Significato e Definizione di violenza familiare

Violenza in famiglia è un concetto che si riferisce alla ricorrente violenti atti che uno o più membri di una famiglia sono contro uno o più dei suoi membri. Nel frattempo, che la violenza può consistere di attacchi fisici, o in mancanza può comportare molestia psicologica e anche le minacce. Si deve osservare che il concetto è a volte indicato come la violenza domestica.
Normalmente una famiglia tipo è costituito da padre, madre e figli e poi è solo uno di questi attori che hanno esercitato violenza su alcuni degli altri membri. Sono tradizionalmente tra i due genitori che facendo uso e abuso della sua autorità in esecuzione violenta agisce contro i loro figli, ad esempio, però, è anche molto ricorrente violenza da un coniuge a altro. Inoltre, ci sono stati casi di bambini che sono accusati di violenza contro le loro azioni di genitori.
Vale a dire, con questo intendiamo dire che violenza familiare può accadere in varie forme e direzioni, anche fino al possono provenire da altri componenti familiari come nonni, zii, cugini, tra gli altri.
Violenza in famiglia è un problema che colpisce molte famiglie in tutto il mondo e costituisce anche un problema sociale serio e tipico su cui è necessario mettere la messa a fuoco e l'azione per prevenire le conseguenze dannose.
Violenza in famiglia è sempre esistita, poiché il mondo è mondo potrebbe dire, fino a quando tali problemi non erano stati riconosciuti fino a molto recentemente; anche negli ultimi anni ha aumentato a certamente allarmanti livelli, ad esempio con il notevole aumento dei tassi di morti delle mogli uccise per mano dei loro mariti.
Di conseguenza, le campagne di violenza domestica i governi si sono intensificati e anche alcune punizioni sono state rinforzate quando la famiglia è il generatore di atti di violenza.
Bisogno di combattere questo tipo di violenza che molte volte non è frenata da un bambino, una donna incinta o un adulto più anziano, è a causa delle conseguenze molto gravi che è stato dimostrato che produce in coloro che ha subito violenza domestica ad un certo punto nelle loro vite. Tale modello può ripeterli in futuro ed essere gli esecutori della violenza nelle loro famiglie.

Articolo contribuito dal team di collaboratori.