Passa ai contenuti principali

Significato e Definizione dell'alloggiamento

Una dimora è quello spazio fisico, solitamente un edificio, la cui ragione principale per sarà l'offerta rifugio e riposo, grazie alle sale che contiene al suo interno, le persone e tutto ciò che essi portano con loro come gli effetti personali e beni personali. Quando ho accennato circa il riparo, era perché alloggio, oltre a fornire uno spazio per riposo e proteggere le nostre cose più immediati, serve anche a proteggerci dalle inclemenze del tempo e qualsiasi altro tipo di minaccia naturale che possa influenzare la nostra esistenza pacifica in caso di dover vivere all'aria aperta e fortuna.
Poiché l'uomo è l'uomo ha avuto la necessità di trovare un rifugio per quello che abbiamo detto, mantenere i loro averi, hanno una buona qualità di vita che non subisce i disturbi di salute fisica che possono derivare da dover vivere in strada e anche, nei momenti di super primitivi, per proteggere la sua famiglia da bestie feroci che si erano allentate. Le grotte, erano solitamente rifugi più utilizzati e comuni uomini nell'antichità. L'insediamento definitivo dei popoli nomadi primitivi la scoperta dell'agricoltura, in primo luogo e bestiame, poi ha provenuto. La necessità di risiedere in un luogo fisso ha dato modo immediatamente per la prima finale di sviluppo dell'alloggiamento, diversa dalla transizione rifugio o tenda. L'importanza logico dell'acqua nella vita di persone immersi nelle permanenti primo case sono state costruite in prossimità di fiumi e laghi.
D'altra parte, anche se a volte prestiamo più attenzione ad altre cose più banali, senza dubbio, il comfort, la tranquillità e la ricevuta che ci fornisce per sapere che abbiamo a nostra disposizione una dimora sarà fondamentale quando si tratta per il nostro futuro sviluppo personale e professionale, poiché esso è altamente testato, solo in armonia, l'essere umano raggiunge risultati eccellenti.
Uno dei problemi principali da considerare quando si tratta della costruzione di una casa sarà il tempo che caratterizza e che si osserva nell'area o regione in che cui abitiamo. Per esempio se viviamo in un luogo soggetto a venti grandi o gli uragani, le case dovrà essere costruito da e dopo una serie di requisiti essenziali di sicurezza e ovviamente con materiali estremamente resistenti a questo tipo di contesti.
Lo stesso si verifica con le regioni soggette a Meteo tellurico, come terremoti o eruzioni vulcaniche. Non è casuale per avvertire che la maggior parte dei primi insediamenti definitivi della storia ha avuto luogo in ampie vallate attraversate da fiumi, in cui erano più facili da ottenere risorse essenziali (acqua, cibo e protezione).
In tempi moderni, ha motivato la predilezione del popolo dall'ambiente urbano, da un lato, la costruzione di ulteriori alloggi in meno spazio, come è il caso con grandi edifici, ma, d'altra parte, c'è una carenza di alloggi forte nella maggior parte delle grandi città del terzo mondo. Questo fenomeno ha precipitato una crescita delle abitazioni precarie in America Latina, con particolare enfasi su Argentina e Brasile.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…