Oscar Wilde | Rafael Sanzio Urbino | Ferdinando VII di Spagna | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Cristina Fernández de Kirchner
  2. Biografia di Herbert Spencer
  3. Biografia di Oscar Wilde
  4. Biografia di Rafael Sanzio de Urbino
  5. Biografia di Ferdinando VII di Spagna


1

Biografia di Cristina Fernández de Kirchner

(1953/02/19 - unknown)

Cristina Elisabet Fernández Wilhelm
Cristina Fernandez de Kirchner
Politica, Presidente della Repubblica Argentina

Era Nato il 19 febbraio 1953 a Tolosa, La Plata, Provincia di Buenos Aires partito.
Figlia maggiore di Eduardo Fernández, autista di autobus (discendente degli spagnoli) e Ofelia Giselle Wilhelm (di origine tedesca), un funzionario del Ministero provincia dell'economia di Buenos Aires e socio dell'Unione peronista. Ha una sorella minore chiamata Gisele.
Ha frequentato la scuola secondaria presso l'Ecole Nationale Supérieure de Comercio Libertador General San Martín, La Plata e la nostra signora di misericordia College.
È entrato nella facoltà di scienze giuridiche e sociali dell'Universidad Nacional de La Plata (UNLP) dove studiò legge dopo aver completato il primo anno della carriera di psicologia. All'Università si riferisce Néstor Carlos Kirchner Ostoić, un allievo del collega tre anni più vecchi di lei, attaccato a sinistra peronista. Si dice che l'ha strappato dalle braccia di un giocatore di rugby bello, all'inizio degli anni 70. Si sono sposati civile alla Plata il 8 maggio 1975, solo un anno e mezzo dopo che si sono incontrati e aveva il suo primo figlio, Max, nel 1977; poi a Firenze (1990).
Entrambi hanno combattuto nell'ala radicale della gioventù peronista, ma al contrario di lotta armata lontano il movimento, che li ha salvati quando ha colpito la repressione dopo il colpo di stato militare. Si stabilirono a Río Gallegos, capitale di Santa Cruz e patria di Kirchner, dove allestisce uno studio legale. Cristina termina gli studi di legge nel dicembre del 1979, ma che non è riuscito a finire la gara fu interrogato e che egli non hanno ricevuto il titolo di avvocato. Cristina Fernández de Kirchner, spesso lo descrive come una donna forte e volitiva, ossessionata dalla sua immagine. Il matrimonio ha prosperato nella professione legale e gli investitori nel settore immobiliare e per anni tenuti in sospeso la sua attività politica.
Kirchner ha fatto suo apporto politico nell'amministrazione provincia a Santa Cruz, nel 1982, durante la caduta della terza giunta militare dopo il disastro in Malvinas. Nel 1987 il marito ha vinto alle urne il mandato del sindaco o il sindaco di Río Gallegos. Lunga carriera del legislatore che è attribuita a hanno sostenuto l'ascesa politica del Presidente Néstor Kirchner. Nel 1985 Cristina il partigiano ufficio provinciale del Congresso e ha ottenuto un posto nel servizio pubblico di Santa Cruz per volere del governo provinciale. Nel 1990, doveva essere la madre del suo secondo figlio, una ragazza chiamata Firenze.
Nel 1995, egli fa il salto al Senato nazionale che rappresenta Santa Cruz. Proprietario di un grande personaggio, una lingua privilegiata e grande una fortezza, nel 1997 ha aderito alla Camera dei deputati e nel 2001 è nuovamente eletto senatore, sempre nella stessa provincia. Per assumere la presidenza del suo marito il 25 maggio 2003 è anche la prima signora, ciò che sta per darvi un significato speciale alla loro partecipazione politica. Per le elezioni legislative del 23 ottobre 2005 è stato eletto senatore, ma questa volta dalla provincia di Buenos Aires, rappresentante del fronte per la vittoria, uno spin-off del partito peronista. Ha battuto da una differenza di 26 punti percentuali a Hilda González de Duhalde, moglie dell'ex presidente Eduardo Duhalde.
Il 19 luglio 2007 ha lanciato ufficialmente la sua candidatura presidenziale alle elezioni previste per ottobre. L'evento ha avuto luogo nella città Teatro Argentino de La Plata. Il 28 ottobre 2007 Cristina fu eletto Presidente dalla parte anteriore per la festa per la vittoria nel 2007 elezioni presidenziali in Argentina, diventando la seconda donna a aderenti al post, ma essendo il primo eletto direttamente dal popolo (María Estela Martínez de Perón venne eletto come Vice Presidente e ha assunto la presidenza dopo la morte di Juan Domingo Perón nel 1974).
Cristina ha vinto con un clamoroso 44,9% dei voti a Carrio (22,9%), Lavagna (16,9%), Rodríguez Saá (7,7%) e altri dieci avversari. Legislativa, dove la metà delle case del Congresso, sono state rinnovate FPV ha aumentato la relativa rappresentazione da 153 membri e 44 senatori.
Assunse l'incarico il 10 dicembre 2007. Nel suo primo discorso come presidente eletto, Cristina Fernández ha teso a mano tutti i suoi rivali di non unirsi a lei "hard feelings" nella loro gestione. Come hanno sottolineato tutti i sondaggi, il presidente argentino raggiunto il 23 ottobre 2011 rielezione con più del 50% dei voti e con forza. Cristina Fernández battere ben prima del suo più diretto inseguitore, il socialista Hermes Binner, del Frente Amplio progressiva in un giorno in cui il 77,75% delle liste elettorali ha votato.
Il marito, Néstor Kirchner, morì di arresto cardio-respiratorio nell'ottobre 2010 nella città turistica del sud di El Calafate, dove la famiglia ha la sua residenza privata. Dicembre 2011 lei ha trovato un tumore nella ghiandola tiroide durante un controllo medico di routine. Il 8 ottobre 2013, ha subito un intervento chirurgico a causa di un ematoma subdurale cronico.
Il 14 luglio 2013 è diventata nonna di Ivan Néstor, figlio primogenito di suo figlio Max.


2

Biografia di Herbert Spencer

(1820-04-27-1903/12/08)

Herbert Spencer
Sociologo e politico inglese

Era Nato il 27 aprile 1820 a Derby.
Di autodidatta formazione.
Suo lavoro statistiche sociali, sottolineando l'importanza della libertà e l'importanza della scienza è stato pubblicato durante l'anno 1851.
Insieme a Charles Darwin è stato responsabile per la diffusione e l'accettazione della teoria dell'evoluzione.
Principi di psicologia (1855) dice che quella materia organica ha la sua origine in uno stato unitario e che caratteristiche individuali sono sviluppate gradualmente da evoluzione. Ha generato un sistema filosofico basato sulla sua teoria dell'evoluzione che comprendere e integrare tutte le aree esistenti di conoscenza.
Nel 1860 pubblicò un sistema di filosofia sintetica. La prima rata, dal titolo primi principi pubblicato nel 1862; poi apparve principi di biologia (2 volumi, 1864-1867), principi di sociologia (3 volumi, 1876-1896) e principi di etica (2 volumi, 1892-1893). Nei saggi scientifici, politici e speculativi (3 volumi, 1891), studiando l'impatto complessivo della teoria dell'evoluzione il pensiero filosofico e scientifico.
Suo orientamento scientifico portato a osservare i fenomeni sociali del modo scientifico. Per lui la filosofia è una sintesi dei principi scientifici che vengono a sostituire le spiegazioni teologiche medievali.
Herbert Spencer morto il 8 dicembre 1903 a Brighton.


3

Biografia di Oscar Wilde

(16/10/1854 - 30/11/1900)

Oscar Wilde
Oscar Fingal O'Flahertie Wills Wilde
Romanziere, poeta, critico letterario e drammaturgo irlandese

Era Nato il 16 ottobre 1854, a Dublino.
Era il secondo dei tre figli di William Wilde e Jane Wilde.
Sua madre, sotto lo pseudonimo di "Speranza" ha scritto la poesia del movimento giovane Italia nel 1848 come un nazionalista irlandese. Nella sua gioventù ha partecipato a incontri letterari che sua madre organizzata.
Suo padre era un famoso chirurgo irlandese specializzata in oto-oftalmologici e fu nominato cavaliere nel 1864 per il suo lavoro come assistente e Commissario dei censimenti dell'Irlanda; Ha scritto anche libri sul folklore irlandese Archeologia e contadino.
Da suo padre, egli era un discendente del colonnello olandese, Wilde, che accompagnò re William in Irlanda l'invasione del 1690. Suo padre ebbe anche tre figli prima del suo matrimonio, a chi ha riconosciuto la paternità diventando responsabile della loro formazione.
Fino a quando aveva nove anni, fu educato a casa, dove un francese e una governante tedesca nelle loro lingue, aveva anche conoscenza greca e italiana. Ha poi frequentato la Portora Royal School a Enniskillen, Contea di Fermanagh. Studiò al Trinity College di Dublino.
Come uno studente presso l'Università di Oxford, egli eccelleva nello studio dei classici e ha scritto la poesia; sua lunga poesia Ravenna ha vinto il prestigioso Premio Newdigate nel 1878.
Discepolo di Walter Pater e molto influenzato dal pittore Whistler, nel 1891 pubblicò una serie di saggi (intenzioni) che ha dato luogo a essere considerato uno dei massimi rappresentanti di estetismo, cui aspetti più abbagliante e squisite chiarito sia nel suo lavoro come nella vostra vita. Wilde, sempre, era un personaggio eccentrico, indossando i capelli lunghi e indossava calzoni di velluto. La camera era piena di oggetti d'arte ed elementi decorativi, come i girasoli, pavone piume e porcellane cinesi. I loro atteggiamenti e le buone maniere sono stati ripetutamente ridicolizzate in pubblicazione satirica Punch e l'opera comica di Gilbert & Sullivan, pazienza.
Il suo primo libro poesie (1881) e la sua prima commedia, Vera o i nichilisti (1882). Dopo la pubblicazione del suo libro di poesie ha girato l'America dove 140 lezioni in soli nove mesi. Diresse la donna s mondo, giornale di tendenza forte femministae diede alla stampa un testo in aperta difesa del socialismo (L'anima dell'uomo sotto il socialismo). Tra le sue prime opere sono due raccolte di racconti di fantasy, scritti per i bambini, il principe felice (1888) e la casa dei Melograni (1892) e una raccolta di racconti, Signore di Arthur Saville crimine (1891). Il suo unico romanzo, il ritratto di Dorian Gray (1891), è una storia melodrammatica di decadimento morale, notato per il suo stile brillante, epigrammatici.
Sue opere teatrali più interessanti erano le quattro commedie in ventilatore di lady Windermere (1892), una donna senza importanza (1893), un marito ideale (1895) e l'importanza di chiamarsi Ernesto (1895), caratterizzate da suoi dialoghi brillanti. Egli è riuscito a dimostrare un talento innato per effetti teatrali e la farsa, e applicato a queste opere alcuni metodi creativi utilizzati da utilizzare in altre sue opere quali i paradossi sottoforma di inverso dicendo, alcuni dei quali sono venuti per essere molto famoso. Salomé è un gioco serio circa la passione ossessiva. Scritto in francese, l'attrice Sarah Bernhardtha debuttato a Parigi nel 1894. Più tardi, il compositore tedesco Richard Strauss compose un'opera eponima basata su di esso.
Si stabilì a Londra e, nel 1884 sposò una ricca donna irlandese, Constance Lloyd, dalla quale ebbe due figli, Cyril e Vyvyan. Da allora si dedicò esclusivamente alla letteratura. Wilde ha voluto rendere la sua vita una vera opera d'arte, fedele agli approcci di Disabilita estetismo e raccogliendo la sensibilità di pre-Raphaelitefinemente decadente; Quindi suo commentario su André Gide: "Ho messo tutto il mio genio nella mia vita e i miei lavori solo ho messo il mio talento". Egli è riuscito a concentrarsi così nel suo carattere bizzarro e provocatorio, l'ingegnosità delle loro conversazioni e un'amoralità che fatto bandiera nel famoso episodio finale del suo processo e carcere per omosessualità.
Nel 1895, all'apice della sua carriera, è diventato la figura centrale della prova molto-chiacchierata del secolo. Wilde, che aveva mantenuto una stretta amicizia con lord Alfred Douglas, è stato accusato da suo padre, il Marchese di Queensberry, di sodomia. Le è dichiarato colpevole al processo, tenutosi a maggio 1895 e condannato a due anni di lavori forzati; Ha lasciato la prigione rovinato materialmente e spiritualmente.
Trascorse il resto della sua vita a Parigi, sotto il falso nome di Sebastian Melmoth. In carcere, scrisse De profundis (1895), un ampio elenco di pentimento per il suo passato lifestyle. Alcuni critici hanno ritenuto un'opera estremamente rivelatrice; altri, invece, una piccola esplosione sincera sentimentale. The Ballad of Reading prigione (1898), scritto a Berneval, Francia, molto poco dopo uscire di prigione e pubblicato in modo anonimo in Inghilterra, è una delle sue poesie più potente. In esso espone la durezza della vita carceraria e la disperazione dei prigionieri. Per molti anni, il nome di Oscar Wilde subito lo stigma imposto dalla società vittoriana puritana. Le sue opere rimangono una validità universale.
Si convertì al cattolicesimo poco prima di morire di meningite il 30 novembre 1900 all'Hôtel d'Alsace, n. 13, rue des Beaux Arts di Parigi a causa di un attacco di meningite.
E tutti gli uomini uccidono ciò che ami,
sentirlo in tutto il mondo,
alcuni lo fanno con uno sguardo amaro, alcuni con una parola MEW;
il vigliacco con un bacio,
il coraggioso con una spada!


4

Biografia di Rafael Sanzio de Urbino

(1483-04-06-1520/04/06)

Rafael
Rafael Sanzio Urbino
Raffaello Sanzio
Pittore italiano del Rinascimento

Era Nato il 6 aprile 1483 a Urbino.
All'inizio della sua formazione sono stati accanto a suo padre, il pittore Giovanni Santi. Successivamente ha studiato con Timoteo Viti a Urbino. Rafael, denominata PT adolescente divino Apollo e Marsia (Museo del Louvre, Parigi) e il sogno del cavaliere (1501, National Gallery, Londra). Nel 1499, si reca a Perugia, dove è stato assistente al pittore Perugino. Quindi molto simile alle opere del suo Maestro: il matrimonio della Vergine (1504, Pinacoteca di Brera, Milano, opera dipinta a Firenze) e la tabella della pala di Città di Castello, la Vergine e i Santi Girolamo, Maddalena e Giovanni Evangelista (1503, National Gallery, Londra).
Nel 1504 viene a Firenze, dove studia Leonardo da Vinci, Michelangelo e Fra Bartolommeo, apprezzando i loro studi anatomici e pose drammatiche. Un cambiamento di stile, la prospettiva di più naturale e morbido. Dipinto diverse Madonne: Madonna del Granduca (1504-1505, Palazzo Pitti, Firenze). Espone l'influenza di Leonardo nell'espressione di serenità, la composizione triangolata: il giardiniere bello (1507-1508, Museo del Louvre, Parigi) e la Madonna del Cardellino (1505, Galleria degli Uffizi, Florence). Esegue la deposizione di Cristo (1507, Galleria Borghese, Roma).
Nel 1508 si trasferì a Roma, richiesti dal Papa Giulio II, che commissionò la decorazione murala di quattro piccole stanze nel Palazzo Vaticano. Nella Stanza della Segnatura (1509-1511) Mostra un soffitto le allegorie della teologia, filosofia, poesia e giustizia. La controversia, che rappresenta l'argomento del dogma della Trinità è situata nella parete, in teologia. La famosa Scuola di Atene, in filosofia, rappresenta per Platone, Aristotele e altri filosofi antichi dove discutere. Sotto la poesia è Monte Parnaso dove Apollo appare circondato dalle Muse e i grandi poeti. Infine, sotto giustizia, Gregorio IX e Giustiniano mostrando loro codici. La Stanza d´Heliodoro (1512 - 1514), contiene scene raffiguranti il trionfo della Roma Cattolica sui loro nemici.
Quando morì il Julio II nel 1513 succede Leone X aumentando l'influenza di Raffaello. Master Builder della Basilica di San Pietro nel 1514 e un anno più successivamente dirige tutti gli scavi archeologici di Roma. Dipinto parte della terza camera del Palazzo del Vaticano, dell' incendio di Borgo (1514-1517). Il resto è il lavoro dei suoi assistenti. Alla quarta sezione, la sala di Costantino, fatto disegni. Inoltre egli ha quadri di cavalletto, come il Ritratto di Papa Giulio II (1511-1512), La Madonna Sistina (c. 1514, Gemäldegalerie, Dresda); la Trasfigurazione (1517-1520, Vaticano).
Rafael è morto a Roma il 6 aprile del 1520.


5

Biografia di Ferdinando VII di Spagna

(1784/10/14-29/09/1833)

Ferdinando VII
Re di Spagna (1808-1833)

Era Nato il 14 ottobre 1784 a El Escorial, Madrid.
Terzo figlio di Carlo IV e Maria Luisa di Parma.
Nel 1802 sposò Maria Antonia di Napoli, che piangeva in preda alla disperazione di vederlo per la prima volta; sua madre descritto Fernando come "dell'aspetto orribile", alludendo alla sua grassezza (dovuto pesare più di 100 kg), la sua voce di tubazioni e la sua natura apatica. Alla fine la moglie ha preso il suo affetto, ma la principessa morì nel 1806. Era segretamente in contatto con Napoleone e chiesto una principessa della moglie di famiglia, fino a quando la trama fu scoperta e ha provocata il processo dell'Escorial (ottobre 1807 - gennaio 1808). Solo due mesi dopo la rivolta di Aranjuez ha raggiunto il successo completo: Godoy è stato respinto e Carlos IV abdicò nel suo figlio Fernando VII cominciò a regnare (19 marzo 1808), in mezzo l'entusiasmo popolare, poiché è stato considerato come una vittima dell'odiato Godoy, che temeva anche che far finta di impersonare lui sul trono.
Ferdinando VII, accanto alla famiglia reale, fu attratto da Bayonne da Napoleón Bonaparte, che lo costrinse a dimettersi dalla corona spagnola a suo favore. Napoleone nominò re di Spagna a suo fratello José, che regnò fino al 1814 con il nome di Joseph mi. Durante la guerra di indipendenza, il Consiglio di reggenza, portato tagli in Cádiz(1810) e fu dichiarata la "sole e legittimo re del don nazione spagnolo Fernando VII di Borbone", così come null e senza effetto il trasferimento della corona a favore di Napoleone.
Nel 1814, Fernando VII tornò in Spagna. Un gruppo di deputati, ha presentato il cosiddetto Manifesto dei persiani, dove gli consigliò il restauro del sistema assolutista e l' abrogazione della Costituzione preparato in Cortes de Cádiz (1812). Nella prima fase del suo governo c'era una purga di liberale e francisées. Pronunciamenti liberale a partire da Rafael del Riego (1820) in Cabezas de San Juan (Sevilla) si è verificato nell'esercito che costrinse il re a giurare la costituzione.
Il Triennio liberale o costituzionale (1820-1823) è stata la seconda fase del suo regno dove lavoro di proseguimento della riforma avviata nel 1810: abolizione dei privilegi di classe, soppressione dei manieri, abolizione delle tenute Tuggar, soppressione dell'Inquisizione, la preparazione del codice penale e recupero dell'entrata in vigore della costituzione del 1812.
Dal 1822, questa politica riformista ha avuto sua risposta in una controrivoluzione nella Corte, il cosiddetto Regency di Urgell, sostenuta da elementi di contadino, e all'estero, con la Santa Alleanza, che ha difeso i diritti dei monarchi assolutidal cuore dell'Europa. 7 aprile 1823 entrarono in Spagna truppe francesi comandate dal generale Duca di Angoulême, i figli di centinaia di migliaia di St. Louis, che è affiancato da truppe spagnole realistiche. Senza poca opposizione, è stato restaurato l'assolutismo.
L'ultima fase del Regno di Fernando VII era ancora assolutista. Ancora una volta abolito la costituzione e tutte le istituzioni esistenti nel gennaio 1820, tranne l'Inquisizione sono stati ristabiliti. Gli ultimi anni del Regno erano concentrati sulla questione della successione.
La legge salica, che ha impedito le donne Regno era valida dal 1713. Nel 1789, i tribunali adottato una Prammatica sanzione , che ha abrogato, ma non venne pubblicata fino al 1830, quando il re, il suo quarto matrimonio con María Cristina de Borbón, previsto un successore. Presto dopo, nata principessa Isabel. La Corte quindi formato un gruppo di ' puro realistica ', sostenendo la candidatura al trono del fratello del re, don Carlos María Isidro de Borbóne negato la legittimità della pragmatica pubblicato nel 1830.
Nel 1832, durante una grave malattia del re, cortigiani carlista convinto il ministro Francisco Tadeo Calomarde, che è riuscito Fernando VII per firmare un decreto che abroga della pragmatica, lasciando ancora in vigore la legge salica (recuperando il regolamento del 1713). Con il miglioramento della salute del re, il governo guidato da Francisco Cea Bermúdez rimettere nella pragmatica di effetto, con che cosa, per la morte del re a Madrid, il 29 settembre 1833, è stato lasciato come erede sua figlia Isabel (Isabel II).