Significato e Definizione di vittimismo

Ci sono diversi ruoli che possono prendere una persona nella tua vita. Un ruolo che è possibile adottare una modalità transitoria o permanente è la vittima delle circostanze. In questo modo, il vittimismo dimostra come comportarsi ha una persona che si lamenta troppo per i loro problemi ma non concentrarsi non tanto su quali soluzioni possono prendere per risolvere tali conflitti.
Cioè, che adotta le vittime di ruolo rimane bloccato a questo punto attraverso l'autocommiserazione, pietà e una ricerca esterna di Salvatore. Che adotta il ruolo di vittima tende a ritenere che la sua vita è più difficile e più complesso rispetto agli altri. Tutto sembra essere più semplice nella vita degli altri. D'altra parte, che adotta il ruolo del vittimismo mette anche più attenzione su ciò che manca in quello che è.

L'eterno insoddisfatto

È questa vista che ha impedito di godere il presente per rimanere incollati al piano della mancanza. Una persona in piedi nel ruolo del vittimismo inoltre tende ad incolpare gli altri per i propri problemi, in questo modo, evitare la responsabilità per loro (resti nel ruolo di passività e di autocommiserazione).
Da vittimizzazione, la persona perde un grande potere poiché la denuncia e il pensiero negativo generato molta rabbia. Pertanto, è molto positivo di smettere di agire come attore secondario della vita ad occupare il ruolo di attore, il ruolo di attore principale che ogni essere umano è chiamato alla stella nella propria storia. Tuttavia, il vittimismo Mostra precisamente quello di un attore non protagonista che vive per la deriva delle circostanze esterne, sensazione che hanno più peso nella vostra vita che sarà la propria.

Distorsione cognitiva

Dietro ogni atteggiamento che adotta una persona è una sorta di beneficio. Ad esempio, le vittime considerate attraverso autocommiserazione, ricevendo attenzione dagli altri. C'è una distorsione cognitiva sottoforma di interpretare la realtà dietro il punto di vista di chi è rinchiuso nel vittimismo. Una persona può cambiare atteggiamento diventando consapevoli che il vittimismo è limitato in relazione alla felicità.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.