Che cosa è un conteggio dell'inventario?

Un conteggio dell'inventario è un processo che consiste nel fare un conteggio fisico di ogni elemento trovato in un magazzino specifico. Conteggi sono comunemente impiegati con tutti i tipi di inventario in qualsiasi tipo di ambiente di affari. L'obiettivo del conteggio inventario è quello di assicurare che tutti i record di inventario siano accurati. Qualora il conteggio fisico e i record non d'accordo, le procedure che sono in armonia con le politiche aziendali e qualsiasi legge o regolamento applicabili deve essere utilizzato per conciliare tali differenze. Una delle forme più ampiamente usate del conteggio inventario è conosciuta come il ciclo di conteggio. Le ditte di manufacturing come delle società tessile o produttori di elettronica hanno in genere massiccia delle rimanenze di materie prime, prodotti finiti e parti e forniture che sono tenuti in mano per mantenere operativo il macchinario di produzione. Con ciascuno di tali inventari, l'approccio di conteggio di ciclo permette una parte dell'inventario fisicamente essere contato durante ogni mese o trimestre dell'anno. Questo consente l'inventario fisico di riconciliarsi in modo incrementale durante tutto l'anno e aiuta a ridurre al minimo il processo di riconciliazione, quando si svolge l'annuale completo conteggio dell'inventario fisico.
Con molte imprese di produzione, le parti della macchina e forniture tenuti sul sito e sono suddivise in ciò che è noto come materiale codici. I codici sono spesso strutturati in modo si riferiscono a un reparto specifico all'interno dell'impianto di produzione, e il tipo di macchinario che fa uso di tali componenti o materiali di consumo. Una parte finale del codice per ogni componente, normalmente, si ricollega al codice assegnato dal produttore della parte. Nel condurre un conteggio di ciclo, un determinato numero di codici di materiale è selezionato e ogni elemento fisicamente contato. Quando il conteggio fisico è più o meno il conteggio che si riflette nella lista inventario, una nota viene effettuata e il profilo è finalmente riconciliato con il conteggio effettivo, dopo la documentazione appropriata è stata presentata per conto della discrepanza.
Lo svolgimento di un conteggio dell'inventario è essenziale per due motivi principali. In primo luogo, il conteggio previene situazioni in cui una o più macchine richiedono parti di ricambio, e quelle parti si trovano a non essere presente nell'inventario fisico. Di conseguenza, il processo di produzione viene ritardato per periodi più brevi di tempo, e livelli di produzione possono essere soddisfatte con maggiore facilità. Allo stesso tempo, mantenere un conteggio accurato minimizza la possibilità di accumulare un inventario che è maggiore del necessario e generare un maggiore onere fiscale da tale inventario più ampio.