James Clerk Maxwell | Karl Popper | Alexander Fleming | Biografie Notevoli

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di José de Espronceda
  2. Biografia di José de San Martín Matorras
  3. Biografia di James Clerk Maxwell
  4. Biografia di Karl Popper
  5. Biografia di Alexander Fleming


1

Biografia di José de Espronceda

(1808/03/25-23/05/1842)

José de Espronceda
Poeta spagnolo

Egli nacque il 25 marzo 1808 a Almendralejo, Badajoz.
Solo quindici anni, quando hanno impiccato il General Rafael irrigazione, fondò una società segreta, Il Numantines, al fine di vendicare la sua morte. Sono stati scoperti e li condannato a cinque anni di carcere, ridotti a un paio di settimane in un convento a Guadalajara, luogo dove compose il poema Pelayo.
Dopo aver raggiunto la maggiore età, andò in esilio a Lisbona e Londra, dove incontrò Teresa, sposata e con figli; che è stata l'ispirazione nelle sue poesie: Canto a Teresa. Durante la rivoluzione del 1830, hanno preso parte le barricate di Parigied entrarono in Spagna con una spedizione dei rivoluzionari, che non è riuscito. Essi banditi lui e durante quel tempo, egli compose diverse poesie e tragedia Blanca de Borbón.
Ha rapito Teresa e nel 1833 tornò al suo paese partecipando altri pronunciamenti che lui ha portato ulteriori persecuzioni. Nel 1936, ha ottenuto una grande fama internazionale, dalla pubblicazione del poema la canzone del pirata che, nonostante la disputa di debito con Lord Byron, è il manifesto lirico del romanticismo spagnolo. Questa poesia è registrata nella poesia di don José de Espronceda, nel 1840.
Inoltre ha scritto il romanzo storico Sancho Saldaña, apparve nel 1834, la storia fantastica la gamba, nel 1835, la satira pastor Clasiquino, 1835 e molti articoli e opere teatrali. Durante l'anno 1839 deceduto la sua amata ed eseguite nuove interpretazioni dell'amore, come la poesia A Jarifa in un'orgia. Nel 1842, anno in cui perire a Madrid, hanno scelto deputato alle Cortes dal partito progressista.
José de Espronceda morì a Madrid il 23 maggio 1842.


2

Biografia di José de San Martín Matorras

(1778/02/25-17/08/1850)

José de San Martín Matorras
Leader dell'indipendenza dell'America Latina

"Se c'è il nemico maggiore c'è vittoria nella sconfitta quando l'uomo supera sé stesso."
José De San Martín
Egli nacque il 25 febbraio 1778 nella città di Yapeyú, situato sulle rive del possente fiume Uruguay, che dipendeva il Vicereame del Río de la Plata.
Figlio di John di San Martin, Nato in Spagna, e fu tenente governatore del dipartimento. Sua madre, Gregoria Matorras, anche spagnolo, era il nipote di un conquistatore del Chaco. Era il più giovane di cinque fratelli: María Elena (1771), Manuel Tadeo (1772) e Juan Fermín (1774), Nato alla Calera Real de las Vacas, giurisdizione della parrocchia di Las Víboras e Justo Rufino (1776), Nato a Yapeyú come suo fratello José Francisco. Tra il 1781 e il 1784, la famiglia risiedeva a Buenos Aires.
Quando aveva 16 anni si reca in Spagna poiché suo padre era di stanza lì. Entrò in Seminario de nobili di Madrid e nel 1789 iniziò la sua carriera militare nel reggimento di Murcia. Partecipò alla campagna d'Africa combattendo in Melilla e Oran. Nel 1797 fu promosso a sottotenente per le sue azioni contro i francesi nei Pyrenees.
Cadice è collegato con il gruppo americano che ha cospirato per l' indipendenza dell'America spagnola. Per tornare al vostro paese all'età di trenta-tre, è stato riconosciuto il rango di tenente colonnello e il triumvirato lui incaricato nella creazione di una squadra, che poi era il famoso reggimento dei granatieri a cavallo.
Ha creato una società segreta che ha chiamato la Logia Lautaro a: "lavorare con il sistema e pianificare l'indipendenza americana e la felicità". I suoi membri principali, oltre a San Martín erano: Alvear, Juan Martín de Pueyrredón , Zapiola, Bernardo Monteagudo.
Il 12 settembre 1812 sposò Maria di Remedios de Escalada, che apparteneva ad una famiglia distinta. Nel mese di ottobre di quello stesso anno, arriva la notizia della vittoria dell'esercito di Belgrano a Tucumán, e si verifica a Buenos Aires un movimento preparato dalla loggia per imporre i loro candidati nel triumvirato.
Si riferisce al secondo triumvirato composto da: Juan José Paso, Nicolás Rodríguez Peña e Antonio Álvarez Jonte. Le prime decisioni del triumvirato è il rafforzamento dell'esercito e inviare una spedizione di mettere sito a Montevideo, occupata da realistico. Nel gennaio 1813 il sito stretto José Rondeau di Montevideo mentre a Buenos Aires, domenica 31 gennaio, incontra l' Assemblea costituente, conosciuto nella storia con il nome di l'anno 13 Assembly.
Sono decise riforme come: il nome del re di Spagna scomparirà da documenti pubblici; L'Assemblea è dichiarato sovrano; rimosso i cappotti delle armi e i titoli di nobiltà; Approvare i colori della bandiera del Belgrano, lo stemma e l'inno; rimosso l'Inquisizione.
Il triumvirato ordinato San Martín protezione delle rive del Paraná prima dell'atterraggio dei realisti. Nella prima carica, il cavallo di San Martino è stato abbattuto di bloccaggio gamba del colonnello. Granadero Baigorria trasferimenti con una lancia di un soldato spagnolo che stava cercando di ferire San Martin. Juan Bautista Cabral soldato cast piede a terra e generato il cavallo, che consente il suo capo per unire, poi fu ferito mortalmente. Poche ore di combattimento, sapendo già il risultato, pronunciò le famose parole: "Morirò felice! Abbiamo battuto il nemico! "." La vittoria era stata ottenuta in pochi minuti. I realisti sfuggito il burrone abbandonando le sue armi, cannoni e bandiere.
Poco dopo il trionfo del General Belgrano contro i realisti nella battaglia di Saltaera conosciuto. Nominato capo dell'esercito del Nord, supportato il suo piano per liberare Cile e utilizzare la Pacific Highway per raggiungere il Perù, la potenza realistica base. E ' stato governatore della e organizzato l' esercito delle Ande, che attraversò le montagne in un affare che gli permise di dare una vittoriosa battaglia al costo di Chacabuco (1817). Ha poi occupato la capitale, dove ha rifiutato il posto di direttore supremo del Cile. Nel 1818 ha battuto i realisti a Maipú, consolidare la libertà del Cile.
Il governo di Buenos Aires chiamato a partecipare con il suo esercito nella guerra civile che si accese nel litorale argentino, ma ha scelto di disobbedire a questo ordine e nel 1820 ha atterrato con una spedizione sulla costa del Perù. Dopo quasi un anno di movimenti tattici occupato Lima e il 28 luglio 1821 proclamò l'indipendenza del Perù, cui il governo si occupò della guardia.
Intervista a Bolívar, che ha affrontato la situazione dell'America tenutasi a Guayaquil nel luglio 1822. Tornò poi a Lima, dove egli rifiutò il comando.
Si ritirò a vita privata, tornò a Buenos Aires, e nel 1824 si imbarcò per l'Europa. Tornò durante l'anno 1829, ma egli rifiutò di sbarcare per non aver partecipato al conflitto civile che rompere al suo paese. Tornato in Europa, José de San Martín si stabilisce definitivamente nella città portuale francese di Boulogne-sur-Mer, dove morì il 17 agosto 1850.


3

Biografia di James Clerk Maxwell

(1831-06-13 - 11/05/1879)

Maxwell dell'impiegato del James
Fisico britannico

Era Nato il 13 giugno 1831 a Edimburgo, nel seno di una famiglia benestante.
Nel 1841, ha iniziato gli studi presso l'Accademia di Edimburgo, dove ha mostrato un interesse eccezionale nella geometria, disciplina in cui era il suo primo lavoro scientifico, pubblicato quando aveva solo quattordici anni di età. Ha studiato presso l'Università di Edimburgo e Cambridge. È professore di fisica presso l'Università di Aberdeen dal 1856 al 1860. Nel 1871 fu il più stimato professore di fisica sperimentale all'Università di Cambridge, dove si occupa della costruzione del laboratorio Cavendish.
Si espande l'inchiesta di Michael Faraday sui campi elettromagnetici, dimostrando la relazione matematica tra i campi elettrici e magnetici. Essa mostra anche che la luce è composta da onde elettromagnetiche. Il suo lavoro più importante è il trattato su elettricità e magnetismo (Tratado su elettricità e magnetismo, 1873), dove, per la prima volta pubblicato relativo set di quattro equazioni che descrive la natura dei campi elettromagnetici in termini di tempo e spazio.
Maxwell dell'impiegato del James morì a Cambridge, Regno Unito, il 5 novembre 1879, otto anni prima della conferma sperimentale della sua teoria elettromagnetica.


4

Biografia di Karl Popper

(1902/07/28-17/09/1994)

Karl Raimund Popper
Filosofo britannico

Era Nato il 28 luglio 1902, a Vienna (Austria), da una famiglia ebrea, che più tardi si convertì al protestantesimo.
Lavorare per qualche tempo nella clinica figlio di Alfred Adler. Ottenne il dottorato in filosofia presso l'Università della sua città natale nel 1928. Nel 1929 ottenne la cattedra di matematica e fisica nell'istruzione secondaria.
Anche se non era un membro della cosiddetta scuola di filosofia di Vienna, ha simpatizzato con il suo atteggiamento scientifico, anche se ha criticato alcuni dei suoi principi. Ha sviluppato una straordinaria carriera accademica in Europa, Australia, India, Giappone e Stati Uniti. Dal 1937 al 1945 lavorò come professore presso l'Università di Canterbury in Nuova Zelanda e poi all'Università di Londra.
Nella logica della scoperta scientifica (1934), ha criticato l'idea che la scienza è essenzialmente induttivo. Egli ha proposto un criterio di prova che ha chiamato laverosimiglianza, per determinare la validità scientifica e ha sottolineato la natura deduttiva della scienza. In la società aperta e i suoi nemici (1945), ha difeso la democrazia e ha mostrato obiezioni alle implicazioni autoritarie delle teorie politiche di Platone e Karl Marx. Egli è l'autore di alla ricerca di un mondo migliore, la responsabilità di vivere, congetture e confutazioni, il mito del quadro comune e il corpo e la mente.
Nel 1965 gli viene conferito il titolo di Sir. È stato visiting professor in varie università, e sue opere sono state tradotte in più di venti lingue. Egli è considerato uno dei principali filosofi del XX secolo.
Karl Popper morì a Londra il 17 settembre 1994.


5

Biografia di Alexander Fleming

(1881-08-06-11/03/1955)

Alexander Fleming
Batteriologo e premio Nobel britannico

Era Nato il 6 agosto 1881, nei pressi di Darvel, Ayr (oggi parte di Strathclyde), Scozia.
Figlio di Hugh Fleming (1816-1888) e Grace Stirling Mortonen (1848-1928). Hugh era padre di quattro figli dal suo primo matrimonio e aveva 59 anni al momento del suo secondo matrimonio con grazia. Alexander era il settimo di otto figli. Sua famiglia è stata dedicata all'agricoltura e alla zootecnia. Con 13 anni, dopo la morte di suo padre, marzo a Londra insieme a suo fratello Giovanni e un fratellastro, entrambi studenti di medicina.
Prima di trasferirsi a Londra andò a Louden Moor School, scuola di Darvel e Kilmarnock Academy, scuole nella sua città natale. Ha trascorso quattro anni in una compagnia di navigazione come un amministrativo prima di studiare al Politecnico di Regent Street, facoltà di medicina, St Mary completo Hospital dell'Università di Londra, dove si è laureato con lode nel 1905 come un chirurgo specializzato, e dove ha lavorato come professore di batteriologia dal 1928 al 1948, anno in cui fu nominato professore emerito.
Partecipò alla prima guerra mondiale come capitano nel corpo medico dell'esercito, apportando alcune innovazioni che sono stati offuscati dalla sua altre scoperte successive. Condotto ricerche durante la guerra cercando di scoprire qualcosa come il "salvarsan", al controllo infezioni. Ha sviluppato importanti ricerche nel campo della batteriologia, immunologiae chemioterapia . Nel 1922, scoprì il lisozima, in lacrime, secrezioni corporee antisettiche, albumina e alcune piante.
La scoperta della penicillina ha avvenuto accidentalmente nel 1928 nel corso della sua ricerca sull'influenza. Fleming notato che la muffa stava crescendo sul piatto e che nei dintorni di esso aveva formato un alone o area libera degli stafilococchi, un fatto che immediatamente catturato la sua attenzione. E ' stato, giustamente, che quello strato di muffa conteneva una sostanza che inibisce la crescita di batteri. Chiamò la sostanza attiva penicillina notatum e nel 1929 ha pubblicato suo individuazione in una rivista senza suscitare maggiore interesse nella comunità scientifica. Per 1932, Fleming aveva cambiato il suo oggetto di studio e non ha mai dato il punto cruciale: testare la sostanza nei topi.
Nonostante dopo aver scoperto una sostanza in grado di combattere le infezioni batteriche, Fleming e i suoi colleghi non è riuscito a isolare la penicillina, il primo farmaco antibatterico. Il chimico Gerhard Domagk sviluppato il Prontosil nel 1935. Penicillina nella sua forma più pura prodotta nel 1940 Floreye Chain . In realtà, penicillina cominciò ad essere usato in maniera massiccia nella seconda guerra mondiale, e molte vite sono state salvate grazie a lei.
Fu nominato sir nel 1944. Nel 1945, ha condiviso il premio Nobel in fisiologia o medicina con Florey e Catena del Ernst Boris scienziati britannici per i loro contributi allo sviluppo di penicillina. Nel 1946 ricevette la medaglia d'oro d'onore del Royal College of Surgeons. Nel 1948 ricevette la Gran Croce dell'ordine di Alfonso X, el Sabio.
Il 23 dicembre 1915, sposò l'infermiera irlandese Sarah Marion McElroy. Suo unico figlio, Robert Fleming, (Nato nel 1924) è diventato un medico di medicina generale. Dopo la morte di Sarah, nel 1949, Fleming sposò Dr. greco Amalia Koutsouri-Vourekas, il 9 aprile 1953.
Anni prima dell'attacco di cuore che terminò la sua vita a Londra, su 11 marzo 1955 Alexander Fleming ha dichiarato che il suo unico merito era di non ignorare quel cappotto suggestivo di ruggine. Fu sepolto nella Cattedrale di Saint Paul, a Londra.