RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata

Significato e Definizione di » Alhambra, alienazione della aliquota, Alleanza, alienato, alienare

ADS



Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario di uso quotidiano: definizioni, concetti e significati


Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di Alhambra
  2. Definizione di alleato
  3. Definizione di partnership
  4. Definizione di aliquota
  5. Definizione di alienazione
  6. Definizione di alienato
  7. Definizione di alienare
  8. Definizione di potenza
  9. Definizione di una sana alimentazione
  10. Definizione di cibo vegan


1

Definizione di Alhambra

Conosciuta come una delle più belle città dove la presenza musulmana è più forte in tutto l'Occidente, la città dell'Alhambra si trova nella regione di Granada, a sud della Spagna. L'Alhambra è stata a lungo sede di emiri musulmani fino a quando la città cadde ai re cattolici nel XV secolo. Tuttavia, influenza arabo e musulmano è rimasto profondamente radicato e può essere notato fino ad oggi soprattutto nelle costruzioni e il sito urbano.
Il nome Alhambra deriva dall'arabo, significato in questa lingua "Fortezza rossa". L'Alhambra non è in realtà una città come qualsiasi altro se quello non è un centro urbano sviluppato e stabilito intorno a un ricco complesso di palazzi fondato dal Emiri e musulmano sultani che vivevano a sud della penisola iberica per secoli. L'Alhambra è stata completata nel XIV secolo come uno della culmines della potenza musulmana che aveva già presenti nella regione molto prima.
Uno dei più bello e suggestivo Alhambra è il fatto che combina gli elementi della natura che lo circondano in un modo unico e particolare (attraverso parchi, giardini e vegetazione naturale) con elementi del musulmano, ricco di dettagli e architettura ornato di forme scolpite nel materiale. Così, l'Alhambra è uno dei più chiari esempi di arte moresca e musulmani in Occidente, se non il più importante. Mentre le pareti e i soffitti hanno tale supplemento di dettagli che ricordano le stalattiti nelle grotte, archi hanno le forme tipiche di cipolla e colonne come superfici sono inoltre completamente arredate con forme di foglie, frutta e verdura.
Il complesso di Palazzo di Alhambra comprendeva diversi militari, amministrative ed edifici cerimoniali, nonché spazi di produzione, riposo e riposano, torri, ecc. L'Alhambra è oggi considerato patrimonio mondiale dall'UNESCO.



2

Definizione di alleato

La parola alleato ci permette di fare riferimento a ciò che è coligado o insieme ad un altro o altri. Maria è alleata con Laura, non informare lui di vostri progetti.
E un altro degli utilizzi più comuni della parola può riferirsi a quel paese, stato o esercito che è attaccato a altro per svolgere un particolare scopo. Ad esempio, in una guerra, gli alleati sono tutti coloro che si oppongono al nemico in comune, mentre tale collegamento non necessariamente dipenderà la previa esistenza di un trattato o partner formale del contratto per l'esecuzione di tale Unione, ma che di solito non si tratta di unioni formale, che si realizzerà anche se è solo con una riunione tra le parti. Alleate termine è stato usato ripetutamente nella storia per fare riferimento all'insieme di nazioni che hanno unito le forze contro un nemico in comune.
Nel frattempo, l'azione suddetta di allearsi con gli altri, siano essi, persone, organizzazioni, Nazioni, tra gli altri, spesso materializzare in ciò che noi chiamiamo alleanza, che è un accordo, un patto o convenzione tra quegli "elementi" che vengono ad allearsi.
Le alleanze sono accordi che tendono a crescere soprattutto in campo commerciale e politico. L'alleanza commerciale tra Stati Uniti e il Giappone già prodotto suoi frutti nell'apertura di importazione reciproca.
E anche nell'arena politica dimostra di essere ampiamente permeabile al momento della creazione di alleanze tra partiti o gruppi politici con ideologie simili, che di solito iscriviti per volere delle elezioni per il bene di aver sconfitto un contrario di proposta e la maggior parte. Altri usuale contesto politico in cui alleanze e alleati, conformarsi pertanto è in campo legislativo e in questo caso ha il compito di realizzazione supporto affinché talune disposizioni legislative o regolamentari possono essere finalmente approvato e diventare legge.



3

Definizione di partnership

Il termine che Alleanza presenta varie applicazioni; esso proviene dall'alleato di verbo, da cui, in ogni uno di loro coinvolgerà con precisione l'azione di un'alleanza che può eseguire due o più persone, aziende o organizzazioni.
In senso più generale, l'Alleanza, quindi, s sarà un patto, un accordo o una convenzione tra due o più persone. La concorrenza ci ha proposto un'alleanza di affari per l'anno prossimo e lo accettiamo. L'alleanza politica tra peronisti e radicali non ha lasciato ottimi ricordi per il popolo argentino.
L'alleanza politica emerge dall'associazione tra due o più parti che professano come mentalità. Partenariati a questo proposito sono molto comuni in qualsiasi parte del mondo, dal momento che così tanti partiti politici che a potrebbe non diventare mai al potere possono avere la possibilità di farlo, alleandosi con un altro partito e quindi rafforzare la proposta elettorale per vincere le elezioni.
Un'altra area in cui si intrecciano e formano partnership politica è nel Congresso o il Parlamento. Solitamente, istanze di voto su una legge importante emergono dalle alleanze, ad esempio, due opposizione parti unire le forze contro il partito al governo per arrivare a questo non il quorum necessario per approvare questo o quel progetto di legge.
D'altra parte, l'Alleanza è la parentela che viene raggiunto attraverso il matrimonio. È, quindi, che mariti anelli che Exchange consolidato una volta che la loro unione è nominato loro alleanze. Che simboleggiano l'Unione menzionato e utilizzato nell'anello al dito.
Alianza Lima è una squadra di calcio di origine peruviana, che è stata fondata all'inizio del secolo scorso, 1901, e che attualmente è uno dei momenti salienti tra i tifosi del paese. Più volte campione del torneo locale fu incoronato e il suo classico rivale è Universitario de Deportes.



4

Definizione di aliquota

L'aliquota è un termine con cui ci troviamo in due aree, da un lato, le istanze di lavoro nei laboratori, che è usato per riferirsi a che la parte iniziale che viene preso da un determinato volume, in questo caso è un parte aliquota di liquido, o in assenza di un solido di massa scientifico, aliquota. Di solito le aliquote sono distribuite un volume iniziale in più parti uguali. Può essere misurato in millilitri (ml) o in grammi (g).
Parte aliquota rappresenta la composizione e le proprietà fisiche e chimiche della sostanza originale, quindi altamente rappresentativo quando si analizza una sostanza come se fosse l'originale, dato che al cento per cento lo rappresenta.
Nel caso di aliquota di liquido prelevato da una pipetta, un laboratorio di tipico strumento volumetrico che permette solo la misura dell'aliquota con molta precisione. Normalmente essi sono fatti di vetro e sono formati da un tubo trasparente che termina ad una estremità del cono e dispone anche di laurea che indica diversi volumi possibili.
Nel caso la parte solida deve essere gestita utilizzando diluente che si basta diluire i grammi del campione; nella maggior parte dei casi, viene utilizzata acqua o alcool.
Ma è anche plausibile essere termine aliquotare in altre aree come l'economia e di finanza pubblica, nel qual caso tale parte o proporzione che è impostato in precedenza da uno statuto, per la determinazione di un dazio, tassa o qualsiasi altra responsabilità fiscale.
Altre applicazioni che supporta anche la parola sono: è un certo numero di volte nel suo complesso e che essere proporzionale.



5

Definizione di alienazione

Alienazione, noto anche come alienazione, scopre di essere questo fenomeno da cui sopprime la personalità un individuo, vale a dire, lo priva della stessa, per controllare e cancellare la libera volontà di una da quel momento diventa un persona dipendente sugli interessi di chi allontana lui, o un altro individuo, un'organizzazione , o un governo, tra altre alternative.
Nel frattempo, alienazione è un fenomeno non innato, cioè non Nato con esso, ma che è disponibile da un altro o la stessa persona sono alienati da meccanismi psicologici.
È possibile distinguere tra due tipi di alienazione, a seconda del livello in cui sono prodotti: individuale o sociale.
Nel caso il primo è un'alienazione mentale che in genere si caratterizza per la cancellazione della personalità individuale; persiste una confusione quando si tratta di ragionamento, c'è un'incoerenza nel pensiero, sintomi allucinatori. La persona che sta attraversando questo stato è esperto, o in loro assenza, sono lezioni di auto al suo subconscio da un processo morboso intenzionale in cui diventa per credere certe situazioni. Tra i casi più gravi di questo tipo, può portare a una completa assenza di relazioni sociali e comportamento molto aggressivo e nocivo, sia con se stessa e l'ambiente.
E d'altra parte, l'alienazione sociale è strettamente legata alla manipolazione sociale, di manipolazione politica, di oppressione e di vuoto cultura. In questo caso, l'individuo o la Comunità, si trasformano per tale sua coscienza per diventare incoerente con quello che si aspetta da loro normalmente.
Nel frattempo, ci sono quattro tipi di alienazione sociale ben definiti: religioso (persiste una rassegnazione ad un certo dogma quello corso sarà frustrare lo sviluppo individuale), politica (è d'accordo con silenzio oppressione e di dominazione di un governo), economico (media e prodotti ottenuti dall'individuo proprio dominano) e consumatore (siamo schiavi di quello che noi pubblicità cioè, compriamo solo quello che ci dice, senza prima valutare razionalmente l'utilità o bisogno abbiamo del prodotto in questione. Felicità avviene solo attraverso il consumo di prodotto che la pubblicità ci dice e non dai benefici che questo ci può portare).



6

Definizione di alienato

Il concetto di alienato è utilizzato per designare una persona che soffre di un'alienazione.
Fondamentalmente, alienazione, è una condizione psicologica molto tipica che possa colpire persone e cioè la perdita della ragione, neanche temporaneamente, cioè dura di disordine un po' niente di più e quindi la persona riesce a ripristinare il suo stato mentale normale. O in mancanza di ciò può essere un'alienazione permanente che interesserà l'individuali per sempre.
La persona alienata è caratterizzata dalla perdita di identità, questo significa che l'individuo sopprime la sua personalità e quindi diventare malleabile per quello che ti dice il mondo esterno e propone. Non lo farà agire in base al proprio essere, ma che funziona in modo totalmente opposto a causa dello stato di alienazione.
Diversi possono essere cause o situazioni che possono portare all'alienazione di una persona. Di solito, quando un individuo è sottoposto a numerosi e forti pressioni può cadere in uno stato di questo tipo.
La situazione economica, politica o sociale in cui è immersa una persona può portare all'alienazione.
Questo concetto è stato affrontato da diverse angolazioni, sociologia, religione e psicologia, tra le altre discipline, ovviamente hanno affrontato questo fenomeno.
Nel frattempo, il filosofo tedesco Karl Marx era uno di cui la maggior parte ha affrontato questa situazione sta diffondendo attraverso i loro scritti e discorsi.
Marx sosteneva che la proprietà privata era la causa primaria dell'alienazione ha sofferto più basso e tenere un strato sociale società. Cioè, l'esistenza di classi sociali e tale differenziazione al proposto è cosa scatena in coloro che si trovano nella truppa più bassa dello stesso, l'alienazione.
La proposta di Marx per superare questo stato era la messa al bando delle classi e la differenziazione dello stesso.
Mentre è usuale che questa parola è usata, è importante per farci a sottolineare che ci sono altri termini che hanno un uso più popolare tale è il caso di pazzo, disturbato, pazzo, squilibrato.
Lo stato opposto l'alienato è equilibrato, che si caratterizza per essere in equilibrio e dominato dalla prudenza e buon senso.



7

Definizione di alienare

Si dice di essere un po' alienante qualora sia causa di alienazione mentale.
Mentre allineamento, chiamata questo fenomeno da cui sopprime la personalità di qualcuno, cioè, scisso è la personalità dell'individuo, controllare o annullare il loro libero arbitrio, affinché subito dopo di esso dipende da ciò che imponga che una persona o un'organizzazione, responsabile per l'alienazione. Così, allineati volontà rimangono dentro di sé, senza intraprendere qualsiasi azione, soprattutto di disorientamento sociale che soffre.
Ci sono due tipi di alienazione: l'alienazione mentale, anche chiamato disturbo mentale e quindi alienazione.
Alienazione mentale tendono a comparire con le seguenti caratteristiche: annullamento della personalità individuale, confusione di eccitazione psicomotoria, perplessità, incoerenze nel pensiero, ragionamento, allucinazioni e nei casi più estremi di alienazione mentale: la follia.
Più precisamente, per volere di alienazione mentale, la persona è controllata attentamente, o in mancanza di questo, lei stessa lezioni al suo subconscio da un processo morboso con la missione di farti credere a qualcosa o per collegare alcune associazione mentale; chiaro, la maggior parte del tempo, tutti questa lezione coinvolgerà la conformità con un obiettivo molto specifico.
Ad esempio, è isolato a un individuo dalla nascita e fino a sua gioventù, formazione è esclusivo e soprattutto per combatterla per un individuo specifico; per ottenere una maggiore efficacia metterà in risalto nella sua condizione piuttosto negativo, vi sono prove che testimoniano a questo.
Alienazione mentale variano in gravità a seconda del corso sul caso in questione, nei casi più gravi, come quella ejemplificábamos sopra, può essere caratterizzato dalla completa assenza di relazioni sociali, ripetitive, dannose e comportamento estremamente aggressivo.



8

Definizione di potenza

Quando si descrive il concetto di potere, si può dire che questo è il processo mediante il quale gli esseri viventi consumano diversi tipi di cibo al fine di ricevere le sostanze nutritive di che cui hanno bisogno per sopravvivere. Questi nutrienti sono che poi vengono trasformate in energia e fornire l'organismo vivente che è quegli elementi necessari per vivere. Il cibo è, pertanto, uno delle attività e dei processi più essenziali degli esseri umani dal momento che essa è direttamente correlata alla sopravvivenza.
Il cibo è sempre un atto volontario e solitamente effettuati davanti alla necessità fisiologica o biologica di incorporare nuove sostanze nutritive e energia per funzionare correttamente. I tipi di alimentazione possono variare secondo il tipo di vita che stiamo parlando. In questo senso, dobbiamo citare erbivori alimentazione (che è supportato solo dalle piante), mangiare carne (che utilizza solo la carne di altri animali) e infine l'alimentazione onnivora (una combinazione dei due) e la caratteristica degli esseri umani.
Mentre piante e animali girare al cibo come un semplice fisiologico bisogno che cerca di coprire i bisogni fondamentali di sopravvivenza, l'essere umano ha trasformato da tempo immemorabile al processo di alimentazione in una situazione sociale e inghiottito i prodotti desiderati e utili, anche esperienze condivise e le situazioni con le coppie. A tal fine, l'essere umano ha sviluppato non solo strumenti che consentano di ottenere più facilmente il cibo, se non anche bisogno di spazi e pratiche soprattutto per il consumo, essendo in grado di trovare oggi differenti tipi di alimentazione secondo ogni individuo.
Una buona alimentazione per l'essere umano è quella che unisce in modo appropriato tutti i cibi diversi che si trovano in natura. La piramide nutrizionale è in questo senso un buon metodo per stabilire quali tipi di alimenti dovrebbe essere un posto maggiore nella potenza di ogni individuo e cosa meno. Il cibo è spesso legato a quello emotivo e pertanto possa essere sviluppato facilmente problemi di salute legati a questo argomento, ad esempio disturbi alimentari, obesità, diabete, malnutrizione e altri problemi che non sono solo il risultato di fattori biologici.
Promuovere una dieta sana e ben organizzata fin dall'inizio del
Buona nutrizione e dieta equilibrata sono due questioni fondamentali per un bambino a crescere in modo sano, pertanto è essenziale che gli agenti socializadores, scuola, genitori, procedere a promuovere più piccoli sane abitudini in termini di cibo e naturalmente per scoraggiare coloro che non sono minimamente.
Strategie più funzionale per raggiungere questo includono: stabilire una pianificazione regolare per l'assunzione di ogni cibo, variata e sano cibo servire, essere come seguire una dieta sana, scoraggiare i combattimenti che hanno cibo come asse, per incoraggiare i bambini a partecipare al processo o la selezione di cibo, sempre seguendo le linee guida della dieta equilibrata e sana.
Un altro tema importante è quello di promuovere cibo, famiglia cioè, piena sensazione di mangiare e godere gli stessi cibi tutti insieme. Questo è anche un buon modo per rafforzare i legami tra i membri e controllare ciò che mangiano i bambini.
Disordini di cibo tipico
Nutrizione correlati ai poveri di salute problemi comprendono l'obesità, bulimia e anoressia.
L'obesità è una malattia cronica caratterizzata dall'accumulo di grasso nel corpo. Nel frattempo, tra le cause della stessa dice precisamente la propensione per mangiare cibi ricchi di grassi saturi, cioè invio il corpo con più calorie di quanto ha bisogno ed è in grado di sintetizzare. In questa tendenza di solito è aggiunto anche piombo una vita sedentaria, quindi, entrambe le questioni hanno una combinata certamente pericoloso per la salute.
Da parte sua, anoressia e bulimia sono disturbi alimentari principali che noi esseri umani soffrono. Degno di nota è che hanno una significativa componente psicologica.
Nel caso di anoressia, il paziente mangia poco o direttamente non mangiato perché sembra in sovrappeso, ma nella maggior parte del tempo non lo avete.
E bulimia è caratterizzata da mangiare molti cibi ricchi di calorie e dopo di che, il senso di colpa che questo genera, si è deciso di rimuoverli dal corpo, provocando vomito in un breve periodo di tempo.
Entrambe le malattie possono essere trattate con la psicoterapia che è in sintonia con il caso.
Mentre l'obesità può essere trattata da una dieta equilibrata, diretto da un medico specialista, facendo attività fisica e naturalmente evitando il consumo di alimenti ricchi di grassi.



9

Definizione di una sana alimentazione

Gli esseri umani devono nutrire noi per tenerci in vita, proprio come qualsiasi altro essere vivente. Tuttavia, per la salute e qualità della vita non è sufficiente mangiare, ma è necessario che questi siano sani. In questo senso una dieta sana è quella che ci permette di ricostruire le difese dell'organismo, ci forniscono abbastanza per la nostra energia vitale e allo stesso tempo, ci aiuta a prevenire le malattie (riduzione del colesterolo, controllare il peso o la diminuzione del livello di zucchero nel sangue e controllo della pressione sanguigna, tra gli altri fattori relativi alla salute). Si può dire, pertanto, che una dieta corretta implica un ottimo investimento per il nostro stato di salute.
Gli effetti del cibo insufficiente e senza le necessarie sostanze nutritive causano il nostro corpo a ricorrere alle prenotazioni quando diventano esausti funzioni organiche cominciano a non rispondere correttamente e malattie e organici fallimenti si verificano. È indicato che la cattiva alimentazione può causare diabete, problemi cardiovascolari, anemia, emicrania, infezioni e altre malattie comuni.

Le basi di una sana alimentazione

Per il corpo funzioni correttamente devono ingerire abbastanza proteine, vitamine, minerali, carboidrati, grassi e naturalmente acqua.
Proteine permettono di mantenere la pelle, i muscoli e le ossa sane e li prendiamo da carne, latticini, noci, legumi, cereali e semi.
Le vitamine sono sostanze necessarie per svilupparsi normalmente e ci sono 13 tipi di vitamine che, di solito, vengono dal cibo che mangiamo (ogni vitamina ha funzioni specifiche e se i livelli di vitamina sono bassi, è possibile sviluppare patologie connesse con tali livelli).
I minerali sono usati dal nostro corpo per molte funzioni (formazione di ossa), la produzione di ormoni o la regolazione del battito cardiaco. I minerali principali sono fosforo, magnesio, calcio, potassio, sodio, zolfo e cloro, e il modo migliore per ottenerli è attraverso una dieta variata (gli alimenti con più minerali nella dieta sono verdure crude).
Come i carboidrati sono la principale fonte di energia per il corpo. Dobbiamo ricordare che il sistema digestivo converte i carboidrati negli alimenti in glucosio (glicemia), che viene utilizzato dal corpo per fornire energia alle cellule, tessuti ed organi del corpo. I carboidrati necessari sono ottenuti da alimenti come cereali integrali, verdure, latte e suoi derivati e frutta.
In relazione ai grassi, aiutano il corpo ad assorbire le vitamine e forniscono calorie e nutrienti, ma va sottolineato che non tutti i grassi sono altrettanto sani (evitare i grassi saturi come burro, grassi di grassi trans di maiale che si trovano nelle verdure).



10

Definizione di cibo vegan

La dieta vegana è basata sul consumo di alimenti che non sono di origine animale. Chi pratica il veganismo normalmente lo fa per due motivi: perché non è necessario per vivere sano per mangiare prodotti che provengono dal mondo animale e, d'altra parte, è anche un fondamentale approccio basato sul rispetto per gli animali.
Vegano non mangia carne, pesce o crostacei, latte, o miele o uova e, in definitiva, non mangiare nulla con un animale. Di conseguenza. suo potere si basa su verdure, verdure, tofu, riso, legumi, tofu, cereali, funghi, semi, frutta, noci e latte di soia.

Contro lo sfruttamento animale come morale

I vegani sono contrari a qualsiasi forma di sfruttamento animale, compresi quei processi di trasformazione dei prodotti alimentari che comportano l'uccisione di animali o sottoponendoli a situazioni dolorose. Solitamente i vegani oppongono anche sperimentazione con gli animali nei laboratori e pelliccia naturale. La persona che nutre secondo il criterio di vegano si basa su un approccio etico: esseri umani maltrattato gli animali per farli pochi prodotti e, di conseguenza, il veganismo è un modo per combattere il trattamento degradante del mondo animale. Così, cibo vegan è una conseguenza di un atteggiamento morale. Praticare e difendere il veganismo è un modo di rivendicare una convivenza rispettosa con gli animali.
Veganismo come movimento dichiara anti-specista. Lo specismo è basato sull'idea che è legittimo utilizzare alcuni animali per conto nostro (ad esempio, per il cibo o per alcuni spettacoli). Vegan si oppone a questa vista e capisce che devono essere rispettati tutti gli animali senza eccezione.
Dalla posizione del veganismo, chi consuma prodotti di origine animale sta promuovendo un modello socio-economico e pratiche alimentari che non sono accettabili. Secondo i vegani industria alimentare in genere tenta di nascondere la vera situazione degli animali che vengono poi consumati dagli esseri umani.

Critica al cibo vegan

Ci sono diversi argomenti che oppongono il veganismo:
1) gli esseri umani sono onnivori e quindi opporsi a questo sta andando contro la propria evoluzione e la sua natura,
(2) il nostro corpo hanno bisogno di proteine animali e non li consuma produce una serie di carenze nutrizionali che finiscono per colpire la nostra salute,
(3) l'alternativa per maltrattamento di animali non è veganismo ma consumano prodotti derivati da animali che non sono stati sfruttati o abusati (ad es. di fattorie ecologiche),
(4) se l'approccio di vegan sono state imposte avrebbe conseguenze molto negative (industria alimentare sarebbe colpito e previsto sarebbe aumentare il prezzo del cibo) e
(5) se i vegani non consuma nulla di origine animale, perché vivono esseri dovrebbero tenere a mente che piante sono anche esseri viventi e non ha senso rispettare alcuni ma non rispettare gli altri.

RICERCA PERSONALIZZATA

Ricerca personalizzata