Significato e Definizione di xilofono

Lo xilofono, noto anche come lo xilofono, è uno strumento musicale di percussione che consiste di una serie di stecche che possono essere in legno o metallo, risalente al XVIII secolo.
Ciascuna delle doghe o lame è sintonizzato un tono o una specifica nota musicale della scala cromatica. L'ordine dei fogli è simile a quello presentato i tasti di un pianoforte.
La sua funzione primaria è che di percussione, nel frattempo, il più diffuso delle risorse sulla chiama tremolo che consiste di toccare alternativamente con entrambi i bastoni su un foglio stesso.
Con la sua tecnica complessa e precisa, xilofono Sì o Sì richiederà da parte il batterista una grande tecnica che solo virtuosismo naturale è spesso in grado di dare.
Rispetto per la marimba, un altro strumento a percussione che lega dalla somiglianza fisica che salvato, lo xilofono, possiede un tono più vivo questo e note si tengono meno. Quando lo xilofono in questione ha un record più sotto quella di marimba è chiamato un xylorimba.
Se xilofono è affidato per soddisfare il metodo di Orff, lo Monti è in una scatola di legno di forma rettangolare.
Possiamo trovare tre tipi di xilofoni, come basso, alto e soprano, una scala e mezzo ciascuno, montati su fogli di legno, essendo il più consigliato il palissandro.
In particolare sarà in pezzi di musica classica in cui il xylophone presenta importante presenza e rilevanza, tra i più popolari possiamo citare: Danse Macabre e fossili dal carnevale degli animali di Camille Saint Saëns e numero 6 della Sinfonia di Gustav Mahler.
Attualmente, xilofoni sono dotate di lenzuola di percussioni breve e il ruolo svolto nelle orchestre di oggi è l'esercizio di francobolli indipendente e importante in termini di sviluppo orchestrale.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.