Risorse umane > Significato e Definizione di Risorse umane

L'uomo di termine ha parecchi significati. Può essere utilizzato per designare gli ominidi, ogni essere umano maschio o in un contesto storico, gli esseri umani in generale, senza distinzione di genere (ad esempio, in frasi come "umani era nomadi e migrarono alla ricerca di cibo per sfamare"). Nell'uso normale, l'uomo di parola identifica persone appartenenti al genere maschile, il maschio umano.
Ovviamente l'uomo ha le sue qualità biologiche e psicologiche che lo distinguono dalla donna. Tra le altre, possiamo menzionare il testosterone, l'androgeno ormone proprio maschile che permette di sviluppare i muscoli con poco sforzo. Le donne producono lo stesso ormone, ma in piccole quantità.
Inoltre, riproduttivo maschio dà all'uomo la capacità di fecondare l'ovulo femminile e trasmettere informazioni genetiche utilizzando la cellula dello sperma. Principali organi sessuali umani sono esterni, a differenza di quelli delle donne, che sono interne.
Tra le altre caratteristiche che distinguono l'uomo dalla donna, non c'è menzione tono più serio, il più grande (è più grande), crescita di peli sul viso, un volume di grande corpo, una maggiore tendenza alla calvizie e una pelle più spessa.
Sottolineiamo che oltre raggiunge lo sviluppo sociale, in generale, gli uomini hanno un'aspettativa di vita più breve rispetto alle donne, che vivono una media di 7 anni più vecchi di loro.