José Vasconcelos | Mario Molina Henriquez | Omero | Nikola Tesla | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di José Vasconcelos
  2. Biografia di Andrés Bello
  3. Biografia di Mario Molina Henriquez
  4. Biografia di Omero
  5. Biografia di Nikola Tesla


1

Biografia di José Vasconcelos

(28/1882/02-30/06/1959)

José Vasconcelos
Politico messicano

Era Nato il 28 febbraio 1882 a Oaxaca (Messico).
Egli era un discepolo di Justo Sierra e faceva parte del Ateneo de la Juventud, che affrontò il positivismo e il dittatore Porfirio Díaz, promuovere una corrente critica intorno 1910 e ideologica e politica di rinnovamento.
In estetica, espose la sua teoria sull'evoluzione dell'universo e la ristrutturazione della loro sostanza cosmica, in fisica, aspetti biologici e umani. Commesso al movimento rivoluzionario, appoggiò il Partito Imhiez e i presidenti successivi Francisco i. Madero Venustiano Carranza e Álvaro Obregón. A quanto pare, Vasconcelos era che redatto lo slogan maderista: "efficace suffragio non rielezione "".
È stato rettore dell'Università nazionale, che è diventato una rivoluzionaria istituzione. Nel 1921 viene nominato dal Presidente Obregón Segretario dell'educazione per tre anni, fino al suo confronto con lui e il suo successivo esilio negli Stati Uniti, effettuato 'una vera crociata nazionale' a favore dell'educazione popolare. Ha fatto tutto il possibile per favorire l'istruzione indigene, il rurale, la tecnica e l'urbano; E ' creato reti di biblioteche, missioni culturali, scuole normali e case di città, che divennero centri di istruzione di base. Ha sostenuto il lavoro dei primi muralisti e costruito lo Stadio nazionale come luogo di spettacoli popolari.
Nel 1925 pubblicò la razza cosmica, che stabilisce alcune delle sue riflessioni di lavoro su indigeneity.
Nel 1929, tornò al suo paese come un leader di un movimento politico sostenuto dalle masse che hanno affrontato la callismo dominante. Ha fallito il suo tentativo di ottenere la presidenza di ciò che è restituito al suo ritiro personale. Il suo lavoro filosofico è rivendicato intuizione emotiva, contrario a ogni forma di intellettualismo e che situato alla base del suo sistema metafisico (trattato di metafisica, 1929). Tra le sue opere sono: Ulises Criollo (1935), tempesta (1936), il disastro (1938) e breve storia del Messico (1937).
José Vasconcelos morì il 30 giugno 1959 nella Città del Messico.


2

Biografia di Andrés Bello

(1781-11-29 - 10-1865-15)

Andrés Bello
Produttore e venezuelano politico

Era Nato il 29 novembre 1781 a Caracas, Venezuela.
Figlio di Bartolomeo bella e Ana Antonia Lopez.
Si è sviluppato da molto piccolo interesse in lettere, scienza e diritto, diventando ben presto uno degli intellettuali della migliore preparazione scientifica e accademica.
Nel 1796 si unì il seminario e Università di Santa Rosa de Caracas. Il 14 giugno 1800 ha ricevuto il grado del Bachelor nelle arti, studi che gli ha dato un'ottima conoscenza del latino e spagnolo. Ha anche imparato da lavoro autonomo, inglese e francese.
Nel 1808 il periodico principale del Capitanato generale ha scritto la Gaceta de Caracas .
Nel 1810, insieme a Simón Bolívar, si trasferì a Londra dove rimase fino al 1829.
A Londra ha incontrato Francisco de Miranda , che gli ha permesso l'uso della biblioteca, in Grafton Street. Estesi studi nella biblioteca del British Museum, fatto traduzioni e modificato le riviste American Library e Il repertorio americano. Nel 1814 si sposò con María Ana Boyland che rimasta vedova nel 1821; di questa Unione sono nati 3 bambini. Sposò Isabel Antonio Dunn di cui matrimonio sono nati altri 12 figli. Bello e sua moglie è sopravvissuto la maggior parte dei loro figli, poiché dopo la morte di Elizabeth (1873), solo 4 dei 15 bambini aveva Bello erano vivi.
Nel 1822, è nominato Segretario della legazione del Cile a Londra. Nel 1826 fu eletto membro dell'Accademia nazionale creato in Bogotá. Nel 1828 viene nominato console generale della Colombia a Parigi. Si stabilì in Cile, dove ha ricoperto posizioni senior in vari ministeri, un senatorship e il Rettorato dell'Università di Santiago. Ha redatto il Codice civile e orientato a numerosi intellettuali del paese e gli esuli, come gli argentini Juan María Gutiérrez e Domingo Faustino Sarmiento.
È stato nominato nel 1851 dalla quota di membro della Reale Accademia di Spagna . Anche eseguito opere di collezione storica, come un riassunto della storia di Venezuela (1810) e riflessione filosofica, come una filosofia di comprensione (postumo, 1881), ma la sua opera principale è la grammatica della lingua castigliana indicato per l'uso degli americani (1847), considerato uno dei testi più importanti nella storia scientifica della lingua spagnola. In Cile, ha pubblicato anche principi di ortologhe e metrica della lingua castigliana (1835); Ideologico nei tempi del verbo spagnolo per l'analisi (1841); poems numerosi, fra loro "la preghiera per tutti" e frequenti articoli letterari e scientifici in El Araucano.
L'Università del Cile, dove Andrés Bello servito come Rettore fino alla sua morte in Santiago il 15 ottobre 1865 fu fondata nel 1842.


3

Biografia di Mario Molina Henriquez

(1943/03/19 - unknown)

Mario J. Molina
Mario Molina Henriquez

Chimico messicano naturalizzato statunitense
Era Nato il 19 marzo 1943 a Città del Messico, essendo uno dei sette figli di legge e diplomatico, Roberto Molina Pasquel, specialista e Leonor Henríquez Verdugo.
Ha studiato in Svizzera. Laurea in Scienze chimiche presso l'Università nazionale autonoma del Messico nel 1965. Ha studiato post-laurea presso l'Università di Berkeley (California). Ha lavorato come docente e ricercatore a Berkeley e Irvine, centri entrambi appartenenti all'Università della California e presso il Jet Propulsion Laboratorydella California Institute of technology.
Molina è stato impegnato nella ricerca sullo strato di ozono, nel 1974 ha pubblicato insieme con l'americano Sherwood Rowland, un articolo sulla rivista Nature che metteva in guardia circa la crescente minaccia che l'uso di gas clorofluorocarburi (CFC) avrebbe dovuto lo strato di ozono. Nel 1989, lavora nel reparto delle scienze atmosferiche, planetarie e la terra del Massachusetts Institute of technology. Durante l'anno 1994, appartenuto al Comitato consultivo in materia di scienza e tecnologia del Presidente Bill Clinton.
Su 11 ottobre 1995 ha ricevuto il premio Nobel per la chimica per le sue ricerche sullo strato di ozono. Ha condiviso il premio con il Sherwook americano Rowland, dell'Università della California (pioniere, insieme a lui, nello stabilire la relazione tra il buco dell'ozono e i composti di cloro e bromuro nella stratosfera) e con il danese Paul Crutzen, del Istituto Max Planck di chimica a Mainz, in Germania, (che hanno trovato, nel 1970, che i gas inquinanti hanno un effetto distruttivo su quel layer senza decomposizione).
Il 4 dicembre 1995, hanno ricevuto dal programma delle Nazioni Unite per l'ambiente (UNEP), per il suo contributo alla protezione dello strato di ozono. Esso ha ricevuto ulteriori premi Tyler (1983) ed Essekeb (1987), che concede l'American Chemical Society; Il Newcomb-Cleveland, dell'associazione americana per l'avanzamento della scienza (1987), per un articolo pubblicato su Science magazine spiegando loro lavoro sulla chimica del buco nell'ozono Antartico e la medaglia della NASA (1989), in riconoscimento dei suoi risultati scientifici.
Molina è stato Advisor per la squadra di noi il Presidente Barack Obama per i problemi dell'ambiente nel novembre 2008. Presidente d'onore dei mari associazione del Messico, fondata nel 2009 e dedicata alla conservazione dei mari.


4

Biografia di Omero

(Unknown - sconosciuto)

Homer
Autore greco

C'è solo i dati sulla vostra persona, e in effetti alcuni mettono in discussione chi è l'autore dell'Iliade e dell'Odissea, i due grandi poemi epici dell'antichità greca. Tuttavia, lo storico che Erodoto ha sostenuto che egli era nato al 850 A.C. e considerato è che è venuto da qualche parte in Ionia, in Asia minore; la città di Smirne e Chio disputato quest'onore.
L'Iliade
Egli è un poema epico cavalleresco e cortese. Racconta la storia di Achille durante l'ultimo anno della guerra di Troia. Questa storia coinvolge tanti alleati che è per questo che era così famoso, poiché molti villaggi della Grecia antica sono stati rappresentati in un modo o in altro, e che non si sentono lo stesso, è stato considerato uno straniero anche un barbaro. Oltre a sviluppare un'atmosfera eroica, un'altra delle sue caratteristiche è la descrizione delle cose inanimate come il mare, che è successo a essere un protagonista che si chiamano costantemente in tutta la sua bellezza e dettagli ciascuno dei suoi Stati; Bravo, calmo, chiaro viola e splendida
Insultato dal suo comandante, Agamennone, Achille si ritira dalla battaglia, abbandonando i loro compatrioti greci, che soffrono la terribile sconfitta per mano dei Troiani al loro destino. Achille ha respinto tutti i tentativi di riconciliazione dai greci, ma infine dà in modo da consentire il compagno Patroclo alla testa delle sue truppe. Muore di Patroclo in combattimento e Achille, diga di rabbia e risentimento, dirige il suo odio per i Troiani, a cui il capo, Hector sconfitta (figlio del re Priamo), in battaglia.
L'Odissea
Egli è considerato un tempo oltre l'Iliade e dice il ritorno dell'eroe greco Ulisse (Ulysses, di tradizione latina) della guerra di Troia. Inoltre dimostra conoscenze geografiche che sono stati quasi ignorati nell'Iliade ed è un personaggio piuttosto più sobrio. La narrazione si concentra sui viaggi di Ulisse e i suoi scontri agli uomini divorante, Polifemo, Ciclope o la dea Calypso, promettendogli l'immortalità se lui decide di tornare a casa. La seconda metà del poema inizia con l'arrivo di Ulisse a Itaca. Dove tracciare e conduce ad effetto una sanguinosa vendetta contro i pretendenti di Penelope, la moglie, nuovo incontro con lei, suo figlio e suo padre.
Tra i secoli 16 ° e 19 °, ha messo in dubbio l'esistenza di Omero e l'Iliade e l'Odissea erano successioni delle poesie indipendenti legati in due grandi opere dal rhapsodists o recitatori creduti. Oggi sono considerati opere dello stesso autore e, secondo recenti ricerche archeologiche, hanno uno sfondo storico innegabile. Cioè l'invenzione poetica era basato su eventi reali. Fu anche l'autore degli inni omerici, una serie di poesie relativamente breve, che celebrano le gesta di vari dèi, composti in stile epico simile. Alla sua morte, la versione più estesa era accaduta nelle isole Cicladi.


5

Biografia di Nikola Tesla

(1856/07/10 - 01/07/1943)

Nikola Tesla
Ingegnere elettronico e inventore

Era Nato il 10 luglio 1856 a Smiljan, Croazia.
I suoi genitori erano della Serbia occidentale, nei pressi di Montenegro. Figlio di Milutin Tesla, un prete ortodosso. sua madre, Djuka Mandic, il cui padre era anche un prete ortodosso, aveva un talento speciale per la fabbricazione di utensili per la casa e grande capacità per la memorizzazione di poemi epici. Tesla era la quarta di cinque fratelli. Suo fratello chiamato grande danese è stato ucciso in un incidente di equitazione quando Nikola aveva cinque anni. Che la morte precoce lo ha segnato per la vita, poiché si è ritenuto responsabile dell'incidente.
Nel 1861, ha frequentato la scuola elementare di Smiljan, dove ha studiato tedesco, aritmetica e religione. Nel 1862, la famiglia si trasferì a Gospic, Impero austriaco, dove suo padre lavorava come un pastore. Nel 1870, si trasferisce a Karlovac, Croazia, per assistere il Royal Gymnasium di Gospic, dove fu influenzato dal suo insegnante di matematica Martin Sekulic. Da un piccolo ha dimostrato un eccezionale talento per la matematica e insegnanti diffidenti nei confronti del suo genio, lo costrinsero a superare le prove per dimostrare che non aveva copiato le loro teorie. Si è laureato nel 1873 e tornò alla sua città natale dove, poco dopo il suo arrivo contrattato colera. Egli era a letto ammalato per nove mesi e vicino alla morte in diverse occasioni. Suo padre ha promesso di inviare per la migliore scuola di ingegneria se recupero da malattia (suo padre voleva dedicarsi al sacerdozio).
Nel 1874, ha evitato il suo reclutamento da parte dell'esercito Austro-ungarico in fuga verso Tomingaj, vicino Gracac. Nel 1875, si iscrive una borsa di studio presso la Scuola Politecnica di Graz, Austria. Durante il relativo primo anno mai perso una classe e ottenuto il punteggio più alto possibile. Alla fine del suo secondo anno di studi ha perso la sua borsa di studio e sono diventato una persona dedita di gioco. Durante il suo terzo anno di soldi di tasse scolastiche è stata giocata. Mai si è laureato all'Università e nel dicembre 1878, lasciato Graz e tagliare i rapporti con la sua famiglia, cercando di nasconderli all'abbandono degli studi. Si trasferì a Maribor (oggi in Slovenia), dove ha lavorato come disegnatore per 60 fiorini al mese e passare il tempo giocando a carte. Nel marzo 1879, sua madre si trasferì a lì a mendicare casa suo figlio di ritorno, ma rifiutò di Nikola.
Il 24 marzo 1879, vi rientrò a Gospic sotto sorveglianza della polizia, perché essi hanno nessun permesso di soggiorno. Il 17 aprile 1879, sua madre morì, e durante quell'anno, ha insegnato agli studenti nella sua vecchia scuola. Nel gennaio 1880, due dei suoi zii e insieme abbastanza soldi per mandarlo a Praga dove vuole studiare all'Università, ma purtroppo, è venuto troppo tardi a registro; Inoltre non ha studiato greco o Ceca, materie obbligatorie. Tesla seguì le lezioni all'Università, però, come revisore dei conti, ha mai ricevuto voti dei corsi. Nel 1881, si trasferì a Budapest per lavoro a Ferenc Puskas dove divenne capo degli elettricisti. Durante il suo impiego, ha fatto molti miglioramenti nella squadra dalla stazione centrale e hanno affermato di aver perfezionato un telefono che mai è stato brevettato.
Nel 1882, si unì alla Continental Edison Company in Francia, per progettare e migliorare le apparecchiature elettriche. Nel giugno 1884, si trasferì a New York City, dove fu assunto da Thomas Edison per lavorare su Edison Machine Works progettazione di motori e generatori , ma ha abbandonato per dedicarsi esclusivamente alla invenzione e ricerca sperimentale. Nel 1885, sostenne che potrebbe ridisegnare i motori e generatori di Edison per migliorare il servizio e l'economia. Secondo Tesla, Edison ha detto: "Avere cinquantamila dollari per te se si può fare". Dopo mesi di lavoro assolto il compito e chiesero il pagamento. Edison gli disse che stava scherzando, e lui rispose: "Tu non capisci il nostro umorismo americano". In cambio, ha offerto un aumento di salario da $10 a settimana a 18. Tesla ha rifiutato l'offerta e ha detto addio.
Nel 1888, si tenne il suo primo progetto pratico sistema per generare e trasmettere corrente alternata per sistemi di energia elettrica. Sviluppato motore asincrono di CA, eliminando il commutatore e le spazzole della DC motori accensione e ha introdotto miglioramenti nel campo della trasmissione e della generazione di corrente alternata, notando che prima generazione come la trasmissione degli stessi che poteva essere ottenuta piuttosto più efficacemente con una corrente alternata nel caso di DC il più comunemente usato a quel tempo.
I diritti di questa invenzione, epocale al momento, sono stati acquistati dall'inventore americano George Westinghouse, che ha mostrato il sistema per la prima volta nel completo World Columbian Exposition di Chicago (1893). Due anni più tardi motori di corrente alternata di Tesla sono stati installati nella progettazione della potenza di Cascate del Niagara.
Nel 1893, ha progettato un sistema di comunicazione wireless e costruito un'antenna di più di 30 metri di altezza, la Torre di Wardencliff, che mirano a trasmettere energia elettrica senza fili, con lo stesso principio di funzionamento della radio. Ha brevettato più di 700 invenzioni come un elettrico sottomarino nel 1898 e una piccola nave che cattura energia emessa dalla Torre Wardencliff che vengono memorizzate nelle sue batterie.
Secondo alcuni scienziati serbi, funzionamento del sistema Sojourner si basa sul brevetto per il sommergibile elettrico progettato da Tesla. Nel 1893, prima del primo volo dei fratelli Wright, e testato un prototipo dei primi aerei a decollo verticale.
L'unità SI di intensità di flusso magnetico è TESLA così chiamato in suo onore.
Tesla non si sposò mai; Ha dichiarato che la castità era molto utile per le loro competenze scientifiche. Verso la fine della sua vita, ha detto un giornalista: "a volte mi sento che ho fatto un sacrificio troppo grande per non sposarsi è per il mio lavoro" anche se molte donne hanno gareggiato per il suo affetto non ha mai avuto rapporti con alcuni di loro.
Nikola Tesla morì il 7 gennaio 1943, sola nella stanza 3327 del New Yorker Hotel, nella città di New York (Stati Uniti). Il suo corpo è stato trovato dopo ignorando il cartello "non disturbare" che aveva messo in porta due giorni prima.