Passa ai contenuti principali

Luis de Góngora y Argote | Marcus Tullius Cicero | Saddam Hussein | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Luis de Góngora y Argote
  2. Biografia di Marco Tullio Cicerone
  3. Biografia di Francisco Franco Bahamonde
  4. Biografia di Roberto Gomez Bolaños
  5. Biografia di Saddam Hussein - Saddam Hussein


1

Biografia di Luis de Góngora y Argote

(1561/07/11-23/05/1627)

Luis de Góngora y Argote
Luis de Góngora y Argote
Poeta spagnolo

11 luglio 1561 nacque a Córdoba.
Figlio di Francisco de Argote, laurea in Salamanca, bibliofilo e umanista che si è preso cura della loro preparazione. Aveva una ricca biblioteca descritto dallo studioso Díaz de Ribas , come la "grande biblioteca" e di Leonor de Góngora, di nobile famiglia. Educazione influenzato anche suo zio materno, Francisco de Góngora, Renzi della Cattedrale di Cordova, che ha dato ai suoi benefici ecclesiastici nipote avuti in varie località, garantendo così un modesto benessere economico e per studiare presso l' Università di Salamanca, dove si iscrive cannoni dall'anno 1576 fino all'anno 79-80.
E ' stato Renzi della Cattedrale di Cordova nel 1585. Sembra che nella sua giovinezza ha incontrato storie d'amore e hobby come il gioco, come per l'ammonizione nel 1588 riceve dal vescovo. A loro piaceva oltre alla corrida (vietata ai chierici). Tornò a Córdoba tra il 1612 e il 1614, scrive il Polifemo e la solitudine, sue opere più note. Attraverso il Duca di Lerma, allora ministro del re, nel 1617, è designato cappellano reale di Filippo III, che doveva essere ordinato sacerdote all'età di cinquantacinque anni.
La morte del suo protettore e amico, il duca di Lerma, che si fa suo panegiricoe la sua nota passione per il gioco portato a Góngora ad una grave situazione economica, in modo che doveva vincere il favore dell'Onnipotente sempre Conte-Duca di Olivares, Ministro del re. Due dei suoi numerosi nemici erano Quevedo e Lope de Vega, anche se aveva anche grandi estimatori come il conte di Villamediana o Pedro de Valencia e mischia Paravicino Hortensioumanisti. Il motivo per l'inimicizia si trova il carattere innovativo della sua poesia, testa dello stile letterario conosciuto come Culteranesimo, Cerca l'oscurità attraverso l'accumulo di riferimenti mitologici, iperboli, metafore, giochi di parole, rumore e tutti i tipi di dispositivi letterari in un complicato, pieno di hiperbatos e lunga perifrasi sintassi del linguaggio.
Il suo culto lavorare a partire dal 1610 con Ode all'assunzione di Larache e continua con la favola di Polifemo e Galatea (1613), le solitudini (1613) e il panegirico per il duca di Lerma (1617). La sua poesia è stata rivalutata dalla generazione poetica del 1927.
Nel 1627 tornò a Córdoba, disturbato della "aterosclerosi prematura», malattia che stava soffrendo da molto tempo. Luis de Góngora morì il 23 maggio dello stesso anno nella sua città natale. Non ha visto più di qualche poesia di canzonieri minori stampato.


2

Biografia di Marco Tullio Cicerone

(0106/01/03 - unknown)

Cicero
Scrittore, politico e oratore romano

È stato sopportato 3 gennaio 106 BC in Arpinum (Arpino, Italia).
Ha studiato legge, parlare in pubblico, letteratura e filosofia a Roma. Dopo una breve carriera militare e tre anni di esperienza come avvocato, viaggiò in Grecia e in Asia, dove ha continuato i suoi studi. Tornò a Roma nel 77 A.C. e iniziò la sua carriera politica.
Nel 74 A.C., fu eletto membro del Senato. Supportato dal Patrizio nella sua candidatura al consolato nel 64 A.C. prima l'altro candidato, Sergio Lucius Catilina. Eletto Cicerone, Catilina restituito per provare il prossimo anno con gli stessi risultati. Quindi, ha organizzato una cospirazione per rovesciare il governo. Cicero controllato la situazione, arrestato e giustiziato un numero di sostenitori di Catilina e questo lo espulse dal Senato con un ardente soflama noto come Catilinarias. È stato criticato da Giulio Cesare e altri senatori romani che hanno ritenuto che avesse agito con eccessiva durezza, senza fornire adeguate garanzie giuridiche per i cospiratori. Per questo ha dovuto dividere come esiliato nel 58 A.C.
Ha vissuto un anno in Macedonia, dopo che egli fu perdonato dal generale romano Gneo Pompeo Magno. Al 51 A.C. egli si dedicò alla letteratura, ma accettò il compito di governare la provincia romana di Cilicia come proconsole. Un anno più tardi tornò a Roma, nel 50 A.C. e si unì a Pompeo, che era diventato il più grande nemico di Julio Cesar. Quando Cesare sconfisse Pompeo, nel 48 A.C., ha accettato la sua amicizia, ma mentre Cesare era dittatore di Roma, ha vissuto lontano dalla vita politica.
Tra le sue opere sono i suoi trattati De Legibus (Leggi), De Officiis (di turno) e De Natura Deorum (sulla natura degli dèi). La più famosa delle loro parti del discorso è le quattro contro Catilia, conosciuta da Catilinariase i quattordici contro Marco Antonio noto per Filipicas. Tra le opere minori di Cicerone, De Senectute (vecchiaia) e trattati di De Amicitia (sull'amicizia). Dopo l'assassinio di Cesare nel 44 A.C., tornò alla politica.
Sperando di vedere la restaurazione della Repubblica, sostenuto Octavio, più successivamente l'imperatore Augustus, nelle loro lotte contro il console romano Marco Antonio. Nonostante tutto, Ottaviano e Marco Antonio si riconciliarono e Cicero è stato eseguito come un nemico dello stato il 7 dicembre 43 a Formia.
Erano i coniugi Terentia Varrones (79 A.C. - 51 A.C.) e Publilia (46 A.C.) e fu il padre di Tullia Ciceronis, Marco Tulio Cicerone.


3

Biografia di Francisco Franco Bahamonde

(1892/12/04-20/11/1975)

Francisco Franco Bahamonde
Francisco Paulino Hermenegildo Teódulo Franco Bahamonde
Militare, dittatore spagnolo e capo di stato (1936-1975)

Era Nato il 4 dicembre 1892 in strada Maria a El Ferrol (La Coruña).
Secondo figlio di una famiglia di marinai.
Egli fu battezzato nella Basilica di San Francisco e sono diventato un po ' infanzia felice. Il padre esce di casa ed è la madre che è responsabile per la loro istruzione.
Era un bambino meticoloso, testardo, astuto e prudente. La sua voce, tubazioni e loro aspetto fisico, gli è valso il diminutivo di Paquito, con cui era noto per molti anni.
Nel 1907 entrò l' Accademia militare di Toledo dove lui soprannominato "Cerillito" e dove tre anni dopo ricevette il grado di sottotenente di fanteria.
Ha iniziato la sua carriera militare nell' Esercito d'Africa, dove il raccolti meriti e promozioni di guerra azioni. La creazione della Legione straniera gli diede l'opportunità di diventare comandante all'età 30 e raggiungere Generale 34, il più giovane d'Europa dal Napoleón Bonaparte. Nel 1923 sposò Carmen Polo, appartenendo alla socialite asturiano e ritornò in Africa per inviare la prima bandiera del terzo straniero.
Direttore dal 1928 l' Accademia generale militare di Saragozza, fino a quando nel 1931 Manuel Azaña, ministro di guerra in provvisorio governo repubblicano, decretò la chiusura dell'istituzione militare. Prese parte alla repressione dell' insurrezione rivoluzionaria delle Asturie (ottobre 1934). Nel 1935 divenne capo dello staff generale e nel 1936 è destinata per il quartier generale delle Isole Canarie. Da questa posizione, ha preso parte nella insurrezione militare contro il governo repubblicano. Il colpo di stato era iniziata il 17 luglio in Marocco e arrivato a Tetuan 19 luglio per prendere il comando dell'esercito dell'Africa.
20 luglio è morto in un incidente aereo il generale José Sanjurjo, che dovrebbe condurre l' istruzione militare. Il Consiglio di difesa nazionale fondata il 24 luglio a Burgos dai militari ribelli circolava il comando dell'esercito ribelle da nord e da sud tra i generali Emilio Mola e Francisco Franco. Il 29 settembre 1936 fu nominato Generalissimo delle forze militari ribelli e, il 1 ° ottobre, capo dello stato. La morte in un incidente aereo del generale Mola (giugno 1937) rilasciato un possibile concorrente. Lo stesso è accaduto per essere assassinato in prigione in Alicante (novembre 1936) il fondatore della Falange spagnola, José Antonio Primo de Rivera nel novembre del 1936. Infatti, il 19 aprile 1937 è stato promulgato il decreto di unificazione che hanno aderito falange con i tradizionalisti e messo sotto la sede del caudillo, preferito dal titolo generale alla Falange Española Tradicionalista e tavole di offensiva Nacional-sindacalista (FET eJONS )).
Il 30 gennaio 1938, ha presieduto il primo governo della sua lunga dittatura. Migliaia di esuli partì per l'America Latina; agli altri, di paesi europei e l' Unione Sovietica. Nel 1940 continua repressione esistente, che attestano le centinaia di migliaia di prigionieri, esecuzioni, che ha continuato fino all'anno 1943, o guerriglieri, che durò fino al 1953.
Poiché la guerra si è conclusa su 1° aprile 1939 e fino alla sua morte (20 novembre 1975), monopolizzato un regime che si fonde con il titolo: il regime di Franco. Ha capito che se la falange è sparito a si prega gli alleati, le forze della coalizione che lo avevano aiutato a vincere la guerra - militare, monarchici, cattolici, carlisti e falangisti - sarebbero essere inclinati a favore dei realisti. Falange era l'identità del regime franchista all'estero e che è stato uno dei motivi per cui mai smantellato, mentre è consigliato e che così facendo avrebbe fatto piacere alleati. Spagna è stato isolato dalla comunità internazionale per più di un decennio, e questo ha portato ad un'economia basata su un sistema corporativista, e autosufficiente. Tuttavia, la guerra fredda era un pallone di ossigeno per Franco. All'inizio del 1950, quasi allo stesso tempo, gli Stati Uniti e la Santa Sede ha firmato accordi di cooperazione con il suo governo, dando legittimità internazionale che aveva bisogno. Questo seguito l'incorporazione di Spagna presso le Nazioni Unite e il primo piano di stabilizzazione economica, concordato con il Fondo monetario internazionale.
Nel luglio del 1969, è stato annunciato che il principe Juan Carlos di Borbone sarebbe stato il successore di Franco nel capo di stato e un anno dopo ha firmato il primo accordo con il mercato comune europeo, precursore dell'attuale Unione europea. Astuzia era la qualità che hanno contribuito a Francisco Franco rimanere al potere così a lungo, perché ha saputo mantenere un equilibrio tra diverse forze politiche più disparate, secondo lo storico inglese Paul Preston. Franco odiava i comunisti, massoni e liberali e difendere la fede cattolica e i valori dell'Impero spagnolo soprattutto. Egli si riferiva all'indipendenza delle colonie spagnole Ultima (Cuba, Puerto Rico e le Filippine) come un "disastro" ed è stato lasciato con lo stesso demone. Fino al giugno 1973, quando, per la prima volta, ammiraglio Luis Carrero Blanco, ha dato la sede del governo a 'destra', Franco era presso lo stesso tempo capo di stato, del governo e dell'esercito.
Pubblicò il libro "diario di una bandiera" nel 1922 e lo pseudonimo di Jaime de Andrade, ha scritto il romanzo di gara, che ha ispirato il film dallo stesso titolo nel 1942. Sotto lo pseudonimo di Jakim Boor, pubblicò una serie di articoli antimasonicos e anti-semiti nella falange, il corpo superiore giornaliero.
Ha avuto una figlia, María de el Carmen Franco Polo, duchessa di Franco e suo genero fu il medico Cristóbal Martínez-Bordiú, marchese di Villaverde.


4

Biografia di Roberto Gomez Bolaños

(1929/02/21-28/11/2014)

El Chapulín Colorado
Chespirito
Chavo del Ocho
Roberto Gómez Bolaños
Attore messicano

Era Nato il 21 febbraio 1929 nella Città del Messico, Messico.
Figlio di Elsa Bolanos-cacho Aguilar, Segretario e Francisco Gómez Linares, pittore, disegnatore e illustratore.
Durante la gravidanza, tua madre ha stretto perde il bambino a causa di un farmaco che influenza prescritto dallo zio del comico.
Suo fratello, Horacio Gómez Bolaños, personificato Godinez in parecchi capitoli di el Chavo del ocho. Morì nel 1999 di un attacco di cuore. Suo zio gli altri, Gustavo Díaz Ordaz, è stato Presidente del Messico dal 1964 al 1970.
Ha studiato Ingegneria ma mai praticato. Ha cominciato come un creativo nella pubblicità D'Arcy, quando aveva 22 anni. Ha poi scritto per radio, televisione e cinema. Tra il 1960 e il 1965, due programmi stavano combattendo il primo e il secondo posto di audizione sulla televisione messicana, "Studio di Pedro Vargas" e "comici e canzoni", entrambi li ha scritto esso.
Nel 1968 ha assunto l'emittente TIM per uno spazio di mezz'ora ogni sabato pomeriggio. Così nacque spettacoli come: "The Supergenios della tabella quadrata" e "il cittadino Gómez". La carriera di attore "Chespirito" nacque allo stesso tempo. Chespirito è una forma spagnola della parola inglese: Shakespeare. Il direttore di nickname Agustín Delgado P., dato che considerava Robert Shakespeare un po' dalla sua statura fisica: 1,60 m. Nel 1970 hanno esteso il tempo di trasmissione per un'ora ed era prevista lunedì alle 20:0; la serie viene rinominata come: "Chespirito", che comprendeva vari schizzi, nasce così il "El Chapulín Colorado" e un anno più tardi "Chavo del Ocho". Il primo capitolo di El Chavo del Ocho è stato emesso il 20 giugno 1971. Entrambi i personaggi avevano radici così in pubblico, la stazione televisiva ha decisa di dare la caratteristica di serie con una speciale giornata della settimana per ciascuna, con primetime. Nel 1973 entrambi i programmi sono trasmessi in quasi tutta l'America Latina.
Nel 1978, ha prodotto, scritto e recitato nel film "El Chanfle". Più tardi egli diresse ed interpretò il gioco "11 e 12". È stato pubblicato nel 1992. Ha anche scritto, prodotto, diretto e recitato in altri film: "El Chanfle II", "Charrito", "Don mouse e Don Ratero" "musica del vento". Nel 1998, ha prodotto il film "Elisa prima della fine del mondo", regia di Juan Antonio de la Riva.
Sposò il 19 novembre 2004 collega attrice messicana Florinda Meza "Doña Florinda", dopo 27 anni di rapporto. Si sono incontrati quando questo si unì alla squadra di attore e produttore, giocare "Doña Florinda", la sposa dell'insegnante "Wikipedia" e "Kiko" mamma a tale programma. La prima moglie fu Graciela Fernández, dalla quale ebbe sei figli.
Roberto Gómez Bolaños morì venerdì 28 novembre 2014 a Cancun, all'età di 85 anni. Dedicò la parte finale della sua carriera di 40 anni nella produzione, principalmente da problemi di salute che trascinato dal 2009. Nelle sue recenti apparizioni, l'attore si trasferì in una sedia a rotelle.


5

Biografia di Saddam Hussein - Saddam Hussein

(1937/04/28-30/12/2006)

Saddam Hussein
Saddam Hussein
Saddam Hussein Abdelmayid Abdalgafar
Politico iracheno

Era Nato il 28 aprile 1937 a Tikrit in una famiglia parte rurale del clan Tikriti dei musulmani di Sunni.
Con l'assenza del padre da 9 mesi di età, che è morto secondo i biografi ufficiali o, secondo i suoi detrattori, che lasciò la casa.
È cresciuto nella casa di suo zio Jairalah Tulfah, un ufficiale dell'esercito che era stati espulsi dalle forze armate per la partecipazione a un complotto pro-nazista nel 1941. È cresciuto in un ambiente dominato da un nazionalismo arabo di profondamente anti-coloniale.
Ha cercato di entrare all' Accademia militare , ma fu respinto. Nel 1963 ha sposato la sua primae (1988-1989?) è stato sposato con la seconda moglie. Egli è padre di due bambini, ha avuto figli al matrimonio con il cugino e un'altra figlia con il matrimonio della sua ultima moglie. Hussein ha studiato nel 1962 presso l' Università del Cairo e poi all' Università di Mustanseriya a Baghdad.
Si unì al Partito socialista arabo Baaz nel 1957. All'età di 22 ha tentato di assassinare il primo ministro Abdul Kassem, ma non è riuscito. Saddam Hussein ferito, travestito in donna e si trasferì in Siria nel cammello, dove nel 1962 ha incontrato il Presidente Gamal Abdel Nasser. Quando tornò al paese nel 1963, la sua influenza all'interno del partito non ha fatto crescere dalla testa dei servizi di sicurezza di occupare uno dei segretari allegati.
Ha preso parte al colpo di stato contro il Premier iracheno generale Kassem e anche nel colpo di stato baathista nel 1968. Durante l'anno 1979 era il successore il generale Ahmed Hassan al-Bakr come capo di stato. Laico, socialista e nazionalista, Sadam Husein riuscito a essere uno degli uomini più potenti nel mondo arabo. Un ammiratore di Stalin, effettuato al momento dell'arrivo al potere, una profonda purga all'interno del Baas utilizzando la presa esercitata sui servizi segreti. Debugger interno successivi al Baath è diventato un'appendice della sua dittatura personale. Il leader iracheno era un dittatore implacabile con i loro nemici per 24 anni, da quando ha preso il potere nel 1979. Ucciso l'opposizione politica con metodi come l'uso di gas asfissianti contro le popolazioni civili durante una ribellione curda.
Ha lanciato una guerra contro l' Iran (1980-1988), di non accettare questi danno senza sbocco sul mare di Shat per l'Aral, guerra in cui satellitare di intelligenza strategica militare degli Stati Unitie il sostegno finanziario del Kuwait e l'Arabia Saudita per timore che l'Iran dominato la regione ha aiuta attraverso la religione e militarmente. Egli fu costretto a firmare la pace, perché i militari impasse.
Ha invasa e annessa Kuwait nell'agosto 1990, e all'inizio del 1991, una coalizione a guida usa lo costrinse a ritirarsi dal Kuwait durante la guerra del Golfo Persico. Si è conclusa con rivolte interne del sciiti e curdi dell'Iraq a costo di qualche perdita di controllo del territorio del Nord e sud del paese. Nel settembre del 1996, gli Stati Uniti nuovamente bombardato Iraq per punire Saddam per aver attraversato la linea di esclusione impostata nel 1991 a 36 parallelo per attaccare la popolazione curda.
Dopo gli attacchi dell' 11 settembre 2001 a New York, Presidente degli Stati Uniti George w. Bush incluso Iraq, Iran e Corea del Nord nel cosiddetto "asse del male'. 10 due anni più tardi, una coalizione di Stati Uniti, Regno Unito, Australia e altri paesi hanno attaccato il paese, iniziando quello che divenne noto come" l'Invasione dell'Iraq". Il 20 marzo 2003, le truppe alleate lanciare i primi attacchi sull'Iraq: circa 40'Tomahawk' missili distruggono obiettivi selettivi nella capitale irachena. Essi sono la mattina 05.35. Appena inizia la seconda guerra del Golfo. Solo 20 giorni dopo, il 9 aprile, iracheno e gli americani giù la statua di Hussein eretto nella Piazza di Al-Ferdaous, accanto all'Hotel Palestine, nel cuore di Baghdad. Una cerimonia simbolica - e storico - di trasmissione in diretta dalle televisioni in tutti gli angoli del pianeta come una testimonianza della caduta del regime di Saddam. Le ragioni addotte allora Presidente USA era che l'Iraq possedesse armi di distruzione di massa e che non aveva collaborato con gli ispettori dell'ONU. Questo conflitto contrassegnato la caduta del regime di Saddam, ma nessun tali armi sono stati trovati.
L'ex presidente iracheno Sadam Husein fu catturato il 14 dicembre 2003 da noi le truppe nella sua città natale di Tikrit.
Sadam Husein fu impiccato a Baghdad il 30 dicembre 2006. Che sarebbe uno degli uomini più potenti nel mondo arabo, non ha potuto impedire l'esecuzione della condanna della pena di morte per i loro crimini contro l'umanità.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…