Passa ai contenuti principali

Significato e Definizione di » rifiuti inorganici, rifiuti organici, battaglia



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Che cosa è spazzatura inorganica
  2. Definizione dei rifiuti organici
  3. Definizione di battaglia
  4. Definizione di battaglia di Navas de Tolosa
  5. Definizione di battaglia di Waterloo
  6. Definizione del battaglione
  7. Definizione della batteria
  8. Definizione del batiscafo
  9. Definizione del battesimo
  10. Definizione di Bazaar


1

Che cosa è spazzatura inorganica

Rifiuti sono composta da tutti che i rifiuti derivanti da prodotti e materiali che utilizziamo nelle nostre attività quotidiane, mentre, quando non già forniscono che rigetti di utilità li sta gettando loro in un contenitore appositamente destinate a questo scopo.
Ma va notato che non tutti quello che noi chiamiamo spazzatura presenta la stessa origine e tale domanda è che non esiste una classificazione che è strettamente collegata con l'impatto che può avere il contatto diretto con gli esseri umani e l'ambiente.
Ad esempio, rifiuti inorganici, che è che ci occuperà, sarà tutto quello dei rifiuti che non hanno un origine biologica, cioè, non derivato da un organismo vivente, ma proviene dall'ambiente industriale o è il risultato di qualche processo innaturale. I prodotti industriali come ad esempio bottiglie, materie plastiche, tra gli altri, sono un esempio di questo tipo di rifiuti.
Si integra anche questo gruppo di quei rifiuti sanitari materiali dallo smaltimento. Così, tutti gli elementi che vengono utilizzati in ospedali o strutture sanitarie come: cotoni, bende, garze, aghi, tra i più ricorrenti, sono considerati rifiuti inorganici.
E poi, come il resto di questo tipo di rifiuti dovrebbe essere attentamente evacuato, in sacchetti chiusi, separati ad esempio scarti vegetali e se possibile con una leggenda che identifica per impedire manomissioni futuro e quindi la sua diffusione indiscriminata, che in molti casi risulta per essere altamente pericoloso a causa di inquinamento e il rischio per la salute che ciò comporta.
La caratteristica essenziale e rendendolo un tipo di rifiuto di cure, è che i rifiuti inorganici non degrada da mezzi naturali e ci vuole un sacco di tempo per farlo.
È molto importante che la gente prende consapevolezza dell'importanza della raccolta differenziata dei rifiuti non solo per evitare i rifiuti pericolosi che interessano la qualità della nostra vita, ma anche di riciclare quell'immondizia che sì può essere riutilizzato per materie prime, tale è il caso dei rifiuti organici (proviene da organismi viventi).



2

Definizione dei rifiuti organici

Immondizia è la denominazione generale che è attribuita a tutti quei materiali e prodotti che già non utile noi nella nostra vita e pertanto è che è scartato, gettarli negli appositi contenitori.
Ogni giorno e costantemente gli esseri umani producono come prodotto di scarto delle nostre attività quotidiane: mangiare, lavorare, studiare, tra gli altri, mentre ai rifiuti, di origine, che possa essere classificati in varie tipologie e uno di loro è proprio i rifiuti organici che ci occuperà quindi.
Rifiuti organici consiste di quei rifiuti che hanno un origine biologica, vale a dire che i rifiuti ha fatto parte di un essere vivente o anche qualche volta era un essere che era vivo e anche da quelli rifiuti derivanti dalla preparazione dei pasti a casa, perché normalmente utilizziamo non il totale di un alimento, quando si tratta di cottura.
Ad esempio, se prepariamo una torta di mele, saranno privi di suo guscio prima integrandoli con la preparazione della torta, affinché il guscio viene rimosso già noi descartaremos più utili e così sarà esso e diventano rifiuti organici.
Inoltre, foglie o rami cadere qualsiasi impianto o albero, verdura, escrementi di animali, ossa, quei tessuti costituiti da fibre naturali, tale è il caso di lino e anche carta, tra gli altri, sono considerati come rifiuti organici.
Dovrebbe essere notato che la caratteristica principale che contiene questo tipo di rifiuti è che è plausibile decomposizione che da esso è possibile generare fertilizzante naturale per la terra.
Come risultato di questo problema è che oggi esso è essenziale la classificazione dei rifiuti di sfruttare quelli ancora che serve e dei rifiuti che coinvolge un beneficio naturale per la natura.
Sono gli altri tipi di rifiuti: rifiuti inorganici e rifiuti pericolosi.
La prima è costituita da quei rifiuti che non hanno un'origine biologica e solitamente titolari di origine industriale o il risultato di un processo innaturale.
D'altra parte, rifiuti pericolosi è composto da scorie altamente inquinanti per l'uomo e per l'ambiente.
Entrambi i tipi di rifiuti smaltiti modo controllato al tasso del suo pericolo ed evitare di essere evacuati insieme con i rifiuti organici.



3

Definizione di battaglia

La battaglia è quella situazione specifica in una guerra in cui ha affrontati due parti al fine di ottenere la vittoria. La battaglia di termine, etimologicamente, significa "l'esercizio dei soldati" al concorso e deriva dal latino. La battaglia si caratterizza soprattutto per lo sviluppo di una sorta di strategia militare che può avere risultati e obiettivi diversi e può essere mantenuta o invertito nel corso del tempo.
La battaglia è una frazione di quello che potrebbe essere una guerra o un conflitto di maggiore importanza. Una guerra può includere numerose battaglie che si verificano in momenti diversi o nello stesso momento a seconda delle dimensioni degli eserciti contrapposti e dall'ambito della stessa. Le parti di fronte una battaglia possono essere eserciti più o meno organizzati, così forse semplicemente i gruppi che si battono senza una maggiore complessità. Sempre le battaglie si svolgono in spazi aperti, di solito lontano da popolazioni civili.
Normalmente, chi affronta sono chiamati soldati e potrebbe essere un'importante differenziazione tra i vari soldati, diventando visibile questa differenziazione non solo nella attività o le attività da eseguire, ma anche nella struttura fisica degli individui. In questo senso, i cavalieri o coloro che gestiscono veicoli della guerra sono sempre più importanti di coloro che si spostano a piedi e, di conseguenza, sono più vulnerabili.
Nel corso della storia, numerose battaglie sono diventati estremamente famose per vari motivi come i personaggi che hanno affrontato, le strategie impiegate, il numero di morti e, ovviamente, i risultati per ogni lato che si affacciava. In generale, questioni come l'armamento, leadership dall'alto, lo spazio in cui ebbe luogo la battaglia e altri hanno un'ingerenza diretta sullo sviluppo della battaglia e la successiva guerra.



4

Definizione di battaglia di Navas de Tolosa

Nella storia è stato denominato con il termine di crociate per quelle campagne militari che aumenterebbe il papato e chi ha messo in pratica Christian Nations dell'Europa e che ha avuto la missione speciale, come il controllo di ripristino del cristianesimo sul territorio sacro. Per la maggior parte di questi scontri è durato quasi duecento anni, mentre altre campagne che si svilupperebbe in Spagna e in Europa orientale, e che ha recentemente completato nel XV secolo, chiamato anche la stessa t modo avevano intenzione di ripristinare l'egemonia cattolica.
Nel frattempo, l'obiettivo comune di questi sono stati i musulmani e tutti quei nemici dei Papi.
Nel frattempo, la battaglia di Navas de Tolosa fu un conflitto militare molto importante che si è verificato nel XIII secolo e di fronte, da un lato, molti alleati regni spagnoli cattolici, Castiglia, Aragona e Navarra, il Regno del Portogallo, francese e Leon e volontari agli ordini militari, militari istituzioni religiose che è emerso al tempo delle crociate , contro l'Impero almohade, una dinastia marocchina che avrebbe dominato il Nord Africa e il sud della penisola iberica tra 1147 e 1269.
Il trionfo sarebbe per le forze cristiane e sconfitta ovviamente per gli Arabi. Vittoria per gli alleati avrebbe un sapore speciale, come ha fatto minoranza delle forze.
Alla crociata sopraccennata favorire il re Alfonso VIII, l'arcivescovo di Toledo Rodríguez Ximéne Rada e Papa Inocencio IIIy era destinato a combattere la dinastia degli Almohadi, una popolazione musulmana che ha dominato la regione chiamata Al - Andalus.
La battaglia ebbe luogo il 16 luglio 1212 anno ma aveva cominciato molto prima, quando re Alfonso era stato sconfitto dai musulmani nella battaglia di Alarcos e si è conclusa eseguendo il confine fino a Montes de Toledo, certamente minacciando la città di Toledo. Nel frattempo, quando il re scopre che gli Almohadi stavano progettando una nuova offensiva, organizzò alleanze e si sono scontrati il giorno accennato con le forze guidate dal califfo Muhámmad al - Násir.
Si deve osservare che questa battaglia ha uno spazio molto speciale nella storia delle crociate e la reconquista della penisola iberica dai regni cristiani, perché vittoria indubbiamente segnò l'inizio della fine della dominazione musulmana nella regione.



5

Definizione di battaglia di Waterloo


La battaglia che segnò la fine dell'epoca napoleonica

La battaglia di Waterloo è uno dei confronti di guerra più importanti della storia del mondo, perché messo dell'endpoint per chiamare il primo impero francese o impero napoleonico, in che l'imperatore francese Napoleón Bonaparte era l'autorità e la massima figura, e anche perché ha coinvolto il definitivo esilio di Napoleone.

Si sviluppa nel belga comune di Waterloo nel giugno 1815 e Napoleone si trova ad affrontare una coalizione

Si chiama come Waterloo perché ha avuto luogo proprio nella omonima cittadina belga e data del suo sviluppo è stato il 18 giugno durante l'anno 1815, e caso è che annualmente ricordato è arrivato il giorno del calendario.
Si affacciava su una mano Napoleón Bonaparte e il suo esercito e da altra una coalizione composta da: il Regno Unito di Gran Bretagna e l'Irlanda, Regno Unito dei Paesi Bassi, Ducato di Nassau, Regno di Hannover, Regno di Prussia e il Principato di Brunswick-Lüneburg. Gli alti dirigenti della coalizione erano Arthur Wellesley o duca di Wellington e Gebhard Leberecht von Blücher.

Potenza e caduta di un conquistatore

Per un po ' più di un decennio, Napoleone, era il cane di cima in quasi tutta Europa occidentale e centrale, grazie alla potenza tremenda del conquistatore che ha permesso una grande velocità e abilità a tessere alleanze e conquiste territori. Nel 1813 un'alleanza riesce a torsione la mano prima e poi abdica al trono. Ma dopo un breve periodo in esilio ritorna con tutte le sua impronta e conduce in Belgio, come già osservato, questa battaglia decisiva nella storia.
Dopo la sua sconfitta fu esiliato all'isola di Santa Elena, dove morì nel maggio dell'anno 1821.

Il ritorno di Napoleone al potere risveglia la riunione di una coalizione di sconfiggerlo... E ci riescono

Era febbraio dell'anno 1815 e Napoleone decide di fuggire l'ostracismo dell'isola d'Elba per recuperare il potere dei tempi passati. Questa situazione incontra il cosiddetto Congresso di Vienna e una nuova coalizione è formata per sconfiggerlo.
Quando Napoleone tornò a Parigi, la gente a sostenerla come quasi sempre e a questo viene aggiunto il supporto di ufficiali e soldati della Marina francese. Il re attuale, Luis XVIII, lascia il potere vacante e poi Napoleone fu nuovamente proclamato imperatore.
Settima coalizione ha cominciato ad armarsi in Olanda, che è dove finalmente si svolge Waterloo, e non ci va i proiettili Napoleone. La sua idea era di prendere la città di Bruxelles, ma niente di tutto questo sarebbe.
La coalizione efficacemente lo sconfigge e così è uno dei più alti militari e conquistatori della storia va al ritiro definitivo durante l'anno 1815, nella famosa battaglia di Waterloo.



6

Definizione del battaglione

Il battaglione di parola detiene un utilizzo esteso nell'ambito militare, dato che in questo modo viene chiamato unità di truppa che è stata formata da diverse aziende.
Non possiamo iniziare senza la presenza del primo battaglione.
Il battaglione comprende circa mille uomini, soldati della razza, che sono raggruppati in società, tra due e sei, che sono condotti da un militare che offre i gradi di colonnello o tenente colonnello.
Dovrebbe essere notato che è frequente che alcuni eserciti organizzano loro battaglioni di fanteria ed una brigata, reggimento o gruppo che integra allo stesso tempo.
Di solito, il battaglione, è la più piccola unità all'interno delle forze e lo invia a cui effettuare missioni indipendenti, anche se naturalmente, tutto questo può variare secondo il modello che presenta il servizio.
Il concetto di battaglione è certamente vecchio, dal circa i lavori primi della stessa data risalgono al XVII secolo. Proviene il bataglione parola italiana che significa grande battaglia o l'incontro di numerose battaglie.
Ma anche nella lingua familiare la parola presenta un uso comune e utilizziamo quando vogliamo realizzare che grande nel gruppo numero di individui, cioè, quel gruppo composto da molte persone per parlare. Ovviamente questo riferimento è preso dal suo significato originale, che è il campo militare precedente.
Ieri ho fatto il cibo per un battaglione. È venuto i miei tre figli con sua moglie e i miei nipoti. Io sono morto.
Nel frattempo, il battaglione di parola ha diversi sinonimi per i sensi di cui sopra. Da un lato, siamo l'azienda di, utilizzato anche in ambito militare per fare riferimento a quell'unità di fanteria che è guidata da un capitano. E d'altra parte la folla che fa riferimento al gran numero di individui.



7

Definizione della batteria

La batteria di word supporta varie applicazioni...
Per volere della musica, la batteria è una percussione musica composto dalla combinazione di altri strumenti, tale è il caso del tamburo, tamburo, piatti, tra gli altri elementi. Ad esempio, fusti o timpani sono provenienti da Cina e Africa, nel frattempo, i semi sono da Turchia e hype proviene dall'Europa. Ora la batteria è uno degli strumenti più popolari e anche mentre è principalmente legata al rock and roll, è anche estremamente importante in altri generi come il pop e jazz.
Chiamato anche la persona che suona la batteria in una band come batterista. Mio cugino è il batterista del gruppo musicale della scuola.
In automobilistico, industria relativi alle automobili, la batteria è una batteria di corrente elettrica che fornisce l'energia necessaria per ottenere il motore per l'avvio. È una batteria elettrica, che è un dispositivo che memorizza l'energia dall'uso di procedure elettrochimiche e che ritorna nella sua interezza. Inoltre è chiamato batteria, dato che funziona come un accumulatore elettrico secondario; Funziona solo se vengono forniti a voi in precedenza elettricità attraverso un processo di ricarica.
D'altra parte, in cucina e gastronomia, la batteria è un termine ampiamente utilizzato in entrambe le aree, come con la fa riferimento all'insieme di elementi di uso esclusivo per la preparazione di alimenti e pasti.
Nel frattempo, in ambito militare, la batteria è il nome con cui un insieme di parti disposte ad operare congiuntamente. La formazione sarà solo se è dell'artiglieria, che è costituito tra 4 a 6 parti; Artiglieria di costa, è due o tre pezzi di grandi dimensioni, o quattro, in calibri più piccolo e anti-aerei dell'artiglieria, che può consistere di quattro-otto parti.
E in psicologia è chiamato batteria al set di strumenti psicometrici o proiettivo usato nel valutare in dettaglio da un particolare processo mentale, funzioni cognitive, della personalità, tra gli altri. Viene normalmente applicato in prove neuropsicologiche strutturate.



8

Definizione del batiscafo

Un batiscafo è quella della nave sommersa, in grado di sopportare la grande pressione dell'acqua e utilizzato al momento dell'esplorazione delle profondità del mare o oceano.
Cioè, è piccoli sommergibili con equipaggiati che hanno propulsione autonoma e che permettono l'arrivo alle regioni profonde e appartate dell'acqua, di solito, istanze di scopi scientifici o militari.
Nella maggior parte dei casi, i batiscafos hanno un equipaggiamento tecnologico notevole, tale è il caso di alloggiamenti appositamente addestrati ad operare in condizioni che esposti il vaso e che vi permetterà di record, misurare e fino a tra cui oggetti di salvataggio che si trovano sul fondo del mare, come: i resti di navi e sottomarini che sono affondate.
Nel frattempo, il batiscafo è composto da una cabina di similitudine che ha una batisfera sospesa sotto un serbatoio contenente un liquido, che è più leggero dell'acqua, normalmente, benzina, nel frattempo, la propulsione è generato da alcuni motori che sono alimentati da una batteria elettrica.
Questo tipo di barca è stato creato da Auguste Piccard nel secolo scorso e la prima immersione senza equipaggio e autopilota è stata effettuata nell'arcipelago di Capo Verde durante l'anno 1948, raggiungendo una profondità di 1.080 m. Pochi anni dopo, nel 1953, dopo il completamento del test e miglioramenti nel disegno iniziale, Piccard e il suo equipaggio è riuscito a rompere il marchio e disceso circa 3.150 metri con nuovo sottomarino chiamato il Trieste. Con nel corso degli anni, gli avanzamenti sono stati espansione e naturalmente la distanza della discesa è cresciuto considerevolmente.



9

Definizione del battesimo

Sacramento dell'iniziazione cristiana, cancella il peccato originale e aprire la strada verso Dio

Il concetto che siamo interessati in questa recensione è soprattutto legato alla religione, essendo associato prominente con la religione cattolica poiché il battesimo è uno dei sacramenti più importanti di questa credenza religiosa, corrispondente a uno dei tre sacramenti dell'iniziazione cristiana, insieme con l'Eucaristia e la conferma.
Il significato del battesimo al cattolicesimo è dato al momento del ricevimento della stessa, fedele, ufficialmente diventa un cristiano, lo ammette nella Chiesa come tale, viene eliminato il peccato originale e immediatamente diventa un figlio di Dio, con tutti i diritti, gli impegni e gli obblighi che ciò comporta.
È anche il primo sacramento che riceve un cristiano ed è quindi uno dei più apprezzati da parte dei credenti.

Nessun rituale che coinvolge l'inizio per eliminare le impurità

Va comunque detto che la parola, anche se iper-collegato alla religione, è anche utilizzata per riferirsi a qualsiasi rituale che coinvolge l'iniziazione di un individuo in un'attività, organizzazione, tra le altre questioni. Come risultato il riferimento religioso e che implica in questo è che hai utilizzato in queste iniziazioni non religiose con una missione per contrassegnare la purificazione che riceverà la persona dopo quell'atto, pulizia con esso tutta la sporcizia che ha colpito la persona prima e restare pulito di tutto, da quel momento.

Come un sinonimo per il debutto

Un altro uso anche ricorrente della parola oltre la religione è come un sinonimo per il debutto. Quando qualcuno muove i primi passi in un'attività sono spesso parlare in termini di debutto. "Era il suo battesimo nelle tabelle".
Ma naturalmente, come già indicato, il concetto ha un uso molto diffuso in campo religioso cristiano e si scopre di essere quasi per eccellenza e la di caso uso abbiamo approfondire i dettagli di questo importante Sacramento poi...

L'acqua, il marchio di fuoco del battesimo

Il battesimo di parola si riferisce al rito di iniziazione o di purificazione, come appropriato, che è comune a diverse religioni, così come varie comunioni e denominazioni cristiane.
Il battesimo cristiano consiste nell'applicazione di acqua su una persona, solitamente nella zona della testa, mentre ha richiamato la Trinità (padre, figlio e Spirito Santo) o solo Gesù, secondo Christian power interessati, così che lo ricevono da quel momento coinvolto nella morte e risurrezione di Cristo facendo allo stesso tempo profeta, sacerdote e re insieme a Cristo, figlio di Dio ed erede al suo Regno e anche andando per integrare la comunità di Chiesa come membro vivo del corpo mistico di Cristo.
D'altra parte, cattolicesimo romano sempre è stata attribuita un'altra funzione dietro il citato sopra, di antidoto contro il peccato originale con cui già si sono nati tutti i cristiani e che sarà una volta "guarito" accedere al sacramento del battesimo.

Tradizioni legate al rito del battesimo

Tradizionalmente, il rito del battesimo richiede la presenza di un padrino, anche se oggi è comune che il ruolo del padrino condividerlo due individui, un maschio e una femmina, che visualizzato il ruolo del padrino e Madrina, rispettivamente, e impegnarsi per l'educazione cristiana del suo figlioccio, oltre ad essere come un secondo genitore nell'evento che accadono a qualcosa i genitori che sponsorizzano.
Di accesso essere padrino è devono avere almeno 16 anni, essere cattolici, hanno confermato e ricevuto la prima comunione e dovrebbe ovviamente non rimpianto che gioca il ruolo di una punizione di scomunica o domanda con autorità ecclesiastica.

Effetti del battesimo

Tra gli effetti del battesimo sono i seguenti: il perdono di tutti i peccati, l'originale che è venuto con la persona dalla sua nascita e il resto dei peccati personali sono impegnati nello sviluppo della sua vita, fino al momento di ricevere il sacramento dell'Unione con Cristo, il dono dello Spirito Santo, in questione e convertire chi lo riceve in adottato di Dio e un figlio di membri di Chiesa attivo.

Celebrare il battesimo

Non possiamo ignorare riguardante questo Sacramento che sua rilevanza genera per essere una celebrazione enorme per chi lo riceve e anche per i loro parenti più vicini ed è per questo che dopo la sua realizzazione è spesso dare importanti celebrazioni in quale famiglia, Padrino, madrina e gli amici dei battezzati si riuniscono in un ambiente festivo per mangiare e bere all'evento.



10

Definizione di Bazaar

Concetto di Bazaar ha un utilizzo esteso nella nostra lingua dato che designa un luogo, uno spazio a cui quasi tutti andare quando si vuole fornire noi con vari prodotti e articoli, destinati soprattutto per la casa, vale a dire nei bazar che è possibile acquistare articoli e utensili usati in casa ogni giorno, tale è il caso delle stoviglie , biancheria da letto, tra gli altri. Inoltre, negli ultimi anni e a seguito di domanda dei consumatori, i bazar, hanno unito gli elementi di decorazione di vendita.
D'altra parte, nella civiltà del Medio Oriente e Oriente, bazar, sono mercati pubblici, solitamente si trova all'aperto, anche se ci sono anche chiusa e che sono spesso disponibili in un determinato giorno della settimana o durante un determinato periodo dell'anno, vale a dire, non sono sempre aperti al pubblico, operano su base limitata.
Anche se ci possono essere variazioni da una nazione a altra, solitamente essere imposti nei luoghi pubblici che si trovano in zone centrali della città in questione. O in un luogo a cui la maggior parte delle persone è raggiungibile da diversi luoghi.
Il nome di Bazaar non è stravagante o casual, dal momento che ha nelle vicinanze legami con ciò che in questi mercati è fatto: acquisto vendita di elementi dove ogni elemento viene assegnato un valore di acquisto. In lingua persiana, che è una delle culture in cui la maggior parte sono, la parola bāzār, da cui deriva il Bazaar, significa il luogo dei prezzi.
Uno dei bazar più importanti di questo tipo che è nel mondo è il Gran Bazar di Istanbul, in questa città della Turchia.
L'afflusso di persone è sicuramente fantastico, più di duecento mila e fino a 400.000 persone ricevere giornalmente in quelli 58 strade che lo compongono. Tra gli elementi che possono essere acquistati ci sono: gioielli, tappeti, spezie e gioielli prodotti.
Vale la pena per indicare che questi bazar in più per essere visitato dagli abitanti delle vicinanze sono numerosi luoghi di interesse per il turismo che non voglio perdere per nulla al mondo.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…