Significato e Definizione di viaggi di esplorazione

Se ci pensate l'idea di un viaggio, si tratta di mente scoprire qualcosa di diverso al nostro modo di vita. Attualmente i viaggi sono realizzati con intenzione di vacanza, per godere del nostro tempo libero un posto diverso da dove si vive.
Quando la terra era un pianeta con grandi estensioni sconosciute, alcuni individui ha avuto la curiosità di conoscere quei territori. Ci hanno fatto viaggi di esplorazione motivati da vari motivi: conoscere nuovi itinerari, curiosità, intellettuale e scientifico, per espandere i domini di un paese, per ragioni commerciali o con l'intento di superare una sfida.
L'elenco dei viaggi di esplorazione sarebbe molto ampio, ma ci sono alcuni che hanno un valore speciale. Cristóbal Colón scoperto il continente americano nel XV secolo. E nel suo tempo c'erano altri grandi esploratori: Pizarro, Magallanes, Elcano, Américo Vespucio... Tutti loro stavano esplorando nuove rotte in America. Il risultato dei suoi viaggi ha avuto implicazioni molto diverse; entrambi gli equilibri politici delle potenze, sull'economia, mentalità e progressi scientifici.
Il continente africano ha avuto un grande enigma: conoscere le fonti del Nilo, e fu l'esploratore Livingstone che li ha scoperti. Sia il Polo Nord e Polo Sud sono associati tre esploratori: Amundsen, Scott e Shackleton, che è venuto fino agli estremi confini dei mezzi tecnici pianeta ancora molto rudimentale.
Viaggi di esplorazione attirano l'attenzione perché sono una conquista dell'umanità. I browser sono considerati eroi, poiché hanno affrontato l'ignoto e assunse un ad alto rischio. Non essere dimenticato che in passato si limitava la conoscenza tecnica e un'esplorazione di nuovi luoghi vuole superare difficoltà di ogni genere.
Ciascuno dei viaggi di esplorazione ha portato ad una maggiore padronanza del pianeta. In ogni avventura aveva una motivazione speciale (ad es. viaggio di James Cook nel XVlll secolo ha cercato di espandere l'influenza dell'Impero britannico). Tuttavia, altri aspetti che erano anche rilevanti e che espandendo la conoscenza dell'umanità è apparso: nuovi linguaggi, diverse tradizioni e un modo diverso di intendere la vita.
L'ultimo viaggio di esplorazione di speciale rilievo fu nel 1969 quando gli astronauti Armstrong, Aldrin e Collins arrivati nella luna. Come uomo progredisce perché pone nuove sfide, i prossimi viaggi di esplorazione dovrà essere da qualche parte nell'universo.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.