Sissi - Elisabetta d'Austria - Elisabetta di Baviera | Diego de Silva Velázquez | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Miguel Angel Asturias
  2. Biografia di Sisi - Sissi - Elisabetta d'Austria - Elisabetta di Baviera
  3. Biografia di Taylor Lautner
  4. Biografia di Diego Velazquez - Diego de Silva Velázquez
  5. Biografia di Hernán Cortés


1

Biografia di Miguel Angel Asturias

(19/10/1899 - 1974/06/09)

Miguel Angel Asturias
Premio Nobel guatemalteco

Egli era Nato il 19 ottobre 1899 il quartiere della vecchia parrocchia, nel Guatemala, figlio di Ernesto Asturias e Maria Rosales.
Nel 1904 si trasferì a Salama (Baja Verapaz). Nel 1908 la famiglia torna a Guatemala City e finisce la scuola complementare di padre Pedro Jacinto Palacios e Domingo Savio.
Nel 1916 conosce nel Hotel Imperial Rubén Darío nove mesi prima della sua morte. Finire il liceo. Ha studiato legge in diverse università in Guatemala e antropologia alla Sorbona di Parigi, è stato influenzato dal poeta surrealista francese André Breton.
Nel 1942 fu nominato lui deputato nel suo paese e dal 1946 ha lavorato come ambasciatore in Messico, Argentina, El Salvador, fino a quando nel 1954, a sinistra, in esilio, Guatemala. Tra il 1966 e il 1970 ha ricoperto il posto di ambasciatore in Francia.
Il suo primo libro, Leggende del Guatemala (1930) è una raccolta di storie e leggende Maya. Ha raggiunto fama internazionale con El Señor Presidente (1946) Ritratto di un dittatore. Più tardi egli scrive uomini di mais (1949), trilogia formata da vento forte (1950), The Green Papa (1954) e gli occhi dei sepolti (1960), mulatto da tal (1963), Malandron (1969) e venerdì (1972). Nel 1966 insignito del Premio Lenin per la pace per le sue poesie e romanzi di contenuto fortemente anti-imperialista e un anno dopo il premio Nobel per la letteratura.
Sposata con Clemencia Amado nel 1939, dalla quale ebbe due figli, Miguel Ángel e Rodrigo. Hanno divorziato nel 1947. Sposò la sua seconda moglie, Blanca Mora y Araujo, nel 1950.
Miguel Angel Asturias morì il 9 giugno 1974 a Madrid (Spagna).


2

Biografia di Sisi - Sissi - Elisabetta d'Austria - Elisabetta di Baviera

(24/12/1837 - 1898/09/10)

Sissi
Elisabetta d'Austria
Isabella di Baviera
Imperatrice

Era Nato il 24 dicembre 1837 a Munich, Bavaria. Era il terzo di otto fratelli. Figlia di Massimiliano, Duca in Bavierae Ludovica, principessa di Baviera. Trascorse la sua infanzia nel Palazzo di Possenhofen.
Sua sorella all'ingrosso Elena, è stato commesso per l'imperatore d'Austria, Francisco José de Habsburg, ma noto a Sissi è caduto nell'amore. Si sono sposati nel 1854 quando aveva appena 16 anni.
Stabiliscono la loro residenza nel Palazzo Shonbrunn. La loro prima figlia, Sophia, nacque nel 1855, un anno dopo nacque Gisela. Su un viaggio con le ragazze e Francisco Jose in Ungheria, morì sua piccola Sofia. Sissi non riuscita mai a recuperare la perdita. Nel 1858 egli dà alla luce l'erede al trono austriaco, Rodolfo. Francisco Josef ed Elisabeth sono stati incoronati Re d'Ungheria nel 1867, e riceve in dono il Palazzo di Godolo. In quello stesso anno il fratello minore di Francisco José, Massimiliano d'Asburgo, imperatore del Messico, fu fatto prigioniero dalle forze di Benito Juárez e successivamente eseguito.
Franz Joseph aveva salì al trono all'età di 18, prima della malattia mentale di suo zio, l'imperatore Ferdinand ho, e le dimissioni del suo padre, l'arciduca Francis Charlese governò il loro impero in declino fino alla sua morte nel 1916. Relazioni con sua moglie non erano buone, vissuto lontano e lei ha rifiutato loro requisiti coniugali ogni volta che poteva. Sissi non ha impedito di avere un'amante fissa, Katharina Schratt, una bellissima attrice che avrebbe accompagnato l'imperatore fino alla sua morte. Sissi ha a che fare con un ritratto di Katharina in modo che Francisco José appenderlo nel suo ufficio. Elisabeth ha trascorso dieci anni continuamente un viaggio in Inghilterra e Irlanda, dove aveva acquistato blocchi, per partecipare alla caccia a cavallo.
L'imperatrice allontanata gradualmente l'attività della Corte, odiava il rigoroso marchio Viennese. Sua figlia María Valerianacque nel 1868. Molto appassionato di equitazione, che hanno dovuto preparare fino a tre cavalli al giorno, ho usato tre paia di guanti per proteggere le mani bene e per dieci anni ha partecipato a competizioni equestri. Appassionato di poesia, è autore di molte poesie. È stato considerato la donna più bella in Europa. Ho dormito con i panni umidi sui loro fianchi e si dice che è venuto per avere un capello che ha raggiunto le caviglie e ci sono volute tre ore al pettine, il vostro parrucchiere, Fanny Angerer, divenne uno dei migliori pagato della Corte. Inoltre è stato sottoposto a grandi sudore cure per la perdita di peso e pesato più volte al giorno. L'imperatrice mai superati i 50 Kg, con un'altezza di 172 cm. Nel 1873 sposò sua figlia Gisela maggiore e un anno più tardi fece sua nonna, Sissi aveva trentasei anni.
Nel 1886 la morte di Ludwig II di Baviera lo gettò in una lunga depressione. Suo cugino fiammeggiante aveva stato spodestato del trono per l'essere dichiarato malato di mente poco prima di apparire annegati nel lago di Starnberg. Sissi ha detto che Luis II era stato ucciso dai loro nemici.
Nel 1889 suo figlio che Rodolfo morì a Mayerling insieme al suo amante, sospettata è che ha ucciso Mary Vetsera e poi si suicidò. Si ritiene di aver subito un qualche squilibrio mentale, forse frutto delle disgrazie familiari. Il 10 settembre 1898, quando l'imperatrice era prossimo a trasferirsi da Ginevra a Montreux, ha subito l'attacco di un anarchico italiano Luigi Luccheni, che ha affondato un punteruolo nel suo cuore, causando la morte immediata. Luigi voleva tentare contro Henri Orleans, pretendente al trono di Francia, ma in assenza di questo imprevisto ha deciso di assassinare l'imperatrice.
L'imperatrice era in grado di accumulare una fortuna personale che alla sua morte, l'imperatore stesso catturato. Sisi è stato uno delle first ladies dei reali europei che ha investito in azioni e aperto risparmio in conti privati. Parte della sua fortuna in Svizzera Rothschild bancario deposito.
Imperatrice consorte d'Austria
Regina consorte di Ungheria, Boemia, Croazia, Dalmazia, Slavonia, Galizia, Lodomeria e Illiria
il 24 aprile 1854 - 10 settembre 1898
Regina consorte di Lombardia-venecia
il 24 aprile 1854 - 12 ottobre 1866


3

Biografia di Taylor Lautner

(1992/02/11 - sconosciuto)

Taylor Lautner
Taylor Daniel Lautner
Attore americano

Era Nato il 11 febbraio 1992 a Grand Rapids, Michigan.
Figlio di Deborah e Daniel Lautner. Sua madre lavora nello sviluppo di software, mentre suo padre è un pilota di aviazione commerciale. Ha una sorella che Makena chiamato minore. Egli è stato allevato come un cattolico romano e ha radici francese, tedesco e olandese. Cresciuto a Hudsonville, Michigan, una cittadina nei pressi di Grand Rapids.
Specialista in arti marziali, ha cominciato a praticare karate all'età di sei. Un anno più tardi cominciò a vincere i campionati. È stato invitato ad allenarsi con il campione di karate di sette-tempo del mondo, Michael Chaturantabut. Quando aveva otto anni ha rappresentato gli Stati Uniti al World Karate Association dove, nella categoria Junior World Forms e le armi, ha vinto tre medaglie d'oro. Con solo undici anni, e classificato come numero uno nel mondo per NASKA completo Black Belt Open Forms, Musical armi, armi tradizionali e forme tradizionali, e i dodici già avuto tre campionati del mondo juniores.
Suoi inizi nel mondo del cinema furono grazie al suo allenatore nelle arti marziali, che lo persuase a fare un provino per un annunciato "Burger King". Non venne eletto, ma aveva già iniziato il suo interesse per l'interpretazione, così ha deciso di continuare con la carriera di attrice. Si trasferì con la sua famiglia per la città di Los Angeles, così ha non avuto nessun problema a partecipare più getti.
La sua prima performance è stata nel film "Shadow Fury", nel 2001. Dopo diverse apparizioni in serie televisive, il suo primo ruolo importante è venuto nel 2005 quando Taylor ha dato vita a Sharkboy nel film di Robert Rodríguez, "le avventure di Sharkboy e Lavagirl in 3-d". Le riprese in Austin, Texas, è durato tre mesi, in cui hanno portato a raggiungere il ruolo di Eliot, in "Dodici out-of-House", insieme a Steve Martin, Bonnie Hunter e Hilary Duff.
Nel 2008, è stato scelto per interpretare Jacob Black nella saga di "twilight" (twilight, new moon ed Eclipse). Nel 2009 ha recitato in "San Valentino". Nel 2010 è entrato l'elenco dei venti più pagati attori di Hollywood.
Ha partecipato al video musicale "Caught Up In You" di Cassi Thomson.
Sara Hicks era la sua ragazza dal 2006 al 2013. È venuto fuori con Selena Gomez durante un tempo all'inizio del 2009 e poi con Taylor Swift, da settembre a dicembre 2009; anche con l'attrice canadese Marie Avgeropoulos per qualche tempo.


4

Biografia di Diego Velazquez - Diego de Silva Velázquez

(1599/06/06-1660/08/06)

Diego Rodríguez de Silva y Velázquez
Pittore spagnolo

Domenica, giugno 6, 1599, citato da diverse fonti quali la vostra data di nascita a Siviglia e anche il suo battesimo nella Chiesa di San Pedro, nella stessa città di altri utenti.
Figlio di João Rodrigues da Silva, notaio ecclesiastico e Jerónima Velázquez. Suo padre era di origine portoghese; suoi nonni paterni, mercanti e possibilmente convertiti Ebrei, si stabilirono a Oporto da Siviglia. Egli era il primogenito di otto figli.
I 12 anni il pittore entrò bottega di apprendista che sarebbe il suo futuro suocero Francisco Pacheco, pittore manierista. Durante il suo apprendistato, ha imparato il naturalismo tenebrista prevalenti nel suo tempo, derivato dal italiano realismo e flamenco. Adottò il cognome di sua madre, secondo un uso frequente in Andalusia, firma come "Diego Velázquez" o "Diego de Silva Velázquez". Con solo 19 anni, sposati con Juana, che hanno avuti 15. Ha avuto due figlie: Francisca, battezzato 18 maggio 1619 e Ignacia, 29 gennaio 1621.
Sue prime opere, realizzate tra il 1617 e il 1623, sono ancora Nature morte, ritratti e scene religiose. Molti hanno un accento marcatamente naturalistico, come il pranzo (c. 1617, Museo dell'Hermitage, St Petersburgo), natura morta che può essere considerato lavoro del primo insegnante indipendente. L' Acquaiolo di Siviglia (c. 1619-1620, Aspley House, Londra) nel magistrali effetti di luce e ombra, così come l'osservazione diretta del naturale, sono inevitabilmente si riferiscono a Caravaggio. Per le sue opere religiose usato modelli dalle strade di Siviglia. L' adorazione dei Magi (1619, Museo del Prado, Madrid) le figure bibliche sono ritratti della sua famiglia tra cui il proprio sé.
Ha incontrato personalità del suo tempo per quanto riguarda il poeta Luis de Góngora y Argote (cui ritratto, eseguito durante l'anno 1622 si trova nel Museo di belle arti di Boston). Nel 1621 viaggi a Madrid per incontrare le collezioni reali e il 1623 torna nella capitale per dipingere un ritratto del re Filippo IV (1623, Museo del Prado) il monarca lo nominò la sua macchina fotografica del pittore. Dipinse anche mitologici come il trionfo di Bacco, popolarmente chiamato, gli ubriaconi soggetti (1628-1629, Museo del Prado).
Durante l'anno 1628 Petrus Paulus Rubens divenne la Corte di Madrid su una missione diplomatica e fa amicizia con Velázquez. In agosto 1629 si reca a Genova e da lì siamo andati a Milano, Venezia, Firenze e Roma; Tornò in Spagna da Napoli nel gennaio 1631. Ha studiato da vicino l'arte del Rinascimento e la pittura italiana del suo tempo. Alcune delle opere svolte durante i suoi viaggi sono la prova dell'assimilazione di questi stili; un esempio rappresentativo è la sua tunica di Joseph (1639, El Escorial, Madrid) e la fucina di Vulcano (1630, Museo del Prado). Torna in Spagna, Velázquez ha ripreso le loro commissioni come ritrattista di Corte.
Nel 1631 entrò nel suo laboratorio Juan Bautista Martínez del Mazo, assistente con 20 anni Nato a Cuenca, e che avrebbe sposato il 21 agosto 1633 la figlia maggiore, Francisca, aveva 15 anni di età.
Al 1640 lavora sui ritratti di caccia della famiglia reale per la Torre della fermata. Egli dipinse alcune immagini religiose, come il crocifisso (c. 1632), l'incoronazione della Vergine (c. 1641) e San Antonio Abad e St. Paul primo eremita (c. 1634), tutti situati nel Museo del Prado. Durante l'anno 1649 tornò in Italia per acquistare opere d'arte per il re. Durante il suo soggiorno a Roma (1649-1650), dipinse il magnifico ritratto di Juan de Pareja (Metropolitan Museum of Art, New York) così come il profondo e inquietante ritratto di Papa Innocenzo X (Galleria Doria-Pamphilj, Roma). Poco dopo fu ammesso come membro presso l' Accademia di San Luca di Roma. La Venere allo specchio (National Gallery, Londra) risale probabilmente da questo tempo.
Un documento notarile certifica l'esistenza nel 1652 di un bambino romano di Velázquez: Antonio de Silva, un figlio naturale e la cui madre è sconosciuta. Si è ipotizzato che potrebbe essere la modella che ha posato per una Venus nuda allo specchio.
Le opere più importanti degli ultimi due decenni della sua vita sono le filatrici , o la favola di Aracne (1644-1648, Museo del Prado) sofisticata composizione del complesso simbolismo mitologico e uno dei capolavori della pittura spagnola Las Meninas o la famiglia di Filippo IV (1656, Museo del Prado), che è un sorprendente ritratto di gruppo della famiglia reale con l'artista incluso nella scena.
Velazquez era un po' prolifico pittore, dato che ha trascorso gran parte della sua vita alla sua cortigiana di carriera redditizia e solo a lui attribuiti tra 110 e 120 opere. Ha ricoperto varie posizioni di funzionario di Corte: pittore del re, fotocamera di usher, Sheriff Court, sovrintendente e contatore o aposentador de palacio, un lavoro che ha richiesto troppo dedizione e pittura che relegato allo sfondo. Ha segnato il XVII secolo con il suo stile naturalistico, con la sua abile diversità delle tecniche, con il suo uso della luce e sue armonie di colore sottile. Ci sono molte persone che hanno ritenuto il miglior pittore iberico della storia, e forse è per questo degno nacque e fiorì con l'età d'oro spagnolo. Loro influenza sarebbe immenso e prolungato, come anche gli impressionisti del XIX secolo avrebbero trovato un studio ideali e che succhiare nelle sue opere.
Poco prima la sua morte è stata nominata Cavaliere di Santiago. Loro ascendenza sconosciuta (il suo sangue potrebbe non essere ebrei o parla) impossibilità di riconoscimento. L'intervento del re prima il Papa Alessandro VII ha permesso di ricevere la Croce di Santiago nel 1659.
Suo ultimo 31 luglio egli fu attaccato da una febbre e percepisce la sua fine, ha firmato la sua volontà. Diego Velázquez morto a Madrid il 6 agosto 1660, essere sepolto nella cripta della Chiesa di San Juan Bautista Fuensalida; entro il termine di otto giorni sua moglie Juana fu sepolto accanto a lui. Questa chiesa fu distrutta dai francesi nel 1811, perdendo i suoi resti.
Dopo la sua morte fu accusato di appropriazione indebita. Una Commissione del tesoro rivisto i suoi libri contabili e fu condannata per restituire 35.000 reali. Abbiamo proceduto a cogliere parte della loro proprietà e loro genero, il pittore Juan Bautista Martínez del Mazo (1610-1667), ha dovuto affrontare il resto del debito.


5

Biografia di Hernán Cortés

(Unknown - 1547/12/02)

Hernán Cortés
Conquistador spagnolo

Era nato a Medellin (Badajoz). Figlio di Martín Cortés e Catalina Pizarro.
Quando aveva 19 anni, si imbarcò associato per Santo Domingo, dove recitò come impiegato nella città di Azua.
Nel 1511 accompagnò Diego Velázquez nella conquista di Cuba. Fu il suo segretario e poi Sindaco di Santiago, Baracoa. Mentre aveva problemi con Velazquez, sposato nel 1514 a Catalina Juárez Marcaida è riuscito a essere il suo padrino e condotto, dopo due spedizioni al continente di ciò che oggi è il Messico, il led da Francisco Hernández de Córdoba e Juan de Grijalva, è affidata l'organizzazione di una terza spedizione.
Il 18 febbraio 1519 ha regolato la vela che trasportano 11 navi, più di 500 soldati, circa 100 marinai, 16 cavalli, 14 cannoni, fucili balestre 32 e 13. Pochi giorni dopo è venuto per l' Isola di Cozumel, che i popoli indigeni erano stati ritirati. Contattare alcuni alla fine, ha domandato circa il Castaway spagnolo che sapevano di essere prigionieri. Poi è apparso Gerónimo de Aguilar che sarebbe diventato il suo partner grazie alla sua conoscenza della lingua Maya e che sapeva che il coniuge superstite, Castaway, Gonzalo Guerrero, non aveva voluto andare incontro gli spagnoli. Vasi pagato le coste della Penisola dello Yucatan al Fiume di Tabasco che divenne noto come Grijalva. Nel villaggio di Centla, Tabasco, è stato il primo conflitto militare con i nativi. Il trionfo dei tagli, gli spagnoli regaled signori Maya rendendoli consegna di 20 donne fra loro era il famoso Malintzin o Malinche. Quest'ultimo è stato dato a Alonso Hernández Portocarrero.
Arrivano nella regione conosciuta come Chalchicueyecan (il posto della dea della gonna giada), dove il venerdì Santo del 1519 fondò la Villa Rica de la Veracruz. Cortes, ha deciso di rompere ogni rapporto di obbedienza con Diego de Velázquez, ha creato il cabildo di Villa Rica, che a sua volta lo nominò capitano generale e capo della giustizia. Segnalerebbe dell'imperatore Carlo V (Carlos I di Spagna). Quindi il suo unico legame sarebbe già con la corona.
Ha stabilito il contatto con indigeni totonacas in Zempoala. Fu anche una prima ambasciata di Moctezuma , con i grandi doni di gioielli, oro, piume e costumi diversi. Secondo le testimonianze di indigene che si sono conservate, Moctezuma, profondamente preoccupato per la notizia che è arrivato dalle rive del Golfo, pensato che i nuovi arrivati erano Quetzalcoatl e altri dèi che lo accompagnavano. Ancora una volta, mandò messaggeri che ha portato, tra l'altro, due dischi di grandi dimensioni, un oro e un argento artisticamente lavorato. Quei messaggeri tornò a Tenochtitlán e cui al Moctezuma tutto ciò che avevano visto.
Corti ha ordinato un'ambasciata che aveva salpare diretti in Spagna. Essa è stata quindi redatta che è conosciuto come il Cabildo di lettera, datata 10 luglio 1519. È sapere per Carlos V che questo capitolo ha nominato Cortés capitano generale e justicia mayor. Due settimane più tardi imbarcarsi inviati da tagli, andando come avvocati Portocarrero Hernández Alonso e Francisco de Montejo. Ci hanno portato regali per l'imperatore, tra i quali alcuni indigeni codices. Poco dopo tribunali ordinarono lo smantellamento delle loro navi. A metà agosto di quello stesso anno intraprende la sua uscita all'interno del Messico. Lasciando la Villa Rica de la Veracruz, lasciò con 400 operai, 15 piloti, 6 pezzi d'artiglieria, oltre a centinaia di indigeni. Dopo aver attraversato la sierra, avvicinato la regione Tlaxcala. Un gruppo utilizzando la otomi presentato a loro, i tlaxcalani messo alla prova la forza militare degli spagnoli. Per vedere come il Otomi furono facilmente sconfitti, ha deciso di allearsi con loro nella speranza di sconfiggere loro ex nemici, così i signori di Tenochtitlan. Alla fine di settembre, 1519 gli spagnoli entrarono nella capitale di Tlaxcala, Ocotelulco.
Ha proceduto loro progressi verso la metropoli di Mexica. Passando per la città di Cholula, soggetto quindi ai mexica, secondo le cronache spagnolo potrebbe trovato un tradimento dei suoi abitanti a dare la morte agli spagnoli. Secondo le Cronache indigene, tradimento è stato effettivamente perpetrato dagli stessi alleati spagnoli e gli indigeni. Il fatto è che là è avvenuto un massacro delle popolazioni indigene. Il 8 novembre 1519, dopo aver attraversato i vulcani, fecero la loro prima entrata in Messico-Tenochtitlan, che arrivano dalla calzada Iztapalapa , che si unì la città con la riva del lago a sud. Ospitati in palazzi reali, si potrebbe realizzare la grandezza e la potenza della città. Moctezuma, che li ha ricevuti come ospiti, divenne ben presto il suo prigioniero.
A maggio 1520 è arrivato Pánfilo de Narváez nella regione di Zempoala, inviato dal governatore di Cuba a deporre prigioniero ai tagli. Questo è venuto fuori di Messico-Tenochtitlan per far fronte e sconfisse Narváez a Zempoala. Questo gli permise di aumentare il numero dei suoi uomini, dal momento che molti di coloro che sono venuti con Narváez sono andati a loro ranghi. Mentre tagli erano stato fuori, Pedro de Alvarado precipitò improvvisamente verso i Mexica durante il grande Festival di Toxcatl, in onore del loro Dio Huitzilopochtli. Un educato restituire alla città lo ha trovato con grande agitazione. Si è ritenuto che fosse meglio lasciarlo su hidden. E ' stato poi quando ha ucciso Moctezuma. Secondo alcuni, cercando di placare i Mexica, hanno gettato lui queste varie pietre, uno dei quali fatalmente ferito alla testa; Secondo altri, per mano degli spagnoli chi gli ha dato più di una barra nella parte inferiore dell'addome. La notte del 30 giugno dello stesso anno Cortés e i suoi uomini con grande stealth abbandonarono la città. I Mexica, che ha dato la voce di allarme, li si precipitò con furia. Gli Spaniards hanno perso quindi più della metà dei suoi uomini, così come tutti i tesori che avevano grippato. Questa sconfitta è conosciuta con il nome di 'la notte triste'.
I conquistadores hanno marciato in cerca l'aiuto dei loro alleati di Tlaxcala e non non era fino a quasi un anno dopo, cioè il 30 maggio 1521, quando hanno dato inizio all'assedio formale della città di Tenochtitlan. Questo concentrato tagli più di 80.000 persone da Tlaxcala e rafforzato le proprie truppe con l'arrivo di altre varie spedizioni a Veracruz. Dalla fine di aprile dello stesso anno ha lanciato tredici brigantini di acqua che ha svolto un ruolo molto importante durante l'assedio dell'isola dove la città è stata stabilita. Le Cronache indigene parlano della scelta del Signore Cuitlahuac come successore di Moctezuma e l' epidemia di vaiolo che uccise lui e molti altri. Descrivono inoltre le nuove elezioni e le prestazioni del giovane principe Cuauhtemoc. Quelli e gli altri, i cronisti indigeni e spagnoli si riferiscono quindi qual è stato l'assedio e la resistenza natale sopra quasi ottanta giorni del sito. Il 13 agosto 1521 cadde città Tenochtitlan, e Cortés imprigionato per il giovane Cuauhtemoc. Impostare quindi a Coyoacán, dove nasce la ricostruzione di città del Messico con nuovo impianto alla modalità rinascimentale.
Sua moglie, Catalina Juárez Marcaida, arriva da Cuba e pochi mesi più tardi, muore misteriosamente Coyoacan. Nel mese di agosto la stessa 1523 atterrato tre francescani fiammingo, Pedro de Gante, Juan de Tecto e Juan de Ayora. Tagli di servizio che si erano ribellati Cristóbal de Olid, suo inviato nella regione di Hibueras, poi ordinò una spedizione per sottometterlo. Ha lasciato la città del Messico nel 1524 lasciandola incaricati diversi Royal ufficiale che, oltre a combattere tra di loro, commesso numerosi abusi. Tribunali, dopo una spedizione piena di guai e inutile perché, quando si raggiunge il Hibueras già era morto Cristóbal de Olid, restituito a città del Messico da metà-1526. Quasi contemporaneamente ha ricevuto un ordine di Carlos V per inviare un'armata alle Molucche in rilievo che, salpando dalla Spagna era venuto a queste isole. Ciò ha coinciso con la venuta del giudice Luis Ponce de León di prendere residenza processo giudici. Morì poco dopo, si è preso carico della prova Di Marcos Aguilar. Questo anche è morto entro pochi giorni. Corti, che avevano già in costruzione diverse barche, inviò tre voce alle Molucche e sotto il comando di Álvaro de Saavedra Ceron, suo cugino, per assistere la Marina da García Jofre de Loaysa. La flotta salpata da Zihuatanejo il 31 ottobre 1528. Una delle barche della stessa è venuto alle Molucche.
Obbedire istruzioni da Carlos V, ha intrapreso un viaggio in Spagna. È arrivato presso il Porto di Palos e dopo passando attraverso Seville, Medellín e il Monastero di nostra signora di Guadalupe, ha incontrato l'imperatore a Toledo. Sebbene non abbia riconquistato il governo della Nuova Spagna, almeno ottenne il titolo di Marchese della Valle di Oaxaca, nonché 22 ville e 23.000 vassalli. Sposata con Doña Juana de Zúñiga, figlia del conte di Aguilar, tornò in Messico intorno alla metà del 1530. La nuova Spagna era quindi alterato a causa degli eccessi di Nuño Beltrán de Guzmán , che era stato nominato Presidente della prima udienza. Dovuto il Cortes faccia gli impedì di entrare nella capitale.
Trovando in Tezcoco, sua madre Catalina Pizarro, che egli aveva venire con lui, ci finì i suoi giorni. Un anno dopo, una seconda udienza è stata installata con Sebastián Ramírez de Fuenleal come presidente. Basato sulle capitolazioni che avevano avuto luogo durante il suo soggiorno in Spagna, si impegna nel 1532 una serie di spedizioni nel mare del Sud (Oceano Pacifico). Nel mezzo di quell'anno, invia due navi sotto il comando di Diego Hurtado de Mendoza, senza ottenere alcun risultato. Dirige personalmente la costruzione di altre navi in cantiere che ci ha stabilito di Tehuantepec . L'anno seguente lasciano altre due barche dal porto di Santiago in Colima. Uno di loro, sotto il comando di Juan de Grijalva, scopre le Isole Revillagigedo. L'altra, che davanti al quale è stato Diego Becerra, dopo un ammutinamento a bordo, ha raggiunto per raggiungere la punta meridionale della Baja California. Lì la maggior parte di coloro che erano a bordo sono stati uccisi in uno scontro con gli indiani. Nel 1535 intraprende una terza spedizione personalmente andando di fronte ad essa.
Ha fondato una piccola colonia alla baia di la Paz, nominato come il Santa Cruz. Più di un anno più tardi tornò in Messico senza aver ottenuto nulla in questa terra che fu poi chiamata California. Instancabile, ha quindi inviato due navi dirette in Perù per assistere Francisco Pizarro che fu assediato a Lima. Nel 1537 ha dato inizio ad un percorso del commercio marittimo, dal Porto di Huatulco a Panama e Perù. Nel 1539, inviò la sua quarta spedizione al mare del sud. Questa società è stato richiesto al capitano Francisco de Ulloa , che ha penetrato fino alla foce del fiume Colorado e tornando alla punta meridionale della penisola, radunata da Pacifico anche oltre l' Isola di cedri.
Intraprende un nuovo viaggio in Spagna. Tra le altre cose c'è andato un memorial a Carlos V lesa delle rimostranze che, a suo parere, avevano ricevuto il primo viceré della nuova Spagna, Antonio de Mendoza. L'intenzione di tornare in Messico, è diventato Castilleja de la Cuesta, vicino a Siviglia. Lì poco prima egli aveva dettato il suo testamento. Morì il 2 dicembre 1547 all'età di 62 anni.
Sopravvissuto è sua moglie, i figli Martin e Luis, così come l'altri Martin che aveva avuto con Malinchee Mary, Catherine e Juana Nato di sua moglie, così come altri anche avuto fuori dal matrimonio, come Doña Leonor, Nato di Doña Isabel de Moctezuma.
Il primo funerale di tagli era nella Chiesa di San Isidoro del Campo a Siviglia. Anni dopo, le sue spoglie vennero trasferite alla nuova Spagna e sepolto nella chiesa annessa al convento di San Francisco a Tezcoco. Da lì sono andati alla cappella principale del Convento di San Francisco a città del Messico. Suo ultimo riposo lo sorpassava nella Chiesa di Gesù di Nazareth, accanto a Gesù ospedale fondato. Attualmente sono conservate in un'urna collocata in una nicchia nel muro del lato del Vangelo.