Significato e Definizione di attrito

Attrito si riferisce all'azione di sfregamento (o quando due cose/corpo strofinare l'altro). Forza di attrito significa la forza che si oppone al movimento di una superficie rispetto a un altro, o la forza opposta a quella che è all'origine del movimento/movimento.
L'attrito, come una forza, si verifica a causa di irregolarità tra le superfici di contatto. Queste irregolarità, anche se sono solo al microscopio, generano una superficie di attrito, chiamato area di contatto.
È possibile distinguere attrito statistica, che è una resistenza da superare per mettere un corpo in movimento rispetto ad un altro con cui è in contatto di attrito dinamico, che è la grandezza costante opponendosi al movimento una volta iniziato.
Statistica attrito avviene, per esempio, quando un motore non deve essere girato per lungo tempo. D'altra parte, l'attrito dinamico può verificarsi con l'azione dei pneumatici di una vettura in frenata.
Non c'è attrito giocattoli (meglio conosciuti sotto il nome di 'giocattoli sfregamento') che simulano il comportamento di taluni veicoli, come le automobili o camion. Il bambino deve tirare il giocattolo (trascinando sul terreno) all'indietro, così che le ruote possano completare il meccanismo di attrito e prendere lo slancio (al fine di dare un impulso). Quando il bambino perde il giocattolo, dette forze permettono di avanzare.
In senso figurato, l'attrito (spesso nel plurale) significa disaccordi, scontri o le difficoltà di entrambe le parti, o comunità o persone. Ad esempio: "attrito tra ebrei e palestinesi può portare a un nuovo conflitto della guerra".
Nel linguaggio colloquiale, questo termine (avendo attrito o attrito Miss) è legato al commercio e incontri (relazioni sociali).