Significato e Definizione dei gruppi vulnerabili

Quando si dice che tali o che, o che qualcosa è vulnerabile, volete vedere che quel qualcosa o individuo, come applicabile, sono plausibili per essere ferito o danneggiato fisicamente o moralmente.
Generalmente, i bambini e gli anziani, a causa delle limitazioni imposte dal loro rispettive età, sono quegli individui più probabile infrazione. Se un adulto vuole fare danno fisico ad un bambino, sicuramente, si renderà perché non troverete parte della stessa sufficiente resistenza per impedirlo; un bambino, di più intelligente che è maggio non contro forza impiegando un adulto deve per esempio a rapirlo.
Lo stesso accade con gli anziani, già loro fisici hanno usura tipica dal passaggio del tempo, la sua testa è anche molto più lenta e quindi non sono solo facili da gestire fisicamente attraverso un colpo di stato, sono anche ideali per ingannare la preda. È comune per i ladri di scegliere gli obiettivi per i tuoi crimini gli anziani perché sanno che sono molto più vulnerabili di altri dalle scarse possibilità di difesa può essere a priori.

Inoltre, coloro che stanno vivendo una forte crisi emotiva risultano per essere più vulnerabili. Ad esempio, un individuo che ha appena perso una persona cara, sicuramente, sarà più incline a piangere, anche se la situazione non è anche un alto grado di emozione.
Inoltre, si scopre di essere molto comune che è la vulnerabilità si associò con debolezza, è strano che una persona forte e sicura se possibile buona ad in primo luogo essere danneggiata o ferita in una delle forme di cui sopra.
D'altra parte, una specie vulnerabile è qualsiasi specie sensibili all'estinzione nel prossimo futuro. L'Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) è l'organo che si occupa determinare la vulnerabilità che presentano alcune specie, nel frattempo, la categorizzazione di una specie vulnerabile risulta essere il primo avviso che questa organizzazione informa sulle specie prima di passare alle seguenti categorie: a rischio e pericolo d'estinzione.
Articolo contribuito dal team di collaboratori.