RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Significato e Definizione dei diritti umani

ADS

I diritti umani sono le facoltà, libertà e richieste inerenti ad ogni persona per il solo fatto della sua condizione umana. Questo significa che si tratta di diritti inalienabili (persona, in nessun caso può privare gli altri di questi diritti di là dell'ordinamento giuridico esistente) indipendentemente dalla nazionalità, origine etnica, religione, colore o luogo di residenza dell'individuo. Allo stesso modo, i diritti umani sono irrevocabile (non può essere abolite), intransferables (una persona non può "disporre" tali diritti a qualcun altro) e incontrovertibile (nessuno può rinunciare ai suoi diritti fondamentali). Anche quando sono protetti dalla maggior parte delle leggi internazionali, i diritti umani rappresentano una base etica e morale che la società ritiene necessaria per tutelare la dignità delle persone.
La dichiarazione universale dei diritti dell'uomo (UDHR), adottata dalle Nazioni Unite nel 1948, riunisce tutti i diritti di essere essenziale. Il disegno di legge internazionale di diritti dell'uomo include questa dichiarazione e le molte alleanze internazionali dei diritti umani tra diversi paesi.
Il UDHR difende che tutti gli esseri umani gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti e proibiti schiavitù, servitù della gleba, torture e maltrattamenti, pene o trattamenti inumani o degradante o punizione.
Negli ultimi decenni il concetto di diritti umani acquisisce grande importanza nella maggior parte delle società del mondo. Righelli e regimi accusati di violare i diritti umani sono generalmente condannati dalla loro stessa gente e da vari organismi internazionali.

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata