Significato e Definizione del volume

Con il volume di termine è possibile fare riferimento a diversi problemi diversi.
Primo volume può essere lo spazio che occupa un corpo in luogo, cioè, la quantità di spazio che occupa la tua roba e che a causa della condizione dei corpi impenetrabile non possono essere occupati da un altro corpo allo stesso tempo. Ma il volume è anche la proprietà intrinseca di questa materia che ci consentirà di distinguere un tipo di materia da un altro, una sostanza da un altro, poiché tutti hanno un volume specifico.
In entrambi e senza avere nulla a che fare con che menzionato nel paragrafo precedente, il volume è la percezione soggettiva di una persona ha qualsiasi suono che si sente parlare. L'intensità del suono è determinata dalla potenza sonora o energia che passa attraverso una superficie, maggiore è la potenza del suono al secondo, più alto è il volume che sperimenterà il suono naturalmente.
La percezione di qualsiasi volume sempre segue una scala logaritmica che viene misurata in decibel ed è determinata dal livello di potenza acustica che si tiene ogni suono in particolare.
E infine, il volume di termine ha una particolare importanza in campo letterario o nel vocabolario di quelle persone interessate alla raccolta e lettura di libri, dal momento che il termine si riferisce al corpo materiale di un libro rilegato, contenente sia il lavoro completo o uno o alcuni volumi che compongono lo stesso.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.