Passa ai contenuti principali

Garcilaso de la Vega | Burrhus Skinner Frederic | Juan Domingo Perón | Biografie Notevoli

ADSBYGOOGLE

Biografie di personaggi famosi e storici

Biografie di personaggi storici e personaggi famosi

Biografie di personaggi famosi:

  1. Biografia di Jaime Sabines
  2. Biografia di Henry Ford
  3. Biografia di Garcilaso di Vega
  4. Biografia di B. F. Skinner - Burrhus Frederic Skinner
  5. Biografia di Juan Domingo Perón


1

Biografia di Jaime Sabines

(1926/03/25-19/03/1999)

Jaime Sabines
Poeta messicano

Era Nato il 25 marzo 1926 a Tuxtla Gutiérrez, Chiapasstato. Il figlio di un immigrato libanese.
Studiò medicina e lettere presso l'Università nazionale. È stato Premio Villaurrutia nel 1973 e il premio nazionale di letteratura nel 1983. Nel 1994, è premiato con il "Belisario Domínguez".
Autore di Horal (1950), segnale (1951), Adamo ed Eva (1952), Tarumba (1956), Yuria (1967), Maltiempo (1972), circa la morte del sindaco Sabines (1973) e uno è l'uomo (1990). Suoi lavori sono raccolti nel nuovo conteggio di poesie (1977).
È stato deputato federale per lo stato del Chiapas dal 1976 al 1979 e deputato al Congresso dell'Unione nel 1988 dal distretto federale.
Jaime Sabines morì a Città del Messico il 19 marzo 1999. "Il suo ultimo desiderio era che seppelliscono il suo corpo insieme con i genitori, il sindaco Sabini e Doña Luz, che riposano nel giardino Pantheon di città del Messico".


2

Biografia di Henry Ford

(1863/07/30-07/04/1947)

Henry Ford
Industriale americano

"Non è il capo paga stipendi: chi paga che cosa è il prodotto"
Henry Ford
Era Nato il 30 luglio 1863 in una fattoria nei pressi di Dearborn, Michigan.
Ha studiato nelle scuole pubbliche. Con 16 anni era un apprendista meccanico a Detroit. Tra il 1888 e il 1899 era meccanico e più tardi capo meccanico della Edison Illuminating Company. Nel 1893, è riuscito a costruire la sua prima auto e nel 1903 fondò la Ford Motor Company.
Introdotto nella sua fabbrica catena di montaggiotecnica e iniziarono a usare parti intercambiabili per le automobili. Benché non fosse il creatore, né la prima di utilizzare queste tecniche inerenti al sistema produttivo, sì era la persona principale in carica che queste pratiche sono diffuse. Innovazione, anche se ha aumentato la produttività, ha provocato una riduzione del lavoro mensile nella sua fabbrica di tra il 40 e il 60%, dovuto principalmente alla monotonia della linea di assemblaggio e ripetuti aumenti delle quote di produzione assegnate ai lavoratori. Ford ha superato questo Difficoltà raddoppiando il salario quotidiano ambiente del settore, da pagare due dollari e mezzo a cinque dollari al giorno. Il risultato netto è stato una crescente stabilità nella sua fabbrica e una significativa riduzione dei costi operativi. Questi fatti, insieme con l'enorme aumento di produzione, grazie a nuovi metodi tecnologici, sono stati in grado di aumentare i profitti dell'azienda dai $ 30 milioni nel 1914 a 60 milioni raggiunti nel 1916.
Nel 1908, l'azienda di Ford ha iniziato la produzione del famoso Modello T. Quando in ottobre 1913 inizia la produzione di massa è stata la vettura più potente standard nel mondo con una velocità massima di 72 Km/h consumando km. 40 per gallone con i suoi 20 CV e motore a 4 cilindri. Loro prezzo di lancio era $850 prezzo che abbasserebbe undici anni dopo, nel 1924, per l'incredibile livello di $290. Da allora, quasi tutti potrebbe acquistare un T sempre quando fuori come altri colori, rosso, perla verde e nero grigio francese, sono stati eliminati appena un anno dopo il rilascio. Fino al 1927, data in cui il modello T è stato sostituito da altri più moderni, la fabbrica produceva più di 15 milioni di unità.
La posizione predominante dell'azienda Ford come produttore di Max e venditore di automobili negli Stati Uniti, stava dando a favore dei suoi concorrenti, in gran parte a causa della sua lentezza nell'adottare la pratica di creare un nuovo modello ogni anno, che era diventato diffuso nel settore. Durante il periodo tra il 1937 e il 1941, la Ford era l'unica azienda di veicoli che non ha riconosciuto il modo ufficiale per qualsiasi sindacato per rappresentare i lavoratori nella contrattazione collettiva. In un procedimento dinanzi al Tribunale di nazionali di relazioni industriali, Ford è stato condannato per aver ripetutamente violato il National Labor Relations Act. I fatti che sono portati contro di lui sono stati elevati mediante ricorso al Tribunale federale. Fu costretto a negoziare un contratto, dopo il successo dello sciopero che i lavoratori del suo stabilimento principale di River Rouge, Michigan, effettuati nell'aprile del 1941.
All'inizio del 1941 Ford ha firmato contratti con il governo per, all'inizio, fabbricazione di varie parti di bombardieri e più tardi, nella sua interezza. Iniziò quindi la costruzione di una fabbrica enorme a Willow Run, Michigan, che ha iniziato a produrre nel maggio 1942. Nonostante alcune difficoltà tecniche, alla fine della seconda guerra mondiale la fabbrica già aveva prodotto più di 8.000 aerei.
Egli è stato nominato per l'esecuzione per il senatore di stato del Michigan, nel 1918, ma non è riuscito a vincere le elezioni. L'anno seguente ha creato l' ospedale Henry Ford a Detroit con un costo di 7 milioni di dollari. Nel 1919 divenne editore del Independent di Dearborn, un giornale settimanale che precedentemente pubblicato anti-Semiticmateriale. Nonostante alcune proteste pubbliche, Ford ha proibito che continuare a pubblicare tali articoli e ha deciso di essere redatto lle scuse pubbliche agli ebrei. L'età avanzata lo costrinse a lasciare la sua gestione efficace in 1945.
Henry Ford morì il 7 aprile 1947 a Dearborn, lasciando una fortuna personale stimata tra i 500 e 700 milioni di dollari e tramandato parte delle sue azioni in Ford Motor Company per la Ford Foundation, un'organizzazione senza scopo di lucro. Suo ruolo di primo piano nell'evoluzione dell'economia industriale moderna ha portato per la coniatura del termine fordismo per descrivere il modello socio-economico dominante nei paesi sviluppati per la maggior parte del XX secolo.


3

Biografia di Garcilaso di Vega

(Sconosciuto - 1536/10/14)

Garcilaso de la Vega
Poeta spagnolo

Era nato nel 1501 a un'illustre famiglia di Toledo.
Da una giovanissima entra al servizio di Charles mi. Tra il 1520 e il 1523, fu nominato membro della Corte, Cavaliere di Santiago e armato cavaliere. Ha partecipato alla guerra delle Comunità fianco dell'imperatore contro i comuneros, i turchi e i francesi.
Si sono sposata nel 1525 con Isabel de Zúñiga. Nel 1526 la Corte è stata indotta a Granada e incontra l'ambasciatore italiano, Andrea Navagero e Isabel de Freyre, che cade nell'amore senza essere ricambiato. Si reca in Italia tra il 1529 e il 1530 in compagnia di Carlos ho che questo riceve la corona imperiale dalle mani del Papa Clemente VII. Quando questi ritorna in Spagna, frequenta il matrimonio di suo nipote, che non era stato approvato dall'imperatore, così soffre dall'esilio su un'isola del Danubio. Lato Napolicome luogotenente del viceré. Nel 1534 it ritorna alla Spagna per una missione diplomatica è dove rilasciare che Isabel è morto. Tornare in Italia e fu nominato Sindaco di Reggio di Calabria, carica che lascia ad unirsi le truppe imperiali ha intenzione di combattere contro i turchi del Barbarossa. Dopo la Francia invase la Savoia e l'imperatore dichiara guerra: campagna della Provenza, è ferito da una pietra durante il tentativo di scalare una fortezza, un paio di giorni più tardi, 13 o 14 ottobre 1536, ucciso a Nizza.
Autore di un breve produzione di versi pubblicati in vita. Dopo la sua morte, la vedova del suo amico Juan Boscán riuniti i manoscritti, li recensione e pubblicato a Barcellona sotto il titolo delle opere di Boscan e alcuni di Garcilaso de la Vega (1543). Sua opera completa è costituita da poco più di 4.000 versi quali egloghe forma tre, sonetti 38, due Elegie, cinque canzoni e un'epistola.


4

Biografia di b. f. Skinner - sbucciatrice di Burrhus Frederic

(1904/03/20-18/08/1990)

Sbucciatrice di Burrhus Frederic
Psicologo statunitense

Era Nato il 20 marzo 1904 in Susquehanna, Pennsylvania.
Ha studiato all'Università di Harvard. Professore presso l'Indiana University dal 1945 al 1948 e poi ad Harvard. Fu il principale rappresentante del comportamentismo nel suo paese, la scuola che cerca di spiegare il comportamento umano e animale in termini di risposta a stimoli diversi.
Il suo lavoro è principalmente influenzato dalle opere di John Watson e riflessologia russo: Vladimir Bechterev e Ivan Pavlov. A partire dall'osservazione e sperimentazione con gli animali, è diventato il concetto di condizionamento operante, un processo mediante il quale un animale viene preso per eseguire un'azione. I "rinforzi" sia positivi (premi) e negativo (punizione) sono fondamentali per questo processo. Skinner è stato interessato nelle applicazioni pratiche della psicologia, creato formazione pianificata, una tecnica di insegnamento in cui gli studenti sono presentati, in maniera ordinata, una serie di piccole unità di informazioni, ognuno dei quali deve essere appresa prima di passare al successivo.
Tra le sue opere più importanti sono il comportamento degli organismi (1938), Walden due (1961), utopia in cui applica i principi del comportamentismo all'istituzione di una comunità umana ideale e l' education technology (1968). In più oltre la libertà e la dignità(1971) sostenuto la massa condizionata come mezzo di controllo in un ordine sociale diretto alla felicità dell'individuo. Tra i suoi ultimi lavori sono: autobiografia: così un comportamentista è formato (1976) e riflessioni sul comportamentismo e società (1978).
Burrhus Skinner morì a Cambridge, Massachusetts, il 18 agosto 1990.


5

Biografia di Juan Domingo Perón

(10/08/1895 - 01/07/1974)

Juan Domingo Perón
Politico dell'Argentina

Era nato l'8 ottobre 1895, a Lobos, Provincia di Buenos Aires (Argentina).
Ha studiato presso un collegio militare a 16 anni (1911-1913) e ha fatto progressi senza precedenti nei ranghi militari e nella Scuola superiore di guerra (1926-1929). Servì in Italia durante gli ultimi anni del decennio del 1930 come osservatore militare.
Nel 1930 ha partecipato a una rivolta militare che rovesciò il Presidente Hipólito Yrigoyen e fu nominato Segretario del Ministro de Guerra (1930-1935). Ha insegnato al Collegio di guerra, trascorso un anno in Cile come attaché militare, pubblicato cinque libri sulla storia militare e ha viaggiato in Italia per studiare metodi militare alpini.
Nel 1941 tornò al suo paese e a causa della sua grande ammirazione per il regime fascista che definirebbe come "una prova del socialism nazionale, né né dogmatica marxista", fondato il gruppo di ufficiali Uniti (GOU), che in scena un colpo di stato che rovesciò il governo argentino civile nel 1943. Nel 1945 divenne Vice Presidente e Ministro della guerra. Egli stava lentamente guadagnando notorietà, soprattutto per il supporto ottenuto dal lavoratore non privilegiato chiamato "descamisados" e dalla sua popolarità e l'autorità dell'esercito, anche se, come il suo potere crebbe crescente opposizione fra le forze armate.
Il 9 ottobre 1945, una sollevazione civile e militare fu costretto a dimettersi ed è stata arrestata e imprigionato, ma dinamica amante, Eva Duartee colleghe di sindacati riunirono lavoratori da tutta la grande Buenos Aires e Perón è stato rilasciato dalla custodia il 17 ottobre 1945. Quella notte, dal balcone della Casa Rosada (Palazzo del governo), ha parlato per 300.000 persone e le sue parole sono state trasmesse dalle radio in tutto il paese. Ha promesso di portare il popolo alla vittoria nelle elezioni presidenziali in sospeso e costruire una nazione forte e giusta. Quattro giorni più tardi Perón, che era rimasta vedova, sposò suo partner, María Eva Duarte, meglio conosciuto con il nome di 'evita'.
Dopo l'elezione è stato nominato Presidente nel 1946 dopo aver vinto il 56% dei voti. Egli ha creato il proprio movimento, 'Peronismo', continuati sindacalisti, nazionalista e populista, politiche con l'aiuto di sua moglie, che divenne un influente prominente, ma informale, membro del suo governo. Ha messo Argentina su un corso di industrializzazione e di intervento nell'economia, calcolato per fornire il meglio delle prestazioni sociali per la classe operaia. Ha inoltre adottato una politica di forte Uniti anti-americano e Anti-britanica, predicare le virtù della cosiddetta terza posizione, tra comunismo e capitalismo.
Sulla base del suo governo in una dottrina chiamata 'PJ', ha mostrato i lavoratori benefici attraverso aumenti ed altri successi. I treni nazionalizzati e finanziati importanti opere pubbliche. Agli inizi del 1950 i vantaggi di cui la classe operaia delle città sono stati diminuiti gradualmente.
Nel 1952, Evita morì, vittima del cancro. Questo insieme con le difficoltà economiche, cresce la conflittualità e la scomunica di Peron dalla Chiesa cattolica ulteriormente indebolito il suo governo. Il rovesciamento per mano dell'esercito, nel 1955, era un riflesso del rifiuto popolare della sua regola dittatoriale. Tuttavia, durante i suoi 18 anni in esilio, ha avuto l'adesione dei sindacati e la sua influenza sulla politica del Argentina, sostenendo i suoi seguaci nella sua offerta per il potere.
Infine egli poté fare ritorno in Argentina, una volta i peronisti, raggruppati nel Fronte di liberazione di giustizialista, ha vinto le elezioni presidenziali del 1973 e fu rieletto presidente, con la terza moglie, María Estela Martínez de Perón, un argentino ballerino , come Vice Presidente.
Juan Domingo Perón morì a Olivos, Argentina, nell'esercizio del suo ufficio, il 1° luglio 1974, rimpiazzandolo davanti la presidenza di sua moglie.

I messaggi più visti

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale

Tutte le favole di Esopo con lezioni e morale - 393 favole Autore: Esopo


INDICE DI TUTTE LE FAVOLE:
01. Aquila, Raven e il pastore.
02. L'Aquila, la lepre e lo scarabeo.
03. taglio ala dell'Aquila e la volpe.
04. L'Aquila e la volpe.
05. L'Aquila e la freccia.
06. L'Aquila e i Galli.
07. le volpi sulle rive del fiume Meandro.
08. la volpe che è stata riempita il suo grembo.
09. la volpe e il biancospino
10. la volpe e il taglialegna.
11. la volpe e il serpente.
12. la volpe e i grappoli di uva.
13. la volpe e il coccodrillo.
14. la volpe e la Pantera.
15. la volpe e la scimmia incoronato re
16. la volpe e il cane.
17. la volpe e la scimmia discusso circa la sua nobiltà.
18. la volpe e il caprone nel pozzo.
19. la volpe con la coda tagliata.
20. la volpe che non aveva mai visto un leone.
21. la volpe e la maschera vuota.
22. la volpe e il labrador maschio.
23. la volpe e il granchio di mare.
24. la volpe e il corvo affamato.
25. la volpe e il corvo grida.
26. le vol…

10 più famosi templi greci

La più importante e diffusa costruzione tipo nell'antica Grecia era il tempio. I primi templi di pietra è apparso qualche volta durante l'inizio del VI secolo A.C. e cominciarono ad apparire in gran numero nel prossimo secolo. Lo scopo di un tempio greco era solito per ospitare una statua di culto o emblema. Religione non ha bisogno di persone raccogliere all'interno del tempio al culto, e loro templi furono principalmente monumenti agli dèi. La caratteristica più riconoscibile del tempio greco sono le colonne massicce. I greci usati tre tipi di colonne: il dorico, ionico e corinzio ordine.
Una panoramica dei più famosi templi greci trovati intorno al Mediterraneo.
10. tempio di Olympian Zeus
Flickr /caribb
Anche se solo alcune colonne rimangono del tempio di Zeus di Olimpia ad Atene non ci vuole molta immaginazione per capire che questo era un gigantesco tempio. La costruzione iniziò nel VI secolo A.C. durante il dominio dei tiranni ateniesi, che prevedeva la…

Chi erano gli Unni | Origine e storia.

Definizione: Chi eranogli Unni di Joshua J. Mark

Gli Unni erano una tribù nomade di cui l'origine è sconosciuta, ma, molto probabilmente, sono venuti da "da qualche parte tra il bordo orientale dei monti Altai" e il Mar Caspio, all'incirca moderno Kazakhstan (Kelly, 45). In primo luogo sono menzionati nelle fonti romane dallo storico Tacito nel 91 D.C. come vivente nella regione intorno al Mar Caspio e, in questo momento, non vengono citati come più di una minaccia a Roma rispetto a qualsiasi altra tribù barbariche. Nel tempo, questo avrebbe cambiato come Unni divennero uno dei principali contributori alla caduta dell'Impero romano, come loro invasioni delle regioni dell'Impero, che erano particolarmente brutale, incoraggiarono quello che è conosciuto come la grande migrazione (noto anche come il "vagare delle Nazioni) tra circa 376-476 CE. Questa migrazione di popoli, come l'Alani, Goti e Vandali, interrotto lo status quo della societ…