Significato e Definizione di > Manifestazione… Manifesto… Manifesto… Manovra…


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario: definizioni, concetti e significati di uso quotidiano

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di manifestazione
  2. Definizione del manifesto
  3. Definizione del manifesto
  4. Definizione di manovra
  5. Definizione di manipolazione del
  6. Definizione di movimentazione
  7. Definizione del manicheismo
  8. Definizione del lavoro
  9. Definizione delle mani
  10. Definizione di mitezza


1

Definizione di manifestazione

Il raggruppamento di numerose persone significa manifestazione nella cassa e pubblico che hanno un obiettivo in comune hanno un messaggio più o meno definito al fine di ottenere o promuoverlo. È anche comune che le persone si incontrano in questo modo con l'intento di rivendicare alcun diritto. Senza dubbio, la dimostrazione è una delle più importanti espressioni popolari collettive che gente comune hanno a manifestarsi in quegli aspetti che sono considerati di interesse generale. Motivazione di queste dimostrazioni di manifestazione di potere popolare possa essere spontanee a determinati atti di ingiustizia o eccezionale, come anche può essere attentamente pianificato e organizzato con data, ora e molto tempo in anticipo. In tutti i casi, la dimostrazione pubblica mira a fornire un messaggio specifico a un determinato destinatario anche ed è per questo che sono una delle forme di espressione popolare più chiaro ed accessibile come recentemente indicato. I motivi e le caratteristiche delle manifestazioni pubbliche possono variare notevolmente. Anche se nella maggior parte delle opportunità di queste marche sociali hanno obiettivi politico-ideologicos, sono spesso semplici dimostrazioni della presenza e la preoccupazione del popolo per determinati fatti specifici (la morte di un personaggio di importanza, qualsiasi crimine o qualsiasi tipo di violenza esercitata su indifesi, ecc.). Così, possiamo trovare le manifestazioni con argomenti più globale e completi (che possono avere centinaia di migliaia di partecipanti, tale è il caso di una manifestazione a favore di sicurezza in una determinata località, dopo aver prodotto un orrendo crimine che ha causato stupore tra la popolazione) a corto raggio (che generalmente hanno meno persone) e anche le manifestazioni specifiche. Violenza e coercizione nelle proteste altri elementi da considerare quando si descrivono le dimostrazioni come fenomeni sociali è la presenza di violenza o di esecuzione da parte dei metodi di organizzatori sul presente. Questa situazione si verifica principalmente in quelle manifestazioni politiche perché persone evocate a partecipare da un'organizzazione o un gruppo politico promette ai partecipanti di pagare una somma di denaro per partecipare. In entrambi e in caso di guasto di farlo li punirà con l'eliminazione di qualsiasi diritto di cui godono e naturalmente senza alcun costo che ha promesso denaro. Molti sono gli esempi che la storia passata, recente ed attuali lascia noi dimostrazioni altamente violento e pericoloso, perché mentre la dimostrazione è un'espressione popolare degna e molto importante all'interno di vita democratica che tutti tanto desiderato di manifestare ciò che hanno bisogno o festeggiare qualsiasi conquista riuscita, è anche una realtà che c'è una sancta di mancato utilizzo di questa pratica sociale e ancora una volta è la politica che tende a dare la nota... L'infiltrazione di persone o gruppi violenti in una dimostrazione è stato un fatto comune in tempi recenti e aveva intenzione di screditare qualsiasi espressione come lo stesso vigile contro il potere o alcuni interessi. Così abbiamo trovato che le persone che manifestavano pacificamente su qualsiasi questione è attaccato da gruppi che vengono introdotti in esso, spesso con armi o armi da fuoco, per spaventare i suoi partecipanti e generare tensione nel tuo seno e la zona circostante. Luoghi e oggetti generalmente manifestazioni coinvolgono una metodologia relativamente comune, indipendentemente dal tipo di reclamo che è fatto. In questo senso, le manifestazioni è caratterizzata dall'avanzamento lento, stile marzo, dai suoi membri sul marciapiede a convergere tutti in un punto strategico che è stato scelto perché ha un significato simbolico o è strettamente imparentato con il motivo per la dimostrazione. Così quando una brega di dimostrazione a favore della sicurezza, persone tendono ad andare ad una stazione di polizia, i tribunali di giustizia o la casa del governo, a manifestarsi lì. E un altro problema ampiamente usato per volere di una dimostrazione i manifesti e striscioni che hanno scritto leggende alludendo alla ragione di che si manifesta se stesso. Se si è sostenuto dalla giustizia hanno spesso solo quella parola scritta. Quasi sempre la sua parole o frasi caricati di un forte contenuto a volontà. Allo stesso modo per l'attenzione è spesso usato pirotecnica o elementi sonori e l'uso di diverse espressioni artistiche, ecc. E alla fine vale la pena di menzionare è che il concetto che ci interessa è utilizzato anche nella nostra lingua per fare riferimento alla dichiarazione o comunicazione che qualcuno effettuato prima un interlocutore, pubblico, o auditorium porta qualcosa.


2

Definizione del manifesto

Oggi, il manifesto di termine è molto comune, perché questa azione è presente in tutto il mondo, in diverse regioni e con grande simbolismo. Manifesto è un'azione mediante il quale una persona o un gruppo di persone dimostra pubblicamente ciò che egli pensa o si sente su un argomento. In realtà, tutto ciò che dire o fare pubblicamente (cioè, avanti agli altri) è una specie di dimostrazione poiché siamo consapevoli che un'altra persona riceverà il nostro messaggio. In ogni caso, l'utilizzo più comune della parola ha a che fare con quegli atti o marche pubbliche in cui numerose persone si riuniscono in un posto o truppe da un luogo a altro, esprimendo la sua posizione (chiede giustizia, soluzioni, esprimendo gratitudine, devozione, supporto, ecc.). Senza dubbio la manifestazione è una delle più comuni forme sociali di espressione oggi. Così, il potere delle persone o società non è mai stato così presente nel quotidiano prima che il lavoro di rivoluzione francese, come è ora. Si potrebbe dire che con quell'evento, al quale hanno partecipato in larga misura il popolo francese, la nozione di atti massicci di protesta, esprimere pubblicamente un'idea o valore avrebbe cambiato per sempre. La città è da allora che decide di organizzare e non già perché qualcuno dirlo o consentire se non rende nel proprio interesse. Le manifestazioni sociali sono state molto importante per la storia del XIX secolo, il ventesimo e ventunesimo perché sono i modi in cui le persone possono dimostrare il loro potere nei confronti di coloro che solitamente considerati nemici: potere, i più alti gruppi di società, governi, imprese, capitale L'atto di manifestare è nella maggior parte dei paesi occidentali un diritto che nessuno può esercitare. Mentre ci sono maggiori o minori restrizioni per le dimostrazioni pubbliche in ogni paese occidentale, è vero che le libertà sono molto più conosciute dai suoi abitanti come in altri paesi come il Medio Oriente in cui gran parte della popolazione sta appena iniziando a conoscerli o per il coraggio di rivendicare per loro.


3

Definizione del manifesto

Egli è designato con il termine del manifesto per la dichiarazione di principi e di intenti fatte da un individuo e che può essere sia di natura politica come arte. Politicamente parlando e per volere di una democrazia parlamentare, un manifesto è la dichiarazione di principi e di intenti che un partito politico terrà non solo delineare e realizzare la direzione strategica che porterà il partito, ma anche per disegnare le prime brutte copie della loro eventuale normativa, in caso di essere eletti alle elezioni per essere sviluppato. In genere, tali proposte, politiche, iniziative, che sono inclusi nel manifesto di un partito politico che ha già vinto le elezioni, godono di una considerazione molto superiore a qualsiasi altra misura di governo che possa essere introdotti, che vanta una legittimazione così che renderà il legislatore già altrimenti li considerano. D'altra parte, per l'arte, un manifesto è in genere correlato a ciò che è noto come avanguardie e rigorosamente essere chiamato così esigente espressione che simboleggia la volontà di un gruppo di artisti o di un nuovo stile di movimento artistico. Il manifesto artistico può assumere le seguenti forme: scrittura che viene pubblicato, di un'opera d'arte che è considerata simboleggia, rappresenta e somme su ciò che un certo movimento di arte propone e promuove. Per esempio. opera d'arte conosciuta come Les Demoiselles d'Avignon di Picasso, risulta per essere un vero e proprio manifesto del movimento cubista.


4

Definizione di manovra

La manovra di parola contiene diversi riferimenti. Per la serie di operazioni finalizzate a dirigere un veicolo designato come operazioni ad esempio, le diverse operazioni effettuate in un'auto per evitare di sbattere contro qualcosa o evitare alcuni terreni imperfetto che circola, li designa come manovre. Dopo diverse manovre improvvise e che metta a rischio il resto dei piloti, John potrebbe uscire il circuito e prevenire un incidente più. D'altra parte, al trattamento speciale che si svolge per evitare che qualcuno sa di un problema che è certamente importante e che potrebbe cambiare il corso delle cose noto come manovra. In questo senso la manovra sarebbe un sinonimo per l'intrigo di parola. Abbiamo dovuto eseguire varie manovre, in modo che John non sospetta che siamo stati che si nascose rapporti. Inoltre, qualsiasi operazione materiale che corre attraverso le mani è chiamato manovra. Ad esempio, quando una persona soffre di un attacco di cuore, quelle azioni che un individuo essere tenuto sul petto della persona, come: premere saldamente con due mani su di lui sono noti come manovre di resucitamiento. E infine per la simulazione di operazioni militari mirate per prevenire qualsiasi azione per distribuire in modo che la migliore risposta a tale o tale azione viene chiamata le manovre. Il corpo è ora la manovra.


5

Definizione di manipolazione del

La manipolazione della parola usano principalmente nella nostra lingua con due sensi, da un lato, per riferirsi in modo generale di gestione che si svolge di vari elementi, utensili, che appena richiedono da chi li impiega un finito conoscenze e competenze su di esso perché è oggetti che hanno nella sua struttura funzionale di alcuni rigore nell'azione che genera o eseguire quando utilizzato. E d'altra parte, noi usiamo il termine per riferirsi a una persona o un gruppo, facendo uso di caratteristiche diverse che detiene, come possono essere l'autorità o di potere che, nella morale, sociale o politico, importa, vale la pena per ottenere questa persona o gruppo non a rilasciare o esprimere certe opinioni, per rendere loro o non tale o tal cosa. O qualsiasi altra cosa, cerca di movimentazione è diretta percezione e pensiero di altro, suo libero arbitrio e la sua libertà innata, di dirigerlo verso la fine che meglio si adatta a noi. A livello politico e anche nei contesti della manipolazione mass-media, risulta per essere un luogo comune che scopo deve essere quello di conseguire la popolazione o un settore per promuovere un'ideologia o l'agenda politica, o per acquistare un determinato prodotto o servizio, tra gli altri. Vale la pena ricordare che questa convinzione è fatta attraverso una metodologia in quali materie il sottile e mettere in pratica varie tecniche efficaci di persuasione, così chiaro, il destinatario non è un ordine o un obbligo di dirigere a fare qualcosa o pensare in tale maniera, ma più che il messaggio in questione decodificarlo come un'opportunità o come la migliore alternativa che è possibile scegliere di rendere qualcosa successo , tra le altre opzioni. Mentre ci sono molte strategie che possono essere implementate, tra i più comuni utilizzati bene, appello alle emozioni, come amore, amicizia e anche quelli ai quali paura, come la paura, l'ansia. E d'altra parte, è comune che la figura di un uso di persona con autorità in qualche aspetto che esercitano la manipolazione, soprattutto perché è riconosciuto che il potere sarà in grado di dominare o gestire le percezioni e le azioni che si desidera controllare.


6

Definizione di movimentazione

Il termine manipolare detiene due significati ben dissimili insieme ed è principalmente determinata dalla connotazione positiva e negativa che si verificano come utilizzarli. Da un lato, la parola significa di manipolare o si riferisce alla capacità di avere alcune persone per gestire determinate cose, opere, oggetti, specialmente quelle sensibili o che richiedono precisione per il suo funzionamento. Quindi, comunemente è detto o pensato che un orologiaio sarà la persona giusta per gestire un orologio antico, per ripristinare o bene a citare il tuo valore nell'evento che vuole vendere. Ovviamente e come si poteva vedere molto facilmente, questo è il significato che detiene positivo o neutro connotazione, se vogliono, manipolare il termine, nel frattempo, che viene addebitato o tinge di un concetto negativo è uno che le preoccupazioni che manipolano anche è quel controllo sottile che può esercitare una persona, gruppo, società o organizzazione sul resto delle persone che li circondano facendo loro opinioni o le dichiarazioni relative a un evento in particolare non sviluppare o eseguire il più libero e naturale, perché in precedenza erano motivati da interessi personali o per la tutela degli interessi che esercitano altro loro pertinente cancellazione o modificazione della realtà in questione. Quest'ultimo caso si verifica e sono state nel corso della storia, con molti ricorrenza nel campo del giornalismo, a causa del corso, giornalismo in molti casi è stato eretto come uno shaper di comportamenti e opinioni, quindi, in alcuni momenti storici della debolezza economica o che ha prevalso la debolezza ideologica, questi sono stati oggetto di manipolazione dell'informazione da parte dello stato o qualsiasi agenzia o azienda che Ha tenuto abbastanza potere per farlo. Ad esempio, durante il regime nazista e anche durante il periodo di tempo che è durato alcune dittature, la manipolazione dell'informazione, è stato uno dei più comuni e utilizzati per nascondere la realtà da un lato e per mascherare e da altro.


7

Definizione del manicheismo

Filosofico religiose fondata dal filosofo di origine persiana Mani durante l'III secolo la dottrina

Manicheismo è una dottrina filosofica religiosa che è stata fondata dal filosofo di origine persiana Mani o Manes durante il terzo secolo della nostra era.

Ultimo inviato di Dio. Due massime che sono opposti: il bene e il male

Manes disse di sé che era l'ultimo profeta che Dio ha inviato all'umanità, cioè un Envoy diretto di Dio è stato chiamato e ben presentato. Nel frattempo, i suoi principi più importanti includono la proposta dell'esistenza delle due massime opposte, assoluti ed eterni come il bene e il male, che sono costantemente in lotta e connesso con i concetti di luce e le tenebre.

Grande diffusione tra il III e il XVII secolo

Tra il 3 ° secolo che si pone e fino al 17 ° secolo che cominciò a perdere presenza, manicheismo era una proposta che è stata diffusa dall'Impero Romano nell'est e nell'universo islamico, essendo particolarmente forte in Cina.

I membri eletti e i listener

Due componenti, gli eletti e gli ascoltatori sono stati distinti all'interno il manicheismo. Il celibato primo praticato come sacerdoti del cristianesimo, ha mangiato carne e passato loro ore alla preghiera. Mentre quest'ultimo aveva il compito di servire i membri eletti, si potrebbe sposare, ma si consigliava loro di non avere figli. Praticavano il digiuno ogni settimana e dopo la sua morte ha cercato di reincarnarsi se stesso in qualsiasi scelta. Il Regno della luce era destinato solo per gli eletti.

Religione universalista

Dobbiamo sottolineare che il manicheismo è considerato come una religione universalistica, cioè, una religione che non è chiuso a chiunque, ma al contrario. È aperto a tutti gli esseri umani che desiderano partecipare, senza distinguere tra origine geografica, etnia, ideologia politica, livello culturale, tra gli altri.

Atteggiamento che si manifesta un'estrema e senza una posizione mediana

D'altra parte e come risultato il riferimento originale è stato generato un altro uso del concetto e così che nel linguaggio colloquiale la parola è anche usato per riferirsi a qualsiasi atteggiamento che esprime un estremo e senza una posizione mediana, cioè non accetta in scala di grigi, o a un'estremità o un altro. Quindi, quando qualcuno dice un'idea estrema per quanto riguarda un argomento viene spesso chiamato manichea.


8

Definizione del lavoro

Il concetto di lavoro ha un lavoro nella nostra lingua e usato per descrivere lo sforzo fisico e mentale da un individuo di fare una buona. Inoltre, il concetto è utilizzato per denominare il costo che contiene il lavoro di un lavoratore, ad esempio, cioè il prezzo verrà addebitato per fare questo o quel lavoro. Ci sono vari tipi di lavoro: diretta manodopera (è che che viene consumata nelle aree che hanno un collegamento diretto con la produzione di un servizio, ad esempio è che i lavoratori e i lavoratori di un'azienda a conduzione), attività indirette (è che che viene consumata nelle aree amministrative di una società e che fungerà da supporto per la produzione e la commercializzazione) gestione commerciale del lavoro e della forza lavoro che che corrisponde allo staff management ed executive di una società (quella che è responsabile dell'area commerciale di società). Controversie e polemiche, soprattutto associato con un eccesso di valore dell'azienda e sul marciapiede di fronte alla miseria che in alcuni paesi viene pagato per lei sempre sorgere intorno il costo della manodopera. È noto in quest'ultimo che in paesi come Cina e India è molto a buon mercato lavoro perché non è pagato all'assicurazione sulla vita di dipendenti. Bene, ora è interessante notare a questo punto che questa situazione è possibile perché ci sono persone che sono disposte a lavorare per salari minimi e ovviamente tutto questo ha ripercussioni sull'occupazione in questo settore perché probabilmente più lavoratori qualificati non sono assunti perché ci sono altri che fanno lo stesso lavoro per meno soldi. Immigrati, ad esempio, tendono ad accettare questa condizione solo venire in un paese per ottenere un lavoro rapidamente. D'altra parte, in settori quali edilizia, idraulica ed elettricità, è usuale che oltre ai ricambi che devono essere cambiare o posto, i lavoratori che hanno reso manodpoera apart.


9

Definizione delle mani

Le mani sono senza dubbio una delle parti più rilevanti del nostro corpo, perché che facilita la realizzazione di molte attività che sarebbe davvero complicato o non è possibile eseguire se hanno perso noi tutti i giorni. Formalmente si chiama loro considerato come dell'arto superiore, arto inferiore sono le gambe e si estendono dal polso alla punta delle dita, perché solo ogni mano degli esseri umani è composto di cinque dita ciascuna (pollice, indice, medio, dito anello e il mignolo). Polso, che è un giunto, ha un'enorme missione ad unirsi a mano con l'avambraccio, in particolare che collega le ossa raggio e dell'ulna con il carpo. E poi di prendere, cogliere, tenere le cose, compiere movimenti e praticare alcune competenze o abilità, tra le altre questioni, le mani, ci forniscono persone un'enorme quantità di informazioni che diventano touch, cioè contatto delle dita con diversi superiore o oggetti. Nelle nostre punte della barretta ci sono molte terminazioni nervose permettendo proprio questo. Inoltre, le mani sono grandi comunicatori perché eseguire diversi movimenti erano socialmente accettato e consentire solo comunicare diversi temi: agitare la mano di un lato a altro è preso come un saluto; colpire una mano contro l'altro, il famoso applausi, viene utilizzata per congratularsi con qualcuno; mettere la mano nella bocca può indicare che tale problema non è parlato, quanto più possibile, portare le mani agli occhi può riferirsi a qualcosa non vuole vedere; mano chiusa vuole indicare che vi ha colpito qualcosa o qualcuno, tra gli altri. Movimento effettuato mani è controllato da emisfero cerebrale opposto, quindi l'emisfero destro controlla la mano sinistra mentre l'emisfero sinistro controlla la mano destra. Tuttavia, è importante che citiamo persone sarà sempre dominato da un emisfero o in un altro e questo ovviamente spostato alle mani che poi ci sarà una mano che viene utilizzata in più rispetto agli altri, ad esempio, per scrivere o prendere le cose.


10

Definizione di mitezza

Il termine mitezza si riferisce alla qualità delicata, pertanto viene utilizzato quando si desidera rendersi conto che qualcuno o qualcosa ha le caratteristiche di manso. Nel frattempo, nella religione cristiana la mitezza di termine contiene un riferimento speciale, essendo parte del frutto dello Spirito Santo. Secondo ciò che la frutta contiene la teologia cristiana è un beneficio spirituale che verrà mostrato nell'anima di un individuo quando si trova accanto alla virtù. Menzionato che è considerato come risultato i doni dello Spirito Santo. In questo senso la mitezza sarà totalmente contraria alla violenza. Nel frattempo, il concetto presenta una speciale partecipazione nella Sacra Bibbia, più precisamente nelle epistole di St. Paul è dove coniato prima compare, nell'epistola ai Galati, la mitezza di parola compare al livello di qualità come la pace, amore, gioia, pazienza, bontà, fede, temperanza e bontà. Mitezza riapparirà anche in tutto il suo splendore nel nuovo Testamento come uno dei concetti distintivi in quella che era la predicazione di Gesù. La gentilezza è una delle nove Beatitudini che il Signore evocherà nel sermone della montagna. Lì, Gesù ha detto che il Beato sono i miti per essi deve atterrare per un'eredità. Inoltre, il Vangelo di Matthew si trasforma per fare menzione della parola a continuare a dimostrare la presenza e l'importanza di esso presentato nella parola di Dio; C'è espressa: prendete il mio giogo sopra di voi e imparate di mio sono manso e cuore umile e si alcanzareis riposare per le vostre anime. In qualche modo, potremmo dire che la gentilezza è una delle condizioni per sviluppare e osservare per coloro che vogliono essere un buon cristiano e voglia di andare la via della perfezione interiore. Al contrario di mitezza troviamo la rabbia.