Significato e Definizione di vapore

Il vapore è allo stato gassoso assumendo fluidi come risultato dell'azione del calore. Il vapore lasciando il Guan fatto occhiali occhiali a nebbia mi.
Inoltre, il vapore chiamiamo con lo stato in cui un gas è quando è sotto la temperatura critica, mentre il gas, è lo stato della materia cui molecole non reagiscono formando link ma che al contrario tendono a respingono, finalmente prendendo la forma del contenitore che li contiene.
Degno di nota, poi, che vapore e gas non sono uguali; vapore è un gas che può condensare di pressurizzazione (sotto l'effetto della temperatura costante) o raffreddamento (sotto pressione costante).
D'altra parte, vapore acqueo, è il gas ottenuto dal cosiddetto processo di ebollizione, il processo fisico da cui tutta la massa di un liquido si trasforma in uno stato gassoso, o, in mancanza, per evaporazione, che coinvolge lo stesso processo, ma può essere specificato a qualsiasi temperatura, mentre l'intera massa del fluido raggiunge il punto di ebollizione.
D'altra parte, nell'antichità, molte barche sono stati guidati da motori a vapore, quindi, è che il termine vapore cominciò ad essere usato per designare tali navi, ad esempio, navi a vapore. Questo tipo di barca aveva condensatori raffreddati ad aria, di acqua o turbine a vapore, caldaie, consentendo loro di spostarsi senza essere a seconda delle correnti o venti. Il vapore era vitale al momento della creazione delle navi transatlantiche.
Come conseguenza dello sviluppo dei motori diesel, che operano sulla base di combustione interna di olio, questo tipo di barca, oggi, è diventato obsoleto.

Articolo contribuito dal team di collaboratori.