Passa ai contenuti principali

Che cosa è un Target di riferimento?

Quando un'azienda inizia a scambiare strategie di marketing per un nuovo prodotto o servizio, in primo luogo prendono tempo a considerare chi otterrà il massimo beneficio da quello che stanno offrendo. Ad esempio, un annuncio per un giocattolo che ha significato per i più piccoli potrebbe essere creato con i genitori in mente. Un giocattolo per bambini di otto-dieci anni, tuttavia, avrebbe spot significava per ottenere i bambini in quel gruppo di età interessato al prodotto. Demografici, o gruppo di persone, che sta tentando di vendere a una campagna pubblicitaria è chiamato il target di riferimento. Designando un target prima di iniziare a commercializzare un prodotto, è più facile creare annunci pertinenti. Destinatari sono considerati durante lo sviluppo di nuovi prodotti. Aziende brainstorm che cosa quei consumatori specifici potrebbero usare per rendere la vita più facile, e poi tentano di sviluppare quel prodotto.
Un target di riferimento è determinata dalle caratteristiche diverse. A seconda del prodotto, team di marketing prenderà in considerazione l'età e il sesso che sarà più interessato nel fare un acquisto. Società potranno in considerazione anche la fascia di reddito dei loro potenziali acquirenti, così come dove sono in vita. Ad esempio, uno scapolo appena uscito dal college ha esigenze diverse rispetto a un imprenditore di successo con tre figli e una moglie. Altre considerazioni per determinare un target includono lifestyle, carriera, posizione (tra cui urbani o suburbani), istruzione e Hobby, tra gli altri.
Quando si definisce un gruppo di destinatari, è importante essere quanto più specifici possibile. "Donne single" non sta per essere utile come "singolo, donne di affari di un'istruzione universitaria nei loro primi anni 30 di chi vive in un'area metropolitana e hanno un reddito significativo." La seconda descrizione dà un'immagine molto più chiara di chi intende connettersi con una campagna pubblicitaria.
Dopo aver definito un target di riferimento, il prossimo passo logico è quello di imparare a collegare con quel pubblico. Quali sono le loro preoccupazioni? Quali sono i loro obiettivi? Ci deve essere una risposta concreta per come il prodotto o servizio offerto può rispondere a queste domande. Forse il prodotto è destinato a soddisfare un bisogno che questo gruppo demografico non sapeva che avevano. In tal caso, la campagna di marketing deve introdurre non solo il problema, ma anche la soluzione.
L'introduzione sia un problema e quindi una soluzione in un annuncio è un metodo molto popolare di marketing. Un esempio di questo sarebbe un annuncio per un lavaggio del corpo tutto naturale. L'annuncio sarebbe iniziare elencando le sostanze chimiche in altri si lava il corpo, e come essi sono assorbiti dalla pelle. Questo crea il problema – i consumatori non vogliono essere esposti a sostanze chimiche potenzialmente pericolose. La soluzione è il lavaggio del corpo tutto naturale, risolvendo il problema del consumatore e guadagnare le vendite dell'azienda. Il target di riferimento in questo caso sarebbero incoraggiati da questo annuncio per smettere di comprare loro regolari Bagnodoccia e inizia a comprare il nuovo prodotto, se l'annuncio è efficace.
Destinatari sono stati sviluppati per fornire alle aziende una popolazione al mercato prodotti per. È importante per le aziende al mercato non solo un target di riferimento, ma anche per guadagnare la loro fiducia e fedeltà. Questo rende più facile convincere lo stesso pubblico ad acquistare futuri prodotti e servizi, perché esiste già una relazione per l'azienda con cui lavorare.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…