Passa ai contenuti principali

Significato e Definizione di » Aprire, assenteismo, lavoro assenteismo, abside, assoluzione



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di open
  2. Definizione di assenteismo
  3. Definizione di assenteismo
  4. Definizione dell'abside
  5. Definizione di assoluzione
  6. Definizione dell'assolutismo
  7. Definizione di assoluto
  8. Definizione di assorbimento
  9. Definizione di Abstemio
  10. Definizione di recesso


1

Definizione di open

Il termine aperto è un verbo irregolare da tipo transitivo che si riferisce all'atto di scoprire qualcosa, cioè ottenere loro copertura, chiusura, ecc. Ci sono molti esempi dell'atto di apertura che può essere più o meno comuni, ad esempio l'atto di aprire una scatola per scoprire che ci sono, così come anche per aprire un conto in banca per depositare i soldi che uno ha. Il verbo aperto deriva dalla lingua latina che usa il termine aperire.
Potremmo dire che l'atto di apertura qualcosa può essere inteso come uno che ci permette di scoprire qualcosa. Così, ad esempio, per aprire un cassetto possiamo scoprire che cosa è ciò che su di esso. Quando si apre una finestra, abbiamo scoprire un nuovo paesaggio o venire a contatto con aria fresca. Quando uno si apre il vostro portfolio, è possibile cercare su di esso diversi elementi che sono di necessità e di utilità. Allo stesso tempo, l'atto di apertura può essere inteso come cambiando una cosa o elemento in un altro stato diverso. Ad esempio, quando un'azienda o istituzione è chiuso e apre le sue porte a una pianificazione di classe che stiamo parlando di un cambiamento di stato. Anche aperto una cassaforte sarebbe modificare lo stato di chiusura quasi permanente. Aperta una casistica di Corte affinché il pubblico possa accedere ad essi è anche consentire tale record a cambiare il suo status e smettere di essere così sensibile.
In alcuni casi, l'atto di apertura può essere semplice e non può richiedere l'ausilio di strumenti, per esempio quando si apre una finestra. In altri casi, l'atto di apertura può essere molto più complesse e richiedono l'utilizzo di strumenti specifici per il caso poi. Esempi di questo possono essere quando si verifica un incidente d'auto e per rimuovere persone con veicoli vigili del fuoco o professionisti dovrebbero aprirli con l'aiuto di seghe, forbici, ecc.
L'Apri di Word sono un verbo irregolare, perché invece di finire il modo - andato come per esempio il verbo lettura o verbo consumato, participio si aprirebbe, simili a morti o composito.



2

Definizione di assenteismo

L'assenteismo è un termine che ci permette di descrivere l'azione di astenersi da volontaria e deliberata andando al lavoro, a scuola, per partecipare ad attività o attività, o di un obbligo assunto nella nostra lingua. Si noti che questo concetto viene spesso chiamato anche come assenze ingiustificate, essendo più comunemente trovato con questo cognome.
Come appena detto, assenteismo, può manifestarsi a scuola o al lavoro e questo quindi genera due tipi di scuola, lavoro e assenteismo.
Assenteismo scolastico si verifica quando c'è un'assenza del bambino o giovane nella scuola di età a scuola e non è giustificata. Vale la pena per indicare che nella maggior parte dei paesi del mondo, istruzione primaria e secondaria è obbligatorio e come tale ha un regime obbligatorio di assistenza che dovrà essere soddisfatti in modo soddisfacente. Quando questo non avviene, la volontà di studente non essendo considerata come studente regolare e finirà per perdere l'anno o grado, danneggiando seriamente la sua educazione. Il controllo della famiglia dello studente è essenziale in questa materia, cioè, sono i genitori o tutori dello stesso che dovrebbero garantire conformità istruzione del bambino e incoraggiarlo a frequentare le lezioni costantemente. Tranne per il fatto che lo studente si manifestano la presenza di qualsiasi malattia o qualche altro giustificata, deve rispettare la frequenza ai corsi.
E nel frattempo l'assenteismo dal lavoro comporterà l'assenza o abbandono del posto di lavoro e qualsiasi altro obbligo collegati allo stesso durante le ore di attività e sono stipulate nel contratto di lavoro. Malattie, incidenti, licenze e assenze ingiustificate sono generalmente le più comuni cause di assenteismo dal lavoro.
D'altra parte, l'assenteismo di parola di cui all'uso e consuetudine che vanta un proprietario di vita rurale di fuori della Comunità in cui si basano le terre che ha. Nel frattempo, chiamato assente la persona che così non e tale materia è menzionato terre finiscono per diventare inattivo, poiché non vi è nessuno lavora li.



3

Definizione di assenteismo

L'assenteismo è una pratica o un'azione che consiste dell'abitudine che vanta un dipendente o un lavoratore lasciare funzioni o compiti che si svolge in un lavoro, o direttamente possono essere costituito l'abitudine di manca costantemente lavoro.
Assenteismo verrà considerata come tale e quando tale mancanza o il guasto si verifica entro poche ore o lavoro ore stipulato e ovviamente il lavoratore non ha una giustificazione ragionevole, o con il consenso del suo capo immediato per lasciare il posto di lavoro o lasciare il loro lavoro.
Quindi, come può vedere, è un concetto che tiene un uso esclusivo nel campo del lavoro.
Naturalmente quando il dipendente o il lavoratore incorre in questa pratica verrà a manca e in violazione del contratto di lavoro che è firmato prontamente.
Deve essere considerata come l'assenteismo dal lavoro giustificato il congedo autorizzato affetta da una malattia o incidente che impedisce la persona conformi alle loro ore di lavoro, nel frattempo, dovrebbe essere considerato come l'assenteismo ingiustificato all'assenza senza autorizzazione di un'autorità o la presenza al lavoro, ma invece di esecuzione dei loro compiti, il dipendente distribuisce altre attività che non corrispondono come : studiare, eseguire altri lavori, tra gli altri.
Dovrebbe essere notato che azioni di questo genere i principali portatori di handicap sono i datori di lavoro e le aziende che impiegano gli operai che hanno queste abitudini, a causa di corso, il ricorrente assenza di uno o più dipendenti genera molte difficoltà nel funzionamento della società e violi direttamente sulle loro prestazioni.
Piuttosto che impegnarsi in idee di pensiero e modi per massimizzare i benefici della società, essa deve impegnarsi in completando queste assenze con sostituzioni, ad esempio, e questo ovviamente vorrei contro il suo reddito e perseguire qualsiasi azienda di successo commerciale.
Secondo la maggior parte degli studi che esiste sull'argomento, quasi tutti concordano sul fatto che questa azione è strettamente connesso al modo di essere e di agire del lavoratore, cioè se avete un atteggiamento spensierato e senza compromessi per obblighi, probabilmente contro la legge sul lavoro in questo modo e sole Miss indipendentemente.



4

Definizione dell'abside

L'abside di termine appartiene al campo dell'architettura. Da essa sappiamo alla sezione intestazione di una Chiesa, in cui si trova normalmente l'altare, vale a dire, la parte più importante della Chiesa. L'abside di parola viene dall'apside greca che significa arco o vault, e il nome è stato scelto per questa sezione della Chiesa perché normalmente religiosi costruzioni di questo tipo usato per essere un'intestazione con una forma ad arco, mentre nel corso del tempo tale progetto potrebbe andare variando.
I primi edifici religiosi per il cristianesimo sono ispirati da costruzioni classiche come la greca e la romana in cui l'interno del tempio ha dato un lungo corridoio alla fine che dei quali si trovava una statua del Dio regna in quella casa. Chiese e basiliche paleocristiane dalla fine dell'Impero Romano e la prima fase del Medioevo seguirono questo sito che potrebbe variare in termini di dimensioni, ma che era sempre una sezione principale, dove si trovava l'altare, alla fine del corridoio. Questa sezione è conosciuta come abside. Il modo più comune per le absidi delle chiese era il semicerchio, design tipico dello stile romanico. Tuttavia, con il passare del tempo e lo sviluppo di altri stili artistici dell'architettura che il formato potrebbe andare cambiare verso forme quadrati, rettangolare, poligonale, ecc.
Un'altra caratteristica tipica o tradizionale dell'abside è solitamente mantenere una forma a cupola, che crea un senso di maggiore connessione con Dio e di Gesù. Forma semicircolare tipica abside può essere visto, sia dall'interno che dall'esterno, poiché si distingue come parte della costruzione dopo la nave (centrale o Hall) della Chiesa. Dall'esterno si vede il lato convesso. L'abside è a volte possibile aggiungere absidi che sono piccoli spazi anche con soffitto a volta e semi-circolari che possono essere messo a contatto con l'abside maggiore. Queste absidi possono soddisfare funzioni estetiche come anche essendo pratico e hanno un obiettivo specifico.



5

Definizione di assoluzione

Il concetto di assoluzione ha nella nostra lingua d'uso che si verifica principalmente in due modi.
Da un lato e su richiesta della religione cattolica, l'assoluzione implica che il perdono dei peccati concesso un sacerdote di un penitente fedele nel contesto della confessione.
La confessione o il pentimento, come anche viene chiamato, è uno dei sacramenti amministrati dalla Chiesa cattolica e come accennato implica il perdono di Dio per i peccati commessi dai cristiani.
Quando un credente viene prima un prete a confessare i suoi peccati, fondamentalmente, ciò che viene proposto è che li recapita l'assoluzione. Nel frattempo, che spontaneamente ammettere i loro errori ed errori e cuore aperto coerente pentimento è quello che motiverà il sacerdote per l'assoluzione.
L'assoluzione è normalmente accompagnata da una piccola penalità o un'attività da dare ai fedeli, o eseguire una preghiera o provare a modificare l'errore, ad esempio dando scuse che offeso o turbato.
E d'altra parte, sulla destra, l'assoluzione scopre di essere che la dichiarazione non colpevolezza che riceve una persona accusata nel quadro di una prova che è ancora contro di esso, di conseguenza, da quel momento, l'imputato diventerà innocente e recupererà la libertà se è che come previsione era stata la sua prigione. Inoltre, se è che aveva depositato un legame che uscirà sarà restituito non appena la sentenza della Corte dettato sua assoluzione.
L'assoluzione è naturalmente lo scopo che persegue un imputato quando egli è messo sotto processo ed è, ovviamente, alla fine del Consiglio che cercherà attraverso argomenti e le prove per farlo.
Un giudice, un giudice o una giuria sarà responsabile a promulgare la dichiarazione delle prove di assoluzione una volta analizzato e testimonianza e chiara, è l'ultimo passaggio in un processo.
Degno accennare è inoltre che quando si verifica un'assoluzione per mezzo di una sentenza, l'imputato non può tornare per essere giudicato dalla stessa.



6

Definizione dell'assolutismo

L'assolutismo di termine si riferisce ad una forma di governo in cui il governatore o il monarca ha tutto il potere nella sua persona, potere che centralizza assolutamente (da qui il nome).
Anche se la forma del absolutist governo, vale a dire, la concentrazione del potere in una sola persona, ha avuto luogo in numerose occasioni nel corso della storia, non c'è dubbio che il momento più significativo per l'assolutismo era del XVII secolo, momento in cui l'europea Kings concentrato tutto il potere politico, religioso, militare ed economico. Un'altra delle caratteristiche più importanti dell'assolutismo anche la sua idea che il re è il rappresentante di Dio sulla terra, quindi non c'è nessuno che può corrispondere a lui, a meno che suoi eredi alla fine. Uno dei più rappresentativi del absolutism era il re francese Luis XIV, noto anche come il re sole, che che ha governato presso la Reggia di Versailles e l'immagine selezionata che si riferisce.
Assolutismo presunto in questo periodo una chiusura alla partecipazione di altre istituzioni politiche se non sono stati affrontati dal re (vale a dire i campi, antichi esempi di istituzioni parlamentari). Allo stesso tempo, assolutismo è un'identificazione del popolo con il loro re, che si ottiene attraverso simboli ed elementi che rappresentano la famiglia reale.
La teoria politica dell'assolutismo corrisponde con la teoria di Hobbes, che ha stabilito che la vita nella società, essendo complesso e conflittuale, necessario un carattere o una figura unica (il Leviatano), che dovrebbe governare a nome di tutti. Quindi solo questo singolo governo emerge nel mezzo di situazioni di caos o di crisi che obbligano i membri della società di dare i loro diritti e delle libertà in modo tale cifra singola può svolgere attività governativa. Senza dubbio, questa forma di organizzazione politica avrebbe presentato ogni volta sempre più esagerazioni e problemi che finirebbero che conduce alla fine del XVIII secolo alla rivoluzione francese, responsabile della fine della monarchia assoluta.



7

Definizione di assoluto

Si dice che essere assoluti di qualcosa o qualcuno quando esso si distingue per la sua indipendenza illimitato senza alcuna restrizione ed esclude anche qualsiasi tipo di relazione e confronto con qualcos'altro o un altro individuo. Che cosa è assoluto, completo, totale, non c'è se stessa perché è incondizionato. Tutto questo è che è tradizionalmente usato questo termine in relazione a Dio.
Nel frattempo, è comune che l'aggettivo assoluto è applicato in situazioni e contesti diversi.
Quando qualcuno esprime o esprime un parere o, in mancanza di un giudizio assoluto, si farà riferimento una dimostrazione categorica, decisa e rigorosa per quanto riguarda che cosa si riferisce.
D'altra parte, la magnitudine assoluta è che che è misurata da zero, che in realtà corrisponde all'assenza di scala in questione.
Nel frattempo, per volere della metafisica, l'assoluto è tutto ciò che è, non è soggetto a nulla poiché non collegamento ad un'altra realtà.
Anche in matematica troviamo la parola, nel concetto chiamato il valore assoluto di un numero reale, che è il rispettivo valore numerico senza segno.
Altri concetti di uso ricorrente e che comprendono anche la parola sono: aggettivo numerale assoluta (aggettivo cardinale); liquido chimico e assoluta (la sostanza che non contiene impurità o acqua); Piazzola (la possibilità di presentare una persona identificare una nota senza l'ausilio di una nota di riferimento. Persone che hanno questa abilità speciale sono in grado di produrre esattamente una richiesta senza alcuna nota di riferimento).
E la monarchia assoluta è un concetto appartenendo a scienze politiche e che consente di fare riferimento alla forma di governo dell'assolutismo, che è caratterizzata dalla divisione dei poteri, inesistente, essendo che il potere si trova con una sola persona. Il monarca, come è noto che il depositario di questo potere, avrà a occupare il trono della vita e il suo potere è ereditaria, cioè, trasmessa di generazione in generazione, quando muore, suo figlio sostituirà esso e questo, suo figlio e così via.



8

Definizione di assorbimento

L'assorbimento del termine secondo il contesto in cui viene utilizzato può significare diverse domande. In termini generali possiamo dire che l'assorbimento è la ritenzione di molecole di un'altra sostanza nello stato liquido o gassoso.
Per la fisica, ad esempio, l'assorbimento è il processo di trasferimento di energia dal suono o le onde elettromagnetiche in un supporto quando essi passano attraverso o influenzare nella.
D'altra parte e già in termini fisiologici, l'assorbimento è la proprietà che contengono alcuni tessuti del corpo di sostanze che sono esterni a loro. Ad esempio, il ben noto processo di digestione umana è che, la trasformazione del cibo preso in molte sostanze più semplici che possono essere assorbiti. L'intelligenza che detengono la maggioranza dei sistemi che funzionano negli esseri viventi, specialmente negli esseri umani all'interno, che rende ad esempio l'apparato digerente di assorbire sostanze nutritive e minerali di ogni alimento, solo coloro che sono i più bisognosi, lasciando da parte quelli che non segnalano alcun beneficio al momento dello sviluppo funzionamento e la crescita dell'individuo.
In un altro contesto e anche abbastanza dissimili come il commercio, l'assorbimento di termine, solitamente è usato molto ma al conto per quelle operazioni in cui una società o diverse aziende sono dissolti per unire altri pre-esistente o per essere parte di una completamente nuova.
E infine, in termini linguistici, si chiama assorbimento a quel fenomeno per cui una vocale scomparirà perché unisce suono consonantico successivo.



9

Definizione di Abstemio

Abstemio parola utilizzarlo nella nostra lingua per riferirsi ad una persona che non beve bevande alcoliche, tale è il caso del vino, per citarne alcune delle bevande alcoliche più consumate nel mondo.
Si deve osservare che questa decisione di non prendere l'alcool può essere motivata dalla realizzazione di un trattamento per basta lasciare la dipendenza da alcol, perché in qualsiasi trattamento che è la patologia dell'alcolismo vieterà il paziente che continuano a bere alcolici come un primo passo importante per la disintossicazione e la strada al recupero.
D'altra parte può decidere di non bere alcool perché è considerato un peccato o la via diretta per acquisire la dipendenza per esso. Inoltre, ci sono persone che non bevono alcol perché sono dipendenti parenti e quindi non voglio cadere in una situazione del genere, o aiutare la persona a continuare con la sua dipendenza.
Vale anche indicare è che questo concetto che stiamo discutendo è strettamente legato al concetto di ritiro che viene utilizzato per indicare la rinuncia di tipo volontario per favore un desiderio o un appetito, nel caso che interessa in questa recensione l'appetito sarebbe l'alcool che richiede. Allora, da quanto precede è che una persona può scegliere l'astinenza.
Da parte sua, l'alcolismo è una malattia molto comune che ha bisogno di persone che soffrono e che implica una forte e costante per le bevande alcoliche. Questa dipendenza termina la creazione di una dipendenza di tipo fisico allo spirito che genererà diversi sintomi quando la persona non consuma, tra i più noti: tremori violenti di comportamento e del corpo. L'alcolista non ha trovato un limite quando si tratta di consumo di alcol e di conseguenza è che è la stessa tolleranza andrà in crescendo con il passare del tempo.
Sinonimi usati per sostituire il concetto che stiamo discutendo tra di sobrio e il concetto che si oppone è l'alcolista, perché permette solo per indicare la persona che effettua l'abuso di alcool.



10

Definizione di recesso

L'astinenza è una decisione volontaria che porterà un individuo a rinunciare completamente alla soddisfazione di un desiderio o di appetito per determinate attività corporee quali sesso, cibo, alcol e altre droghe, che li ha sperimentato e incorporata come ampiamente piacevole, a seguito di qualsiasi imposizione, non religiose o per qualsiasi motivo pratico.
Come ritiro può essere viste diverse forme. Da un lato possiamo trovare ritiro temporaneo o parziale vale a dire che che è fatto solo per un certo periodo di tempo al fine di dare qualche promessa che è stato effettuato in un quadro religioso in grado di conformità. Ad esempio, una persona che promette di digiunare per tre giorni perché aveva promesso la Vergine che è dedicata in modo che suo figlio che era affetto da una condizione complicata è guarito. Questo tipo di ritiro è molto comune in contesti religiosi.
D'altra parte, le religioni hanno anche alcuni impegni che richiedono l'astinenza dei suoi fedeli. Cristianesimo, ad esempio, si astiene dal mangiare carne durante il giorno di venerdì in occasione della celebrazione della festa di Pasqua e obbliga i religiosi che hanno deciso di dedicare la sua vita al movimento che rispettano il celibato che è semplicemente che il sesso astinenza assoluta durante la loro vita. O ai musulmani che il tempo del digiuno durante il mese di Ramadan festeggiamenti si estende dall'alba al buio.
Ed è anche molto comune trovare con quei prodotti di astinenza all'improvviso del consumo di droghe come alcool, cocaina, eroina, tra gli altri.
In termini medici al ritiro di questo tipo viene chiamato ritiro e si caratterizza per la dimostrazione che il tossicodipendente fa una serie di fisica o reazioni corporee dal già non si sta consumando la droga che utilizzato per consumare.
C'è un'universalità di sintomi di astinenza, ma che ogni droga notare i propri sintomi. Ad esempio, nel caso di astinenza da alcol, è caratterizzato da tremore, debolezza, brividi, cefalea, disidratazione e nausea, cambiare nei fumatori un irrefrenabile bisogno di accendere una sigaretta, tensione, irritabilità, difficoltà di concentrazione, insonnia, appetito e aumento di peso.
Anche se in misura minore, questo tipo di ritiro anziché a causa della mancanza di un farmaco può produrre dall'assenza o scomparsa di una persona che era abbastanza dipendente e diventare l'astinenza emotivo, comune tra patologie psicologiche.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…