Significato e Definizione della massa

La massa è la quantità fisica per esprimere la quantità di materia contenuta in un corpo. Per il sistema internazionale, la sua unità è il chilogrammo (kg). D'altra mano, la grande quantità di cose o persone, la maggior parte (la più grande parte di un set) e il gran numero di persone che formano un insieme definito come socialmente omogenei (in contrasto con l'individuo) sono anche denominati a come massa. Esempi: "non ci sono masse di candidati per questa posizione"; "La massa degli indifferenti". 'Cultura di massa'.
Per quanto riguarda la quantità fisica, la nozione di massa nasce dalla confluenza di due leggi: la legge di gravitazione universale e la seconda legge del moto di Newton. Dopo la gravitazione universale, l'attrazione tra due corpi è proporzionale al prodotto delle due costanti (la massa gravitazionale). Massa gravitazionale è quindi una proprietà della materia per cui due corpi sono disegnati uno per uno.
Rispetto alla seconda legge del moto di Newton, la forza applicata ad un corpo è direttamente proporzionale all'accelerazione che soffre.
DA dopo l'organizzazione internazionale di metrologia legale, la massa convenzionale di peso è uguale alla massa totale del peso di riferimento in una questione di densità 8000 kg per metro cubo, che bilancia la massa di questo peso in aria di densità 1,2 kilogrammi per metro cubo, l'operazione viene effettuata a 20 ° C.
Infine, la massa può designare uno strumento di percussione, simile al martello, gestito due mais, che è ampiamente usato in muratura durante i lavori di demolizione.