Significato e Definizione di vaporizzazione

Vaporizzazione è il nome dato al processo in cui un fluido passa dallo stato liquido a gassoso, cioè, come conseguenza dell'azione del calore sul liquido in questione è che il liquido assumerà lo stato di gassosa.
Ci sono due tipi di cottura a vapore, ebollizione ed evaporazione.
Il punto di ebollizione si verifica quando si verifica il cambiamento di cui dello stato aumentando la temperatura sperimentata all'interno del liquido; Dovrebbe essere notato, che il momento chiave di bollente si pone nel caso in cui la temperatura fa sì che qualsiasi liquido a ebollizione, e da esso tutto il tempo che dura il processo di ebollizione rimarrà costante.
Se in una pentola a pressione, acqua del posto e poi mettere sul fuoco fino a bollitura si verifica, l'acqua sarà caldo circa 120 ° e 130 ° dai gas di aumento della pressione esercitata all'interno. È a causa di questo aumento della temperatura di cottura del cibo prodotto più velocemente.
Nel frattempo, se aggiungiamo additivi all'acqua possiamo aumentare o diminuire il punto di ebollizione. Notare che il processo di ebollizione è stato usato tradizionalmente come il metodo per eccellenza per sterilizzare l'acqua, dato che la maggior parte dei micro-organismi invariabilmente morire per ottenere acqua ai citati.
E al suo fianco l'evaporazione, si caratterizza perché il cambiamento di cui di stato da liquido a gas, si verifica solo sulla superficie del liquido e a qualsiasi temperatura, però, sarà più veloce di una temperatura più alta. Ad esempio, per servire una tazza di tè con acqua bollita, è possibile vedere come acqua condensa in goccioline visibili, inoltre, di condensare vapore acqueo diventa nuvole.

Articolo contribuito dal team di collaboratori.