Significato e Definizione di » illecito civile, aggregato, aggressione, aggressività, agricola, agricoltura



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di piacevole
  2. Definizione di gratitudine
  3. Definizione di atto illecito
  4. Definizione dell'aggregato
  5. Definizione di aggressione
  6. Definizione di aggressione
  7. Definizione di agricolo
  8. Definizione dell'agricoltura
  9. Definizione di agricoltura intensiva
  10. Definizione della misurazione


1

Definizione di piacevole

La parola per favore utilizziamo frequentemente nella nostra lingua quando vogliamo esprimere che qualcuno come noi, contento, contento, o in mancanza quando ci rendiamo conto di quello che noi stessi come facciamo noi o ci dà piacere. Non andando a Maria, con la maniacale dell'ordine, che è, per compiacere il disastro che avete fatto nella vostra cucina. Non credo che stavo per favore sia questo film, perché il protagonista non è uno dei miei Preferiti.
Nel caso in cui una persona o una cosa simile, indulgere noi, o contento di noi, tendiamo a descrivere come piacevole e quindi questo concetto apparirà sempre in stretta connessione con la quale siamo interessati. Qualcuno o qualcosa di piacevole, ci causerà direttamente a piacere, gusto.
Inoltre, come con la parola bella, il piacere è una parola usiamo spesso in contesti diversi e sempre con una connotazione positiva. E sempre lo applichiamo in relazione a cose e persone. Se il divertimento partito dire che era bello, ad esempio, se John intrattiene ci dirà lui che e ' il benvenuto.
Questo termine ha una grande varietà di sinonimi in entrambi, il più usato tra la musica, per favore ed essere felici.
Quando ci piace qualcosa fa che sentiamo immediatamente un'inclinazione a farlo. Sapevo che il cibo che mi piacerebbe perché è il tipo di cottura che mi piace.
Ora, se si per favore coinvolgere dalle azioni, commenti, generare un'altra soddisfazione individuale, gusto e piacere. Voglio piacere perché ho comprato questa torta che ti piace e mio marito.
E nel caso di allegria, è un'azione in cui abbiamo rafforzato attraverso varie strategie o detti a qualcosa o qualcuno. Con le tue storie illumina il pomeriggio.
Nel frattempo, la parola direttamente opposta a questo concetto è il di antipatia, perché permette di esprimere il disgusto, paura che qualcosa o qualcuno causa e che potremmo essere il punto direttamente a rifiutarlo.



2

Definizione di gratitudine

La gratitudine è il sentimento di gratitudine che è solito provato come conseguenza di aver ricevuto da parte di qualcuno piuttosto che previsto o che sono necessari, sono stati aiutati in alcune circostanze difficili, tra le altre situazioni.
Quindi, principalmente, è un sentimento che emerge negli esseri umani quando ritenuti alcun favore o beneficio ricevuto da qualcuno. Inoltre, una conseguenza tipica di questo sentimento è la necessità di corrispondere in qualche modo a che prega o aiuto ricevuto. Può essere così espressa una semplice manifestazione orale, dicendo grazie per tale o tal cosa, scrivere una nota esprimendo soddisfazione enorme che ha per essere depositario di tale azione, può anche mediare una telefonata nella stessa direzione. Ringrazio anche modi ricorrenti sta facendo un regalo, dare un abbraccio, una stretta di mano, un bacio, o se necessario restituendo la stessa cortesia quando è necessario farlo.
D'altra parte, l'apprezzamento è un termine che ha una sua presenza speciale nel campo della religione, poiché in questo contesto risulta per essere una pratica comune, che il credente, fedele, ringraziare attraverso una preghiera o una chiacchierata informale con il tuo Dio per avermi concesso un ordine, mi piacerebbe, tra gli altri.
Notare che la parola è in relazione a altri concetti che possono essere utilizzati come sinonima del termine che ci interessa, e viceversa, tale è il caso di: riconoscimento di corrispondenza, di gratitudine,... Nel frattempo, grazie si oppone i concetti di ingratitudine e ingratitudine, che sono esattamente l'opposto, che è l'assenza di quel sentimento di gratitudine, anche e nonostante abbia ricevuto un segno di affetto, assistenza, tra le altre possibilità.
Inoltre, apprezzamento o l'assenza di questo, spesso è associato con la mancanza di istruzione di una persona, cioè, coloro che non so come ringraziare lui che ti aiuta, che ti dà una mano in qualsiasi domanda è assolutamente scortese.



3

Definizione di atto illecito

Secondo il contesto in cui usate il torto di parola, può coprire vari problemi.
Da un lato, illecito è chiamato tale reato che rende uno, soprattutto per quanto riguarda suo onore o la fame, vale a dire, questi due aspetti sembrano essere il bersaglio dell'attacco. Quando qualcuno dubita ad esempio la credibilità di un'altra persona, che ritiene che agì sempre con la massima trasparenza possibile sentirsi lesa e poi prendere questa domanda come un insulto. Non potevo fare a meno di prendere il tuo dubbio sulla mia integrità come un risentimento personale.
D'altra parte, il fatto o dicendo che offende qualcuno o il reato menzionato nel paragrafo precedente anche avviene è denominato atto illecito. Ad esempio, con tutta la famiglia in pieno ricongiungimento, un cugino accusa un altro di rubare l'eredità di uno dei suoi zii e quindi il risultato comune di questa situazione è che il cugino accusato si sente estremamente contrariata da quel falso e fatto denuncia contro la famiglia in pieno. Non potrò mai dimenticare il loro risentimento di trattare me come un ladro di fronte alla famiglia.
La parola è anche usata per riferirsi al danno che può infliggere una persona, sia nella loro diritti o interessi. Un individuo che viaggia con tutti i suoi documenti in ordine, ma nonostante ciò è requisita e interrogato con l'ostilità di somma all'aeroporto da parte della polizia del paese in questione risulta per essere un chiaro esempio di atto illecito ai tuoi diritti.
E la comparativa illecito deve essere ciò che è impegnata quando somministrato un trattamento diverso a persone che in realtà sono nella stessa situazione. Non posso fare l'intervista prima è perché esso sarebbe incorrere in un illecito comparativa dal Juan e siete arrivati allo stesso tempo.
In termini di relazioni interpersonali quando una persona riceve da un altro con che mantiene un costante rimostranze di stretta relazione, cioè, sminuisce lui disprezza, offende o estremamente scortese in modo ricorsivo, è sicuramente sarà scatenato una forte rabbia che prima o poi può portare all'aggressione fisica e violenta da parte della parte lesa che si stanca di essere offeso.



4

Definizione dell'aggregato

Il termine 'aggiunto' può avere significati diversi a seconda del tipo di situazione in cui viene utilizzato. È importante sottolineare che sempre qualcosa che è stato aggiunto è quello che è stato aggiunto o integrati in un altro elemento, se un oggetto, una persona o un fenomeno. Aggiungere è la matematica, scienza di aggiungere numeri e integrarli in un finale che è nuovo e completamente diverso nella sua essenza.
Uno dei più comuni sensi e maggiore uso del termine aggiunto è proprio quando si riferisce a una somma di numeri. Ad esempio, tre isolati sono stati aggiunti a un cassetto contenente venti, pertanto che il numero totale di blocchi è di venti-tre. In questo senso e in relazione alle domande di matematica, appare anche la nozione di valore aggiunto. So di valore aggiunto è non più un costo posto su taluni prodotti che utilizzate materie prime e, come hanno lavorato e trasformato in produzione più complessa, aumentare il prezzo finale. IVA o valore aggiunto fiscale è anche una tassa ufficialmente collocata sulla maggior parte dei prodotti commercializzati, purché lo stato sollevato capitale attraverso la riattivazione del consumo sociale.
Un altro significato che può avere la parola aggiunta è quando si fa riferimento non a valori numerici, se non capitale umano. Questo è chiaro quando si parla ad esempio diplomatici aggregati o le persone che hanno aderito alla processione di un'ambasciata all'estero per soddisfare determinate spese (ad esempio, l'addetto culturale è un individuo responsabile per sviluppare programmi culturali). L'aggiunta inteso come una persona può anche essere visto nel lavoro e business in cui è considerato la collaborazione di una persona in alcuni gruppi di lavoro.



5

Definizione di aggressione

Egli è designato con il termine di aggressione, tale atto o attacco violento che ha la ferma intenzione di nuocere a chi si rivolge.
L'aggressione è in qualche modo un atto che si oppone alla destra di altro, soprattutto nel caso degli attacchi armati che una nazione può svolgere contro l'altro.
Generalmente, che distribuisce questo tipo di atto presente una chiara e costante ostile ed aggressivo di tendenza contro se stessi e anche, in particolare con il mondo che li circonda. Che cosa sarà con una volontà di aggressione sempre, causare danni a quella persona che stanno affrontando la stessa. Quindi, aggressione, tradizionalmente mette insieme queste tre caratteristiche: obiettivo di creare danni, provocazione dei danni reali e un'alterazione dello stato emotivo nel caso l'individuo che promuove l'aggressione.
Nel frattempo, l'aggressione può essere verbale o fisica, anche se è comune che uno viene a confronto degli altri. Il verbale è molto comune nel caso di quegli individui oltraggiatori, ad esempio, che colpisce la moglie, certamente inizia l'offensiva verbalmente, insultare o sminuire per poi passare all'azione con un botto. Inoltre, le aggressioni verbali sono molto comune nell'addestramento militare, che è molto utile quando si vuole raggiungere intimidazione o coercizione per pratiche militari.
D'altra parte, aggressione non è solo in che trasporta un'azione, ma sull'aggressione al contrario, a volte può essere trovato nella risposta all'azione, cioè qualcuno rispondono in modo molto aggressivo per il commento sonoro e senza malizia da qualcuno.
Nel campo delle relazioni umane, aggressione è considerato essere una mancanza di rispetto, un'offesa e una provocazione.
Le cause di aggressione possono trovare in fattori interni ed esterni alla persona, ad esempio, uso di droghe possa essere molto aggressivo ad una persona che non è così quando non è sotto l'effetto di questi, in alternativa, sbalzi emotivi, come la depressione o nevrosi. possono essere fattori scatenanti di un attacco.
E d'altra parte, l'aggressione di termine può essere realizzare la forza e la profonda convinzione che avete o qualcuno presenta per intraprendere qualsiasi attività o lavoro o, in mancanza, per affrontare eventuali difficoltà. La nuova campagna ha cominciato con molta aggressività.



6

Definizione di aggressione

Il concetto di aggressione si riferisce alle pratiche, modalità di comunicazione e di comportamento che si basano esclusivamente sull'uso di violenza fisica o verbale nei confronti di altri. L'aggressività è l'atteggiamento tipico di una persona aggressiva, scontrosa, frustrata e negativa, anche se in molti casi aggressione potrebbe derivare da modo momentaneo e spontaneo da cause ben definite e specifiche.
Naturalmente, aggressione è uno dei modi più negativi e distruttivi che ha l'essere umano di comunicare con gli altri, con coloro che lo circondano (uomini e animali). In generale, l'aggressività è relativo nel campo delle scienze della psicologia, sociologia e biologia con quegli istinti e composizioni interne che non può definire molto bene e che ci restituiscono ai nostri modi più selvaggi e compulsivi. L'aggressività è ovviamente il risultato di una moltitudine di cause che possono essere passati da problemi biologici, personali, familiari, sociali, professionali ed economiche da migliaia di possibilità.
Normalmente, il più visibile e comuni forme aggressive sono vari atti di violenza fisica. Tuttavia, l'aggressione esercitata attraverso la violenza verbale può essere anche molto significativo e molto più dannoso a lungo termine in alcuni casi. Come accennato, aggressione sempre coinvolge l'atto di negativo tra due o più parti relazione poiché aggressività è dimostrato nella comunicazione e interazione sociale con gli altri. Oggi, l'aggressività è un elemento comune nella personalità di molti individui, e questo è fondamentalmente legato alla attuale stile di vita caratterizzato da stress, l'alterazione del sogno, frustrazione, diffidenza o paura verso gli altri, concorrenza, insoddisfazione, rabbia e invidia tra molti altri. Personalità altamente aggressiva, in cui gli atti di aggressione e violenza sono coerenti, tendono ad essere i principali obiettivi della terapia di controllo rabbia oggi esistenti.



7

Definizione di agricolo

Il termine agricolo è un aggettivo di tipo che viene comunemente utilizzato per riferirsi a tutte quelle cose, attività o circostanze che hanno a che fare con l'attività di coltivazione e la raccolta di materie prime che quindi può essere utilizzati dagli esseri umani come alimento o per altri scopi (come ad esempio, riparo o abbigliamento) di qualificazione. La fattoria di parola proviene dall'agricoltura parola, cioè la cultura dell'agricoltura e la lavorazione del terreno, una delle attività più importanti per mantenere umano dato che ti permette di non fare affidamento su così direttamente quello che offre natura se non fornito se stesso con il proprio cibo.
La rivoluzione agricola (noto anche come la rivoluzione neolitica) è considerata uno dei giri o più importante di umanità progressi da quando è stato il passaggio di uno stadio in cui l'essere umano consuma cosa ottenuta solo attraverso la caccia, la raccolta o la pesca, per altri stadio superiore che era in grado di iniziare lentamente a produrre il proprio cibo attraverso la semina e la raccolta. Agricoltura (e con esso l'agricolo) quindi diventa uno dei calci iniziale di sopravvivenza degli esseri umani come essendo relativamente indipendente dall'ambiente circostante (relativamente perché come segue a seconda su di esso per rendere le colture a crescere).
L'azienda sarà quindi tutto ciò che riguarda questa attività primaria degli esseri umani non solo sin dall'inizio, vale a dire attraverso la preparazione del terreno per la semina, se non fino al momento del raccolto, che, in cui il prodotto o il materiale grezzo è già pronto per essere coltivato e consumato o distribuiti dall'essere umano.



8

Definizione dell'agricoltura

Coltivazione dei terreni per la produzione alimentare

Egli è designato con il termine di lavorazione dell'agricoltura o alla coltivazione della terra e che comprende anche tutte le opere legate al trattamento del terreno e la semina di ortaggi. Nel frattempo, attività agricole, come si riferisce ai compiti di cui sopra, tendono ad essere puntato di produzione alimentare e l'ottenimento di frutta, verdura e cereali.
Sempre, agricoltura coinvolgerà la trasformazione dell'ambiente al fine di soddisfare le esigenze di cibo umano e questo, senza dubbio, è che cosa si differenziano dal resto degli esseri umani. Suo grande valore si trova a questo punto solo per essere in grado di fornire l'intera popolazione con il cibo che produce.

Una cerniera nella storia

Infatti, lo sviluppo dell'agricoltura coinvolto un notevole balzo per l'umanità. Secondo gli storici, nel periodo neolitico, quale uomo di relazione è andato da attività come la pesca, la raccolta e la caccia all'agricoltura attività come quelli citati, nel frattempo, frumento e orzo erano le prime piante coltivate dall'uomo in questo periodo sostanza.
Si presuppone che gli esseri umani hanno cominciato pratica agricoltura a seguito di alcuni cambiamenti climatici che restituito al clima più temperato e scarse in alcune regioni cibo e caccia.

I cambiamenti sostanziali che genera

Quindi, con l'avvento dell'agricoltura oltre ad apprezzare i mutamenti economici e demografici come aumento della disponibilità di cibo e quindi nella popolazione del mondo, inoltre, gli effetti dell'attività agricola sono sarebbe apprezzato pienamente socialmente, soprattutto che interessano il modo di vita delle società che fino a quel momento sono stati caratterizzati dal loro nomadismo, ma che in seguito divenne più sedentario , oltre a considerare quanto sopra a partire da immobili di proprietà privata.

L'influenza della tecnologia genera un fantastico progresso

Attualmente l'attività gode di uno splendore unico e che è strettamente associato con l'introduzione di nuove tecnologie nel lavoro.
L'agricoltura ha continuato a svilupparsi positivamente in tutti i suoi aspetti dalla sua pratica prima, arrivando oggi a disporre di tecniche di rotazione delle colture, miglioramento della tecnologia in generale, creazione di sofisticati sistemi di irrigazione e fertilizzanti prodotti che permettono un aumento esponenziale della produzione.
Coloro che sono impegnati in lavori agricoli fanno uso di tecnologia e dell'ingegneria genetica per migliorare la produttività del suolo e delle colture. Inoltre, la scienza ha collaborato per garantire che i semi sono più resistenti ai parassiti e possono adattarsi a terreni e climi diversi.
Tutto che questo ha non solo semplicemente rendere l'agricoltura uno dei più importanti settori dell'economia, chiamato popolarmente da questo settore e che naturalmente ha un'influenza diretta sugli altri settori economici.

Significato simbolico ed interesse politico

Tale rilevanza ha generato che l'agricoltura è un settore di interesse politico, tutte le nazioni praticavano in misura maggiore o minore, e il successo o il fallimento è strettamente legata allo sviluppo o meno di quella nazione, ad esempio, è che è molto importante che i paesi dovrebbero avere adeguate politiche agricole che crescono il settore.
E non possiamo ignorare il significato simbolico che ha avuto per molte culture, soprattutto il primo che hanno abitato la terra, attribuita ad esso, la capacità di coltivare con successo la terra, essere un chiaro indicatore della prosperità di una regione.
Questa situazione, quindi, ha circondato opportunamente rituali e cerimonie speciali che avevano lo scopo di aumentare la produzione dello stesso.
Ad esempio, la cultura greca ha dato grande valore all'attività ed in modo che incontriamo Demeter, la divinità dell'agricoltura all'interno di un insieme di miti e leggende.



9

Definizione di agricoltura intensiva

L'agricoltura, che consiste della coltivazione della terra, è senza dubbio una delle attività che l'essere umano viene pratica quasi da quando ha cominciato a muovere i primi passi sul pianeta. Inizialmente ha praticato per sfamare se stessi e il loro ambiente e quindi aggiungere una gamba commerciale, distribuzione per monetizzare.
In entrambi e in questo ultimo uso della pratica è che troviamo il cosiddetto agricoltura intensiva, la cui missione principale è quello di ottenere guadagni economici e pertanto propone un sistema di produzione che utilizza intensamente i mezzi di produzione. Cioè, questa pratica di agricoltura piantare mira a massimizzare la produzione del suolo a breve termine e questo utilizza sostanze chimiche, condizioni e servizi speciali che assista in questo senso.
La grande domanda di cibo nel mondo è ovviamente una delle ragioni principali per la crescita esponenziale di questo tipo di agricoltura.
Piantagioni intensive per rivelarsi un successo necessaria Sì o sì che un ambiente sotto controllo e che soddisfa le esigenze della crescente domanda di raggiungere il compimento.
Ora, tutto questo, l'uso di prodotti chimici speciali, energia, la generazione di scarichi privati e sistemi di irrigazione, tra le altre caratteristiche di questo tipo di requisiti di produzione, Sue succulenti bilanci disponibili per eseguire il progetto. E naturalmente, questo punto è senza dubbio uno dei più negativo è attribuito a questa pratica.
Ma non è l'unico e non ci sono altri anche peggio, perché colpisce direttamente la sostenibilità del nostro pianeta, dato che la flora e la fauna dei luoghi dove la pratica sta soffrendo molto da uso di sostanze chimiche come fertilizzanti.
Degno di nota è che l'agricoltura intensiva è in contrasto con l'agricoltura estensiva, perché proprio quest'ultimo propone l'utilizzo di antitesi e basata solo sull'uso delle risorse naturali che si verificano spontaneamente nel posto.



10

Definizione della misurazione

Rilievo è il nome dato all'arte e alla tecnica di misurazione della zona della terra e sollevare i disegni corrispondenti.
In passato, il rilievo è stato considerato un ramo della topografia (scienza che studia l'insieme di principi e procedure che sono destinate alla rappresentazione grafica della superficie della terra), che aveva la missione di delimitare superfici, misurare aree e rettificare i limiti che corrispondente, in ogni caso, oggi, è considerata una disciplina autonoma che ha un proprio statuto e linguaggio specifico , messa a fuoco sullo studio di oggetti territoriali di qualsiasi scala e focalizzato su tutti i tipi di limiti di fissaggio.
È così che topografico è in grado di produrre infrastruttura virtuale ed elementi cartografici per stabilire piani, mappe e grafici, provenienti dal governo limiti e pubblicità di proprietà.
Si noti, che per la realizzazione delle sue attività e, rilievo attinge da altre discipline quali la geometria, ingegneria, fisica, matematica, diritto, trigonometria, architettura, storia, informatica e l'edafologia.
Si noti, che il rilievo è stato determinante nello sviluppo dell'ambiente umano, praticamente fin dall'inizio della storia umana, il rilievo era presente ed era strumentale nella pianificazione e nell'esecuzione di qualsiasi forma di costruzione.
Nel corso della sua storia, l'indagine ha servito diversi elementi e tecniche quando effettuano misure pertinenti, tra i più importanti sono: la Piazza di geometra che ha agevolato l'istituzione delle dimensioni di diverse angolazioni in varie direzioni; l'Unione di punti con una stringa di lunghezza nota, bussola, barometro; il nastro di misurazione, teodolite, un buon strumento moderno, universale mecanico-optico misurazione, che consente di misurare gli angoli verticali e soprattutto quelli orizzontali e anche con alcuni strumenti ausiliari può misurare distanze e piste.
Il geometra, al suo fianco, è l'individuo che è professionalmente impegnato nell'esame e pertanto è specializzato nella misurazione della zona della terra e quindi sollevarla i piani corrispondenti.