Passa ai contenuti principali

Significato e Definizione di » Astro, Astrolabio, astrologia, astronauta, astronomia



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di Astro
  2. Definizione dell'astrolabio
  3. Definizione di astrologia
  4. Definizione di un astronauta
  5. Definizione di astronomia
  6. Definizione dell'astronomo
  7. Definizione di astuzia
  8. Definizione di astuzia
  9. Definizione di riposo
  10. Definizione di assumere


1

Definizione di Astro

L'astro di parola permette di riferirsi a qualsiasi corpo celeste che vanta una forma ben. Nell'universo, dove c'è questo tipo di corpo, ci sono un numero enorme di stelle, che prontamente sono stati distinti in categorie da astronomi, come: stelle, pianeti, nane brune, satelliti e comete, meteore.
La stella è una palla di plasma che è in equilibrio idrostatico e all'interno genera energia attraverso l'azione di diversi fenomeni. Di notte è quando meglio apprezzare le stelle, come punti luminosi e scintillanti, mentre entrambi raggruppamenti di stelle, sopra il suoi corrispondente sistemi satellitari di cui loro di come galassie.
Nel frattempo, una nana bruna è una sfera di gas; in termini di loro dimensione, che occupano un posto intermedio tra pianeti e le stelle; emettono radiazioni elettromagnetiche e avere uno po ' meno di splendere il sole e la sua caratteristica saliente è che possono stare in sequenza principale centinaia di milioni di anni.
D'altra parte, un pianeta è un corpo celeste che ruota attorno alla stella e che detiene equilibrio idrostatico. Il sistema solare identifica otto pianeti: terra, Marte, Giove, mercurio, Venere, Nettuno, Urano e Saturno.
Al suo fianco, un satellite è un qualsiasi oggetto che orbita attorno ad un pianeta dato, normalmente, il satellite è più piccolo rispetto al pianeta e spesso accompagna quest'ultima nella sua evoluzione intorno al sole. La luna è un satellite.
Le comete, altre classi di stelle sono corpi celesti che presentano nuclei poco densi e viaggiare circondati solitamente da una traccia luminosa in modo paragonabile con un capello e un'estensione conosciuta come la coda, seguente ellittiche ed eccentriche orbite intorno al sole.
E una meteora è un fenomeno atmosferico, che può verificarsi in diversi modi: aria (vento), acquosa (pioggia o neve), luce (arcobaleno) ed elettrico (fulmini, fuoco da santelmo), che si verifica sulla superficie della terra, fatta eccezione per le nuvole.
E d'altra parte, nel linguaggio corrente, l'astro di termine si riferisce a tale individuo che si distingue in particolare in attività o la zona in cui svolge. Lionel Messi è diventato la nuova stella del calcio mondiale.



2

Definizione dell'astrolabio

L'astrolabio è un elemento che è molto popolare all'interno del campo dell'astronomia, poiché ha saputo per essere uno strumento di posizione durante la navigazione che rappresenta la sfera celeste con i loro top star e quindi è stato molto utile osservare e determinare l'altezza, la posizione e il movimento delle stelle sopra l'orizzonte. È stato anche utile conoscere il tempo e la latitudine in cui era.
L'astrolabio di termine ha un'origine greca, che coincide proprio con il suo scopo, poiché interessa: Star Search.
Per lo più, è stato usato, naturalmente dai marinai, ma anche da astronomi e scienziati per trovare le stelle nello spazio, osservare i loro movimenti e anche per conoscere il tempo e latitudine, come accennato sopra.
Tecnicamente, l'astrolabio è basato su una proiezione stereografica della sfera celeste, costituito da un cerchio graduato o la scheda madre su cui giri asse un ago con un punto di vista, che si rivolge alla stella selezionata, mentre il bordo della scheda madre, presenta una scala graduata in gradi e in alcuni astrolabi anche in ore e minuti. Di fronte la madre di piastra sono inseriti due dischi, uno interno o timpano (placca fissa che contiene registrate le coordinate della sfera) e altri esterni o Spider (presenta un planisfero trasparente con le posizioni del sole, la luna e le stelle più brillanti del luogo). Il ragno è che l'ago rivolto alla stella in questione si trova.
L'apogeo della sua attuazione per volere della navigazione si trovava tra i secoli 16 ° e 18 °, fino a quando non fu sostituito nel 1750 con la creazione del sestante.
Per quanto riguarda il suo creatore, ci sono parecchi controverso, alcuni punto all'astronomo e matematico Claudio Ptolomeo come suo autore, però, questa versione è praticamente escluso noto a Hipparchus di Nicea, prima di Tolomeo, già costruito loro e che anche 5.000 anni prima di questi due personaggi, nel sumerico cultura, c'era l'uso dell'astrolabio accennato.
Nel frattempo, il più antico astrolabio oggi è conservata presso il Museo Nazionale del Kuwait, risalente all'anno 927 e fu costruita dall'astronomo di origine persiana Nastulus.



3

Definizione di astrologia

L'astrologia è senza dubbio una delle credenze più popolari nel mondo perché le persone sono proprio i principali interessati da suo Studio, che fondamentalmente si occupa di stabilire l'influenza che la vita degli esseri umani sono i movimenti e la posizione dei pianeti.
Astrologia per il fatto che una persona è nata in un giorno, anno e determinati orari non è qualcosa di meno o molto in quanto questi dati determinerà che una persona è tale o quale segno dello zodiaco.
Le indicazioni di cui sopra sono dodici e ognuno di essi è collegato a un corpo celeste, ad esempio uno Scorpione con Plutone, bilancia con Venere, Leo con il sole, tra gli altri. Nel frattempo, ogni segno rappresenta un tipo di personalità di base e incarna un modello di espressione caratteristica. Modo che astrologia ritiene che i nati sotto il segno del Leone, tra il 23 luglio e il 22 agosto, condivideranno una serie di caratteristiche e modalità di comportamento.
Cioè per astrologia è Definitorio nel delineare la personalità di ogni persona segno basso che è nato.
Anche se la scienza è severa quando si tratta di escluderlo da qualsiasi tipo di rigore scientifico, molte persone in tutto il mondo credono ciecamente nelle stesse proposte, anche possono anche credere lui più che per qualsiasi teoria scientifica contro re provata.
Per un esempio di quello che dicono non abbiamo più che apprezzare offerte delle librerie dove Astrologia Libri occupano un vasto spazio nelle loro finestre e inoltre tendono ad essere i libri più venduti. Possiamo anche osservare questa enorme influenza dell'astrologia nella presenza tremenda che previsioni astrologiche sono nei vari mezzi di comunicazione, giornali, generale interesse riviste, in cui c'è una sezione dedicata all'Oroscopo e le previsioni per ogni segno.
Per parte sua, gli astrologi, come viene definito l'individuo impegnato in un modo professionale per lo studio dell'astrologia, tendono ad avere un grande riconoscimento da parte del pubblico e alcuni anche venire a diventare famosi, che hanno pubblicato libri sul tema.



4

Definizione di un astronauta

Un astronauta è l'equipaggio di una nave, vale a dire attraverso l'astronauta termine che possiamo nominare nessun membro del personale che fa parte di un oggetto di spazio, il suo equipaggio e persino di quell'individuo che si trova sulla luna.
Nel frattempo, i sovietici e i cinesi hanno due termini concepiti nella loro lingua per designare chi esegue il lavoro dell'astronauta, cui traduzioni sarebbe nel caso del Soviet e taikonauta cosmonauti per il cinese.
Mentre non vi è nessun requisiti escludono per qualcuno a diventare astronauta, vale a dire, qualsiasi individuo che desidera farlo e per conformarsi in modo soddisfacente gli studi possono farlo, sarà essenziale avere alcuni problemi, in modo che il lavoro è svolto con successo, tra loro ci sono: competenza, idoneità fisica e stabilità mentale.
In particolare, che l'esercizio della professione di complicazioni fisiche e mentali importanti astronauta possono sorgere, quindi è necessario che l'astronauta ha un buon fondamento a questo proposito, come appena accennato.
Tende ad essere comune che dopo un tempo nello spazio, astronauta soffra di altri disturbi: disturbi del sonno, compromissione del sistema immunitario, atrofia muscolare, erosione dell'osso, rischio di sviluppare qualsiasi tipo di cancro, vertigini, nausea e vomito.
Un altro ulteriore problema tende ad essere debolezza emozionale esperti dagli astronauti, soprattutto durante i primi giorni della missione, come risultato l'isolamento dei loro cari e, naturalmente, loro habitat. Per alleviare questo stato frequente è che i programmi di spazio più materiale disponibile agli astronauti di intrattenimento quali film, registrazioni e forme di contatto con i loro cari come videoconferenze con la famiglia e speciale contenimento psicologico da sessioni con uno psicologo.
Il primo singolo che è stato lanciato nello spazio e quindi è considerato come il primo astronauta della storia del mondo è il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin, che fu lanciata nel cosmo il 12 aprile, l'anno 1961 a bordo della nave Vostok 1. Nel frattempo, la prima donna ad andare nello spazio si sarebbe poco dopo Gagarin, il 16 giugno 1963 e anche sarebbe un cosmonauta sovietico, Valentina Tereshkova su Vostok 6.



5

Definizione di astronomia

L'astronomia è la disciplina che si occupa dello studio dei corpi celesti, le loro posizioni, movimenti e tutto quello che c'è ad esse connessi.
Corpi celesti o oggetti astronomici è qualsiasi entità fisica significativa che viene confermata attraverso la scienza che esiste come tale nell'universo, come: il sole, i pianeti, la luna, asteroidi, meteoriti, tra gli altri.
Nel frattempo, abbiamo idea della loro esistenza e dati sulle sue caratteristiche e origine dalle informazioni fornite da radiazione elettromagnetica o qualsiasi altra mezza corda.
Anche se l'astronomia è una scienza moderna, ha avuto una relazione importante con gli esseri umani da tempo immemorabile; un modo o in altro, fin dall'antichità, tutte le civiltà hanno avuto qualche tipo di contatto con questa scienza. Aristotele, tali di Mileto, Nicolás Copernico, Galileo Galilei e Isaac Newton, tra gli altri, sono stati alcuni dei grandi pensatori che vennero incaricati di promuovere e di sollevarlo, ognuno nel momento storico in cui essa agiva.
La storia dell'astronomia era la cosmogonia, che era un ramo all'interno di antiche religioni che hanno cercato di spiegare l'origine dell'universo, ligandoloespecialmente elementi mitologici come abbondanti e importante al momento.
Agli inizi dell'umanità, astronomia è stato ridotto per l'osservazione e le previsioni dei movimenti degli oggetti visibili ad occhio nudo, senza avere nulla a che fare con la fisica. Cultura greca è stato senza dubbio il primo fare grandi contributi al tema, quali: la definizione di grandezza. D'altra parte, pre colombiana astronomia aveva calendari super precisi.
Tra il 16 e 17 innovazioni prodotto sull'argomento e astronomia, lentamente cominciano ad avvicinarsi alla fisica per portarci notizie grandi e importanti. L'incorporazione del telescopio di Galileo Galilei ha portato una precisione senza eguali sulle osservazioni e, inoltre, ha suscitate nuove domande che sono state gradualmente trovare risposte.
Verso la fine del XIX secolo, si è appreso che moltitudine di linee dello spettro e più recentemente, nel XX secolo può essere visto per abbattere la luce del sole, è stata dimostrata l'esistenza della Via Lattea e scoperto una varietà di oggetti esotici impensabile: buchi neri, stelle di neutroni e radio.
Dovrebbe essere notato mentre in realtà, l'astronomia è una scienza in cui professionisti dedicati al loro studio e di ricerca, gli astronomi, seguono rigorosamente il metodo scientifico per studiarlo, accettato anche la partecipazione dei cosiddetti tifosi, attribuendo loro un ruolo decisivo, soprattutto per quanto riguarda l'individuazione e il monitoraggio dell'evoluzione dei fenomeni come le curve di luce di stelle variabili , asteroidi, comete, tra gli altri.



6

Definizione dell'astronomo

Un astronomo è che la formazione individuale, per lo più scientifica, cui area di studio e di analisi è l'astronomia.
Nel frattempo, l'astronomia è quella disciplina che concentra il loro studio sul cosiddetti corpi celesti, entità fisiche che esistono nell'universo, cioè, astronomia a prestare attenzione ai movimenti che questi corpi cast come bene come tutti quei fenomeni che sono legati a loro. Nella maggior parte dei casi, tutto ciò che li riguardano, come la registrazione e la ricerca delle sue origini, proviene da astronomi informazioni ottenerli grazie alla radiazione elettromagnetica o qualsiasi altro mezzo.
Quest'area della scienza è stata associata con l'uomo praticamente fin dalla sua nascita come specie; C'è stata un'unica civiltà che non ha avuto alcun contatto con lei. Ad esempio, nell'antica Babilonia erano i sacerdoti che ha affrontato con lo studio degli oggetti celesti; molte iscrizioni da questa civiltà hanno dimostrato che i Babilonesi avevano una conoscenza esatta del cielo notturno. D'altra parte, anche i sacerdoti, ma di antico Egitto, ho guardato il cielo per i dettagli dell'universo; il soffitto di molte delle tombe della Valle dei re, la necropoli che ospitava la maggior parte delle tombe dei faraoni del nuovo Regno, presenta disegni del cielo notturno accennato.
Astronomia segue rigorosamente un metodo scientifico per ottenere dettagli e informazioni dei loro oggetti di studio, anche se questo non significa che molti fan possono svolgere un ruolo attivo in essa attraverso osservazioni effettuate dal suo posto di dilettanti; l'astronomia è una delle poche scienze che permette questa situazione.
Un'altra peculiarità che propone astronomia è che gli astronomi non possono essere manipolati direttamente ai rispettivi oggetti di studio come se con altre scienze, allora, in sua sostituzione, devono essere rettificate osservazioni per tutte le loro scoperte. Normalmente, per ottenere maggiore affidabilità e chiarezza nei loro studi, gli astronomi, fare uso di telescopi e molti altri strumenti ottici che facilitano il loro lavoro, in caso contrario, indiretta.
Tra gli astronomi più importanti: Tolomeo, Aristarco di Samo, Nicolás Copérnico, Galileo Galilei, Isaac Newton, Johannes Kepler e Johannes Hevelius, tra gli altri.



7

Definizione di astuzia

L'astuzia è un termine usato quando si vuole dare un account di sagacia che presenta un individuo quando si tratta di comprensione o risolvere una situazione particolare che risulta per essere piuttosto complessa da risolvere alla luce di qualsiasi ricorrenza. Cioè, usiamo questo senso del termine ogni volta che vogliamo indicare che tali o che ha una conoscenza notevole che è in grado di distinguere senza problemi anche ciò che per la maggior parte è incomprensibile o difficili da svelare.
Inoltre, l'astuzia implica la possibilità che qualcuno ha quando si tratta di svelare una bufala. Di conseguenza è che il termine è spesso usato per informare circa le competenze di chiunque in qualsiasi contesto.
Ma oltre al citato riferimento positivo che presenta, abbiamo anche l'altro lato del termine, perché astuzia può anche coinvolgere la sagacia che qualcuno ha quando si tratta di ingannare, mentire a qualcuno su un particolare problema per raggiungere uno scopo.
D'altra parte, la parola astuzia è anche utilizzata per designare un espediente o un trucco eseguito da qualcuno. Di ruse, ruse, riferisce che la speciale azione viene eseguita con il chiaro intento di raggiungere un obiettivo proposto. In genere, queste sono azioni che sono rivestite con intelligenza per raggiungere efficacemente il suo scopo.
Nel frattempo, lo chiama l'individuo che si distingue per l'astuzia che presenta astuzia.



8

Definizione di astuzia

Astuzia è il termine che usiamo in modo ricorsivo per rappresentare la capacità e la sagacia che qualcuno tiene entrambi sul loro modo di potenza come il modo di pensare e risolvere qualsiasi problema che si pone con un certo grado di difficoltà. È anche comune che la parola è usata per riferirsi a qualsiasi persona che è in grado di ingannare o per eludere un inganno che hanno avuto la tendenza a lui.
In particolare, la parola può essere applicata con un intento negativo o positivo in caso contrario, per quanto possibile, che determinerà tale valutazione sarà la responsabilità e l'obiettivo dell'azione in questione. Perché, ad esempio, sly può essere uno che riesce a delineare un piano perfetto per realizzare una rapina uno che riesce a fuggire da una trappola in cui voleva abbattere persone che tu hai mandato e non ne vogliono sapere, perché lui è una persona buona e di successo.
È importante menzionare, per evitare errori, l'astuzia non ha nulla a che fare con intelligenza, o, in mancanza, con la formazione, ma piuttosto è un'abilità che qualcuno detiene e questo è ciò che lo rende in grado di districare l'esistenza di un piano contro o trovare la scappatoia o la risoluzione di una situazione che impone un crocevia.
Il termine intelligente presenta una ricchezza di sinonimi, il seguente è il più usato: intelligente, furbo, scaltro, tra gli altri. Nel frattempo, il concetto che si oppone direttamente alla furba è ingenuo, che si riferiscono innocente, non esercita alcuna malizia.



9

Definizione di riposo

Il resto della parola: quel periodo di riposo che colpisce l'attività di occupazione o studente e caratterizzata dalla sua breve durata, che è normalmente possibile coinvolgere un pomeriggio, una mattina o un giorno intero.
In generale, per il resto e a seconda della motivazione in questione, un'autorità nazionale può impostarlo come si può essere un presidente della nazione, un'autorità comunale, il direttore di un istituto scolastico, il Manager di una società, tra le altre alternative.
Il ramo esecutivo tende a stabilire un periodo di riposo in occasione di una festa o commemorazione di un giorno importante per il paese. Ad esempio, in quei luoghi del mondo dove la vigilia viene celebrata il 24 dicembre è usuale quel riposo nelle attività delle decisioni della pubblica amministrazione tramandato dopo mezzogiorno. Inoltre, tale situazione può spostarsi di una società.
Nelle scuole, molte volte il resto ha a che fare con attività extrascolastiche e speciali che svolgono nella scuola, tale è il caso del voto in un nazionale elettorale e quindi, che motiva l'istituzione di un periodo di riposo con una missione per ristabilire l'ordine e la pulizia nella scuola il giorno successivo.
Degno di nota è che è esteso l'uso di questa parola con un senso di vacanza, cioè per esprimere che non c'è vacanza.
Per esempio, vacanza, soggiorno o vacanze sono uno dei sinonimi più popolari di questa parola. Perché la vacanza è proprio l'interruzione temporanea del rapporto di lavoro, attività degli studenti che si svolge, al fine di riposo. Durante questo periodo i lavoratori e gli studenti non partecipano alle loro opere o classi, rispettivamente e sono all'insegna del relax, viaggi o quelle attività che possono fare quando sono colpiti dalla loro obblighi.
Naturalmente queste attività svolte durante la vacanza o il resto dipenderà la quantità di giorni liberi che hanno, se è un giorno, persone tende a riposare, alzarsi più tardi del solito, gli amici di visita, tra le altre azioni, nella misura del possibile, se sono più giorni è un'abitudine che viaggio per qualsiasi destinazione.



10

Definizione di assumere

La parola si supponga consente di indicare l'assunzione di un problema per gestirlo o di acquisire la responsabilità di qualcosa. Ho dovuto prendere cura di mio fratello a causa del viaggio dei miei genitori. Questo mese ho dovuto prendere molte spese extra e non so se posso andare in vacanza.
Dovrebbe essere notato che questa azione prendere una questione nelle proprie mani e prendersi cura di essa implica solo l'assunzione di responsabilità, sia in questioni morali in termini giudiziari.
In sostanza, significa responsabilità prendendo in modo soddisfacente un certo impegno e quindi prendersi cura di compierlo per quanto possibile. In caso contrario, cioè se non possono rispettare ciò che uno ha preso a fare entrambi morale o conseguenze giuridiche possono diventare è. Nel caso il primo cadrà sulla persona una vergogna morale e se è un fallimento in cui in materia giudiziaria, la persona dovrà prendere la punizione che la normativa prevede il fallo.
Quindi, si supponga, sarebbe liscia e semplicemente prendere in carico le azioni, le decisioni e gli impegni assunti e le conseguenze possono avere. Normalmente, tutto ci provoca conseguenze, nella misura del possibile, se siamo attenti e collegato con quello che facciamo è un chiaro indicatore dell'assunzione di responsabilità.
D'altra parte, anche impiegare questa parola per indicare quando accettiamo e diventare consapevoli di ciò che è nostro dovere, o che è di per sé. Grazie per avermi aiutato a supporre che uno non sarà in grado di fronte a questa situazione.
Tra i sinonimi che sono i più utilizzati in relazione a questo termine con l'accetta, si riferisce per sostenere un problema o una situazione e assumersi la responsabilità, che è responsabile di qualcosa che è fatto o un impegno che si è preso ad un altro.
Nel frattempo, la parola direttamente opposta ad esso che ci interessa è del delegato che fa riferimento concedere qualcun altro il potere o il potere di rappresentarci.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…