RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Significato e Definizione dello stato di diritto

ADS

Lo stato di diritto è costituito da due componenti: lo stato (come una forma di organizzazione politica) e la legge (come un insieme di norme che disciplinano il funzionamento di una società). In questo caso, pertanto, il potere dello stato è limitato dalla legge. Lo stato di diritto si verifica al contrario dello stato assolutista, dove il re era soprattutto cittadini e potrebbe ordinare e ordinare senza che nessun altro potere si presenta come un contrappunto. Lo stato di diritto, invece, presuppone che si pone il potere del popolo, che elegge i suoi rappresentanti per il governo.
Con lo sviluppo dello stato di diritto, non c'è menzione della divisione dei poteri (potere legislativo, il potere giudiziario e il potere esecutivo, tre istanze che nel absolutist Dichiari, riuniti sotto la persona del re). Così, i giudici diventano autonomi dal sovrano e il Parlamento ci ad affrontare e contrastare il potere del sovrano.
Il concetto di democrazia è un altro concetto correlato allo stato di diritto, come la gente ha il potere ed esercitato attraverso le elezioni, con l'elezione di suoi rappresentanti.
In ogni caso, di considerare che la democrazia non implica l'esistenza di un autentico stato di diritto. Messaggistica unificata leader può venire al potere con mezzi democratici e poi, successivamente, abolire lo stato di diritto, come è successo con Adolf Hitler in Germania. Possono esistere anche i governi che rispettano il funzionamento democratico per alcuni problemi ma che violano la regola di legge a fronte di altri.

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata