Paracelso. Henri Matisse. Winston Churchill. Michel Foucault. | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Paracelso
  2. Biografia di Henri Matisse
  3. Biografia di Miguel Valdés tedesco
  4. Biografia di Winston Churchill
  5. Biografia di Michel Foucault


1

Biografia di Paracelso

(1493/11/10-24/09/1541)

Paracelso
Theophrastus Bombastus von Hohenheim
Medico e chimico svizzero

Era Nato il 10 novembre 1493 a Einsiedeln. Il figlio di un medico che gli ha insegnato le prime lettere e ci ha fatto conoscere e ammirare la natura. Come un bambino accompagnò suo padre in malati di visite.
Ha studiato arti liberali (Trivio: grammatica, retorica, dialettica, quadrivium: geometria, aritmetica, musica e astronomia) probabilmente a Vienna e a Ferrara, Italia, dove è stato intitolato doctore seguendo l'usanza del tempo, egli latinizzato il suo nome e scelse di Paracelso.
Iniziò un lungo viaggio attraverso l'Europa, è venuto a Mosca e scendendo attraverso Kiev per i Balcani, arrivati in Asia minore e in Egitto, da dove tornò a Villach attraverso l'Italia. Loro pellegrinaggio durato dodici anni. Molti giovani lo seguirono in queste avventure. Disse poi: "ostetriche, guaritori, Negromanti, Barbieri, pastori e contadini sanno molte cose che apparentemente non sono stati presi in considerazione dai medici dotti. Barbieri, medici del popolo, conoscono l'arte di curare, non alla mercé dei libri, ma attraverso la luce della natura o dalla tradizione da Magi antichi."
Grande critico con la convinzione degli scolastici, che le malattie erano causate da uno squilibrio di fluidi corporei, o umori e che ha guarito da salasso e purghe. Paracelsus ha creduto che la malattia viene dall'estero, così creato vari rimedi minerali che, a suo parere, il corpo ha potuto difendersi.
Ha identificato le caratteristiche di numerose malattie come il gozzo e la sifilidee utilizzati ingredienti come zolfo e mercurio per combatterli. Era un precursore dell'omeopatia. I suoi scritti contengono elementi di magia. Di Paracelso ribellione contro gli antichi precetti della medicina rilasciato il pensiero medico, aprendo la strada ad un modo più scientifico.
Accettò l'offerta del principe Ernesto de Baviera a stabilirsi a Salisburgo, dove morì il 24 settembre 1541.
Le sette regole di Paracelso
1. la prima cosa è di migliorare la salute. Questo dovrebbe respirare quanto più possibile, profondi e ritmici, riempiendo i polmoni, all'aria aperta o estendere a una finestra ben. Bere a piccoli sorsi, due litri di acqua ogni giorno, mangiare molta frutta, masticare il cibo in modo più perfetto, evitando alcol, tabacco e droghe, a meno che non si erano per qualche trattamento di grave motivo. Fare il bagno ogni giorno, è un'abitudine che avete per la vostra dignità.
2 ° abbastanza bandire il vostro umore, per altre ragioni che esistono, qualsiasi concetto di pessimismo, risentimento, odio, noia, tristezza, vendetta e povertà. Fuggire come la peste di tutte le occasioni trattare persone media, vizioso, ruines, murmuradoras, indolente, pettegola, vana o volgari e inferiore di bassezza naturale di comprensione o sensualistas argomenti che costituiscono la base dei suoi discorsi o occupazioni. L'osservanza di questa regola è fondamentale: è in evoluzione spirituale texture della vostra anima. È l'unico modo per cambiare la vostra destinazione, perché questa dipende nostre azioni e pensieri. Random non esiste.
3 get tutto il bene possibile. Aiuta tutti gli sfortunati ogni qualvolta è possibile, ma non avete mai debolezze da qualsiasi persona. Si deve guardare dopo la propria energia e la fuga di sentimentalismo tutti.
4 ° dimenticare tutti offesa, ancora di più: si sforzano di pensare bene del più grande nemico. La tua anima è un tempio che non dovrebbe mai essere inquinato dall'odio. Tutti i grandi sono stati guidati da questa morbida voce interiore, ma si parla non così all'improvviso, si deve preparare da soli per un po'; distruggere gli strati sovrapposti di vecchie abitudini, pensieri e gli errori che pesano sulla vostra mente, che è divino e perfetto in sé, ma impotente dal veicolo imperfetto che si offrono oggi così manifestano, carne magra.
5 ° deve raccogliere tutti i giorni dove nessuno può disturbare, anche per mezz'ora, sedersi più comodamente con occhi mezza socchiusa e non pensando di nulla. Questo fortemente fortifica il cervello e lo spirito e vi metterà in contatto con le buone influenze. In questo stato di meditazione e silenzio, esse tendono a verificarsi a volte è abbiamo idee brillanti, suscettibili di cambiare tutta l'esistenza. Nel corso del tempo tutti i problemi che si verificano verranno risolto vittoriosamente da una voce interiore che ti guiderà in questi momenti di silenzio, solo con la tua coscienza. Che è il daimon di Socrate parla.
6 ° deve mantenere il silenzio assoluto di tutti i vostri affari personali. Astenersi, come se avessi fatto giuramento solenne, riferendosi agli altri, anche il più intimo tutto ciò che si pensa, sentire, conoscere, imparare, sospetto o scoprire. per lungo tempo deve essere almeno come murata casa o giardino sigillato. È molto importante regola.
7 mai problemi gli uomini o ispirare si faccia sussultare la giornata di domani. Tenere la tua anima pulita e forte e tutti si otterrà ben. Mai pensare solo o deboli, perché ci sono eserciti potenti, che voi non concepire nei sogni dietro di voi. Se ti alzi il tuo spirito non c'è male che si può toccare. L'unico nemico al quale si deve temere è te stesso. Paura e la sfiducia nel futuro sono triste madri di tutti i guasti, attraggono le cattive influenze e con loro il disastro. Se si studia con attenzione per le persone di buona fortuna, vedrai che intuitivamente, osservano molto delle regole di cui sopra. Molti la ricchezza di allegan, molto è vero che non sono affatto buone persone, nella giusta direzione, ma possiede molte virtù che sono menzionati in precedenza. D'altra parte, la ricchezza non è sinonima di felicità; Può essere uno dei fattori che lei conduce, per il potere che ci dona per esercitare grande e nobile funziona; ma più duratura felicità riesce soltanto da altri sensi; là dove mai regna il vecchio Satana la leggenda, il cui vero nome è egoismo. Mai lamentarsi, che domina i sensi; fugge l'umiltà e la vanità. L'umiltà è sottratto forze e vanità è così dannoso, è come se dovessimo dire: peccato mortale contro lo Spirito Santo.


2

Biografia di Henri Matisse

(1869/12/31-1954/11/03)

Henri-Émile-Benoît Matisse
Pittore francese leader del fauvismo

Era Nato il 31 dicembre 1869 a Le Cateau-Cambrésis, nord della Francia, nel seno di una famiglia di classe media.
Egli era il figlio di un mercante di grano prospera. È cresciuto a Bohain-in-Vermandois, Picardie, Francia.
Nel 1887 si trasferì a Parigi per studiare legge, lavorando come un amministratore di Corte a Le Cateau-Cambrésis dopo la laurea. Ha iniziato a dipingere nel 1889, quando sua madre ha consegnato materiali per disegno e pittura durante un periodo di convalescenza in seguito ad un attacco di appendicite. Poi scoprì la sua vocazione e decise di diventare artista, profondamente deludente suo padre. La loro formazione è lento e l'alternativa con viaggi a Londra e in Italia. Nel 1892 si abbandonò la sua carriera come avvocato ed entrò alla scuola di Belle Arti di Parigi.
Suo primo stile è composto da un convenzionale naturalismo. Fece molte copie di quadri dei maestri classici. Ha studiato arte contemporanea, soprattutto quella degli impressionisti, a partire la propria sperimentazione. Fu influenzato da Paul Gauguin, Paul Cézanne e Vincent van Gogh, cui ha studiato attentamente dal 1899 circa il lavoro.
Fino al 1904, periodo noto come il buio, rende ancora Nature morte e paesaggi di grande solidità strutturale e piani di colore, come si può vedere nei piatti e frutta (1901) e Bois de Boulogne (1902). Nel 1904 PT lusso, calma e voluttà, che segue il neoimpressionismo, ma già annunciato Fauvismo, che esploderanno nell'estate del 1905 a COLLIOURE dove vernici immagini che ancora strettamente seguire i metodi divisionista, come una donna con un parasole, per raggiungere assoluto in altre opere, come la Vista di COLLIOURElibertà e spontaneità. Intorno al 1905 aveva prodotto immagini cui cromatiche audaci rompere con tutto quanto sopra. Queste opere comprendono striscia verde (Madame Matisse, 1905, Museo statale d'arte, Copenaghen), un ritratto con note espressionista di sua moglie. Nello stesso anno Matisse esposte insieme ai pittori della tendenza stessa come André Derain e Maurice de Vlaminck. A seguito di questa esposizione, il gruppo è denominato come les fauves (letteralmente 'belve') dal suo uso stridente del colore, distorsione delle forme e senso espressionista del bacino di emozioni.
Considerato come un leader del radicalismo artistico, ha vinto l'approvazione di critici e collezionisti, come la scrittrice americana Gertrude Stein e la sua famiglia. Tra i più importanti ordini ricevuti è del collezionista russo che ha chiesto alcuni pannelli di parete che illustrano temi di danza e musica: la musica e la danza (entrambi finiti in 1911; oggi presso l' Ermitage, Petersburgo).
Dal 1920 fino alla sua morte, abbiamo trascorso molto tempo nel sud della Francia, soprattutto a Nizza, pittura. Essi gli commissionò la decorazione della cappella di Santa Maria del Rosario a Vence (vicino a Cannes), che si è conclusa tra il 1947 ed il 1951. Durante i suoi ultimi anni, è stata dedicata aldecoupage (tecnica carte gouacheados e tagliati), creando una brillante opere variopinte.
Con il modello Caroline Joblau, ha avuto una figlia, Marguerite, Natoa nel 1894. Nel 1898 sposò Amélie Noéllie Parayre, dalla quale ebbe altri due figli, Jean (Nato nel 1899) e Pierre (Nato nel 1900). Marguerite e Amélie spesso servito come modelli per Matisse.
Henri Matisse morì a Nizza il 3 novembre 1954, un attacco di cuore all'età di 84 anni. Fu sepolto nel cimitero di Monastère Notre Dame de Cimiez, vicino a Nizza.


3

Biografia di Miguel Valdés tedesco

(1900-09-29-14/05/1983)

Miguel Alemán Valdés
Politico messicano, Presidente della Repubblica (1946-1952)

Era Nato il 29 settembre 1900 a Sayula, Veracruz (Messico).
Figlio del generale Miguel Alemán e Tomasa Valdés.
Egli iniziò i suoi studi di Orizaba, successivamente secondaria nella scuola nazionale high school e infine frequentò l'Università nazionale autonoma del Messico (1929) per studiare legge.
Nel 1930 è nominato Vice e nel 1936 iniziò a servire come senatore e governatore. Candidato Segretariotra il 1940 e il 1945, l'anno quando si dimise per levarsi in piedi per l' elezione presidenziale, come candidato del partito della rivoluzione messicana, ribattezzata nel gennaio 1946 con il nome del Partito rivoluzionario istituzionale (PRI).
Nel 1946 fu eletto Presidente del Messico. Durante il suo mandato ha avviato un programma di industrializzazione, per cui ha negoziato un importante prestito dalla banca di esportazioni e importazioni degli Stati Uniti nel 1947. L'espansione della rete di strade e ferroviesviluppato, migliorato la fornitura di acqua da città del Messico e si è trasformato in una città universitaria unica al mondo, la capitale dal suo stile e le dimensioni.
La sua amministrazione fu accusato di corruzione, e problemi economici è apparso poco dopo la fine del suo mandato. Nei suoi ultimi anni di vita tornò alla politica attiva e si dedicò alla promozione del turismo (presieduto dal 1961 il Consiglio nazionale del turismo) e sostenuto la celebrazione dei giochi olimpici di città del Messico (1968). Era un socio di uno il più grande concessionario in Messico: Televisa.
Miguel Alemán morì a Città del Messico il 14 maggio 1983.


4

Biografia di Winston Churchill

(30/11/1874 - 24/01/1965)

Sir Winston Churchill
Winston Leonard Spencer Churchill

Politico inglese
Era Nato il 30 novembre 1874 a Blenheim Palace di St Andrew, Inghilterra.
Sua madre, Lady Randolph Churchill, scivolò e cadde mentre si cammina durante una caccia. Pochi giorni dopo si è rotto le acque a bordo di una carrozza trainata da un pony e su terreno accidentato.
Secondo un'altra versione, Lady Randolph, figlia di un finanziere di New York, appassionato di corse di cavalli, partorì un Winston insanguinato in una delle camere sotto il Palazzo dopo una serata di gala della danza nella sua grande biblioteca.
Uniti da legami di sangue con la crema della nobiltà inglese.
Attraverso suo padre, discendeva direttamente da John Churchill, primo Duca di Marlborough, l'eroe delle guerre contro Louis XIV della Francia. Suo padre,Lord Randolph, era giocatore e bevitore, è quasi certo che contrasse la sifilide che lo ha portato ad una paralisi del corpo che ha concluso la sua vita all'età di 46 anni.
Fu inviato al Collegio esclusivo di Harrow dove ha mostrato una buona attitudine per la lingua, ma non era percepito come un grande intellettuale. Il terzo tentativo di ottenere entrare alla Royal Military Academy di Sandhurst. Nel 1895, l'anno della morte di suo padre, entra a far parte del 4 ° Ussari, un reggimento di cavalleria d'elite per i figli della nobiltà.
Con la missione di rapporto sulla guerra di indipendenza cubana contro la Spagna per il quotidiano londinese The Daily Graphic, Winston ha iniziato la voce a New York e poi a l'Avana. Nel 1896 egli accompagnò il suo reggimento a l'India come un giornalista durante una rivolta indigena al confine nord-ovest. Il libro dove racconta la sua esperienza, storia della forza expeditionary di Malakand divenne un enorme successo popolare nella metropoli e lo ha gettato ad una carriera come un autore che sarebbe durato il resto della sua vita.
Nel 1899 ha partecipato nella guerra anglo-boera , diventando un eroe nazionale a fuggire dopo essere stato catturato. Nel 1900 tornò in Inghilterra e si imbarcò sulla vita politica. All'età di 25 anni viene eletto, per la prima volta come membro parlamentare del partito conservatore. Durante la sua vita ha servito sotto sei sovrano e sarebbe diventato uno dei politici più grandi tutti i tempi.
Nel 1904, aderì al Partito liberale. Nel 1908 fu eletto di Asquithliberale di gabinetto del Ministro del commercio . Nella prima guerra mondiale il suo ruolo fu molto controversa a causa di problemi nella Marina e il suo sostegno alla tragica campagna di Gallipoli, così fu costretto a presentare la sua dimissione dall' Ammiragliato. Successivamente, Churchill decise di unirsi alla coalizione di governo di Lloyd George (1917-1922).
Nel 1922, è costretto a lasciare il Parlamento a causa del fallimento del partito liberale, tornando nel 1924 come Ministro delle finanze nel governo conservatore di Baldwin (1924-1929). Churchill ha avvertito del pericolo del dittatore tedesco Adolf Hitler e quando esplode la seconda guerra mondiale fu di nuovo nominato Primo Lord dell'Ammiragliato. Dopo diversi anni senza essere nel governo, il 10 maggio 1940 offrire che vi capita di Arthur Neville Chamberlain come primo ministro.
Col passare dei giorni difficili della seconda guerra mondiale, Winston Churchill ha lottato per ottenere aiuti militari e il sostegno morale degli Stati Uniti. Quando l' Unione Sovietica e gli Stati Uniti entrarono in guerra nel 1941, egli formò la "Grande alleanza". Nel 1945 era un personaggio ammirato nel mondo. I suoi discorsi dedicato ad esso come uno dei grandi oratori della storia: conoscente come pochi (pochi), pronunciata a respirare i piloti spirito dalla RAF, che si ritirarono in aria con la Lufwaffe nell'agosto del 1940 ("mai così molti avevano così tanto a così pochi"), o quella del 1946, in cui, presso l'Università di Zurigo Egli sosteneva l'integrazione europea.
Egli respinse le richieste popolari della riforma sociale durante il periodo del dopoguerra, che lo portò ad essere sconfitto con il partito di lavoro nelle elezioni del 1945. Nel 1951 è tornato a diventare primo ministro. Nel 1955 si dimise dovuta tra l'altro ai loro problemi di salute.
Le sue opere più famose includono The World War II (6 volumi, 1948-1953), storia della lingua inglese parlando di popoli (4 volumi, 1956-1958) e suoi ricordi (6 volumi, 1948-1954). Nel 1953 ricevette il premio Nobel per la letteratura e fu insignito del titolo di sir.
Winston Churchill morì a Londra il 24 gennaio 1965, quando aveva 90 anni.


5

Biografia di Michel Foucault

(1926-10-15-25/06/1984)

Michel Foucault
Filosofo francese

Era Nato il 15 ottobre 1926 a Poitiers nel seno di una famiglia di medici.
Ha sofferto di depressione grave a causa della sua omosessualità, tentando di suicidarsi in diverse occasioni. Membro del partito comunista francese dal 1950 al 1953.
Ha studiato occidentale filosofia e psicologia presso la École Normale Supérieure di Parigi. Laureata presentando una tesi sulla storia della follia in epoca classica, pubblicato nel 1962. Nel 1960, ha diretto i dipartimenti di filosofia presso le Università di Clermont - Ferrand e Vincennes.
Ha partecipato insieme agli studenti in proteste e manifestazioni di maggio 68 e, successivamente, era parte di una Commissione per la difesa della vita e dei diritti degli immigrati. Il centro della loro preoccupazione fu umanistico, in modo che è l'uomo, in tutte le sue dimensioni, asse assoluto della sua filosofia.
Durante l'anno 1970 era professore storia dei sistemi dipensiero. La principale influenza sul suo pensiero erano i filosofi tedeschi Friedrich Nietzsche e Martin Heidegger. È diventato uno dei principali filosofi della corrente strutturalista del pensiero francese. Loro studi hanno messo in discussione l'influenza del filosofo politico tedesco Karl Marx e lo psicoanalista austriaco Sigmund Freud.
Suo pensiero è stato sviluppato in tre fasi, la prima nella follia e civiltà (1960), che ha scritto mentre si trovava un lettore presso l'Università di Uppsala, in Svezia, studi, attraverso la modifica del concetto di "follia" e l'opposizione tra ragione e follia che sorge dal XVII secolo, la necessità per tutte le culture definire i limiti che li vale a dire, ciò che rimane di fuori di se stessi. Nella sua seconda fase, ha scritto le parole e le cose (1966), che porta il sottotitolo archeologia delle scienze umane, che dice che tutte le scienze che hanno come oggetto l'essere umano sono il risultato di mutazioni storiche che riorganizzate le conoscenze precedenti, ricreando un set epistemologico che definisce i limiti e le condizioni del suo sviluppo in tutti i domini. Suo ultimo periodo ha cominciato con la pubblicazione di sorvegliare e punire, nel 1975, dove si chiedeva se reclusione è una punizione più umana che la tortura, ma occupa più di quanto il modo in cui la società Ordina e controlla gli individui addestrati i loro corpi.
Nei suoi libri, storia della sessualità, volume i: introduzione (1976), l'uso del piacere (1984) e la preoccupazione stessa (1984), traccia le fasi con cui persone sono venute a comprendere se stesso nelle società occidentali come esseri sessuali e relative al concetto di sessuale che ognuno ha di se stesso con la vita etica e morale dell'individuo.
Michel Foucault morì il 25 giugno 1984 a 57 anni di età, l'ospedale Ospedale Pitié-Salpêtrière a Parigi. Egli soffriva di una grave malattia del sistema nervoso correlato all'AIDS.