RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Significato e Definizione di > Cliche… Del cliente… Clima… Climi freddi… Climatologia…

ADS



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di Cliche
  2. Definizione del cliente
  3. Definizione di clima
  4. Definizione di climi freddi
  5. Definizione di climatologia
  6. Definizione di Climax
  7. Definizione di Climax
  8. Climograma definizione
  9. Definizione della clinica
  10. Definizione di clone


1

Definizione di Cliche

Cliche è quella frase, espressione, idea o azione che è stata usata con eccesso, fino al punto tale di perdere forza e originalità, in particolare, se inizialmente è comparso come qualcosa di nuovo e innovativo della sua categoria.
È qualcosa di abbastanza comuni e ricorrenti che autori di racconti, romanzi e anche altoparlanti per volere di qualche discorso orale cadano in luoghi comuni; la maggior parte del tempo l'uso di cliché comporterà la mancanza di originalità, creatività e innovazione nel lavoro, della storia o della parola in questione e naturalmente non essere ben visto tutti nel pubblico, in quanto tale una situazione si considera essere un deficit nello sviluppo di un'idea propria.
Nel mondo del cinema cliches sono elementi comuni nei conti, ad esempio, la ragazza brutta che nessuno guarda e che quando ha cominciato a organizzarsi e vestire in caso contrario, il ragazzo più popolare cade improvvisamente si arrese ai suoi piedi... Molte volte abbiamo visto questa scena nei film, soprattutto in quelle commedie romantiche per il pubblico adolescente.
Anche se non sempre l'uso di cliché è considerato come un segno di mancanza di creatività, dal momento che in alcune situazioni può servire a stabilire la sintonia con il pubblico, vale a dire, attraverso gli strumenti del discorso. L'uso di cliché in servizio di un racconto in molti casi consente la semplificazione di ciò che sta cercando di dire e poi fa tutto il vasto pubblico a capire ciò che sta cercando di comunicare.
Altri uso benefico che può essere attribuito al cliché, è quando si utilizzano in cinema o un lavoro per poi romperlo, presentando una realtà tutto opposto a quello proposto dal cliché.
Quindi, a volte l'eccessivo uso di cliché può causare disagio nello spettatore, anche se, in alcune situazioni, un cliché può aggiungere alla comprensione di una storia e un elemento ispiratore delle realtà.



2

Definizione del cliente

Un client è sia per il business e di marketing per quanto riguarda il calcolo di un individuo, soggetto o entità che fornisce l'accesso alle risorse, prodotti o servizi forniti da un altro.
Per affari, il cliente è quella persona che, al momento di una transazione finanziaria o uno scambio, acquistare un prodotto o servizio di qualsiasi tipo (tecnologico, gourmet, decorativi, mobili o proprietà e così via). Un client è un sinonimo dell'acquirente o del consumatore e le classifica in attivi e inattivi, frequente o occasionale, alto o basso volume di acquisto, soddisfatti o insoddisfatti, e secondo che siano potenziali di acquisto. Venditore o responsabile marketing essere sicuri di prendere in considerazione sia le esigenze e le aspettative di ogni cliente.
Allo stesso tempo, per l'elaborazione dati, cliente viene chiamato per attrezzature o processo che consente di accedere alle risorse fornite da un altro computer o server, spesso in remoto. È un'applicazione software che ha lo scopo di accedere a questi servizi stessi attraverso le tecnologie digitali.
Un computer client è oggi un programma che richiede per il suo funzionamento in forma esclusiva di connessione con un altro programma che tende ad essere su un altro computer o server. Così, al fine di ottenere dati esterni, interactuarcon altri utenti, condividere informazioni e risorse remote uso un client è necessario. Un computer client tipico, ma non considerarlo come tale, è il browser web, che consente ad altri server fornire utilità e applicazioni senza la necessità dell'utente di installare un nuovo programma.
Ci possono essere i clienti di tutti i tipi. Il più leggero o "stupido", sono che da sola non può eseguire nessuna operazione effettiva oltre la finestra Connetti al server. Ma ci sono i clienti complessi, che utilizzano linguaggi Java e funzioni DHTML per fornire maggiori funzionalità per l'utente. Questi può essere chiamati client ibrido, perché non solo si connette al server, ma è anche capace di trattamento dei dati per il vostro uso. Un altro caso è quello dei clienti pesanti, anche se è possibile memorizzare ed elaborare dati, bisogno di un server per la maggior parte dei suoi profitti. Un esempio tipico di questi sono i programmi di posta elettronica.
Negli ultimi anni è emerso con forza computer reti peer, non chiamato "peer-to-peer", che si riferisce ai clienti non c'è nessun server fisso, ma una serie di nodi che si comportano molto simile a quelli e altri alternativamente o simultaneamente per condividere file e dati tra diversi computer.



3

Definizione di clima

Sappiamo bene quel fenomeno naturale che si verificano a livello atmosferico e clima che è caratterizzato da una combinazione di molti elementi, come temperatura, umidità, pressione, pioggia, vento e gli altri. Il clima è un fenomeno geografico che esiste in tutto il mondo ma che, secondo le condizioni di ogni luogo, varia e presentato il famigerato differenze tra luogo e luogo. A causa l'elevato impatto dell'azione dell'uomo non solo sulla natura se non anche sull'atmosfera, il clima è cambiato profondamente negli ultimi secoli, dando vita a quello che oggi sono conosciuto come il cambiamento climatico e risultante in gravi alterazioni nel mondo.
Anche se il tempo è un elemento naturale, probabilmente anche che la sua concezione è umana perché tutti gli elementi e le statistiche che lo compongono sono modi che gli esseri umani insieme per soddisfare più o meno accessibile a quei parametri atmosferici. Meteorologia è la scienza che studia e predice il tempo secondo gli elementi visibili in molti tipi di mappe e sistemi di osservazione planetaria.
La terra ha una grande varietà di climi che vengono generati da congiunzioni uniche di elementi quali umidità, temperatura, venti, correnti oceaniche, suoli, pioggia e altri. Così, può organizzare il clima in cinque tipi principali: tropicale, secco, temperato, continentale e polare. Il clima tropicale è quello che si trova nelle zone attraverso cui passa l'Ecuador, cioè il nord del Sud America, il centro di Africa e Asia sud-orientale. SECO è situato in zone desertiche come gran parte del Nord Africa, Medio Oriente, Stati Uniti occidentali, Australia e America sud occidentale. Il polar è che si trova vicino ai poli e che rappresentano le temperature più basse del pianeta. Temperato e continentale può essere trovati in diverse parti del mondo e sono, forse, il più adatto per la vita dell'essere umano non come un fine.



4

Definizione di climi freddi

Il clima è l'insieme di condizioni climatiche che prevalgono e caratterizzano un'area geografica, mentre climi freddi si distinguono perché le temperature normali e ricorrenti durante tutto l'anno sono sotto congelamento, molto freddo. Questa situazione si verifica in entrambi gli emisferi, zone nord e Sud Polar e alte montagne.
Ad accompagnare il freddo in questo tipo di tempo è il vento, che è certamente intenso e sia forma un'alleanza che rende difficile abitano queste zone e pertanto essi sono scarsamente popolate, tale è il caso dei poli, Nord e sud.
Ora, il freddo estremo può essere visto in entrambi i poli, essendo ancora in temperature più fredde di Antartide, perché è un continente.
Quindi, in ordine decrescente di freddo rispetto a quello che ci si sente come nel Polo che siamo con le più alte regioni della Cordigliera, anche il clima è freddo iper, anche come notato, un po' meno di quello che accade ai poli.
E in un passo minore abbiamo climi freddi in quelle aree che sono vicino ai poli. Ad esempio, in Sud America, più precisamente nella Repubblica Argentina, sua provincia più meridionale della terra del fuoco ha un clima freddo durante tutto l'anno. Mentre la vita umana si sviluppa là senza problemi dal momento che il freddo non è polare come in Antartide, degno di nota sono le persone che vi risiedono per ricevere alcune sovvenzioni soprattutto nei riguardi a riscaldare le loro case.
In climi freddi, incontriamo ben due caratteristici di questi paesaggi. Da un lato la tundra che è terreno è aperto e ben pianura, dove il clima glaciale domina ovviamente. Il terreno è gelato e pertanto manca vegetazione condizioni sono fredde anche nel terreno e c'è una predominanza di muschi e licheni.
Altro paesaggio è glaciale, dove le acque sono letteralmente congelati del ghiaccio e le cime delle montagne sono completamente coperti di neve.



5

Definizione di climatologia

Climatologia è la disciplina che si concentra sullo studio del clima e meteo, parte della geografia, cioè, è un ramo di questa scienza, dato che il tema del clima è sempre stata un'occupazione e preoccupazione della geografia.
Perché sono d'accordo, che le condizioni atmosferiche, meteo, tempo, dipende la realizzazione delle varie attività che portiamo avanti gli uomini, dall'agricoltura all'uscita sul campo con gli amici sarà modificato dalle condizioni climatiche; cioè, se sappiamo che pioverà il sabato perché il relativo servizio meteorologico segnalato esso noi, sicuramente, noi modificare il piano organizzato o sostituirlo con un altro; in qualche modo, il tempo aiuta noi esseri umani per conoscere le condizioni meteo tipico dove viviamo. Per tutto questo è che gli studi e gli sforzi sono stati sviluppati per essere in grado di meglio prevedere il tempo, sia a breve come a medio termine.
Anche se utilizza gli stessi parametri come la meteorologia, climatologia missione sarà lo studio delle caratteristiche climatiche a lungo termine, non cerca di fare previsioni immediate come se svolge meteorologia.
Meteo e clima sono sviluppati nell'atmosfera, così, per poter definire un clima rigorosamente sarà necessario osservare la zona o regione durante un periodo di tempo davvero ampio, ad esempio, un minimo di 30 anni, sia per avere uno finito la stessa idea.
A lungo tempo, il clima tende ad essere regolari, determinare l'evoluzione del ciclo geografico di una zona, che permetterà lo sviluppo di una vegetazione particolare e un terreno equilibrato in qualche modo. Ma è anche possibile che cambiamenti climatici naturalmente in periodi geologici, tipi di volte che modifica quindi passato un clima a altro nella stessa zona.



6

Definizione di Climax

Raggiungere l'orgasmo fino al punto di massima intensità o forzare una serie crescente, è chiamato a essere il suo punto più alto.
In ogni caso, il climax di parola ha diverse applicazioni a seconda del contesto in cui viene utilizzato.
Per la narrazione, che è la disciplina che si occupa di studiare gli elementi fondamentali della narrazione, il punto culminante è il momento in cui una trama, un lavoro, raggiunge la sua altezza, di alta tensione; di solito, si trova nel risultato dell'opera in questione, anche se questo non è sempre così perché che possono verificarsi nel bel mezzo del racconto, per poi presentare le conseguenze che in ognuno dei personaggi ha portato il climax. Nel frattempo, l'opposto di climax è deludente, a quel tempo dello sforzo aumentato ma che viene risolto senza causare un aumento finale in tensione, ad esempio, quando un violento conflitto viene risolto presto pacificamente.
D'altra parte, nel campo dell'ecologia, il climax si riferisce alla situazione più stabile che è in grado di ottenere un ecosistema. Quando un ecosistema si evolve con maturità e si trova vicino l'equilibrio ideale e un migliore utilizzo delle risorse, aumentando così i livelli trofici e la sua complessità, si dirà che ha raggiunto il culmine e la comunità che vive in esso deve essere indicata come culmine di comunità.
E in materia sessuale il termine climax è anche molto comune perché in questo modo appresso il tempo in cui gli individui si sentono più sessuale piacere durante il rapporto sessuale. Climax è un sinonimo di orgasmo.
Prima che si verifichi il climax sessuale, concentrazione nel sangue va fino a che suoi genitali ad un massimo e all'altezza di piacere o di climax si verificano le contrazioni dei muscoli nella zona.



7

Definizione di Climax

Il concetto di climax è usato nella nostra lingua riferirsi varie domande.
Nel suo utilizzo più generale, il termine si applica a quel tempo più intense e alte istanze di un processo. Così, ad esempio, se un'azienda che vende mobili, nell'ottobre 2014 venduto il suo massimo storico, si può dire che nel mese di ottobre ha raggiunto il culmine in termini di vendite.
Nel frattempo, questo stesso può essere spostato in qualsiasi altra situazione o contesto quando raggiunge il relativo livello elevato storico.
D'altra parte, il concetto che stiamo discutendo è utilizzato ampiamente in campo letterario, il cinema e la TV, per tutto quel tempo il completamento di un'opera di letteratura, di un film o di una soap opera, rispettivamente. Cioè il culmine sarà quel momento di maggiore tensione della storia che racconta e in cui il lettore o spettatore più adrenalina ed emozione sentite dagli eventi che derivano e che interessano i protagonisti.
Quindi, in una soap opera, il punto culminante può essere somministrato da un incidente subito da protagonista e che è praticamente sul punto di morte.
Lo stesso possiamo spostarlo su un nastro, il climax è caratterizzato per essere stato il momento più emozionante della storia presentata al pubblico che corrisponde.
In un film del genere di azione il momento di climax può consistere dei nemici due lati fronte tiro crudo.
E il concetto è anche molto usato nel linguaggio colloquiale della nostra lingua come sinonimo per l'orgasmo. L'orgasmo è il momento di eccitazione più grande che una persona sperimenta nello sviluppo di un rapporto sessuale. Caso è che i suoi genitali vengono a sentire il massimo del piacere da ciò che sono in grado e caratterizzato anche perché subito dopo vi sentirete un rilassamento enorme. Ovvero, il grande piacere seguita da uno stato di rilassamento totale.
A seguito di quanto sopra è che il concetto di climax è solitamente molto utilizzato invece l'orgasmo.



8

Climograma definizione

Il climograma è un tipo di grafico in cui sono rappresentate le precipitazioni e la temperatura di un luogo in un determinato periodo di tempo, solitamente un anno, anche se ci sono stime più brevi, ad esempio, mensile.
Conosciuto anche come Schema climatico, ombrograma e diagramma può, il climograma è un grafico che presenta doppio ingresso e controllare a quali valori di precipitazioni, temperature e clima di una particolare stazione meteo ricapitolata. Totale delle precipitazioni che cade nel mese viene iscritta nella corrispondente ad ogni mese dell'anno e la temperatura media al mese, mentre sia le variabili, la temperatura e la quantità di precipitazione, circa quarant'anni se quello che vuoi è quello di stabilire dati significativi, pochi anni, circa quattro o cinque, se sono richiesti dati economici deve essere misurato su un gran numero di anni osservati, o si può essere in un solo anno.
Il climograma è costituito da un asse orizzontale che ha indicato i mesi dell'anno, a sinistra, un asse delle coordinate in cui la scala delle temperature e sulla destra, stabilirsi un asse delle coordinate che stabilisce la scala di pioggia.
Un requisito, se si desidera conoscere i fatti circa l'esistenza o meno di stagione secca in un luogo particolare, è la scala di pioggia per doppia delle temperature. Le prove fornite da climograma in questo aspetto sono ancora più significativa; Se si verifica in estate, è tipica del clima Mediterraneo, se appare in inverno, è tipica del clima di tipo tropicale e se si verifica in autunno, il clima arido.



9

Definizione della clinica

La parola clinica note varie applicazioni.
Uno degli utilizzi più diffusi della parola è quello di fare riferimento alla disciplina della medicina che si occupa con l'osservazione diretta del paziente e ulteriore trattamento se necessario.
Da una serie di dati e informazioni che il clinico verrà raccolta attraverso il colloquio il paziente, il tutto accompagnato da segni che derivano dall'esame fisico o esplorazioni complementari di laboratorio o test, di Imaging clinico medico può diagnosticare una malattia e un trattamento a scomparire e sia per alleviare i loro sintomi di pubblicità.
C'è un processo costituito da varie fasi che parte dell'inchiesta il medico clinico da alcuni disagio e finisce con il trattamento. Diagnosi di Presuncional, e ' raggiungibile perché il paziente informa il medico loro disagio o sintomi. Quindi, il medico esaminerà il paziente per trovare obiettivamente i segni che questo manifesto, quindi, se i segni ed i sintomi sono parte di una sindrome, la diagnosi sarà chiamata sindromica. Per arrivare alla diagnosi clinicamente definitiva sarà accurata la realizzazione di prove complementari, quali analisi del sangue, urina, elettrocardiogrammi, raggi x, ultrasuoni, risonanza magnetica, tra gli altri e a seguito del completamento di quanto sopra sarà la fase finale che consiste della diagnosi clinica definitiva.
Di solito, questo è il medico che tutti consultati quando ci sentiamo a disagio, quindi, come accennato, con tutti i dati nelle vostre mani, egli sarà il rafforzamento che decide di seguire, vi invieremo un professionista dalla condizione che produciamo se stesso sarà che vi prescriverà il trattamento più appropriato per avere successo.
D'altra parte, è chiamato la persona che si impegna nella pratica della medicina, una clinica medica. La mia clinica mi ha consigliato a me cura raffreddori.
E l'ospedale privato dove le emergenze sono indirizzate e in più è la diagnosi ed il trattamento delle malattie che è conosciuta popolarmente come clinica.
D'altra parte, storia clinica risulta per essere il documento che include tutti i dati clinici di un paziente.



10

Definizione di clone

L'insieme di cellule o organismi che sono identici da un punto di vista genetico e che ha avuto origine da riproduzione asessuata chiamato clone.
La clonazione è il nome della tecnica che permette tale questione di riproduzione attraverso una singola cella o organismo, dalla divisione artificiale delle embrionali iniziali di Stati.
Nel frattempo, la clonazione è la produzione di un'entità biologica, se un gene, un cromosoma, una cellula o un organismo da un esistente. Tale processo può avvenire con molecole ereditarie, cioè giocando DNA ottenuto da una stessa sequenza iniziale.
D'altra parte, un clone di vertebrati è ottenuto sostituendo il nucleo di un ovulo senza fertilizzazione dal nucleo di una cellula adulta dell'individuo cercando di clonare. Tale tecnica è stata effettuata con successo per la prima volta nella metà del secolo scorso, più precisamente nell'anno 1950, essendo le rane il corpo utilizzato per la pratica.
La clonazione di un mammifero sarebbe venuto qualche tempo dopo, nel 1996, con la clonazione di Dolly, la pecora e corso, tale realizzazione, è anche diventato coinvolto scandalo e polemiche poiché ha certamente aperto la porta allo stadio successivo che era la clonazione dell'essere umano.
Quindi, la clonazione dell'essere umano rimane ancora in discussione, prima di tutto, dal dilemma etico che comporterebbe e che anche in qualsiasi parte del mondo è stato in grado di trovarlo un positivo di uscita.
Da un punto di vista tecnico, molti dicono che le condizioni sono già dato di compiere un passo fondamentale nella scienza, tuttavia, dubbi che incombe a due questioni, da un lato, l'identità del clone e del resto, la strumentalizzazione dell'umanità. Entrambe le questioni sono due ostacoli principali che il giorno della data hanno scartato la possibilità della clonazione umana.
Ci sono due possibilità di clonazione, clonazione riproduttiva nell'uomo (supposto di clonazione di un essere umano completamente) e clonazione terapeutica (vengono clonati da un adulto singole celle, affinché in futuro o quando necessario, sono impiegati dalla medicina).

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata