Significato e Definizione di vitamine

Sostanze essenziali per la salute degli organismi viventi
Egli è indicato generalmente come vitamine per sostanze organiche che sono essenziali per la vita delle persone o animali e che sono quindi essenziali per la sopravvivenza e lo sviluppo come questi.
Degno di nota è che molte volte il corpo non può sintetizzarli a volontà e pertanto è necessario che li mangiano, sia attraverso i cibi che li contengono, o in mancanza prendendo integratori vitaminici appositamente preparati dai laboratori.
Alimenti e integratori, principali fonti di vitamine
Quasi tutte le vitamine essenziali non possono essere in alcun modo sintetizzate dall'organismo stesso come già accennato, cioè elaborato da questo, quindi l'unico modo per farli e che entrano il nostro corpo è attraverso gli alimenti naturali o come abbiamo indicato, attraverso integratori, come popolarmente chiamato le preparazioni indicate.
Preso in modo equilibrato e soggetto a carenza che può essere nel nostro organismo per quanto riguarda qualsiasi capita di essere trascendentale per promuovere il corretto funzionamento del corpo di un essere vivente.
Fondamentalmente, le vitamine sono sostanze nutritive, che, in combinazione con altri elementi nutritivi, rendono i tempi di catalizzatori per tutti i processi fisiologici diretti e indiretti.
Un consumo equilibrato, la chiave
Questo non è un requisito di grado molto elevato di vitamine che avete bisogno le dosi di tutti i giorni, ma solo microgrammi o milligrammi di corpo contenute in grandi quantità di alimenti naturali. Idealmente, un equilibrio, perché il consumo in eccesso e la sua mancanza può innescare malattie che vanno da lievi disturbi gravi e molto gravi, come la demenza e in casi più estremità possono anche pregiudicare la vita.
Nel frattempo c'è un nome clinico per designare questo eccesso o carenza in termini di vitamine, carenza vitaminica, quando registrato deficit e ipervitaminosi a, quando abbiamo un caso di eccesso del consumo dello stesso.
Benefici per la salute notevole
Suoi principali vantaggi includono il suo ruolo di antiossidante che aiuterà a prevenire varie forme di cancro, per esempio, mangiare cibi ricchi di vitamina E sarà un buon modo per prevenire il cancro della prostata.
Dove trovarli?
Ora, dove trovarli è la questione più importante... principalmente in verdure crude, quindi è uguale o supera il consumo di 5 porzioni di verdura o frutta secca al giorno ed evitare i processi che causano la perdita in eccesso, come: evitare molto lunga cottura di alimenti che li contengono, evitare cibi preparati mangiare le bucce di frutta e cereali conchiglie perché è dove la maggior parte sono concentrati di vitamine, tra gli altri.
Negli esseri umani ci sono 13 vitamine, solubile in acqua 9, complesso B e vitamina C 8 e 4 liposolubili, A, D, E, K. Le vitamine sono classificate secondo la loro solubilità: se in acqua, solubile in acqua o solubili nel grasso del lipido.
Principali benefici della vitamina a vitamina
Appartenere a vitamine del gruppo B sono essenziali per il corretto funzionamento del cervello e del metabolismo e corrispondono al gruppo di solubile in acqua, che significa che essi saranno essenzialmente eliminate attraverso l'urina, fatto che obbliga a dover li consumano quasi ogni giorno. Ad esempio, il pane contiene questa vitamina, quindi consigliata l'assunzione, ovviamente in quantità bilanciate.
Nel frattempo la vitamina A presente in verdure come carote e broccoli ed è notevole peer perché il suo grande contributo colpisce la visione. Che, non che non sembravano molto bene non stato raccomandato mangiare più carote. Questo ortaggio è uno dei più consumati per fortuna perché si può mangiare crudo, cotto, triturato, che accompagna altri ortaggi e anche carni bianche e rosse.
Nel frattempo, alla vitamina C, un altro molto popolare anche, trovato principalmente negli agrumi, come arancia, limone. Vitamina C è spesso consigliata soprattutto ai processi di influenza-come combattere, così è che in inverno, quando il virus dell'influenza aviaria colpisce così forte, è mostrato mangiare più alimenti contenenti questa vitamina.
Vitamina D chiamato popolarmente come la vitamina del sole perché che appena si presenta naturalmente nel corpo dopo l'esposizione al sole oltre quindici minuti circa tre volte a settimana. Questa vitamina è molto importante perché aiuta il corpo ad assorbire il calcio, sostanza fondamentale per quanto riguarda le ossa e denti forti e sani.
E la vitamina K, un po' meno popolare di quelli di cui sopra è anche importante per la funzione che contiene: senza di essa il nostro sangue non coagula correttamente. Si può trovare in alimenti come cereali, cavolo, cavolfiore, spinaci e pesce, tra gli altri.

Articolo contribuito dal team di collaboratori.