Qual è la percezione del prezzo?

Percezione di prezzo è una strategia di marketing utilizzata dalle imprese per aumentare le vendite totali. Anche se la pratica non necessariamente travisare i prodotti venduti, è spesso considerato un approccio segreto, o leggermente sotto coperto. Il successo di questa strategia dipende dalla psicologia dei consumi perché il messaggio deve convincere i clienti che gli articoli costosi non sono che lontano nel prezzo da prodotti meno costosi. In definitiva, spetta ai clienti di decidere o meno prodotti garantiscono il loro investimento. Un business a volte possa beneficiare di sminuire il valore dei prodotti high-end invece di trattare oggetti costosi come se fossero speciali. Questo tipo di psicologia potrebbe funzionare a causa della percezione di prezzo, che è il modo in cui i consumatori interpretano il costo per articoli nonostante il cartellino del prezzo che possono essere associate ai prodotti. Posizionamento caro prodotti nella stessa zona come inventario meno costoso potrebbe alterare la percezione di prezzo di un consumatore affinché ci sembra essere meno di una discrepanza tra elementi di fascia alta e fascia bassa.
Quando un costoso prodotto è commercializzato per realizzare uno scopo simile come oggetti meno costosi, può essere più accettabile per i consumatori. Senza nemmeno saperlo, i clienti potrebbero equiparare articoli costosi con le loro controparti meno costosi semplicemente a causa del modo gli elementi vengono commercializzati e messi in una rivendita al dettaglio. Successivamente, i consumatori potrebbero essere più propensi a pagare di più per un elemento semplicemente come conseguenza della percezione di prezzo. Finché i clienti capiscono un prezzo per essere accettabile, anche se è un risultato di sforzi di marketing strategici da un rivenditore o produttore, possono essere convinti di fare un acquisto più caro che in caso contrario verrà ignorato.
Percezione di prezzo potrebbe funzionare contro un'organizzazione, se un cliente si sente ingannato. Per esempio, esche e switch è un'altra tattica di marketing che le imprese possono utilizzare quando eseguita eticamente. È la pratica della pubblicità un elemento poco costoso ma più successivamente tentare di vendere indagatrici clienti un elemento più caro. I rivenditori possono sostenere le vendite utilizzando inchiesta il cliente di come un'opportunità per passare l'elemento più conveniente per un prodotto più costoso. Savvy consumatori non potrebbero cadere per questa strategia e percezione di prezzo potrebbe essere meno convincente tattica quando i clienti hanno già deciso di pagare una certa somma per un elemento.
Le imprese che cercano di capitalizzare sulla percezione di prezzo sarebbero concentrarsi invece sul fornire ai consumatori con trasparenza. Si tratta di un approccio di marketing che tenta di fornire quante più informazioni e il contesto su un acquisto possibile, compresi i rischi potenziali associati a un elemento. Successivamente, i consumatori sono meno propensi a fare selezioni che più tardi si può pentire.