Marilyn Monroe | Nikita Khrushchev | Julio Garmendia | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Marilyn Monroe
  2. Biografia di Bartolomé Mitre
  3. Biografia di Nikita Khrushchev - Nikita Sergeevič Chruščëv - Nikita Sergeevič Chruščëv - Nikita Khrushchev
  4. Biografia di Miguel de la Madrid Hurtado
  5. Biografia di Julio Garmendia


1

Biografia di Marilyn Monroe

(1926/06/01 - 08/05/1962)

Marilyn Monroe
Norma Jean Mortenson
Norma Jean Baker
Attrice americana

"Io appartengo al pubblico; È la mia sola famiglia"
Marilyn Monroe
Era Nato il 1° giugno 1926 a Los Angeles (Stati Uniti).
Figlia naturale di Gladys Baker editor un film e un tale C. Stanley Giffert, Baker itinerante che è venuto a diventare produttore e regista. Mettere il nome di Norma Jean come un omaggio da sua madre l'attrice del cinema muto e Talmadg Standard. È stato dato in adozione a sei settimane dopo la nascita. Gran parte della sua infanzia è stato speso tra orfanotrofi e case di famiglie adottive. Suo padre li aveva abbandonati e la loro madre è stata ammessa ad un ospedale per malati mentali con sintomi di depressione.
Nel 1942 sposò James Dougherty, un operaio di fabbrica materiale aeronautico, Marilyn ha funzionato anche Revisione paracadute. La sua vita cambiata quando la rivista Yank è stato risolto in esso e ha suggerito lui a posare come modello. Si alzò presto alla ribalta e nel 1945, era conosciuta come 'il sogno dei fotografi'. È apparso su 33 copertine di riviste nazionali. Nel 1946 ha divorziato e si trasferisce a Hollywood.
Ha firmato un contratto con la FOX e la modifica del nome. Marilyn era un'invenzione di Lione (ex attore girato direttore della divisione della volpe), e Monroe era il cognome da nubile di sua madre. Nel 1949 ha incontrato Johnny Hyde, (che ha scoperto tra cui Rita Hayworth e Lana Turner) dell'Agenzia William Morris, che fu suo mentore e amante. Quest'anno è apparso nudo nel, possibilmente più famoso Calendario di tutti i tempi.
Hyde convinta a farlo fare riferimento per la chirurgia plastica per ridurre un piccolo nodulo che era sulla punta del naso e rettificare la linea barba eliminando una cartilagine mandibular. Nel 1948 ha cantato la sua prima canzone in un film, Signore del chorus (coro femminile). Anche se era nel 1950 quando ha giocato il suo primo ruolo serio, nella giungla d'asfalto (giungla d'asfalto), che ha iniziato il mito.
Ha studiato al Lee e Paula Strasberg completo Actors Studio, New York. Nel 1953 divenne l' attrice più famosa di Photoplayrivista e il suo nome era tra le dieci stelle campione di incassi di quell'anno. Rotolo accettato là completo No Business come Show business (luci della ribalta) in cambio di The Seven Year Itch (all'altezza della tentazione), da Billy Wilder per interpretare.
Lei è divorzio da DiMaggio, suo secondo marito all'inizio del 1955. Nel 1956, si risposò, questa volta il drammaturgo Arthur Miller. Nel 1957 ha fondato la propria compagnia di produzione Marilyn Monroe Inc. Ha fatto il suo debutto con il principe e la Showgril (il principe e la ballerina). È stato girato a Londra e la direzione e l'interpretazione erano incaricati di Laurence Olivier.
Nel 1958 tornò a Hollywood film A qualcuno piace caldo (con gonne e folle), Billy Wilder. Durante le riprese di Let's Make Love (il miliardario) vive una storia d'amore con l'attore francese Yves Montand. Quindi ruota Misfits (ribelle vive) con la sceneggiatura di Miller e diretto da John Huston. E viene ricoverata in ospedale per una settimana per esaurimento nervoso e finitura delle riprese ufficialmente annunciato lo scioglimento del suo matrimonio con Miller. Nell'inverno del 1961 è internato in un ospedale per malati mentali.
Attraverso Sinatra incontra Peter Lawford e, attraverso questa, suoi cognati, il Kennedy. Frequentare l'anniversario del partito di Madison Square Garden del Presidente John f. Kennedye cantare Happy Birthday davanti a oltre 20.000 persone. Era l'ultima emersione massiccia che ha fatto.
Con 30 film lasciando uno di loro, "Something's Got to Give", senza in fase di completamento e nonostante la sua filmografia irregolare e il fatto di non avere mai stato nominato per l' Oscar, sono andati molto oltre rispetto alla maggior parte delle stelle in qualsiasi momento. La notte del 5 agosto 1962 ha preso un tubo di Nembutal e non era alla festa a Peter Lawford House, dove sicuramente aveva con Robert Kennedy, che ha effettuato i rapporti segreti. Si dice che che notte chiamato la casa bianca e l' FBI eliminato tutti i nastri.


2

Biografia di Bartolomé Mitre

(26/06/1821 - 19/01/1906)

Bartolomé Mitre Martinez
Politico, militare e presidente dello scrittore argentino Repubblica (1862-1868)

Era Nato il 26 giugno 1821 a Buenos Aires.
I suoi genitori non approvato sua vocazione letteraria, così è stato inviato al soggiorno di Gervasio Rosas, affinché sia in campo di un uomo.
Con i suoi scritti che si guadagnò l'inimicizia del dittatore argentino Juan Manuel de Rosas. Doveva andare in esilio in Cile, Bolivia e Perù. Torna a Argentina nel 1852 partecipa con il rovesciamento della rosa, guidati dal generale Justo José de Urquiza.
Nel 1853, fu nominato Ministro della guerra del governo provinciale di Buenos Aires, e cerca di opporsi al progetto di Urquiza inteso che la provincia dovrebbe diventare parte della appena proclamata Repubblica Argentina. Nel 1859, le truppe di Mitre furono sconfitti dai Urquiza nella battaglia di Cepeda, così Buenos Aires divenne parte della Federazione. Fu governatore della provincia di Buenos Aires nel 1860 e battere Urquiza nella battaglia di Pavón (1861).
Nel 1862, eletto Presidente della Repubblica per un mandato di sei anni. Durante la sua presidenza Argentina, alleato con Brasile e Uruguay contro il Paraguay, ha partecipato alla guerra della Triplice alleanza (1865-1870). Nel 1868 ha perso le elezioni presidenziali a Domingo Faustino Sarmiento; Egli tornò a partecipare ancora una volta come un candidato nel 1891 ma fallì. Ha ricoperto incarichi di ministro e diplomatico per il nuovo presidente. Ma la maggior parte della sua attività di nuovo alle lettere.
Il 4 gennaio 1870 egli lancia il primo numero del giornale "La Nación". Il nuovo giornale si svolge nel prestigio di Mitre e ideologia liberale. Questa situazione rende "La nazione" in un mezzo con grande influenza nella classe dirigente, che più di una volta è adoctrinada dagli editori di Mitre. I suoi scritti comprendono un gran numero di poesie, traduzioni di autori classici (come il poeta italiano Dante Alighieri) e opere storiche, come la storia di Belgrano e dell'indipendenza dell'Argentina (1858-1859) e la storia di San Martín e l'emancipazione sudamericano (1877-1888).
Bartolomé Mitre morì a Buenos Aires il 19 gennaio 1906.


3

Biografia di Nikita Khrushchev - Nikita Sergeevič Chruščëv - Nikita Sergeevič Chruščëv - Nikita Khrushchev

(1894/04/05-29/08/1971)

Nikita Khrushchev
Politico sovietico

Uomo di stato sovietico e primo segretario del partito comunista sovietico dal 1953 al 1964 e primo ministro dal 1958 al 1964.
Nato il 17 aprile 1894, in Kalinovskiy, Ucraina, in una famiglia di contadini poveri.
Ha lavorato come minatore nel bacino del carbone del Don. Zarista durante la prima guerra mondiale servì nell'esercito e partecipò alla Rivoluzione russa, dove si unì ai bolscevichi e si arruolò nell' Armata rossa nel 1918 combattendo nella guerra civile che seguì la rivoluzione, nella zona del Mar Nero.
Frequenta un Istituto di istruzione secondaria, guidato dal Partito comunista nel 1921 e ha lavorato come organizzatore del partito fino al 1929. Durante i due anni successivi ha studiato presso l' Accademia di industriale di Mosca. Ha partecipato alla Battaglia di Stalingrado.
Khrushchev divenne membro del Comitato centrale nel 1934 e 1935 fino al 1937, fu segretario del Comitato di Mosca. Nel 1938 egli fu inviato in Ucraina come primo segretario del PCUS ed è un membro del Politburo del CPSU; provvisorio È diventato membro a pieno titolo nel 1939 e fu anche nominato per il presidio del Soviet Supremo.
Da queste accuse ha partecipato le purghe staliniste. Nel 1953, sei mesi dopo la morte di Stalin, divenne il Primo segretario del partito comunista dell'Unione Sovieticae tre anni più tardi, al 20 ° Congresso del partito, ha denunciato lo stalinismo e il «culto della personalità".
I punti salienti della sua amministrazione sono Poznanrivolta tumulti Ungheria (1956), e il tentativo non è riuscito a installare missili a Cuba (1962).
Esso è stato rimosso nel 1964 e sostituito da Leonid Brezhnev e Kosygin.
Nikita Jrushchov morto a Mosca il 29 agosto 1971 di una malattia cardiaca.


4

Biografia di Miguel de la Madrid Hurtado

(1934/12/12 - 04/01/2012)

Miguel de la Madrid Hurtado
Politico, avvocato ed economista messicano, Presidente della Repubblica (1982-1988)

Provincia di supporto professionale nasce il 12 dicembre 1934 a Colima, nel seno di una famiglia di classe.
Tra i suoi antenati sono diversi governatori, sindaci e militari che hanno servito la Repubblica. Suo padre esercitò la professione legale in Colima; E ' morto quando aveva 2 anni. Sua madre, la signora Alice Hurtado De la Madrid, doveva prendersi cura dell'educazione di suo figlio Miguel e la sorella Alice, passarlo a stabilirsi a città del Messico.
Ha studiato legge presso l'Università nazionale autonoma del Messico e della pubblica amministrazione di Harvard (Stati Uniti). La sua tesi ha affrontato il pensiero economico della costituzione del 1857. Nella sua revisione professionale ha vinto una menzione d'onore.
Ha ricoperto importante cariche pubbliche relative all'economia del Messico. Nel governo di José López Portillo (1979-1981), fu il Segretario della programmazione e bilancio. Durante l'anno 1981 è stato candidato del Partito rivoluzionario istituzionale (PRI) e Presidente nel 1982 nelle elezioni generali del 4 luglio. Ha affrontato le difficoltà economiche, di rinegoziare il debito estero e applicando un piano di austerità sulla spesa. Nel 1984 ha visitato diversi paesi dell'America Latina, proponendo la rinegoziazione del debito estero. La sua era una presidenza che ha offerto essere"rinnovamento moralecontro la corruzione e apertura democratica, promesse seppelliti dalla pasmo istituzionale grandi emergenze come il terremoto che distrusse parte della Città del Messico, elezione di frode massiccia alla fine del suo mandato di sei anni e gli enormi sacrifici che pagato una popolazione impoverita in piani economici che non hanno toccato i privilegi delle classi benestanti nel 1985. Nel 1988, fu sostituito da Carlos Salinas de Gortari, dello stesso partito.
Miguel de la Madrid Hurtado, morta il 1° aprile 2012 all'età 77, un risultato dell'enfisema polmonare in ospedale spagnolo di città del Messico.


5

Biografia di Julio Garmendia

(1898/01/09-1977/07/08)

Julio Garmendia
Scrittore venezuelano

Era Nato il 9 gennaio 1898 in hacienda "El Molino", su The Tocuyo nello stato di Lara. Figlio di Rafael Garmendia Rodriguez e Celsa Murrieta. Fu uno dei fondatori degli studenti di college "La Salle".
Nel 1909 pubblicò una piccola prova sulla rivista "El Eco industriale". Nel 1914 ha studiato presso l'Istituto di commercio di Caracas, che lascia subito dopo a lavorare come redattore del Giornale "El Universal". È legato ai membri della cosiddetta generazione del 28.
Come diplomatico, ha lavorato presso la legazione del Venezuela, a Parigi, poi fu generale Consul a Genova, a Copenhagen e Norvegia dal 1923 fino al 1940. Prima di questo viaggio, scrisse "il negozio di bambole" (1927) essere considerato l'introduttore del realismo fantastico nel romanzo spagnolo americano attraverso questo libro.
Dal 1950, il suo lavoro ha cominciato a essere rivalutato. Attraverso il racconto fantastico, che coltivano in loro seguenti due raccolte di racconti, il tonno d'oro (1951) e che non fosse caduto in loro autunno foglia (1979), ha reagito contro il modernismo e Criollofinzione. Ha compiuto studi critici e assedi ai temi della sua scrittura, che sono stati raccolti nei volumi di opinioni per dopo la morte (1984) e la finestra incantata (1986).
Julio Garmendia morto il 8 luglio 1977 a Caracas.