Significato e Definizione di > Media… Farmaco… Medicinale… Medicina alternativa…


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario: definizioni, concetti e significati di uso quotidiano

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di media
  2. Definizione di farmaco
  3. Definizione di medicinale
  4. Definizione di medicina alternativa
  5. Definizione di medicina legale
  6. Definizione di medicina interna
  7. Definizione di medicina nucleare
  8. Definizione di medicina preventiva
  9. Definizione di medicina veterinaria
  10. Definizione della misura


1

Definizione di media

I mezzi di parola sono diventato negli anni di proliferazione dei mezzi di comunicazione di massa in un termine d'uso altamente ricorrente, mentre è usato per esprimere precisamente quello che è corretto per i media o che è strettamente legato con loro.
Deve essere notato, che i mass media sono quei media che raggiungere allo stesso tempo un numero significativo di persone (udito), vale a dire una massa considerevole, perché la denominazione, e cui missioni vanno da intrattenimento, informazione e formazione. In questo senso includono: televisione, radio, giornali, riviste e internet.
Quindi, tutto ciò che riguarda l'attività di questi mezzi può coinvolgere il concetto di media. Ad esempio, un problema scandaloso come un reclamo contro una corruzione pubblica ufficiale, di ancorare tali notizie nei mezzi di comunicazione, diventa una pratica comune loro costantemente informati su tutto ciò che accade in relazione alla causa, perché naturalmente, che il pubblico di un argomento di particolare interesse sarà. E in pochi giorni e a forza di presenza, il soggetto diventerà media avendo una presenza ricorrente nei mass-media.
E anche con lo stesso senso di quello che appena citato, la parola media è usata in qualche lingua spagnola posti per fare riferimento a quel personaggio che senza essere un artista raggiunge notorietà nei media, al livello di un attore o un cantante di fama, ma da protagonista in scandali, faide e polemiche. Molti di questi individui diventano così popolare e amato come artisti della razza e che anni di serio lavoro nel mezzo.



2

Definizione di farmaco

Inteso come uno degli elementi più importanti della medicina moderna, la medicina potrebbe essere descritto come quello composto artificiale e chimicamente creata dagli esseri umani al fine di monitorare, placare e far sparire i sintomi di una malattia. Ovviamente, le droghe hanno una funzione limitata e servono per determinate situazioni, mentre in un altro la condizione di salute del paziente può richiedere un intervento chirurgico o un trattamento più profondo. È chiaro che farmaci di oggi sono uno dei tipi di prodotti più venduti nel mondo, così si stima inoltre che le aziende farmaceutiche e le industrie di questo tipo sono il più dinamico e potente del mondo.
La droga possa essere classificata in 5 diversi tipi secondo la specifica funzione che soddisfa sull'organismo. A questo proposito, è importante ricordare che ogni regione del corpo tende a presentare situazioni o particolari e le complicazioni legate alla attività avendo in carica gli organi che si trovano lì. Così, dovremmo parlare di antipiretici, analgesici, farmaci antimalarici, antibiotici e antisettici. Mentre il primo è usato per abbassare e controllare gli Stati febbrili, i secondi vengono utilizzati per intorpidire il dolore. Gli antimalarici sono forse le più specifiche di tutti e sono usati per trattare malattie come la malaria. Gli antibiotici sono responsabili di impedire la crescita di germi in generale e infine antisettici vengono anche utilizzati per prevenire la crescita di germi, ma più specificamente nelle aree di lesioni o ferite.
Come è stato detto prima, ogni regione o organo del corpo tende a presentare alcune complicazioni o problemi, mediante il quale farmaci sono specificati secondo le esigenze di quell'area in particolare. Così, all'interno della gamma di analgesici possiamo trovare mitigatori di dolore generale ma anche analgesica che servono per alleviare alcuni tipi di dolore più di altri. Antibiotici, ad esempio, anche sono raccomandati secondo le esigenze specifiche di ciascun caso.
Mentre i farmaci e la loro assunzione seria e controllata sono sempre importanti per mantenere una buona salute, molti specialisti sostengono che possono facilmente creare dipendenza. Questo è quindi dovuto quello da un lato può efficacemente risolvere situazioni di salute di ciascun caso (ad esempio, ridurre la febbre). Ma, d'altra parte, può anche generare un effetto placebo che si presuppone che la persona crede fervidamente che questo farmaco sta per risolvere il problema e non considerata un'altra possibilità. Qui entra in gioco e la psiche della persona. Molte volte, questa situazione può portare ad alta dipendenza al farmaco e può finire fatalmente se l'assunzione della stessa non è controllata.



3

Definizione di medicinale

La medicina è l'insieme delle tecniche e conoscenze finalizzate a preservare o ristabilire la salute dell'essere umano. Per raggiungere i suoi obiettivi, la medicina si basa su una serie di procedure: diagnosi, che consiste di dritto identificazione dei problemi che affliggono il paziente; trattamento, che consiste di disposizioni da prendere per alleviare la malattia, cercando di ottenere la guarigione, e infine, prevenzione, che consiste delle disposizioni adottate per evitare possibili Mali. Pertanto, la pratica della medicina è obiettivo primario la conservazione o il ripristino della salute delle persone, inteso come lo stato di benessere biologico, psicologico e sociale degli individui. Tuttavia, l'ambito della scienza medica supera questo obiettivo principale e prende di mira anche la promozione della salute (educazione delle persone stesse e della popolazione generale, con maggiore rilevanza in quelle persone con elevato rischio) e per l'attività di assistenza da quegli individui nei quali non è possibile il recupero di salute , come è il caso con la malattia terminale o di gravi disabilità.
Da tempo immemorabile, tutte le civiltà hanno ospitato gli individui destinati alla raccolta di saggezza per quanto riguarda la sanità. Tuttavia, la medicina occidentale è radicata nella Grecia classica, riconoscendo in alcune pratiche là effettuati il germe della tradizione medica corrente. Così, che merita di essere evidenziata nella figura di Ippocrate, che è accreditato con una raccolta di trattati che si occupano con etica medica, dietetica, medicina interna, anatomia, ecc. È anche importante la figura di Galeno, che ha detto che è riuscito a contributi come la spiegazione del funzionamento delle arterie del rene, della vescica, le valvole del cuore, ecc.; Ha anche studiato malattie e si è dedicato alla preparazione di farmaci.
La conoscenza della civiltà greca avrà un'influenza significativa nel Medioevo. In questo senso, si erge il grande contributo dei popoli arabi, che hanno diffuso i concetti di atto medico acquistati in Medio Oriente durante l'occupazione di queste nazioni in Europa. Più tardi, già nel Rinascimento, aggiunto contributi significativi in materia di anatomia, in particolare della mano di Vesalio. Tuttavia, è nel XIX secolo quando la medicina acquisisce i tratti che si vedono oggi, laddove sia accertata la teoria cellulare, appare l'idea di evoluzione e comincia ad usare l'anestesia. Nel XX secolo sono le trasfusioni senza pericolo, implementa l'uso di elettroencefalogrammi, elettrocardiogrammi e genetica è stato introdotto. Grandi contributi in età contemporanea sono state fondamentalmente l'uso di antibiotici, la disponibilità di tecniche di diagnostiche per immagini (dai primi test radiologici nel 1895 per le moderne risorse della risonanza magnetica o TAC) e anestesiologia, che ha permesso più interventi terapeutici sicuro, indolore e di successo.
Il continuo sviluppo della medicina ha permesso aumento di aspettativa di vita notevolmente e senza sosta. Tuttavia, è ancora una sfida che tutti i profitti sono completamente accessibili a tutta la popolazione indipendentemente dalle circostanze socio-economiche. Infatti, maggior parte dei casi di morbilità e mortalità nei paesi più poveri, con particolare impatto sui bambini, è rappresentato dalle malattie trasmissibili e prevenibili attraverso gli investimenti nella sanità pubblica, come è il caso con infezioni respiratorie e gastrointestinali, infezioni parassitarie e malnutrizione. D'altra parte, nei paesi industrializzati sono verificati anche una contrazione delle risorse finanziarie destinate a salute, che ha trovato il suo quadro istituzionale nella cosiddetta "medicina basata sull'evidenza", che tenta una razionalizzazione finanziaria della sanità pubblica. Nel caso di nazioni con una situazione economica intermedia, come è il caso in molti paesi in America Latina, entrambi i fattori, combinare con la quale la pratica della medicina è diventato un argomento di dibattito in cui interagiscono la necessità etica e professionale di assistenza ai malati e la limitata disponibilità di risorse per soddisfare le esigenze globali della popolazione vulnerabile con equità.



4

Definizione di medicina alternativa

Definiamo medicina alternativa a tutte quelle pratiche mediche che rimangono all'esterno o che non sono riconosciute dalla medicina occidentale e che possono essere basati su altre culture medicinali come quelli provenienti da est o l'America pre-colombiana. Medicina alternativa è oggi comune dovuto l'interesse di molte persone per l'accesso ai trattamenti considerati più naturale e sano che dipendono più che gli elementi della natura e meno di prodotti chimici e farmacologici come quelli che vengono tipicamente utilizzate nella medicina occidentale. Tuttavia, la medicina alternativa ha molti limiti nel risolvere situazioni di maggiore complessità, poiché l'ambito dei suoi componenti non è così ampia.
Normalmente, la medicina alternativa si basa su due pilastri principali: da un lato, l'uso di componenti naturali che sono ottenuti direttamente dalla natura e mettere nel risultato di combinazione in vari farmaci che entrano in diversi formati (gocce, spray, creme, unguenti e anche compresse o pillole). D'altra parte, la medicina alternativa utilizza anche terapie e trattamenti non invadenti che si articolano attorno a sistemi di meditazione e rilassamento, poiché si ritiene che molti dei disturbi e complicazioni corrente subite da persone sono associati con lo stress e le abitudini quotidiane.
In molti casi, medicina alternativa può essere più efficace di medicina occidentale, poiché l'uso di sostanze chimiche e di elementi è molto più piccolo, così l'Agenzia può a lungo termine essere meno danneggiato o influenzato da loro. Inoltre, molte volte evitare il consumo di tale dipendenza limitata di sostanze osservata in molte persone (ad esempio, a seconda delle pillole per dormire, pillole per crampi per mal di testa, ecc.).
Tuttavia, è importante notare che la medicina alternativa ha non raggiungere entrambi medicina occidentale per risolvere casi di maggiore complessità che la diretta è necessario un intervento. Così, ricorrendo esclusivamente alla medicina alternativa può ritardare la risoluzione di una situazione di malattia e anche fare di peggio.



5

Definizione di medicina legale

Forse a causa di vari programmi televisivi, la medicina legale è uno dei rami più noti di questa scienza, la tratta di determinare gli elementi e i dati relazionati allo stato di un corpo in una volta è stato sottoposto a qualsiasi situazione che ha causato la sua morte. Medicina legale si occupa di lavorare direttamente con il corpo e attraverso questa analisi è che può essere analizzato non solo la causa di morte, se non anche altri elementi di diversi come l'orario in cui tale evento ha avuto luogo, gli elementi che sono stati utilizzati per causare la morte, se la persona ha offerto resistenza o non (in caso di morte non accidentale) e in tracce anche possibile aggiunta lasciato dall'assassino nei il corpo o nello spazio dove è avvenuta la morte.
Perché ha commentato, l'importanza della medicina legale è fondamentale per risolvere i vari casi in cui si verifica la morte di una persona. In molti casi, l'esame forense si svolge per determinare se la morte è stato un omicidio o non, per esempio in casi in cui non è chiaro. Tuttavia, in molti altri casi, quando si conferma che si parla di un omicidio, medicina legale inizia a cercare di ottenere il corpo in questione come quantità di informazioni che permette di giudici e pubblici ministeri trovare il colpevole e lo imprigionano.
In questo senso, medicina legale ha un collegamento diretto e molto frequente con il campo della giurisprudenza, diritto e giustizia, e questo è così perché le asserzioni, istruzioni e linee guida che gli esaminatori medici stabiliti è che dipende allora le azioni dei professionisti della giustizia che cercano l'accusato o chi cercherà di difenderlo in caso in cui un imputato è innocente.
Tra le cose che si possono osservare la forensics troviamo impronte digitali prima, resti di oggetti che trasportano il DNA come capelli, unghie, denti, pelle, ecc., rimane traccia di orme o la presenza di una persona nel luogo di omicidio, danni o lesioni che presentano il corpo, così come anche la direzione e la forza, tempo possibile della morte della persona , gli elementi mancanti o sono estranei al posto di morte, ecc.



6

Definizione di medicina interna

Medicina interna è una specialità medica che si dedica allo studio, diagnosi e trattamento delle malattie degli adulti.
Medicina interna comprende le cosiddette malattie interne che non giustificano il trattamento con chirurgia, il medico che pratica questa specialità è conosciuto come internista di medico che una volta si è laureato da una scuola di medicina come un medico di medicina generale deve perseguire studi di specializzazione in medicina interna con una durata di tre anni al fine di essere considerato uno specialista in questo settore.
Una volta che studi è culminati nel medico di medicina interna possono praticare come internista o optare per lo studio in subspecialties di medicina interna quali cardiologia, neurologia, gastroenterologia, dermatologia, reumatologia, malattie infettive, immunologia, Allergologia, Pneumologia, ematologia, oncologia, Nefrologia, endocrinologia e geriatria.
Medicina interna offre un'ampia vista del paziente malato nel suo complesso, dato che integra i vari subspecialties, lo specialista in questo settore è il medico che può accompagnare il paziente per tutta la vita, dall'adolescenza alla vecchiaia, prepararla quando richiede un trattamento chirurgico, sia a livello ambulatoriale per disturbi di salute che non compromettano la vita come durante l'ospedalizzazione quando il paziente richiede una cura speciale. Molte volte l'internista è il medico del gruppo familiare.
In alcuni casi medicina interna deve richiedere la valutazione del paziente da un subspecialty per supportare le procedure di diagnosi e trattamento di alcune condizioni specifiche, in questi casi che lo specialista può indicare un trattamento che verrà successivamente monitorato tramite l'internista medico prescrittore.
Lo specialista in medicina interna è in grado di diagnosticare e trattare malattie infettive, ipertensione, diabete, problemi metabolici, disturbi dei lipidi nel sangue, malattie respiratorie e disturbi digestivi, tra gli altri. Questo specialista è nella posizione migliore anche nella gestione di pazienti trattati con diversi farmaci contemporaneamente, in cui oltre a controllare le malattie è necessario monitorare l'emergere di possibili avverse o effetti collaterali di farmaci o problemi derivanti da interazioni fra loro.
Un'altra funzione importante della medicina interna è i programmi di prevenzione e screening implementare che permettono la diagnosi precoce delle malattie, anche se sono asintomatici. Per questo motivo è consigliabile qualsiasi persona adulta da visitare almeno una volta all'anno al tuo internista per una valutazione globale in cui l'esame fisico dovrebbe essere completato con immagini di base e studi di laboratorio sulla base di fattori come il tipo di lavoro che corre il paziente, loro familiari e background personale, nonché le loro abitudini.



7

Definizione di medicina nucleare

Medicina nucleare è una specialità molto importante della medicina del nostro giorno e caratterizzata da impiegando varie tecniche sicuri, certamente accurati e soprattutto indolore che consentono ai medici di sapere informazioni specifiche funzioni e anatomia del paziente che viene sottoposto a studiare con lei.
Cioè, la medicina nucleare è in grado di anticipare il medico quando le cose vanno bene, a lungo prima ancora che la malattia potrebbe essere dichiarata clinicamente.
Naturalmente questo problema cambia radicalmente il panorama del trattamento dato che permette questo rilevamento, precoce anticipazione dell'alterazione che lo specialista indicato trattamenti che avranno la migliore probabilità di cura.
In pratica, la medicina nucleare fa uso di radiofarmaci, sostanze che sono facili da disegnare in tessuti, ossa e organi, per essere in grado di diagnosticare malattie; anche voi siete chiamati anche come radiotraccianti. I radiofarmaci sono composti da ciò che è noto come un trasportatore di droga e un isotopo radioattivo.
Quando il radiofarmaco entra nel corpo in studio che è distribuito da diversi organi, mentre un dispositivo che rileva la radiazione gamma fotocamera lo rileverà e conservato in modalità digitale. Infine elaborati informazioni ottenute da essa e le immagini delle parti esaminate, che a differenza di quello ci forniscono informazioni sul manifesto di radiologia su funzioni e molecole che permettono di conoscere per alcuni come organi e i tessuti analizzati, e se ci sono qualsiasi disfunzione a livello molecolare.
A differenza di altre pratiche diagnostiche che richiedono l'introduzione degli apparecchi nel corpo o nella chirurgia, medicina nucleare non è per nulla invasiva, poiché normalmente hai bisogno di un'iniezione endovenosa per ottenere risultati affidabili.
Tuttavia, il citato non è l'unico modo di somministrazione di radiofarmaci, può anche essere fatta oralmente, intracavitary o per inalazione.
La diagnostica che sono disponibile attraverso questa specialità medica è goduta da quasi tutte le specialità, per esempio, anche la neuropsichiatria, cardiologia e medicina riproduttiva fare uso degli stessi, tra gli altri.



8

Definizione di medicina preventiva

Il complesso concetto di medicina preventiva si riferisce a tutte quelle pratiche che salute differenti professionisti eseguire per, appunto, evitare la presenza di malattie o situazioni diverse in cui può essere minacciata la salute. Diciamo che una nozione complessa è poiché è solitamente difficile stabilire una linea netta tra medicina preventiva e medicina curativa (che che esercita le attività di cura) perché in un certo senso anche medicina curativa cerca di impedire che la condizione di assenza di salute globale diventa anche peggio. Tuttavia, possiamo capire che medicina preventiva è uno in cui qualsiasi trattamento o cura ancora è esercitata sul corpo se non piuttosto curato prima di avere a che fare con una migliore qualità della vita.
Uno dei più importanti e la definizione di medicina preventiva è la creazione di abitudini e costumi che rendono le persone hanno una qualità di vita più sano, sicuro e durevole. A questo proposito, la prevenzione può essere attraverso campagne e la creazione di spazi in cui diffondere informazioni sulla prevenzione delle malattie comuni a una regione o una particolare fase dell'anno (ad esempio, gli Stati simil-influenzali in inverno).
Così, medicina preventiva diventa particolarmente importante e vitale in quelle aree in cui non ha luoghi igienici, sani e sicuri dell'habitat. I settori dove dal vivo i gruppi sociali più poveri richiedono pertanto, molto più presenza di medicina preventiva che, se si comporta correttamente e raggiungere risultati efficaci, molto più facilita il lavoro della medicina curativa.
Ci sono molte malattie o condizioni che possono verificarsi in una società e che possono interessare lo stesso nel suo complesso o a settori diversi (umile gruppi, bambini, anziani, disabili, ecc.). Così, la medicina preventiva e deve essere una profonda lunga lavorare non solo consapevolezza se non anche di fornire materiali ed elementi (ad esempio farmaci, materiale monouso, ecc.) a chi ne ha più bisogno fino a quando la malattia diventa presente.



9

Definizione di medicina veterinaria

Medicina veterinaria è la disciplina medica che si dedica alla prevenzione, diagnosi, trattamento e cura di malattie e condizioni che colpiscono tutti gli animali, domestici, selvatici o di produzione.
Nonché a medicina che si occupa dell'essere umano, che si concentra esclusivamente sugli animali inoltre ha una lunga storia ed è quasi come vecchi uomini e animali e rapporto storico.
Con il passare degli anni e grazie all'introduzione di nuove tecnologie e lo sviluppo di terapie, medicina veterinaria è stata in grado di crescere e a rafforzarsi in modo significativo.
Non possiamo ignorare che fantastica diffusione degli animali domestici, come cani e gatti, hanno contribuito alla crescita accennata, perché essendo un membro della famiglia che si ammala e richiede attenzione, mascotte notevolmente aumentata la richiesta di consultazioni.
Va notato che oggi la medicina veterinaria si occupa anche controllo cibo e centri sanitari in grado di soddisfare agli animali, di prevenire le zoonosi, che è la diffusione di qualsiasi malattia soffrono di animali e persone può ottenere, studiare e prevedere il comportamento che ci si aspetta da questa o quella animale e anche migliorare la resa degli animali e bestiame produttivo.
D'altra parte, la medicina veterinaria si trova in uno stretto collaboratore di medicina umana al momento della preparazione di vaccini e sieri e tutti inerenti la cura dell'ambiente e l'equilibrio, ad esempio, difendere la salute degli esseri umani, monitoraggio e prevenzione delle malattie degli animali che li possano riguardare anche e d'altra parte, quelli che colpiscono gli animali molto e possono causare in quei casi più estremi la scomparsa della specie.
Professionale per l'esercizio di questa disciplina si chiama come un veterinario e di esercitare sono tenuti a essere ricevuto come in carriera veterinaria.



10

Definizione della misura

Azione di misura

Il concetto di misura, si intende l'azione e la misura di risultato; hanno fatto una misurazione sull'alloggiamento per prezzo e poi venderlo". Nel frattempo, misurare, indicato l'azione di confronto di una certa quantità con le loro rispettive unità, con il chiaro scopo di sapere quante volte il secondo è contenuto nel primo.
Quindi, più specificamente, di misura è la determinazione del rapporto tra la dimensione o l'evento di un oggetto e un'unità di misura specificata. Per effettuare la misurazione può essere, che richiederà sia l'unità e la dimensione dell'oggetto corrispondente per la stessa grandezza.
Quando si effettua la misurazione nulla, deve essere più attenta che non è possibile modificare il sistema, anche se il margine di errore è sempre presente, sia dalle imperfezioni che possono presentare il misuratore, strumentale o addirittura di errori sperimentali, dovrebbe essere trattata che è il minimo possibile.

Necessità di un modello che agisce come un'unità di misura

Il modello che rende facile di effettuare misurazioni è noto come unità di misura e deve soddisfare tre condizioni fondamentali: (utilizzato in tutti i paesi del mondo) universalità, firmware (non può presentare variazione nel tempo o da chi fare la misurazione), riproducibile.
Per facilitare il rilascio, gli scienziati hanno raccolto unità digitare più conveniente modello e sviluppati sistemi di unità, ad esempio il sistema internazionale (S.I.), il citato è stato coniato durante l'anno 1960 il XI Conferenza generale dei pesi e misure, essendo le variabili fondamentali che sono state prese come segue: lunghezza, massa, tempo, termodinamica temperatura, quantità di sostanza intensità luminosa, angolo piano, angolo solido e corrente elettrica.
Il risultato di una misurazione è conosciuto come una misura.
Se la misurazione viene realizzata attraverso uno strumento di misura creato per questo compito sarà chiamato per la stessa misura diretta, nel frattempo, quando questa condizione non è soddisfatta perché non c'è non un adatto strumento che ci permetterà di misurare, ad esempio, nei casi in cui la cosa deve essere misurata molto grandi o molto piccoli, misura deve avvenire tramite una variabile che consente di calcolare uno diverso e quindi Si considererà come una misura indiretta.

La rilevanza degli strumenti di misurazione di misura processo

Dobbiamo anche sottolineare nello sviluppo di questa azione il ruolo preponderante che solitamente a che fare con strumenti di misura, strumenti che solo aiutare in questo compito di sviluppare nel modo più efficiente e accurato possibile.

Che cosa è e come funziona?

Lo strumento di misura è un dispositivo che viene utilizzato per l'acquisto di grandezze fisiche attraverso la procedura di misurazione. Parametri / modelli sono utilizzati come unità di misura e il processo di misurazione sarà un numero che segna il rapporto tra l'oggetto e l'unità di riferimento.

Requisiti

Ora, questi strumenti devono rispettare determinate condizioni, tra cui: precisione (la capacità di fornire lo stesso risultato su diverse misure che vengono effettuate nelle stesse condizioni), l'accuratezza (implica la capacità di misurare un valore ben vicino al valore di dimensione effettiva), apprezzamento (le misure più piccole che è in grado di percepire lo strumento) e sensibilità (questo è il rapporto di spostamento tra le misure di indicatore e la reale portata della stessa.

Gli strumenti più comunemente usati

Ci sono una varietà enorme di strumenti di misurazione per misurare grandezze diverse, tra i più noti evidenziare le regole, bilance, temporizzatori, microscopi, termometri, orologi, calendari, nastri, nastro trasportatore, barometro, tachimetri, amperometri, pipette e sismografo, tra gli altri di misura.
Le regole e i nastri ci permettono di misurare la lunghezza di qualcosa; la bilancia forniamo numeri dalla massa di un oggetto; Possiamo misurare il tempo attraverso degli orologi e calendari; il trasporto è l'angolo di misura strumento; Possiamo sapere la temperatura di un corpo attraverso il termometro; Sappiamo che la pressione grazie il barometro; il tachimetro misura la velocità di un'automobile per esempio; potenza elettrica si misura con l'amperometro; pipette ci permettono di conoscere le figure di un volume; e sismografi sono gli strumenti più comunemente utilizzati al momento di dover misurare l'intensità di un terremoto.