Significato e Definizione di > Legittimità… Slogan… Lingerie… Lingua… Lingua spagnola…


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario: definizioni, concetti e significati di uso quotidiano

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di legittimità
  2. Definizione di slogan
  3. Definizione di lingerie
  4. Definizione della lingua
  5. Definizione della lingua spagnola
  6. Definizione della lingua madre
  7. Definizione della lingua
  8. Definizione del linguaggio del corpo
  9. Definizione del linguaggio figurativo
  10. Qual è l'obiettivo


1

Definizione di legittimità

Condizione che implica che qualcosa è soggetto alla legge

La legittimità di parola è una parola che può essere utilizzata in numerose e diverse situazioni che possono essere correlati con politica, giudiziaria, economica, sociale o la vita quotidiana delle persone. Legittimità proviene da legitimare la parola latina, che significa far rispettare la legge. In questo senso, quindi, la legittimità è qualcosa di legittimo, trasformando in qualcosa che è imposto dalla legge ed è pertanto considerato un bene per tutta la società secondo i parametri specifici dello stesso. In definitiva, la legittimità è una condizione contenente qualcosa e che coinvolge essendo regolato alla legge applicabile. Sul marciapiede opposto che ci è sembrato l'illegittimo è che che non si pone per quanto riguarda ciò che detta legge la legittimità di termine è preso principalmente giuridico e mondo giuridico in cui significa qualcosa, una situazione, una circostanza o un fenomeno, sono appropriato e corretto in base ai parametri che i diversi sistemi di leggi e norme stabiliti per ciascun caso. Così, la legittimità di un atto o un processo è presente quando, per un atto o processo, vengono seguite le regole prestabilite. Esempi di questo tipo di legittimità possono essere la firma dei contratti di lavoro, business, accordi internazionali correttamente stabiliti secondo le leggi del diritto internazionale, ecc. Legittimità può anche essere applicato alla politica problemi, soprattutto quando un ufficiale sta parlando di se o direttivo accedere legittimamente la sua posizione. Questo è il caso, l'individuo o il gruppo di individui in questione deve seguire una serie di procedure e regole avendo come obiettivo finale la corretta organizzazione del sistema politico di ogni regione. In questo modo, ha accettato un presidente che entrano il governo attraverso i media, come il voto popolare nel caso delle democrazie, ma non è che così autoritario e illegale è legittimo.

Legittimità politica

Attualmente, la legittimità, è una condizione che comporta l'accettazione da parte della Comunità esiste tale accettazione o il consenso, ma non ci sarebbe alcuna legittimità. Quindi, questo criterio è che le dittature possono esercitare potere e regola in vigore, tuttavia, la legittimità di questo governo è zero completamente perché semplicemente non hanno l'autorizzazione della Comunità. La storia politica della maggior parte dei paesi che compongono il nostro pianeta ci mostra esempi di questo detto. Quando un governo ha legittimità, perché ad esempio ha accettato di potenza attraverso meccanismi istituzionali vigenti e rispettare la legge sarà raggiungere consenso di cittadinanza e tutti gli atti di governo e prendere decisioni saranno considerate legittime e naturalmente sarà rispettate e regnerà la pace e la stabilità sociale. Nel frattempo, quando ciò non accade, quando il governo perde la legittimità di alcuni governance situazione sarà in pericolo, perché i cittadini cominceranno a ignorare l'autorità del governo e quindi la stessa dovrebbe optare per la rettifica per percorso di ritorno o fare un passo di lato per recuperare la legittimità attraverso una nuova gestione. O in mancanza di che c'è una terza alternativa, la strada che sta prendendo spesso in questi casi è coercizione, ma prima o più cittadini ribellarsi e il potere in questo modo non può essere sostenute. Le dittature che venire al potere attraverso un colpo di stato, in alcuni momenti del passato è riuscito a inizialmente qualche legittimità tra la gente, tuttavia, con il passare del tempo hanno mostrato il suo lato più autoritaria e crudele e quindi, la società si ribellò fino a raggiungere finalmente il suo output.

A livello di legittimità civile

Infine, legittimità del termine viene anche utilizzato per fare riferimento a legami sociali come paternità, matrimonio, ecc. Questi collegamenti possono essere trovati in diverse circostanze prescritte dalla legge e deve avere determinati tipi di elementi che assicurano la loro legittimità da considerarsi legittimi (ad esempio, nel caso di riconoscimento di un figlio legittimo, il padre deve controllare loro diretto legame di sangue; o in caso di un matrimonio, deve verificare la loro riconoscimento davanti alla legge per essere considerato legittimo).


2

Definizione di slogan

Un motto è una frase che in un modo breve ci collega motivazione, intento o condotta di una persona, un gruppo, un'istituzione, un paese o un'organizzazione. Lo stesso può essere espresso in qualsiasi lingua, anche se più comunemente accade da Latino. Da ragione o forza, è il motto del Cile; nell'Unione e libertà si rivela per essere il motto della Repubblica Argentina; Chi ride ultimo ride migliori, risulta per essere il motto di Maria a guidare nella vita. Nel regime del Franco, come viene chiamato al movimento che sostenne il regime dittatoriale che è stato sviluppato in Spagna tra il 1936 e il 1939 e che è stato condotto dal generale Francisco Franco, slogan erano uno strumento propagandistico ricorrentemente usato come patriottico grida dalla nascita di questo movimento fino al suo completamento nei mid-1970s. Uno, grande e libero! Si scopre di essere uno dei più peculiari slogan e dipendenti al momento. Nel frattempo, uno slogan pubblicitario, popolarmente conosciuto come slogan, è quella frase memorabile che viene utilizzato in un contesto, sia esso commerciale o politico, al fine di rappresentare e riepilogare un problema nella, nel caso il politico i vantaggi una proposta di candidato o politica e nel settore commerciale, i benefici di un prodotto o servizio. Nel mondo commerciale, i taglines sicuramente giocano un ruolo chiave quando si tratta di concorrenza. Così un annuncio slogan per raggiungere il suo obiettivo, che è in finale gente a comprare questo o quel prodotto, si conformerà a quanto segue: dichiarando i vantaggi per i consumatori del prodotto, evidenziare le differenze che ha riguardo alla concorrenza, conciso, diretto, schietto, senza equivoci o dubbi, ingegnosi, creativi, trasmettere dei consumatori benessere, creare un bisogno che è difficile da dimenticare. D'altra parte, un motto è la lettera o la pagliuzza che è inserito in un emblema. Inoltre, password che precede una composizione di tipo letterario, quando si è presentato in un concorso per scoprire chi è l'autore, una volta che hai votato, è nominato con il motto del termine. In linguistica un motto è astrazione dal fascio dei tratti riflettenti di una parola e allo stesso modo, lo slogan è chiamato all'ingresso di un dizionario o enciclopedia.


3

Definizione di lingerie

Si riferisce alla lingerie per tutti quei capi che compongono la biancheria intima abbigliamento, ma anche che presenta come principale caratteristica delicatezza ed eleganza nei suoi disegni. A differenza della biancheria intima in generale, lingerie termine tende a essere utilizzato per descrivere gli indumenti femminili e anche per riferirsi a coloro che hanno un alto livello di sensualità, femminilità e delicatezza. Possiamo dire che la lingerie è un elemento molto recente di moda e abbigliamento, se teniamo conto che lo stesso, come tale, è sviluppato recentemente nel XIX secolo e durante tutto il 20. Anche se esistono modelli di biancheria intima delicata in tempi di stile rococò, non ha avuto l'importanza che al giorno d'oggi ha la lingerie. Da un lato, lo sviluppo della lingerie ha a che fare con fattori tecnologici che riguardano la perfezione dei materiali e il design di abbigliamento. D'altra parte, un fattore centrale per il suo sviluppo è stato l'aumento del ruolo delle donne nella società e l'emersione del concetto di sensualità in vestito. In questo senso, la progressiva liberazione delle donne durante il ventesimo secolo ha permesso di comprendere la sensualità femminile con maggiore comprensione e accettazione, fenomeno per cui la lingerie ha giocato un ruolo importante. Quando si parla di lingerie non parlando di qualsiasi tipo di abbigliamento, se non di capi che mostrano una maggiore delicatezza, femminilità e sensualità di altri. Questo può essere fatto da vari elementi. Uno di loro ha a che fare con materiali come la lingerie è spesso non fatto uso base come panno di lino o cotone, se non che di solito è fatto con tessuti che sono delicati e appariscente come seta, raso, tulle, pizzo, ecc. D'altra parte, la lingerie progetta più sensuale e audace rispetto al resto dei capi e anche se copre le parti erogene del corpo femminile, a seconda delle circostanze, può essere più o meno audace e più o meno rivelatrice.


4

Definizione della lingua

Si chiama lingua per il sistema di linguaggio utilizzato da una determinata comunità per la comunicazione tra i suoi membri. I membri della community di conoscono le regole e gli elementi che sono conformi al sistema di cui sopra, e attraverso queste risorse limitate che sono in possesso, è possibile creare una vasta (cioè non infinita) quantità di messaggi. Una lingua è un fenomeno in costante evoluzione, che può essere descritta da diversi punti di vista. Uno è quello che affrontare le grammatiche, come parte delle regole che compongono tale lingua preso in un dato momento; Così, ad esempio, è possibile una descrizione degli spagnoli di cui è noto oggi. L'altra prospettiva di studio è che prende in considerazione l'evoluzione storica, cioè, gli elementi e le regole di una determinata lingua variano nel tempo; a questo proposito si noti che una determinata lingua è un fenomeno in costante mutazione. La linguistica è la disciplina responsabile per decifrare le caratteristiche che compongono le lingue in generale. Molti schemi intervenuti dopo la pubblicazione del corso, in generale, linguistica, calcio d'inizio per lo sviluppo della riflessione sulla lingua stessa. Tuttavia, uno di loro, delineato da Noam Chomsky, ha sottolineato oggi dalla sua semplicità e la sua capacità descrittiva: grammatica universale. La grammatica universale è un insieme di regole e gli elementi comuni a tutte le lingue e che sono stabilite dalla natura stessa dell'uomo. Ciò significa che la capacità del linguaggio è innata e che si manifestano in una lingua in particolare. Pertanto, tutte le lingue esistenti condividono una serie di principi. Infine, dovrebbe essere una menzione speciale dell'enorme importanza culturale che implica l'uso di questo o di quel linguaggio, in quanto è il fattore di associazione di un determinato gruppo sociale. Tale rilevanza ha implicazioni politiche senza dubbio.


5

Definizione della lingua spagnola

La lingua spagnola, nota anche come lingua castigliano o spagnolo, è la lingua parlata principalmente in Spagna e in America Latina, in entrambi, il favolosa diffuse in tutto il pianeta terra lo rende una delle lingue più popolari nel mondo oggi. D'altra parte, la lingua spagnola è classificata come una lingua romanza che integra il gruppo iberico; le lingue romanze formano un ramo delle lingue collegate perché capita di essere un distacco dal latino popolare, parlato principalmente nelle province dell'Impero Romano. Dal 3 ° secolo e un motivo per la ripartizione ha sofferto dall'Impero Romano in quel momento iniziò a comparire le versioni alternative di latino che erano molto popolari nelle province dell'Impero. Vale la pena ricordare che la diffusione impressionante che ha gestito lo spagnolo è la lingua per eccellenza del continente americano è diventato ad esso la lingua romanza più notevole. Lo spagnolo è la seconda lingua parlata sul pianeta come un risultato che è la lingua madre di milioni di persone. Dovrebbe essere notato che la lingua madre è la prima lingua che un individuo impara a parlare quando in primo luogo si sviluppa l'azione comunicare. D'altra parte, la lingua spagnola è noto per essere dietro la più studiata nel mondo inglese e Internet, vanta anche un posto notevole dal momento che è una delle lingue con maggiore numero di utenti nella rete delle reti. E per continuare a sottolineare la sua importanza nel mondo non può ignorare che è anche uno dei quali è più utilizzato al momento dell'interazione e comunicazione internazionale, ad esempio, nell'organizzazione delle Nazioni Unite, l'Unione europea e in molte altre organizzazioni e agenzie internazionali lo spagnolo è una lingua ufficiale. Anche nel campo dello sport è considerato privilegiato di comunicazione. Attualmente, la lingua spagnola presenta variazioni e sfumature a seconda del luogo dell'America Latina in cui si parla.


6

Definizione della lingua madre

L'essere umano è un essere fedeli, vale a dire, un essere che utilizza la parola per esprimere se stessi con gli altri. Anche quando il bambino ancora non pronuncia una parola, è immerso in un contesto di apprendimento. Viviamo in una società in cui la conoscenza di varie lingue apre le porte a livello professionale, infatti, è valutato molta conoscenza della lingua inglese a livello professionale.

Lingua madre è la prima identificazione di un bambino di sopra di lei nei dintorni

Nonostante il fatto che una persona ha la capacità di imparare una lingua in qualsiasi punto nella tua vita, c'è una prima lingua che è fondamentale per lo sviluppo di ogni essere umano: la lingua madre è la prima lingua che il bambino impara ed è colui che ascolta nel suo ambiente immediato. La lingua è la lingua madre in cui il bambino impara a dire le sue prime parole. La lingua madre di essere il primo che una persona impara è il vostro punto di riferimento a livello di comunicazione, la lingua che meglio conosce e comprende non solo a livello parlato ma anche, allo scritto.

L'insegnamento di una seconda lingua durante l'infanzia, quando la conoscenza viene assorbito

Nella fase di neonati e bambini, l'essere umano è molto ricettivo all'apprendimento di una lingua. Per questo motivo, è anche impegnata a bilinguismo di educare i bambini in più di una lingua dalla più tenera età a ricevere formazione in una lingua straniera. Conoscere più lingue non solo è importante a livello professionale ma anche a livello personale poiché nel parlare una seconda lingua indipendentemente dalla lingua fornisce autonomia e indipendenza.

L'influenza dei genitori aventi origine diversa, sempre più comune nel mondo globale

In alcuni casi, i bambini hanno la possibilità di imparare due lingue madri. Questo accade nel caso che il padre parla una lingua e madre un altro ed entrambi decidono di parlare con il bambino in entrambe le lingue in modo che comincia a interagire in questo modo dalla più tenera età. Lingua madre si collega anche con i primi ricordi che una persona mantiene la sua infanzia in quanto la parola descrive il mondo e anche ricordi personali. Insegnamento delle lingue è uno dei punti più importanti a livello di formazione nelle scuole. Conoscere più lingue fornisce strutture per viaggiare all'estero senza problemi di comunicazione e senso di autonomia.


7

Definizione della lingua

Indicati con il termine della lingua a qualsiasi codice semiotico di struttura formale e che si presuppone l'esistenza di un contesto d'uso e alcuni principi per il suo utilizzo. Ci sono diversi contesti, in questo modo che ci sono anche lingue diverse. Così abbiamo il linguaggio umano, animale lingua e cosiddetti linguaggi formali. Il primo è quello che usiamo tutti gli esseri umani di comunicare, capire e imparare, si basa su segni linguistici. Nel caso di animali, loro lingua si articola su un numero di suono, olfattivo e visivo segnala che fanno dei segni linguistici in questo caso e che ovviamente è ciascuna un riferimento o un significato. L'ultimo caso che abbiamo proposto, il formale, sono quelle costruzioni fatte da esseri umani per l'uso in alcune discipline come matematica e condivisione di strutture con linguaggio umano, che vi permetterà di essere compreso e analizzate da molti segni che detiene il linguaggio umano. Ovviamente e come si può vedere dalla distinzione descritta nel paragrafo precedente, il linguaggio umano è un sistema di comunicazione super specializzata e che supera chiaramente in quantità e qualità alla vicenda che abbiamo accennato, quindi, la lingua, in termini umani è intesa come una capacità o facoltà che ci permette, come abbiamo detto sopra, astratto, comunicare e concettualizzare. All'interno del linguaggio distinguere, da un lato, del linguaggio e della parola. Lingua o anche è che il codice saranno condividono tutti i membri di una comunità in particolare, mentre il discorso è la materializzazione di tale codice o il modello che ogni rappresentante di quella comunità, individualmente, mette in pratica quando deve comunicare qualcosa. È possibile farlo attraverso atti di fonazione o ben scritto. Anche se naturalmente, ci sono sempre eccezioni alla regola, nel caso di lingue o lingue, è dato, ad esempio, che in una città come Milano italiana è ovviamente parlare italiano, come e ci sono anche persone che comunicano, oltre alla lingua, con i cosiddetti dialetti, Milano, nel caso che ci interessa e a volte lontano dal linguaggio stesso , perché usato alcune caratteristiche foniche e sintattiche, tra gli altri, che sono tipici di una regione.


8

Definizione del linguaggio del corpo

E indicato come linguaggio del corpo tutti quei movimenti che facciamo con i nostri corpi e hanno uno scopo comunicativo, cioè, il vostro obiettivo è quello di comunicare attraverso i loro sentimenti, emozioni, Stati d'animo, tra le altre questioni. Noto anche come comportamento cinestesico o Kinesiologia, linguaggio del corpo è responsabile per studiare i riferimenti espressivi, comunicativi, che tengono i nostri movimenti corporei e anche di quelli conscio, inconscio, gesti che abbiamo imparato o somatogenicos, o non-orale, percezione visiva, tattile o uditivo. Per esempio, i movimenti del nostro corpo che appaiono per volere di una presentazione o una conversazione orale, molte volte possono avere una precisa intenzione o vengono visualizzati in modo non pianificato e quindi questo in generale sta studiando il linguaggio del corpo. Se noi stiamo dissenzienti perché qualcuno arrivato tardi ad un appuntamento, molte volte, per esprimerla, piuttosto che mettere in parole, è comune che alzi il braccio portando l'orologio e ti dice a chi è arrivato tardi con un colpo, a titolo di rimprovero per il suo arrivo in ritardo. I gesti sono senza dubbio uno dei più presenti nelle risorse di linguaggio del corpo dal momento che comportano il movimento di qualsiasi parte del nostro corpo, articolazioni, muscoli delle braccia, mani, testa, per esprimere una sensazione o sentimento sul tema da qualcosa o qualcuno e hanno la missione di mostrare approvazione o il rifiuto a loro. D'altra parte, è l'espressione del viso, il ricorso del linguaggio del corpo con cui comunichiamo emozioni e Stati d'animo a eventi o persone. Normalmente esso è utilizzato per sottolineare il contenuto del messaggio parlato. Tant'è vero che con lei mostrare disaccordo, attenzione per l'interlocutore, rimproverare, tra gli altri. Look è anche d'altra parte esclusiva importanza poiché ci fornisce informazioni sullo stato del nostro interlocutore, tra le altre questioni. Così, se le pupille si dilatano è la persona saranno interessata nel parlare, se lampeggia molto al secondo ci mostrerà il disagio che sente, se qualcuno evita il diretto contatto con gli occhi è perché normalmente nasconde qualcosa. E per non parlare il sorriso, che è il principale modo per indicare il corpo la felicità che avete a causa di qualcosa.


9

Definizione del linguaggio figurativo

Per volere della linguistica, il concetto di linguaggio figurativo, che è poi quella occuperà questa recensione, è utilizzato per designare quel tipo di linguaggio in cui le parole che vengono utilizzate non si riferiscono esattamente il suo significato letterale, cioè quando il linguaggio figurato usato questa o quella parola in qualche modo che vorrà dire il riferimento esatto, ma altri ci suggeriscono. In entrambi e quindi è comune che in questo tipo di linguaggio sono estremamente comuni modifiche e partenze circa il significato o il riferimento di una parola. Niente di meglio per dare un esempio concreto per chiarire la domanda... nella nostra lingua, tutti sappiamo che il Leone di parola nomina che mammiferi carnivori, che appartiene alla famiglia dei felidae e che a seguito della sua impronta attivo e forza popolarmente viene designato come il re della giungla. Tuttavia, facendo uso del linguaggio figurativo indicato, quando qualcuno parla o che faccia una situazione si comportava come un leone, infatti, che fingono di fare riferimento è che la persona in questione ha agito così coraggioso ed energico e non per il mammifero stesso. Juana ha difeso le loro figlie come una leonessa, quando ladri cercarono di attaccare loro. Va notato che in linguaggio figurativo dell'emittente, o uno dei partner del messaggio verrà chiesto che basato sull'uso delle stesse questioni, anche se la conclusione corrispondente che rimuovere il ricevitore o il partner dipenderà molto sia la conoscenza della lingua e cultura poiché senza la conoscenza di queste cose fatica a capire è il ricercato per trasmettere il messaggio. Così, qualcuno che non sa sono caratteristiche sul leone e l'ignoto che normalmente è tessuto un parallelo tra questa persona animale e coraggiosa, non si capisce ciò che sta cercando di dire. Nel campo della letteratura, specialmente in quelle opere che hanno una caratteristiche poetica, è dove altro possiamo trovare con l'uso di tale lingua. E allo stesso modo, nel giornalismo, è possibile che siamo con questa lingua. Questa lingua sarebbe l'opposto di chiamato linguaggio letterale, che è quella in cui le parole che vengono utilizzate li usavano con il suo significato formale.


10

Qual è l'obiettivo

Per volere dell'ottica, la lente è un manufatto normalmente con vetro trasparente, sulle cui facce non sono piatte ma sono curve e in conseguenza il fenomeno della rifrazione dei raggi luminosi che hanno un impatto su un lato e appariranno da altro saranno deviati. Normalmente utilizzo in vari elementi usati in ottica. Nel frattempo, la lente può essere convesso o convergenti, o ha più spessa al centro rispetto alle estremità, o in mancanza di questo, essere divergenti o concavo, fornendo più spessa alle estremità rispetto al centro. Lenti sono generalmente utilizzati per correggere la visione di difficoltà umane e sono anche presenti in strumenti come: lenti d'ingrandimento, macchine fotografiche, proiettori di immagini, telescopi e microscopi, usate questi ultimi due in contesti di ricerca scientifica. Si noti che il primo telescopio per rendere intuizioni astronomici è stato creato da Galileo Galilei, sia utilizzando un positivo o convergenti lente e altre divergenti o rifiuto. Inoltre, le lenti utilizzate per correggere problemi di visione, noti anche come occhiali da vista, occhiali e lenti bifocali, costituiti da due cristalli che vengono fissati attraverso un telaio. Queste lenti hanno poteri diversi e vengono utilizzati soprattutto nei casi di presbiopia, miopia o ipermetropia. Sono altri tipi di lente: lente a contatto (sono lenti che laterale sono concavi e convessi, che viene inserito nell'occhio, più precisamente nella cornea, scopi cosmetici, per modificare il colore originale degli occhi, sia per ridurre i problemi di visione) e dell'obiettivo intraoculare (è un tipo di lente che può essere fatto di silicone o acrilico e che viene impiantato attraverso i mezzi chirurgici nell'occhio del paziente con l'obiettivo di migliorare una condizione nel cristallo o nella forma della cornea). D'altra parte quelle lenti che vengono utilizzati con l'intento di proteggere la visualizzazione dei raggi del sole sono dette anche lenti ma sole. I termini indicati di occhiali da sole e occhiali da vista sono principalmente usati come sinonimi di questo termine.