un metodo contraccettivo efficace per evitare questo problema.

Idea che siamo su qualcuno o qualcosa

Oltre all'insieme di idee che qualcuno è formato su una determinata persona, cosa o situazione, esso è spesso riferisce anche come concezione di tale o tal cosa. Ad esempio, "Juan ha una concezione di vita completamente diverso dal mio."
Inoltre, la formazione di una cosa o idea nell'immaginario di ciascuno è chiamata concezione; "quest'opera mostra l'arte super moderna concezione dell'artista."

Inmaculada Concepción, dogma cattolico

Altre applicazioni che presentano il termine, specialmente quando l'iniziale c viene visualizzata in maiuscolo, concezione, è quello di consultare la Inmaculada Concepción o Purísima Concepción, uno dei molti dogmi cattolici che sostiene che la Vergine Maria, madre di Dio, nacque senza peccato. Come sappiamo, da che cosa viene a dirci molto tempo fa la religione cattolica, tutti gli esseri umani sono nati con il peccato originale che abbiamo ereditato dai primi esseri umani che hanno popolato la terra, Adamo ed Eva, dopo la sua ribelle atto nel giardino di Eden. Nel frattempo, secondo questo dogma, la Vergine Maria è l'eccezione, poiché dal momento che la sua nascita è stato rilasciato da questo peccato, non Nato con esso, ma ha fatto così puro. Come risultato la rilevanza che avrebbe il ruolo di Maria, essere niente di più e niente di meno che la madre di Gesù o di Dio, era esente da questo peccato originale e conservata nello stesso caso.
Dovrebbe essere notato che questa situazione è particolarmente venerata dalla Chiesa cattolica e c'è anche una giornata dedicata al suo culto, 8 dicembre.

Nome che fa riferimento a territori, popolazioni e donne

Ma in aggiunta, la concezione di parola è solitamente un termine ampiamente utilizzato da diverse nazioni del mondo per fare riferimento a qualche territorio, zona, città, Provincia o località del suo suolo. Ad esempio, non ci sono solo due reparti con quel nome in Misiones e Corrientes, in Argentina, ma ha anche una delle più importanti città dell'Argentina situata nella provincia di Entre Ríos con quel nome, concezione. Bolivia, Colombia, Cile, Guatemala, Repubblica Dominicana, Panama, Messico, Venezuela, Paraguay e Perù, sono alcune delle Nazioni che hanno anche una città, comune o provincia con lo stesso nome.
Concepcion è anche un nome proprio femminile ampiamente usato in paesi di lingua spagnola come la Spagna e la sua origine si trova precisamente nel dogma cattolico accennato della fede che abbiamo menzionato sopra. Va detto che normalmente in Spagna donne conosciute come concezione solitamente è denominato affectionately come Concha o Conchi.



5

Definizione del concetto di

Un concetto è un'entità astratta acquisita dalla mente umana. Come una costruzione mentale, può riflettere gli aspetti della realtà, anche se non si tratta di una condizione di esclusiva. I concetti sono estremamente importanti in relazione alla comunicazione umana, essendo la sostanza a cui inoltrino la linguistiche significanti. Tuttavia, non solo i significati che fanno parte di una lingua in particolare riferiscono ai concetti, ma anche altre entità può farlo.
La capacità di astrazione è l'elemento che gli è valso l'umano corsa posizione evidenziata all'interno del Regno animale. Ciò implica la capacità di attribuire significato alle loro esperienze diverse e il contatto con l'ambiente che ci circonda. Così, questo processo di significazione è collegato molto attentamente con l'uso di idee che permette di razionalizzare ciò che è stato vissuto.
Ci sono stati molti tentativi di rappresentare in forma profonda delle particolarità che allevare questa capacità di attribuzione di significato. Uno dei più riconosciuti è epistemologia o filosofia della scienza. Infatti, nella misura in cui questa disciplina permette di rendere conto della conoscenza dell'uomo per quanto riguarda, si dovrebbe considerare ineluttabilmente alla forma che crea entità astratte che si riferiscono al mondo oggettivo. Tuttavia, è importante sottolineare che la problematica dell'argomento è molto frequenti punti scuri, ancora distanti anche la possibilità di dare l'ultima parola in materia.
Un'altra disciplina che ha fatto riferimento all'uso di concetti è linguistica. Questo è dovuto a che le parole sono entità che arbitrariamente associato un significante un significato o un concetto. In particolare, è stato di Saussure, che ha presentato queste proposte che sono state pubblicate postume modalità nel corso del lavoro di linguistica generale. Tuttavia, ci sono diversi riferimenti a questo argomento nella suddetta disciplina.
In futuro si approfondisce forse questo argomento nel campo della scienza, al fine di ottenere una migliore descrizione del funzionamento della mente umana.



6

Definizione di concettualizzare

Viene illustrato il processo di conoscenza un processo razionale in cui l'esercizio di concettualizzare informazioni è molto importante. Attraverso questo processo, possiamo assimilare la realtà a nostra conoscenza. Ci occupiamo di concetti mentali costantemente, idee che si riferiscono alla realtà.
L'essenza della conoscenza è intenzionalità come già spiegato il filosofo Tomás di Aquino, vale a dire, ogni concetto mentale fa riferimento a un oggetto o a un'idea reale. Esercizio di concettualizzare significa sviluppare un'idea propria su un argomento specifico. Questo esercizio mentale viene illustrato lo scopo che una persona deve capire una realtà specifica.

Assimilare le informazioni

Per interiorizzare i concetti è più facile da assimilare una storia. Possiamo concettualizzare informazioni costantemente, ma forse prendere più consapevole di questo quando stiamo analizzando nuove informazioni o entriamo in un argomento che sappiamo. Ad esempio, quando una persona partecipa a una conferenza sulla psicologia e prende appunti su alcune delle idee del relatore, è conceptulizando quello che è in ascolto.
Dal punto di vista dell'apprendimento, ci sono tecniche per gli studi che sono particolarmente adatti per concettualizzare un informazioni specifiche significa assimilare dati in modo più efficace in tempi più brevi. Ad esempio, uno schema è un mezzo che consente di concettualizzare un argomento di studio avendo un'idea diffusa dello stesso. Tramite lo schema, è anche possibile spostare dal generale al particolare e dal particolare all'universale. Una tempesta di idee è anche una dinamica interessante.
Quando conceptualizarmos la realtà, ci stiamo muovendo a livello di astrazione, cioè avere un'idea generalizzata di qualcosa. Il concetto Mostra la rappresentazione mentale della realtà. Pertanto, la vera essenza dei concetti è la loro connessione con ciò che essi rappresentano.

La logica della concettualizzazione

Nel contesto filosofico, c'è una questione filosofica che è particolarmente importante per analizzare il processo di concettualizzazione attraverso lo studio del ragionamento: la logica. La concettualizzazione permette di gettare le basi di un quadro teorico. Ogni persona fa il suo processo di concettualizzazione attraverso la propria esperienza, di conseguenza, questo ragionamento può anche essere astratto.



7

Definizione di concessione

Dare qualcosa a qualcuno

Nel senso più ampio la concessione di termine si riferisce all'azione e risultato di dare qualcosa a qualcuno.
Quando qualcuno dà qualcosa a altro, quasi sempre coinvolgerà rinculo in una decisione che è stata presa, per esempio.
Se qualcuno prende atto che particolare problema era sbagliato, o aveva una decisione sbagliata, quindi, può correggere l'errore mediante la concessione di lui alcun beneficio, giusto, uno che danneggiato in tale circostanza.
Anche premio che qualcuno decide di essere la decisione motivata di allentare qualsiasi limite di posizione, anche se normalmente si procede per dare una concessione x, per evitare problemi, gli argomenti, ma si mette in chiaro la postura che deve, e il premio è assegnato ad accelerare o aiutare in qualsiasi situazione x che richiede esso. "Ora io faccio la concessione a venire fuori con i tuoi amici, ma domani e ultima stare a casa a studiare per l'esame".

Appalto aggiudicato dal governo per aziende che gestiscono gli spazi o beni pubblici

D'altra parte, un premio dimostra anche il contratto attraverso il quale il governo prevede di aziende, o in mancanza di individui, gestione e sfruttamento di determinati beni pubblici. "La società francese ha vinto la concessione per la gestione della miniera."
Come il modello economico neoliberale per tutto il mondo si stava diffondendo, gran parte delle imprese pubbliche, specialmente quelle deficitarie, erano sotto concessione a imprese private, un passo prima della sua privatizzazione, al fine di testare le loro prestazioni in condizioni di privato.
L'obiettivo della sovvenzione sarà la gestione di beni pubblici, attraverso l'uso, lo sfruttamento, costruzione di opere, tra le altre alternative, di beni che sono di pubblico dominio del governo attuale così fornire ai cittadini considerati servizi essenziali per il loro benessere, quali luce, gas, telefono cellulare, il trattamento delle acque reflue , tra gli altri.
Il controllo di concessioni pubbliche dipendono le commissioni dei servizi pubblici che vengono creati con l'unica missione di proteggere la sicurezza delle persone e dei beni; perché un regolamento è dovuto la concessionaria crea una sorta di monopolio e quindi non c'era che nessuna libera concorrenza sarà necessaria impostarla utilizzando gli standard per garantire ai consumatori un servizio buono ed economico.
Questo tipo di azione può essere una buona scelta per quelle amministrazioni pubbliche che non dispongono di risorse e condizioni di sfruttare determinati spazi pubblici, poi ricorrere a un privato che garantisce di soddisfare le richieste e le esigenze è una buona alternativa per conformarsi al cittadino, e inoltre, lo stato, sarà pagato dalla società e che il denaro può essere utilizzato per sviluppare e risolvere le aree sensibili.

Abbandono di un'idea o opinione

Inoltre, il premio di parola solitamente viene utilizzato quando si desidera rendere conto dell'abbandono di una posizione ideologica, un parere o un atteggiamento che è rimasto. "Laura è permeabile, per quanto riguarda la vendita della vostra proprietà, non è disposto a fare qualsiasi concessione".

Economia: contratto una società a sottoscrivere con un altro

Per volere dell'economia una concessione è il contratto che un'azienda firma con un altro o con un particolare, che quest'ultimo il diritto di vendere e gestire i loro prodotti in determinate condizioni da concordare. "La concessione del nostro business sulla costa durante l'estate è stato un clamoroso successo."

Figura retorica: offrire un argomento dissimulato

E infine la concessione è una figura retorica di uso frequente di autori, scrittori, che consiste della simulazione che difende un parere contrario al quale si desidera difendere in realtà. La sua missione è di dare una maggiore credibilità agli argomenti impiegati.
Cioe ', offre un argomento nascosto, utilizzato una frase che così capisce deve essere contestualizzata perché il vero significato è al contrario a quale è inteso in un colpo d'occhio.
Per dare più forza gli autori accompagnato da una grande ironia e malizia, così offrire ulteriori strumenti al pubblico o lettore di modo che è possibile comprendere e decodificare in modo efficace o la domanda di un ruolo attivo da parte del destinatario per essere in grado di scoprirla in modo efficace, essere in grado di riconoscere il messaggio nascosto che abbiamo voluto trasmettere l'autore in questione.



8

Definizione di coscienza

La coscienza è la capacità che ha un soggetto di conoscere se stessi e l'ambiente. Il termine deriva dal latino cum scientĭan, che significa conoscenza. Questa capacità di conoscenza che mostra l'uomo è presente anche nel mondo animale, anche se, naturalmente, con meno possibilità. Così, i mammiferi hanno una sorta di percezione del proprio "io", primitivo, soprattutto nelle forme di vita con una maggiore capacità per scala di apprendimento e intelligenza, come cetacei o carnivori. Il caso particolare dell'uomo è diverso, poiché tale definizione di coscienza consente di riconoscere contemporaneamente come un essere autonomo, da un lato, ma in permanente interazione con altri esseri umani, da altro.
Andare a un livello ancora più profondo, ogni campo teorico all'interno della psicologia utilizzato la propria definizione di coscienza, rispettando un'idea comune riguardante la conoscenza. Nel caso di psicoanalisi, la nozione di coscienza che gestisce si riferisce all'inconscio. Così, la coscienza sarebbe tale istanza di conoscenza ha permesso del morale del soggetto. Se parte della memoria è in conflitto con questa morale, si è esclusa dalla coscienza e diventa parte del sistema inconscio, che è la riserva di represso. In questo modello, postulato e raffinato da Sigmund Freud, la coscienza non è innata degli esseri umani, ma che, alla nascita, persone hanno solo un componente pesante delle unità ha puntato la soddisfazione immediata. La socializzazione progressiva, iniziata da contatto con la madre all'inizio e l'interazione con il resto delle persone in fasi successive, permette l'incorporazione di orientamenti etici, morali, comportamentali e culturali che vanno personalità di pezzo fucinato e aggiunta alla propria coscienza. Tuttavia, come abbiamo citato in precedenza, tutti quegli impulsi primitivi che non sono espressi attraverso il sistema di controllo esercitato dalle esperienze apprese non viene eliminato, ma è conservato nascosto nell'inconscio, deve essere notato, per esempio, nei sogni.
Comunque, questo collegamento stabilito da Freud tra coscienza e inconscio aveva (e ha) numerosi detrattori. Ad esempio, negli Stati Uniti, queste teorie non prosperavano, mentre l'analisi della coscienza ha continuata per un'altra strada. Così, è stato stabilito che sonno non era una privazione della coscienza, quali la creazione di psicoanalisi, ma un altro è stato questo. La scoperta di movimenti oculari rapidi durante alcune fasi del sonno e il suo studio ha mostrato che onde riflettute nell'elettroencefalogramma in questi momenti erano simili a quella della veglia. Così, l'eliminazione di questa fase del sonno (nota con l'acronimo in inglese REM, equivalente ai movimenti rapidi occhi) provoca disturbi del comportamento diverso impatto.
Jean Paul Sastre offre un altro trattamento del problema della coscienza in questo secolo. Anche se le sue proposte sono pochi presi in considerazione, oggi, la verità è che la sua concezione della coscienza anche escludere una relazione con l'inconscio. Nel suo essere e il nulla è dedicato respingere psicoanalisi e di sviluppare un'interpretazione del tema. D'altra parte, nell'ambito degli approcci cognitivo-comportamentale, specula che coscienza, o almeno molte funzioni consapevole "riprogrammabile" in caso di alterazioni, da che la coscienza come sappiamo che sarebbe davvero un'entità in costante trasformazione.
Attualmente questo campo studi dalle prospettive della psicologia, medicina, fisiologia e neuroscienze in generale. Si prevede che molti misteri del passato vengono presentati a breve termine. Sulla base delle attuali conoscenze, è necessario svelare il motivo mediante il quale il comportamento animale offre molti parametri di 'coscienza' (o equivalente) dal momento della nascita, mentre nel caso di esseri umani coscienza sembra costruire progressivamente per tutta la vita, con una minima componente innata e una percentuale enorme di contenuti nell'ambito della famiglia e della società.



9

Definizione della coscienza morale

L'essere umano è un essere di una grandezza enorme, come mostrato nel nucleo personale. Una delle caratteristiche dell'essere umano è l'intimità. Cioè, la capacità di riflessione che ha ogni essere umano su cosa è corretta riguardo l'atto. La coscienza morale dimostra la rettitudine etica dell'essere umano che, attraverso il giudizio razionale, è in grado di discernere la buona azione di quello che non è.
Così come ci sono azioni che possono essere un mezzo verso un fine, al contrario, la realizzazione del bene è un fine in sé poiché facendo buone azioni porta benessere a chi si sente calmo e soddisfatto secondo la loro modalità di azione. Dal punto di vista sociale, la coscienza morale dimostra l'importanza del rispetto per gli altri esseri umani.

La realizzazione del bene

Questa coscienza morale è anche determinata dalla standard di prestazioni, le leggi generali e universali che aiutano l'individuo a interiorizzare il concetto di dovere morale. Uno dei principali criteri della coscienza morale è il justificia. L'essere umano ha la capacità di riflettere sulle proprie azioni al fine di essere in grado di valutare possibili errori.
La società ha anche un ruolo importante nella costruzione dell'etica sociale dal momento che l'istruzione è uno dei mezzi più importanti per formare le persone. La conoscenza è un orizzonte di libertà e anche di riflessione morale. L'essere umano ha il dono della libertà.
Che include la possibilità di compiere una buona azione, ma può anche essere una negligenza. La cosa importante è che, dal punto di vista etico, l'essere umano è virtuoso di agire rendendosi responsabili per le conseguenze delle loro azioni e può riparare i danni in caso di commettere un fallimento certo.

L'importanza dell'esempio famiglia

I genitori sono un riferimento morale per i bambini perché attraverso le loro azioni conducono sulla strada della vita con un esempio positivo. Genitori di educare i propri figli in buona coscienza attraverso la conformità con le regole che sono chiare e cemento a casa. Genitori e insegnanti lavorano come una squadra in obiettivi specifici, perché la consapevolezza del bene viene acquistata nei primi anni di vita.



10

Definizione di coscienza sociale

Alla fine di socialmente consapevole si riferisce alla capacità di alcuni individui, gruppi o organizzazioni percepiscono quelle realtà circostante che richiedono attenzione, riflettere su di loro e in alcuni casi, agiscono per la trasformazione dello stesso. L'idea di coscienza sociale è oggi altamente estesa tramite l'aumento importante di gruppi di popolazione in inferiorità delle condizioni (inferiorità che rappresenta economiche, ideologiche, etniche e sessuali) e la sempre più pressante bisogno di agire positivamente nella modifica di queste alternative a quella in è il proprietario di realtà sociali.
Molto fortemente legata alle idee di solidarietà e di impegno, la consapevolezza sociale è il primo passo sulla strada per l'alterazione delle strutture della volontaria e involontaria discriminazione esercitata su alcuni gruppi sociali all'interno di una comunità. La coscienza sociale, pertanto, ha a che fare con la possibilità di essere a conoscenza l'intrinseca di un problemi di società che richiede una soluzione. Mentre normalmente usato l'idea di coscienza sociale per fare riferimento alla necessità di agire a vantaggio di coloro che vivono in situazioni di povertà, emarginazione ed esclusione, con esso può essere indicato anche l'importanza di cambiare strutture o modelli di comportamento che interessano tutta la società, ad esempio, cura dell'ambiente , il rispetto per le regole del traffico, ecc.
Ci sono molti modi in cui la coscienza sociale può apparire in un gruppo individuale o sociale. Mentre teorici sostengono che il più consigliabile è quello di garantire la presenza di coscienza sociale, dal momento che è un ragazzo (così che è sempre presente nella persona, a cui i sistemi di istruzione formale e informale sono essenziali), coscienza sociale può anche risvegliare nella gente ed essere acquisito o ampliato con il passare del tempo , secondo le necessità momentanee di ogni gruppo sociale. Così, mentre persone di una certa età non sono stati educati nell'acquisizione di consapevolezza sociale sui vari temi, campagne pubblicitarie per diverse carnagione può servire così che spazi per la riflessione sull'importanza di esso deve essere generato in momenti specifici dell'esistenza di una comunità.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…