Significato e Definizione di UFC

L'acronimo cfu corrispondono con Ultimate Fighting Championship, che è un promotore di uno sport di combattimento basato sulla miscela di diverse arti marziali e boxe tradizionale. L'acronimo cfu sono anche usati per riferirsi allo sport stesso, una lotta tra due combattenti, noto anche come guerrieri, che di fronte a altro in un anello circondato da una gabbia e a forma di ottagono.

L'origine di questa forma di lotta

La sua origine deve essere in posizione nel 1993 nello stato del Colorado. Un gruppo di persone legate al mondo della televisione è ' avrebbero chiesto che tipo di lotta è la più spettacolare per trasmettere in diretta televisiva e allo stesso tempo che tipo di combattente è più efficace (un pugile, un karateka, un judoka o altro). Manifestazioni sportive organizzate in cui due combattenti hanno combattuto con questo approccio iniziale (ad esempio, un karateka contro un pugile). In questo modo, l'idea iniziale si è evoluta fino a quando cominciarono a fare la lotta senza regole unificate, poiché il concetto originale si basava sulla regola a tutti vale la pena. D'altra parte, inizialmente non c'era nessun giudici o limite di tempo in scontri tra guerrieri. Non avendo regole è diventato uno sport brutale e sanguinoso in cui non ci sono limiti. Il vincitore della lotta era lasciando la gabbia vittoriosi e vinti è rimasto in lei ha battuto in finale.
Nel 2000 lo stato del New Jersey autorizzato questo sport, ma imponendo la condizione che alcune regole sono utilizzate. Nacque così il primo evento regolamentato delle arti marziali miste negli Stati Uniti. Più tardi, promotori del Nevada e nel New Jersey ha creato un regolamento definitivo e unificato. In questo modo, l'UFC si diffuse rapidamente in tutto il paese e oggi è uno sport con fama internazionale.

Regole principali e caratteristiche della UFC

Per garantire l'integrità fisica dei guerrieri è stato un regolamento supervisionato da un'organizzazione sportiva. In questo senso ci sono combattenti pesatura di controllo, perché essi sono suddivisi in categorie simili a altri sport da combattimento.
D'altra parte, i combattenti devono passare un esame medico generale. Inoltre, un giorno prima che la lotta, un medico controlla lo stato fisico dei guerrieri. Anche essere controllato, come in altri sport, il doping possibile. D'altra parte, se un combattente viene sconfitto non si può tornare a combattere prima di 90 giorni.
Sorprendentemente, il combattimento è fatto con l'intervento di un arbitro qualificato, che deve fermare il combattimento quando si ritiene che un combattente è in una situazione di pericolo per la loro integrità fisica.
È uno sport di grande forza fisica, pensato come canali di intrattenimento e tifo dal vivo spettatori costantemente ai guerrieri.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.