Significato e Definizione di > Indomabile… Indubitabile… Induzione… Induttanza…


Dizionario di Definizione, Concetto e Significato di uso quotidiano

Dizionario: definizioni, concetti e significati di uso quotidiano

Definizioni, concetti e significati:

  1. Definizione di indomabile
  2. Definizione di indubitabile
  3. Definizione di induzione
  4. Definizione di induttanza
  5. Definizione di indulgenza
  6. Definizione del perdono
  7. Definizione di industria
  8. Definizione dell'industria manifatturiera
  9. Definizione di industriale
  10. Definizione di industrializzazione


1

Definizione di indomabile

La parola indomabile è negazione di qualcuno o qualcosa che può essere domata, significato così il suo spirito ribelle e incontrollabile. Normalmente, il termine indomabile è usato per gli animali, anche se può anche essere utilizzato simbolicamente per persone che mostrano una forte e difficile da personalità di controllo. L'idea che qualcuno è indomabile può avere sia aspetti positivi come negativo perché che possono parlare della loro forza di carattere e il vostro desiderio di non essere controllato da un altro, così come della loro incapacità di accettare le idee o i pensieri degli altri.
La nozione di indomabile deriva dalla parola dressage o domestici. In questo senso, è domestico quell'animale che è stato in grado di essere addomesticato dall'uomo e che quindi ha perso la loro qualità di wild. Ciò è particolarmente evidente nel caso di animali come cani, gatti, cavalli, pecore, ecc. Molti altri animali possono essere addomesticati dall'uomo ma rimangono in essenza selvaggia e, come per esempio i grandi felini, elefanti, coccodrilli, tra molti altri. La condizione di indomabile si riferisce sempre allo stato selvatico e spirito libero che Mostra sempre l'animale, mai disposto a presentare alla forza dell'essere umano e preferiscono tenere il passo con il loro potere naturale.
Come detto, il termine indomabile può essere applicato anche su persone. Anche se non possiamo parlare in questo caso di persone domestico o non, sì possiamo fare riferimento gli individui che sono molto difficili da controllare, difficile da controllare o gestire. Queste persone di solito mostrano un livello significativo di self-determination, sapendo come comportarsi o come agire. Tuttavia, possono anche mostrare un livello significativo di testardaggine poiché non mostrano alcuna capacità di interagire con gli altri in modalità di gruppo o accettare idee o suggerimenti degli altri.



2

Definizione di indubitabile

La parola indiscutibile è una parola non utilizzati molto di frequente, perché tende ad essere associato con campi piuttosto accademiche o studiosi. Il significato diretto di indubitabile non è altro che il "indubbia" e questo è così perché il prefisso in agisce come una negazione del resto della parola: ambiguo o dubbia. Come ho detto, il termine è principalmente usato in ambienti accademici per riferirsi a situazioni, eventi o fenomeni che possono avere a che fare con la scienza o la ricerca scientifica e dimostrato dall'uso di tecniche particolari e specifiche per ogni area. In genere, quando si parla di qualcosa come indubitabile, ci riferiamo agli elementi o situazioni che sono corroborate da modo empirico o pratico, non situazioni o fenomeni che possono avere a che fare con gli atteggiamenti o le convinzioni personali come in questo senso la scelta è molto soggettive e quindi manca di obiettività.
Tuttavia, è possibile utilizzare il termine indubitabile quando una persona è convinto che ciò che dice è corretto, ma pur non avendo i mezzi o la possibilità di confermare questo scientificamente, cioè, che cosa succede nella maggioranza dei casi poiché non tutti si muovono con pratica empirica a fondare le nostre opinioni o idee. In questo modo, può essere indubitabile ad una persona che una situazione è causa o conseguenza di un'altra situazione, che può facilmente variare se preso il punto di vista di un altro singolo. Ciò che conta, tuttavia, è qui per capire che qualcosa è indubitabile o innegabile per una persona da loro soggettività.
Molte volte, hanno un'indiscutibile posizione ha a che fare con le personalità più o meno forte, molto sicuro di sé che può essere facilmente determinato da quello che pensano, anche senza la necessità di prove che lo sostengono. D'altra parte, qualcuno insicuro e con bassa autostima è probabilmente più problemi nel definire le loro posizioni o viste come indiscutibile. In questo caso, tuttavia, possiamo dire che il personaggio di indiscutibile che può avere un'opinione o la posizione dipenderà la persona e il modo in cui questa idea è espressa e non quindi, se è vero oggettivamente ed empirica.



3

Definizione di induzione

Secondo l'uso che si è della stessa parola induzione presenta diversi riferimenti.
Nel senso più ampio, l'induzione è istigazione o istigazione di rendere qualcuno fare qualcosa, si svolgono una determinata azione.
D'altra parte, nel campo della logica viene chiamato metodo di ragionamento induttivo non deduttivo ragionamento che consiste nell'ottenere conclusioni generali dai locali che contengono dati privati. Ad esempio, se uno osserva ripetutamente oggetti o eventi che sono più o meno la stessa natura è impostata una conclusione per tutti loro.

In questo contesto ci troviamo con il principio di induzione completa, ad esempio chiamare il ragionamento che permette la dimostrazione di un significativo numero di proposizioni o una proposta per un tipo di ragionamento in cui le conclusioni ottenute sono probabili semplicemente.
Nel caso di induzione matematica, è una situazione particolare, come è dal generale al particolare e sue conclusioni rivelarsi necessarie.
Per l'elettromagnetismo, il ramo della fisica che studia come se uno fosse elettrico e induzione di fenomeni magnetici è un fenomeno per cui una forza elettromotrice viene generata in un corpo di esporlo ad un campo magnetico.
Nel frattempo, per un altro ramo della fisica, l'elettrostatica, l'induzione è anche un fenomeno, ma da cui un corpo elettricamente carico in un altro produce una carica elettrostatica indotta ma con segno opposto, che aumenta l'attrazione.
D'altra parte, all'embriologia, l'induzione è quello che segna l'inizio di un cambiamento, o processo ontogenetico.
Inoltre, in medicina, il termine ha un riferimento, induzione farmaco-indotto da barbiturici, ad esempio, l'induzione del travaglio con l'obiettivo di facilitare l'espulsione del feto che è bloccato per qualche motivo.
Un'altra area in cui l'uso del termine è anche ricorrente nella parte destra, in questo contesto, induzione è uno dei modi di partecipazione nel reato con la necessaria cooperazione, complicità e qualsiasi altra forma di partecipazione tentato.



4

Definizione di induttanza

In fisica, l'induttanza sarà tale proprietà tengono circuiti elettrici che produce una forza elettromotrice, una volta che c'è una variazione della corrente che passa, sia dal proprio circuito o altro accanto ad essa.
Concetto di induttanza è stato reso popolare da fisico, matematico, ingegnere elettrotecnico e operatore wireless inglese Oliver Heaviside nel mese di febbraio dell'anno 1886, nel frattempo, simbolo con il quale la lettera maiuscola L, lo distingue è, è stato imposto in omaggio al fisico tedesco Heinrich Lenz, che piace anche, Heaviside, diede importanti contributi alla scoperta di questa proprietà.
E d'altra parte, il termine è usato per riferirsi al circuito o elemento del circuito contenente induttanza.
Un induttore o bobina viene chiamata induttanza al rapporto tra il flusso magnetico e l'intensità della corrente elettrica. Dal momento che è piuttosto complesso per misurare il flusso che abbraccia un driver, invece variazioni di flusso singolo attraverso la tensione che è indotta nel conduttore in questione tramite la variazione del flusso possono essere misurate. In questo modo sarà plausibile quantità da misurare, come corrente, tensione e tempo.
Nel frattempo, l'induttanza sarà sempre positivo, tranne in quelli elettronica progettato per simulare le induttanze negative.
Come stabilito nel sistema internazionale delle misure, se il flusso viene espresso in weber (unità di flusso magnetico) e l'intensità in ampere (unità di corrente elettrica), il valore di induttanza sarà in Henry, simboleggiato con lettera maiuscola H e nel sistema di cui è l'unità che viene attribuito all'induttanza elettrica.
Valori pratici di gamma di induttanza da pochi decimi di H nel caso di un driver di un millimetro di lunghezza e fino a diverse decine di migliaia di H per quelle bobine fatte con migliaia di giri intorno a nuclei magnetici di ferro.



5

Definizione di indulgenza

L'indulgenza è la benevolenza di tollerare i difetti degli altri e anche la facilità di rendere grazie. Oltre il legame religioso che detiene il termine e poi passerà in rassegna, indulgenza implica un'inclinazione verso il perdono.
D'altra parte, è anche considerato indulgenza per il deferimento dalla Chiesa cattolica di frasi a causa dei peccati commessi.
Ci sono molti tipi di comportamenti diversi. Le virtù sono molto importanti perché sollevano l'essere umano sopra la propria debolezza, sono un invito a diventare una persona migliore e crescere grazie alla forza di volontà e consapevolezza.
Una persona tollerante è colui che è in sintonia con le debolezze degli altri. Da questo punto di vista, è più flessibile di persona autoritaria che non scusa gli errori degli altri. L'indulgenza è una forma d'amore come dimostra comprensione e affetto.
Questa virtù è accompagnata anche dalla pazienza di imparare a rispettare i ritmi di ogni persona. Persone più impaziente e perfezionista sono anche quelli che tendono ad essere meno indulgente. Indulgente persone hanno anche una maggiore tendenza verso perdono a coloro che non sono, tendono a relativizzare il movente del reato cercando di mettere in evidenza le virtù di altra persona.

È possibile sia completo

La verità è che, dal punto di vista dell'intelligenza emotiva, la cosa più importante è imparare a essere indulgente al momento giusto e non essere quando non è conveniente. Ad esempio, i genitori che sono costantemente molto indulgente con le buffonate dei loro figli e di evitare la punizione, sta commettendo un errore delle autorità importante. Allo stesso modo, attraverso alte gravi offese personali in termini di amicizia, può portare a problemi di bassa autostima, dal momento che è sani confini nelle relazioni.
Si consiglia di essere particolarmente indulgente con persone anziane che, a seguito di età e i vostri dolori e dolori, sono più limitate. In questo caso, l'indulgenza si basa sulla pazienza a capire che gli anziani hanno un ritmo diverso di fare le cose e dobbiamo adattarci a quel ritmo a non disturbare loro a seguito di fretta.

Essere indulgente con te stesso

I rapporti personali che stabiliamo sono lo specchio delle relazioni che facciamo con gli altri. Per questo motivo, l'indulgenza è anche necessario con noi stessi, poiché l'essere umano può essere il vostro peggior giudice quando puniti per i loro errori.
Si deve sottolineare che dal punto di vista religioso, l'indulgenza è anche offerto dalla Chiesa a quei fedeli che si pentono veramente per i peccati commit nella sua vita.

Indulgenza a livello religioso

Secondo la dottrina cattolica, la pena temporanea del peccato può essere un'indulgenza o una remissione in determinate condizioni e anche a seconda la realizzazione di sovvenzione da parte di rappresentanti della Chiesa.
Dovrebbe essere notato, che a differenza di quanto accade con la penitenza e la riconciliazione, indulgenza non implica in alcun modo il perdono del peccato, ma piuttosto cosa offre invece è un'immunità temporanea dal fallo, che può essere terrestre o deve avvenire dopo la morte del Purgatorio.
Sono il Papa, cardinali e Vescovi, le autorità ecclesiastiche addestrati a concedere clemenza in cambio l'impegno di prendere diverse azioni o rituali dalle parti interessate.
Mentre l'indulgenza non è uno dei sette sacramenti, come riconosciuto dalla Chiesa (battesimo, unzione degli infermi, matrimonio, ordine sacro, Eucaristia, Confermazione e penitenza), comunque, essa implica un aspetto fondamentale della dottrina cristiana. Più ulteriormente, uno dei motivi che ha mobilitato l'opposizione di Martín Luther e l'unità di riforma protestante è stata soli disaccordi per quanto riguarda il traffico di indulgenze che era tempestivo quando ha effettuato il suo movimento di riforma.
Anche se attualmente le indulgenze rimangono parte della dottrina cattolica, vale la pena notare, che, come conseguenza del cambiamento nel contesto storico, subite una perdita in termini di importanza che se sono stati in passato.
D'altra parte, l'indulgenza plenaria, è che che redime tutto di una frase.



6

Definizione del perdono

Perdono implica perdono totale o parte di una frase che qualcuno viene dopo aver stato provato o, in mancanza la commutazione stessa, che consiste di una modifica nella punizione, naturalmente con una pena meno severa che si è avuta, IE: sono andato da una condanna della pena di morte ad un'altra vita dopo il perdono ricevuto.
D'altro canto è usuale che è utilizzato il perdono di parola per quel perdono o commutazione di pena che dà un'autorità politica, come un presidente della nazione può essere qualsiasi prigioniero per motivi politici.
Quanto sopra dimostra che il perdono è un modo legale per estinguere una condanna a livello penale. Beh, ora differenziare l'amnistia che perdono non implica in qualsiasi modo che il perdono di guasto come se si verifica con l'amnistia, perdono, come abbiamo già detto perdonerà il compimento della punizione o si ridurrà negli anni ma l'individuo continua ad essere colpevole di che reato perpetrato.
Nel frattempo, ci sono due tipi di grazia, il perdono parziale, che comporta la rimozione di tutte le sanzioni che sono state applicate sulla persona; e per la sua parte, solo parziale perdono esenta alcune punizioni della frase.
Degno di nota è per quanto riguarda il problema che ci sono sempre state controversie in tutto il mondo circa le decisioni assunte da alcuni governi del perdono ai prigionieri politici. Soprattutto questi sorgono perché le grazie sono solitamente il risultato di una decisione politica che è preso dopo un patto con alcuni settore o gruppo di società che chiami solo per clemenza da parte loro lato in cambio di qualche concessione.
Reati molto gravi, come per esempio dentro l'Argentina quelle causate dal terrorismo di stato perpetrato durante la dittatura militare del 1976, ha ricevuto la grazia al momento del governo democratico di Carlos Menem. Tale atto che impostato gratis soldati accusati di violazioni dei diritti umani ha causate un forte respinta popolare ma nonostante questo il governo convalidato li.
Il perdono di parola è anche usato per denominare l'esenzione che qualcuno riceve per quanto riguarda l'obbligo di rispettare.



7

Definizione di industria

Principali impieghi della parola. Motore dello sviluppo economico

Il concetto di industria ha un uso importante nella nostra lingua e viene utilizzato principalmente in tre aspetti. Su un lato è designato con il termine dell'industria per il set di operazioni finalizzate all'ottenimento, lavorazione e trasporto di materie prime. D'altra parte, inoltre, l'industria di parola è usato per riferirsi all'installazione fisica, posto che si rivolge a effettuare le operazioni di cui sopra, e infine, per designare l'intera di tali strutture che condividono alcuna caratteristica, soprattutto se appartengono al ramo stesso.
Definizioni esposte che ne consegue che il concetto ha un'importanza notevole in termini economici e anche in tutta la regione o nazione al mondo che promuove le loro industrie.

Decollo del settore dopo la rivoluzione industriale

Se l'agricoltura nei momenti iniziatici dell'umanità è stato un passo immenso da parte dell'uomo alla trasformazione dell'ambiente e anche per la soddisfazione dei loro bisogni di base, come cibo e sostentamento in termini economici attraverso la coltivazione di specie e la loro successiva vendita, industria, può essere discusso, girato , grazie ai progressi tecnologici avanza, nel motore dello sviluppo economico nel XIX secolo e a seguito della cosiddetta rivoluzione industriale, periodo dalla seconda metà del XVIII secolo e inizio del XIX secolo, in che l'Inghilterra principalmente, e il resto dei paesi dell'Europa, soffrono di trasformazioni socio-economico, tecnologiche e culturale molto importante.

L'uomo è sempre necessaria la trasformazione delle materie prime in prodotti che rispondono alle loro esigenze

Gli esseri umani sempre necessarie per trasformare in un certo senso quei prodotti che è venuto dall'ambiente naturale per loro di soddisfare le loro esigenze e questo naturalmente è accaduto prima con l'agricoltura come abbiamo indicato e quindi sarebbe accaduto all'industria. Cioè, c'era sempre una trasformazione di sostanze nei prodotti e così è che l'industria era anche sempre presente anche prima della rivoluzione industriale, tuttavia, è da questo evento storico che lo sviluppo di questo campo ha raggiunto un take-off fondamentali che non avanzerebbe mai...

Lo sviluppo del settore ha favorito la ricchezza di molte nazioni

Paesi industrializzati, quelli che avevano i mezzi tecnici e fabbriche per realizzare che le attività industriali sono arricchite in modo incredibile, mentre d'altra parte, Paesi eminentemente agricole, cioè i produttori di materie prime, non è riuscite a sviluppo favoloso che aveva gli industriali di cui sopra.
Anche se noblesse oblige per evidenziare, che capitale e gli investimenti finalizzati al momento l'industria è nata proprio da guadagni dall'agricoltura, già a loro erano hanno investito nel corrispondente industrializzazione dei prodotti e i necessari mezzi di trasporto, di dar corso al commercio internazionale.

Estremamente importante quando si tratta di soddisfare i consumi e bisogni fondamentali

Per la trasformazione della materia prima in un prodotto che contiene una specifica particolarità conosciuta come produzione, mentre i prodotti che usiamo solitamente e disposizione su una base quotidiana, sono stati fabbricati da qualsiasi impresa industriale. Per questo motivo l'industria è presente nella nostra vita quotidiana ed è estremamente importante quando si tratta di soddisfare le esigenze di consumo e anche alcuni ben base.

Cuore che spinge e mantiene viva e nello sviluppo di azione costante crescita economica e di una nazione

L'industria è senza dubbio il cuore che spinge e che rimane vivo e in azione di costante sviluppo e crescita economica di una nazione. Oggi è impossibile immaginare un mondo senza produce, e perché è così importante che nazioni indirizzo loro difesa e anche la sua promozione. Un paese che non dispone di proprie industrie sarà dedicato in termini economici a fallire.
Quindi, per l'enorme importanza che deve avere un fiorente industria e attivo è che i paesi hanno un portafoglio ministeriale che si occupa esclusivamente nello sviluppo di politiche che incoraggiano lo stesso e anche gestiscono misure di protezione dell'industria contro le lavorazioni esterne, che anche se è anche importante che esiste, devono anche superare o eclissare i propri.



8

Definizione dell'industria manifatturiera

Indicato come industria manifatturiera verso l'industria dedicata esclusivamente alla trasformazione di diverse materie prime in prodotti e merci finiti e pronti per essere consumato o sarà distribuito da coloro che li porterà al consumatore finale.
Caso è che questa industria appartiene al cosiddetto secondario di un settore dell'economia, perché è appunto, che trasforma la materia prima generata nel settore primario.
L'attività manifatturiera è sviluppato dalle aziende differenti che hanno dimensioni diverse, cioè possiamo trovare piccole imprese alle multinazionali.
Quindi, apparterrà all'industria manifatturiera qualsiasi azienda che dedica la sua attività alla trasformazione delle materie prime in beni finali o semi-finali.
Vale indicare è che tutto il lavoro che si svolge questa attività economica è possibile grazie all'intervento di tre pilastri fondamentali come: la manodopera, macchine e strumenti, che consentano esattamente la produzione in questione.
Senza dubbio la rivoluzione industriale del XVIII secolo era un cardine della nostra storia e abilitato in misura notevole l'estensione e la semplificazione dell'industria manifatturiera grazie alle macchine che saranno successivamente inseriti per estendere il lavoro di produzione.
Ma sempre uomo si è preso cura di trasformare le materie prime con cui è stato per sviluppare prodotti necessari, nel periodo citato nella storia e progressi tecnologici che hanno portato grande decollo si è verificato.
Tutta questa situazione ha dato modo alla nascita di un grande alleato dell'industria manifatturiera, come è la fabbrica, perché queste nuove condizioni create ha richiesto la riunione dei dipendenti in un stesso posto accanto a macchine. Da questo momento in poi, le fabbriche cominciarono a proliferare in tutto il mondo.
Nel frattempo, i prodotti coperti sono molteplici, tra i più importanti sono: prodotti alimentari, bevande, produzione tessile, macchinari e attrezzature, industria, produzione di carta, prodotti chimici e prodotti di metallo di legno.



9

Definizione di industriale


Principali usi del termine
Il termine industriale detiene che due relativi utilizzi di base. Da un lato industriale riguarda tutti che cosa è appartenenti o relativi all'industria. E d'altra parte, la parola è usata per designare l'individuo che possiede un'industria o vita e vita è acquisita attraverso l'esercizio di attività industriali.
La trasformazione delle materie prime in prodotti
D'altra parte, un'industria, sarà quell'insieme di processi e attività che si intende in primo luogo trasformare le materie prime in prodotti in maniera massiccia. Ci sono numerosi tipi di industrie che determinerà il produzione di prodotti. Cioè, l'industria automobilistica è dedicato alla produzione automobilistica, l'industria alimentare per la fabbricazione di prodotti che saranno assegnati al cibo, tra molti altri.
Mentre queste industrie, per poter ottenere, trasportare e trasformano questi naturali prodotti avrà bisogno, da un lato, di una serie di attrezzature e macchinari e d'altra parte risorse umane che gestire ed eseguire la stessa in quei casi dove è necessario essere in grado di trasformare quelle materie che vengono servite. E alla trasformazione della materia prima al prodotto che si designa è popolarmente come produzione.
Rivoluzione industriale, una cerniera di eventi nel settore
Sin praticamente, uomo, avuto la necessità di trasformare gli elementi della natura per approfittare di loro al fine di soddisfare qualsiasi esigenza, così si potrebbe dire che dal momento che l'uomo abita il pianeta ha esistito l'industria, tuttavia, il cambiamento radicale che si è verificato alla fine del XVII secolo e inizio del XVIII secolo per quanto riguarda il processo di trasformazione delle risorse della natura e che è universalmente noto come rivoluzione industriale È che ha deciso di celebrare questo momento come la nascita formale del settore. Senza dubbio, c'era un prima e un dopo questo evento storico.
Il cambiamento fondamentale che ha portato la rivoluzione industriale è dato dalla riduzione del tempo di lavoro necessario per trasformare una risorsa in un prodotto utile. Grazie all'implementazione di ciò che è noto come il modo di produzione capitalistico, fornirebbe il beneficio, incrementando i ricavi e ridurre i costi, perché dalla rivoluzione industriale, industria e attività produttive sostituito il lavoro manuale di lavorazione i processi più produttivi che prima d'ora sono stati realizzati a mano da esseri umani.
Con questo si è seguito e sperimentato un sacco di cambiamenti nel tipo di tecnologico, economico, sociale e culturale che naturalmente influenzato la qualità e il comfort di vita della popolazione.
Ad esempio, disegno industriale e progettazione al fine di soddisfare la domanda di macchine di ogni tipo, è la disciplina che è stata commissionata e dedicata alla creazione e sviluppo di prodotti industriali che, da quel momento, erano suscettibili di essere creato su larga scala e in serie.
Vantaggi e svantaggi dell'industrializzazione
Una delle conseguenze principali che porta la rivoluzione industriale, come già osservato in precedenza, è la produzione in serie, che naturalmente significa grandi benefici in campo economico, soprattutto per i proprietari dei mezzi di produzione, con l'introduzione della macchina è possibile ottenere diverse copie dei prodotti in meno tempo e a costi inferiori.
Ora, fare non si può aggirare questo ha portato, in alcuni prodotti, la mancanza di originalità made quello Corso attaccato l'unicità che le è stata tradizionalmente attribuita a loro.
Questo è l'argomento principale che ha scaricato i detrattori della produzione di massa, la mancanza di personalità e ad un certo punto anche la qualità, qualcosa che è solitamente attribuito soprattutto a quei prodotti fatti a mano.
La valutazione del fatto a mano
Ora e prima del diluvio che esiste di prodotti di ogni genere sono prodotte in modo seriale, prodotti artigianali, che hanno l'opposto, di questo dono particolare fornito da effettuarsi dalle mani di una persona, non una macchina, sono ancora certamente citato in giudizio e ha sostenuti dai consumatori con grande affetto da quelli prodotti in serie di macchine.
In qualche modo, potremmo dire che sta vivendo un inverso di trasformazione sociale che ha avuto luogo alle porte della rivoluzione industriale, dove novità perché è veloce e semplice con i prodotti indispensabili del processo industriale va fino a livelli incredibili che possiamo chiaramente vedere noi oggi.
E naturalmente, in cambio abbiamo quel bisogno di ritorno, seppur con alcuni prodotti, a quel passato che proponendo le cose più originali, spontanea e naturale.



10

Definizione di industrializzazione

Industrializzazione chiamato il processo da cui un passaggio di stato o comunità sociale da tenere come un'economia basata sull'agricoltura ad una basata sullo sviluppo industriale. Cioè, in un'economia industrializzata, industrie sarà il principale sostegno del prodotto interno lordo (PIL) e l'occupazione, è il settore in cui la maggior parte della popolazione è occupata, perché è tale lo sviluppo sulle diverse industrie che la domanda per manodopera specializzata nel segmento dei citati è quello che finalmente prevale.
D'altra parte, uno scenario di industrializzazione propone un'economia del libero-mercato, in cui rimuovere il settore di contadini occupati compiti agricoli, siano obbligati a questa ricerca per altri corsi, soprattutto la migrazione verso le città in cui hanno installato fabbriche.
Il primo grande passo verso l'industrializzazione è stato dato su richiesta della rivoluzione industriale, ha chiamato il periodo dalla seconda metà del XVIII secolo e inizio del XIX secolo, in cui il lavoro manuale, artigianale, è stato sostituito da industria e nel manufacturing. Grazie ai vantaggi della tecnologia e le fabbriche di cui sopra, è stato incorporato l'uso di macchine che ha permesso di produrre lo stesso, ma in grandi quantità.
In qualche modo, l'industrializzazione ha finito per arricchire i paesi, poiché era possibile vendere i loro prodotti a prezzi più alti, piuttosto che vendere greggio non trasformati.
Attualmente, l'industria è una delle principali attività economiche del mondo, che è quello di trasformare la materia prima in un prodotto trasformato. Anche se l'artigianato non ha licenziato completamente è un dato di fatto che attività industriale ha eclissato soprattutto dal costo più basso che propone in cemento e perché permette, in un tempo molto breve, un prodotto in grandi quantità. Sebbene che sì, un apprezzamento per l'artigianato, per quanto è stato fatto con le proprie mani, è ancora molto alto, situazione che purtroppo viene trasmesso anche al valore che hanno alcuni prodotti artigianali.
Inoltre, l'industrializzazione di termine è usato per rappresentare per l'applicazione dei processi industriali in un settore o area specifica o metodi. Industrializzazione ha raggiunto alla produzione del latte, ad esempio.