Passa ai contenuti principali

Qual è il rapporto tra etica nel Business e profitti?

ADSBYGOOGLE

Molti esperti suggeriscono che il rapporto tra etica nel business e profitti può essere molto complicato. In alcuni casi, i valori necessari per realizzare un profitto saranno totalmente in conflitto con un punto di vista etico, che conduce a comportamento immorale aziendale come società leader si sforzano di portare a più soldi possibile. In altri casi, le aziende effettivamente beneficiare in numerosi modi di operare con i più elevati standard etici e la mentalità globale di aziende che considerano l'etica a essere una priorità alta spesso sembrano avere vantaggi in aree non correlate. Un fattore di complicazione che può intorbidiscono l'acqua per quanto riguarda il rapporto tra etica nel business e profitti è che ogni cultura può avere aspettative e ideali etici leggermente diversi quando si tratta di comportamento delle imprese. Secondo un sacco di saggezza convenzionale, profitti ed etica aziendale sono spesso in completa opposizione e ci sono molte situazioni dove questo può essere vero, almeno a breve termine. Le imprese spesso riscontrare circostanze dove hanno la possibilità di aumentare o proteggere i profitti ignorando alcuni standard etici. A volte le aziende possono fare cose immorale, come dumping illegale di materiali tossici nell'ambiente o vendendo prodotti difettosi senza clienti di avvertimento, come un modo di massimizzare i guadagni. Ci sono molti casi dove i comportamenti non etici che massimizzare i profitti del male la clientela ovvero presso società nel suo complesso, ma possono anche male i dipendenti della società. Ad esempio, se una società si trova in una situazione dove deve licenziare lavoratori per sopravvivere, i dirigenti dell'azienda possono decidere di mantenere tale fatto un segreto fino all'ultimo momento al fine di evitare la spaventosi azionisti, lasciando i lavoratori che perdono il lavoro molto poco tempo per fare piani alternativi.
Anche se ci sono alcune ovvie ragioni per etica aziendale e profitti a lavorare contro l'altro, molti esperti ritengono che questo non è necessariamente sempre vero. Una cattiva reputazione può far male più di una società in una grande strada a lunga percorrenza, e a volte uno scandalo importante etica può distruggere una società completamente. Gli studi che hanno tentato di analizzare l'impatto che le norme etiche possono avere sui profitti generalmente hanno trovato che molte aziende che mettono etica all'avanguardia del loro pensiero spesso fanno molto bene dal punto di vista finanziario rispetto a quelle che può mancare in quella zona. Alcuni esperti ritengono che infatti una preoccupazione intensificata circa la reputazione è un indicatore di buona gestione complessiva, infine conducendo al successo in ogni sfaccettatura.
Definizione di etica da un punto di vista azienda non è sempre necessariamente semplice per un sacco di motivi diversi. Ad esempio, delle società in paesi diversi possono avere totalmente diversi standard di etica aziendale a causa delle differenze nella società e loro sistemi di credenze predominante. Inoltre, gli standard etici a volte possono essere una cosa molto soggettiva a livello personale, e i comportamenti che un azienda leader può considerare perfettamente accettabile potrebbe essere visto come irresponsabile o immorale da un altro.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…