Significato e Definizione della virilità

La virilità di parola ci permette di fare riferimento a quello che contiene la qualità di manly, mentre il termine maschile è frequentemente usato per rappresentare il maschio o collegati a questo, gli uomini, cioè, tutto ciò che ha alcune caratteristiche del maschio solitamente fa riferimento tramite la parola virile. Capelli corti, capelli sul petto, gambe e braccia, la forza e la voce sono alcuni segni che normalmente associati con virilità e mascolinità; l'assenza di loro è in modo ricorsivo intesa come mancanza di virilità.
Nella cultura occidentale che è spesso riguardano la virilità con l'abilità sessuale di un uomo, cioè concorso presentati per quanto riguarda la potenza sessuale che visualizzate nelle sue performance sessuali; maggiore è la capacità di un uomo per mantenere il suo organo di sesso eretto per un periodo prolungato, la maggiore loro virilità, si è creduto. Pertanto, normalmente ritenuto privo di virilità quell'individuo che non è possibile ottenere una prestazione sessuale standard.
A volte passato e telecomando, ancora oggi in alcune culture che sono fortemente radicati nel passato, è o era comune che dovrebbe essere considerato come mancanza di virilità che individuali che egli ha mostrato poca attitudine quando si tratta di procreazione, cioè che nonostante cercando esso non poteva lasciare incinta una donna o, in mancanza uno che accetta solo donne e poi, d'altra parte, crede di essere proprietario di una virilità principali a lui che era in grado di generare solo maschi.
Quindi, è praticamente impossibile che oggi, in Occidente, riguarda la virilità con la potenza generativa, ma piuttosto è strettamente imparentato sessuale potenza, lo scollegamento in questo modo il layout a tema o non giocare.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.