Significato e Definizione di violenza giovanile

Violenza è in contrasto con il comportamento etico che ogni essere umano deve prendere come un cittadino che rispetta se stesso ma che anche il rispetto delle norme sociali e ai suoi simili. Cioè, violenza rompe con la produzione degli standard sociali del sistema disagio. Violenza possa essere analizzato da diversi punti di vista.
La situazione dei giovani nella scuola
Un motivo di preoccupazione è la violenza giovanile. All'interno di questo tema, il bullismo è un grave problema del nostro tempo che, a seguito di nuove tecnologie acquisisce nuove forme e sfumature attraverso cyberbullismo nella rete. Violenza giovanile è l'atto attraverso il quale è un danno a terzi mediante un atto intenzionale e consapevole. Ci sono varie forme di violenza più che sul piano fisico, l'umiliazione grave può anche essere una forma di violenza quando egli mette in ridicolo una persona e tu lo disprezzano senza pietà.
Violenza giovanile è ciò che è tra i 15 e i 25 anni. Ci sono diverse cause che possono influenzare la natura violenta di giovani, ogni caso è diverso, pertanto, un caso di gioventù di violenza è importante analizzare il caso individualmente perché ogni persona è unica e irripetibile.
Aspetti importanti della violenza giovanile
In termini generali, sì ci sono alcuni fattori da considerare:
1. la famiglia
L'atmosfera familiare che ha coltivato i giovani dovrà tener conto. In alcuni casi, quando i giovani hanno visto una sorta di atteggiamento aggressivo nei genitori può ripetere schemi di comportamento.
2 dipendenze
In altri casi, i problemi della violenza giovanile sono anche associati con problemi di dipendenza da droghe o alcool. Una persona che soffre di una dipendenza ha perso il controllo della propria vita. È importante educare i giovani con informazioni adeguate per prevenire la possibile dipendenza. È essenziale per insegnare ai giovani a dire no alla droga.
3. le persone con cui si è circondati
Cattive compagnie possono esercitare una pressione molto negativa in una persona giovane che è in un periodo della vita in cui è molto suscettibile alle opinioni degli altri. Per questo motivo, è molto importante che i genitori conoscere gli amici dei loro bambini e sapere che cosa è solito loro routine di svago.
Il ruolo fondamentale dei genitori
Gli adulti devono posizionarsi chiaramente per identificare possibili casi di violenza giovanile in scenari comuni quali la scuola, per esempio. Al fine di proteggere la vittima, ma anche, al fine di essere in grado di aiutare un giovane violento per reindirizzare la sua vita.

Articolo contribuito dal team di collaboratori.