Significato e Definizione di tensione

La tensione è la grandezza fisica che, in un circuito elettrico, spinge gli elettroni attraverso un conduttore. Cioè, guida energia elettrica con potenza più o meno.
Tensione e Volt sono termini in onore di Alessandro Volta, che ha inventato la cella fotovoltaica e la prima batteria chimica nel 1800.
La tensione è sinonimo di tensione e differenza di potenziale. In altre parole, la tensione è lavoro per unità di carica esercitata dalla elettrico su un campo di particelle in modo questo spostarsi da un luogo a altro. Nel sistema internazionale di unità, questa differenza di potenziale viene misurata in volt (V), e questo determina la categorizzazione in "bassa" o "alta tensione".
Una volt è l'unità di tensione, forza elettromotrice e potenziale elettrico. Alcune tensioni comuni sono quella di un neurone (75 mV), una batteria o ricaricabili batterie alcaline (1,5 V), una batteria al litio ricaricabile (3,75 V), auto impianto elettrico (12 V), l'elettricità in una casa (230 in Europa, Asia e Africa), 220 e 120 in America del Nord alcuni paesi sudamericani, la Guida di un treno (da 600 a 700 V) , una rete di trasporto di energia elettrica di alta tensione (110 kV) e fulmine (100 MV).
Il termine "alta tensione" caratterizza in cui il livello di tensione utilizzato necessaria privacy e misure di sicurezza dei circuiti elettrici. Ciò si verifica, ad esempio, nei sistemi elettrici di alto livello, nelle camere di raggi x e altri settori della scienza e della ricerca fisica. La definizione di "alta tensione" dipende dalle circostanze, ma sono considerati per determinare la possibilità del circuito per produrre una "scintilla" elettrica in aria o da contatto o la vicinanza al circuito causando scosse elettriche. Una scossa di magnitudo applicato a un essere umano o altri esseri viventi in grado di produrre una fibrillazione cardiaca letale. Ad esempio, il colpo di fulmine in una tempesta su una persona è spesso causa di morte.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.